MMGuardian recensione 2021: Vale l’acquisto?

Compatibile con:

Una panoramica di MMGuardian luglio 2021

Lo ammetto: sono rimasto colpito dalla lista delle funzionalità di MMGuardian. Tuttavia, testando altri filtri famiglia e strumenti di sicurezza informatica ho imparato che creare una lista delle funzionalità è molto più facile che implementarle realmente nell’app.

La mia funzione preferita, mai vista in nessun’altra app di protezione minori, è la possibilità di raggruppare le app e creare una propria serie di regole. Per esempio, ho creato un gruppo con tutte le app di gioco e dei social media ed impostato dei limiti di tempo. Ho apprezzato questa possibilità in quanto non solo insegna a mia figlia a gestire meglio il suo tempo, ma non le impedirà di usare il telefono per altre ragