I 5 Migliori servizi VPN gratuiti al 100% per il agosto 2019 in Italia

Last Updated by Mackenzie Pringle on luglio 12, 2019
Le VPN gratuite non hanno attualmente una buona reputazione, per via dei pericoli che fanno ricadere sugli utenti. Esistono comunque diverse società dalla buona reputazione delle quali potrai fidarti. Quando si cerca un servizio VPN di qualità è importante fare attenzione alle testimonianze degli utenti, alle recensioni dei professionisti, ed anche provare da sé tali servizi in modo da scoprire quali siano i migliori.
Per tua fortuna, noi abbiamo già affrontato questo lungo procedimento in modo che tu non debba affrontarlo a tua volta, e siamo riusciti a compilare una lista dei migliori servizi VPN gratuiti.
Questi servizi sono tutti forniti da società affidabili, ed ognuno di essi presenta anche una versione a pagamento alla quale potrai passare per ottenere più funzionalità e più sicurezza online. L’aspetto più importante di queste VPN gratuite è la loro dedizione alla tua privacy ed alla tua sicurezza, visto che questo è il minimo che un servizio debba offrire indipendentemente dal suo costo. Le cinque migliori VPN gratuite disponibili attualmente sul mercato sono:
  1. NordVPN
  2. Hotspot Shield
  3. Windscribe VPN
  4. TunnelBear VPN
  5. Hide.me VPN

Le 5 Migliori VPN Gratuite

Non ci limiteremo a guidarti tra i migliori sevizi di VPN gratuiti a lungo termine, ma ti presenteremo anche un eccellente servizio premium con tanto di prova gratuita di 7 giorni e garanzia di rimborso a 30 giorni, perfetta se ti dovesse servire una VPN gratuita per un breve periodo di tempo.

1. NordVPN - Non Gratuita, ma Meritevole di una Prova

Pro:

  • Protocolli di crittografia di livello militare
  • Connessione di fino a 6 dispositivi contemporaneamente
  • Assistenza clienti dal vivo 24 ore su 24
  • Oltre 5000 server in più di 60 paesi
  • Possibilità di guardare in streaming contenuti geograficamente limitati

Contro

  • Non è un servizio gratuito
  • Non accetta PayPal
  • Opzioni di protocolli di sicurezza limitate a confronto con altri servizi premium
Nonostante non ci sia niente che non vada con le VPN gratuite in questa lista, se hai intenzione di scegliere un provider capace di darti l’anonimato più completo e la sicurezza per la tua navigazione sul web, allora dovresti dare un’occhiata a NordVPN. Non solo questo servizio ha un occhio di riguardo per la tua privacy e la tua protezione, ma è anche in grado di bypassare la maggior parte dei contenuti geograficamente limitati di tutto il mondo: potrai quindi guardare in streaming o scaricare i torrenti di tutti i tuoi programmi preferiti.
Con NordVPN otterrai i migliori protocolli di crittografia per assicurare la tua privacy. Avrai a disposizione anche diverse, interessanti funzioni di sicurezza come kill switch automatico, rigida politica di no-logs, protezione da perdite di DNS/IP e double tunneling.
Dal momento che il servizio vanta oltre 5000 server posizionati in più di 60 paesi, non dovrai preoccuparti di velocità lente con NordVPN. NordVPN presenta infatti alcune delle velocità di VPN più rapide disponibili, e potrai guardare in streaming film e programmi senza buffering. Questa è inoltre una delle poche VPN che riuscirà sempre a sbloccare i più famosi siti di streaming come Netflix, BBC iPlayer e Hulu. Inoltre, potrai usare fino a 6 dispositivi contemporaneamente: ciò la rende ideale per le famiglie ed i coinquilini che vogliono poter accedere ai contenuti di tutto il mondo proteggendo, allo stesso tempo, i loro telefoni e PC. NordVPN offre un periodi di prova gratuito di 7 giorni , ed una garanzia di rimborso a 30 giorni, così potrai provare questo servizio gratuitamente senza correre rischi.

Provalo ora!

2. Hotspot Shield VPN

Pro:

  • Interfaccia intuitiva
  • Facilmente impostabile
  • Server sorprendentemente veloci
  • Protocolli di crittografia AES a 256 bit
  • Disponibilità di assistenza tecnica

Contro:

  • Limite giornaliero di 30 minuti
  • Difetti nella sicurezza e nella privacy
  • Colmo di pubblicità
Hotspot Shield VPN è una scelta eccellente se cerchi una VPN con rapide velocità di connessione e buoni livelli di crittografia. Questa è la nostra scelta migliore per quanto riguarda la facilità di utilizzo di una VPN gratuita. Il servizio vanta anche una politica di no-logs. In ogni caso, da questo punto di vista non ci fideremmo più di tanto, dal momento che indagini recenti sulle loro attività hanno rinvenuto che questo servizio conserva, in effetti, una quantità minima di log. Per la maggior parte delle persone che cercando una VPN gratuita, questo aspetto non dovrebbe destare troppe preoccupazioni, ma se la tua privacy ti sta veramente a cuore, questo potrebbe non risultare il servizio più adatto a te. Un altro aspetto negativo della versione gratuita di Hotspot Shield è che hai parecchi limiti per quanto riguarda ciò che puoi fare con il servizio. Il limite giornaliero di mezz’ora ti permette di usare il servizio esclusivamente per una navigazione sicura sul web. Nonostante questa VPN possa accedere a Netflix, il limite giornaliero ti impedirà di guardare in streaming i programmi di questa piattaforma. Le problematiche relative ai limiti possono essere facilmente risolte passando alla versione a pagamento: in tal modo, oltre a proteggere solo un dispositivo, potrai connettere fino a cinque dispostivi contemporaneamente. Otterrai anche banda larga illimitata e supporto tecnico disponibile 24 ore su 24. Se sei curioso, puoi provare la versione premium senza rischi, dal momento che a tutti i clienti viene offerta una garanzia di rimborso di 45 giorni.

Ottieni Questa VPN Gratuita Oggi Stesso!

3. Windscribe VPN

Pro:

  • Dispositivi illimitati
  • Politica di No-Logs
  • Banda larga mensile di 10GB
  • Ad blocker integrato
  • Supporto al torrenting

Contro:

  • Numero di server disponibili limitato
  • La versione gratuita non permette di accedere a Netflix
  • Mancanza di assistenza clienti dal vivo
Windscribe VPN è in cima alla nostra lista per diversi motivi. Innanzitutto, ti permette di connetterti con un numero illimitato di dispositivi, e con esso ottieni ben 10GB di banda larga gratuita al mese, quantità eccezionalmente generosa e decisamente maggiore rispetto alle altre VPN gratuite. Windscribe presenta inoltre alcune funzioni di sicurezza molto interessanti, tra le quali una politica di zero logs, una robusta crittografia, ed un solido ad-blocker, elementi che solitamente si trovano nelle VPN a pagamento. L’unico, vero aspetto negativo di questo servizio è la carenza di server offerti agli utenti: dal momento che sono disponibili solo 11 server, è possibile che le tue velocità vengano rallentate se questi dovessero essere sovraccaricati, ed è anche possibile che tu non riesca a trovare un server nel paese dove sono localizzati i contenuti che desideri sbloccare.

Prova Windscribe Gratuitamente

4. TunnelBear VPN countries

Pro:

  • Connessione di fino a 5 dispositivi contemporaneamente
  • App per dispositivi desktop e mobili
  • Velocità di connessione rapide
  • Nessuna pubblicità
  • Crittografia AES a 256-bit

Contro:

  • Limite di 500MB
  • Nessuno streaming
  • Solo 20 server disponibili
TunnelBear VPN è un servizio facile da usare che ti offre velocità sorprendentemente rapide e robusti protocolli di crittografia a 256-bit. La sua lista di 20 server è superiore a quella che di solito presentano le VPN gratuite, ma presenta comunque dei limiti per quanto riguarda i contenuti che puoi visualizzare. Sfortunatamente, il pacchetto gratuito di TunnelBear prevede solo 500MB di banda larga al mese, utile solo per un utilizzo breve o irregolare. Potrai ottenere 1GB extra se parlerai del servizio su Twitter, ma questa quantità risulta comunque minima, e non potrai guardare in streaming in tuoi programmi preferiti se deciderai di usare questo servizio. TunnelBear presenta una rigida politica di zero logs, e potrai usare il servizio su bel 5 dispositivi contemporaneamente, proteggendo così il tuo telefono, tablet, PC portatile ed altri dispositivi con un unico account. Il servizio offre anche delle app dedicate alla maggior parte delle piattaforme, come Windows, Mac, iOS e Android.

Ottieni TunnelBear Gratis Adesso!

5. Hide.me VPN  

Pro:

  • App dedicate alle principali piattaforme
  • Garanzia di servizio gratuito a vita
  • Supporto del torrenting
  • Assistenza tecnica 24 ore su 24
  • Navigazione senza pubblicità

Contro:

  • 2GB di banda larga al mese
  • Server limitati su 5 paesi
  • Limite di un dispositivo
Hide.me VPN ha elevate velocità di connessione e presenta app per le piattaforme principali, come Android e iOS. Offre 2GB di banda larga al mese, che non sono molti, ma dovrebbero comunque bastare se non sei interessato a streaming o torrenting intensi. Hide.me VPN è un servizio base che dovrebbe generalmente coprire tutte le tue necessità di privacy e sicurezza. Con la versione gratuita l’accesso è consentito solo a server in 5 paesi, quindi potresti non essere in grado di bypassare i blocchi geografici dei contenuti che ti interessano. Un aspetto positivo di questo servizio è che credono davvero in un internet gratuito per tutto, e quindi forniscono un servizio non intasato da pubblicità. Potrai anche accedere al servizio di assistenza tecnica sempre attivo, in caso dovessi avere problemi con i loro server. Hide.me VPN vanta una politica di zero logs a beneficio della tua sicurezza, ottimo aspetto da considerare. La versione gratuita, però, ti permette di connettere solo un dispositivo per volta, quindi non potrai proteggere contemporaneamente sia il tuo PC che il tuo telefono.

Ottieni Gratuitamente Questa VPN Oggi Stesso

VPN Gratuite che Devi Evitare

Attraverso le nostre ricerche e le nostre prove, abbiamo scoperto alcuni dettagli piuttosto scioccanti riguardo alcuni servizi VPN gratuiti sui quali dobbiamo assolutamente avvertirti.
Le pratiche ed i servizi dei seguenti servizi gratuiti metteranno a rischio la tua privacy e la tua sicurezza, quindi abbiamo ritenuto necessario avvisarti di stare alla larga da essi.
  • Betternet VPN
Betternet è una delle peggiori VPN che tu possa installare, dal momento che contiene una delle più elevate quantità di malware. Studi ed indagini su questo servizio hanno mostrato che esso vende i tuoi dati personali ad agenzie pubblicitarie terze, e che raccoglie questi dati grazie a dei malware nascosti nel suo codice. Uno studio accademico ha smascherato i suoi dubbi servizi, ed ha elencato questa VPN come la quarta peggiore VPN per i malware, con oltre 14 tipi diversi di malware integrati nel suo software.
  • Cross VPN
Questa VPN ha un elevato numero di Trojan e malware, quindi è importante che tu te ne stia alla larga da essa. In questo servizio sono stati identificati molti diversi tipi di malware, come adware, malvertising, riskware e spyware. Infatti, CrossVPN si è classificata come la quinta peggiore VPN per i suoi abusi e lo sfruttamento dei suoi utenti. Se vuoi proteggerti da attacchi online, malware ed altre nefandezze simili, Cross VPN non è il servizio per te.
  • Faceless VPN
Faceless VPN ha una politica sulla privacy molto ambigua, ed in una tale situazione, dovresti davvero evitare il servizio. Non importa quale VPN tu decida di installare: dovesti sempre avere l’accesso ad una politica sulla privacy chiara che definisca come il servizio ti protegge. In molti spesso si fidano di Faceless VPN perché è in circolazione da anni, ma leggendo le recensioni sul servizio rinvenibili sul Google play store, scoprirai rapidamente che questo servizio non è poi chissà che, e che il suo amministratore è sparito dalla circolazione da anni.

VPN Gratuite VS VPN a Pagamento

Le VPN a pagamento possono differenziarsi enormemente sui prezzi: alcune ti costeranno meno di un caffè, altre avranno prezzi quadrupli. In ogni caso, la maggior parte dei servizi presenta sconti importanti se sei disposto ad impegnarti con un piano a lungo termine.
Le VPN migliori hanno un sacco di funzionalità interessanti, come kill switch, la possibilità di avviare più connessioni contemporaneamente, rigide politiche di no-logs, ed assistenza clienti sempre disponibile. 
Le VPN a pagamento possono permettersi di fornire tutti questi benefici per via del reddito che ottengono imponendo ai clienti un costo di iscrizione: in tal modo, possono assumere più dipendenti ed ottenere più risorse rispetto alle loro controparti gratuite. Dal momento che le VPN gratuite, in genere, non ottengono alcun reddito grazie ai loro clienti, devono necessariamente trovare altri modi per fare profitti e continuare ad operare il loro servizio. Sfortunatamente, le soluzioni scelte dalla maggior parte dei provider gratuiti risultano in un compromesso con la privacy e la sicurezza degli utenti. Ecco perché:
  • Possono contenere adware Il modo più comune con cui le VPN gratuite generano reddito è installando adware nelle loro app: ogni volta che le utilizzi, ti ritroverai con un sacco di pubblicità pop-up relative ad altri prodotti e servizi. Ciò può essere fastidioso, ma non è molto diverso da ciò che i siti web più famosi fanno attualmente. Potrai inoltre chiudere rapidamente questi pop-up quando essi appaiono, e con relativa facilità. Ricorda, però, che quando ci sono degli adware, ci sono anche dei trackers che tracciano la tua attività su internet per poterti inviare le pubblicità più adatte. Ciò significa che se usi una VPN per preservare la tua privacy, la presenza di pubblicità è un grosso campanello d’allarme.
  • Potrebbero vendere i tuoi dati La maggior parte delle VPN gratuite non è dotata di politiche sulla cancellazione dei log, quindi tengono traccia dei siti web che visiti, del tuo indirizzo IP, e delle tue informazioni personali relative alla tua connessione. Queste informazioni vengono solitamente vendute ad agenzie pubblicitarie, e ciò rappresenta un’enorme violazione della tua privacy, arrivando addirittura a compromettere la tua sicurezza a seconda delle informazioni che vengono divulgate.
  • Potrebbero vendere la tua identità ai cyber-criminali Questo è il modo più grave con cui una VPN gratuita possa guadagnare denaro, ed è piuttosto raro, visto che è l’esatto opposto di quello che dovrebbe essere l’obiettivo di una VPN. Se sei abbastanza sfortunato da avere a che fare con uno di questi servizi, le tue informazioni verranno raccolte e poi vendute al miglior offerente. Questi servizi potrebbero addirittura sfruttare i tuoi dispositivi per generare click fasulli per incrementare il rendimento derivante dalle pubblicità dei loro partner.
Fortunatamente, però, esistono comunque delle VPN gratuite che non presentano questi rischi. Il problema di queste opzioni più sicure è che le funzionalità offerte sono sempre limitate. Di solito, la versione gratuita viene fornita solo per incoraggiarti a passare ad un piano a pagamento. Limitando la quantità di dati che puoi utilizzare ed il numero di server ai quali puoi accedere, ti permetteranno di farti un’idea del servizio, ma sarai così tanto frustrato da questi limiti progettati ad hoc che vorrai passare ad una versione a pagamento. Ciò può risultare scomodo, e probabilmente ti impedirà di goderti le tue attività di streaming e di torrenting, ma almeno saprai che questi sono servizi legali dei quali ti puoi fidare.

Usare i Periodi di Prova Gratuiti delle VPN a Pagamento

La maggior parte dei servizi VPN premium a pagamento sono dotati di un periodo di prova gratuito o presentano una garanzia di rimborso, per ingraziarsi i potenziali nuovi utenti. Se hai intenzione di usare una VPN solo per un breve periodo, può risultare sensato iscriversi ad uno di questi servizi di qualità. Riceverai la migliore protezione e le migliori funzionalità sul mercato senza sborsare un soldo, rendendo quindi inutile dover avere a che fare con una VPN gratuita.
Per quanto riguarda i servizi premium, NordVPN è la nostra prima scelta, ma ExpressVPN e CyberGhost sono anch’esse delle valide alternative.
ExpressVPN offre una garanzia di rimborso a 30 giorni senza domande. Dovrai dar loro i tuoi dettagli di pagamento, ma se cancellerai prima del 30esimo giorno, non ti verrà addebitato neanche un centesimo. ExpressVPN è frequentemente elencato tra le VPN più veloci sul mercato, ed è un servizio ben rispettato dalla comunità online. Ha inoltre server in più di 148 località: ciò può aiutarti a battere la censura in posti come la Russia o la Cina, specialmente se viaggi spesso per lavoro. CyberGhost, d’altra parte, ha una garanzia di rimborso di 45 giorni per i suoi utenti, decisamente più lunga di quella offerta dalla maggior parte degli altri servizi. Con questo servizio potrai accedere ad oltre 3500 server in 60 paesi, e potrai essere aiutato da un servizio di assistenza clienti dal vivo attivo 24 ore su 24. CyberGhost VPN offre diverse funzioni di sicurezza molto interessanti come kill switch, protezione da perdite di IP e DNS, una rigida politica di no-logs, e crittografia AES a 256-bit AES. Potrai anche connettere fino a 7 dispositivi contemporaneamente, facendo in modo che tutta la tua famiglia risulti connessa e protetta. Questi periodi di prova gratuiti sono un ottimo modo per capire cosa ti serva in una VPN, e quanto ti convenga pagare un servizio.

Puoi Guardare Netflix Anche con le VPN Gratuite?

Netflix FireStick_app Guardare Netflix con una VPN gratuita potrebbe risultare più uno stress che un beneficio. Se riesci a trovare una VPN gratuita in grado di bypassare i rigidi blocchi geografici imposti da questo gigante dello streaming, è probabile che soffrirai di limiti relativi alla banda larga o alla velocità, ed in tal modo guardare i tuoi programmi preferiti diventerà praticamente impossibile. Il motivo per cui la maggior parte delle VPN gratuite non riesce a bypassare le restrizioni geografiche è da ricercarsi nella loro grave mancanza di risorse. Senza tempo e forza lavoro, queste piccole organizzazioni non sono semplicemente in grado di affrontare i firewall in continuo aggiornamento messi in piedi da Netflix. Quei pochi servizi che sono riusciti ad oltrepassarli lo hanno fatto grazie al loro duro lavoro e a tanti sforzi, e per questo porranno dei limiti sulla tua banda larga e sulla velocità in modo da far sì che solo i clienti che supportano il servizio possano goderne appieno. Se vuoi una VPN gratuita per accedere a Netflix, farai meglio a scaricare una VPN premium che offra anche un periodo di prova gratuito, dal momento che questo tipo di servizio è l’unico davvero in grado di permetterti di accedere a questo sito di streaming. Per bypassare i blocchi posti da Netflix è necessario un sistema dedicato e sofisticato, e dovrai necessariamente fare i conti con questo aspetto.
Per tua fortuna, un sacco di servizi premium capaci di sbloccare Netflix presentano anche una garanzia di rimborso a 30 giorni. Tra le VPN della migliore qualità che puoi provare ci sono ExpressVPN , NordVPN , SurfShark VPN , e CyberGhost VPN .

Le VPN Gratuite Funzionano in Cina?

In breve, la risposta è si. Alcune VPN gratuite ti permettono di accedere ad internet dalla Cina, ma dovrai essere molto attento durante il loro utilizzo. La Repubblica Popolare Cinese presenta delle leggi molto rigide per quanto riguarda la censura di internet, e se dovessi venire scoperto mentre accedi a contenuti limitati, potresti subire delle gravi conseguenze. China flagSe non sei familiare con le attuali leggi sulla restrizione e la censura di internet implementate in Cina, ecco un breve riassunto: il governo Cinese non crede in un uso libero di internet da parte della sua popolazione, e limita i contenuti ai quali i cittadini possono accedere. Tale ragionamento nasce soprattutto da motivazioni di carattere religioso, politico, morale, economico e storico, ma alcuni siti web bloccati risentono di questa censura indipendentemente dai loro contenuti. Alcuni dei siti web bloccati saranno senz’altro tra i tuoi favoriti, come Facebook, Google, Twitter e migliaia di altri siti. Trovare una VPN in grado di oltrepassare il Grande Firewall Cinese non è un’impresa facile: infatti, sono poche quelle che ci riescono e sono in grado di nascondere le tue informazioni e le tue attività agli occhi del governo. Anche se alcune VPN gratuite sono state in grado di permettere ai loro utenti di accedere ad internet in Cina, esse sono carenti in fatto di sicurezza e privacy.
Ciò significa che il governo Cinese potrebbe comunque essere in grado di monitorare la tua cronologia su internet, e quindi punirti per aver infranto le sue leggi.
Se vuoi una sicurezza ed una privacy completa, non possiamo raccomandarti quindi una VPN gratuita, poiché questi servizi non hanno le capacità necessarie per tenerti al sicuro dagli occhi indiscreti del governo.

VPN Gratuite e Giochi Online

Quando giochi online ci sono un sacco di modi con cui puoi beneficiare di una VPN. Tali benefici vanno dalla possibilità di scaricare contenuti esclusivi, ridurre i tempi di ping e di lag generale, fino alla crittografia dei tuoi dati e al salvataggio dei tuoi file. Puoi anche proteggerti da attacchi DDoS, ed essere il primo a giocare quando una nuova release viene rilasciata cambiando la posizione del tuo IP. Tutti i vantaggi dell’usare una VPN quando giochi online sono estremamente attraenti, ma ci sono comunque alcuni aspetti negativi che devi tenere in considerazione:
  • La problematica principale relativa a VPN e giochi online è che la maggior parte dei siti di giochi banna o rifiuta l’uso delle VPN se abbinate al loro servizio. Mentre esistono comunque alcune VPN di alta qualità in grado di ingannare i siti di gaming e di bypassare queste limitazioni, la maggior parte delle VPN gratuite non presentano queste capacità. Se un sito di giochi online scopre che stai utilizzando una VPN, potrebbe bloccarti fino a quando non disabiliterai il servizio, ed in alcune circostanze estreme, potrebbe addirittura bloccare in modo permanente il tuo account.
  • Se sei un fanatico dei giochi online, probabilmente ti chiederai se potrai accedere ai tuoi siti di giochi online preferiti durante l’uso di una VPN. La risposta è piuttosto scoraggiante, visto che la maggior parte delle VPN gratuite limita la tua capacità di accedere a siti P2P, capacità necessaria per la maggior parte dei giochi online.

Considerazioni Finali

Anche se il mercato è colmo di VPN gratuite, molte di esse presentano dei rischi gravi per la tua sicurezza. Non solo in molte hanno velocità più lente, limitazioni alla banda larga e restrizioni alla connessione: in tante monitorano la tua attività e vendono le tue informazioni per creare profitti.
Mentre le VPN sopra indicate sono le migliori disponibili, hai già visto che ognuno di questi servizi ti richiede comunque di scendere a compromessi per quanto riguarda certi aspetti. Questo è il caso se cerchi una VPN per lo streaming o il torrenting, visto che non ne esiste una in grado di tenere i tuoi dati al sicuro e che allo stesso tempo ti fornisca abbastanza banda larga per portare a termine la tua attività.
Quindi, se sei disponibile a spendere qualche soldo su una VPN a pagamento, noi ti raccomandiamo caldamente NordVPN . Ti costerà meno di un caffè al mese: questo sarà un piccolo prezzo da pagare, per ottenere una sicurezza garantita ed un uso libero di internet.
Con la sua banda larga illimitata e le rapide velocità perfette per uno streaming ed un torrenting rapido, non ti sentirai mai frustrato perché non puoi guardare i tuoi programmi preferiti. Se non ti fidi di noi, approfitta della loro offerta di rimborso per provare tu stesso il servizio e decidere se le loro iscrizioni a basso prezzo si meritano davvero ogni cent speso.
Mackenzie Pringle
Mackenzie è un’esperta di sicurezza web con una forte passione per la sicurezza informatica. Viaggia intorno al mondo alla ricerca di esperienze, ispirazione e più informazioni sugli argomenti di suo interesse.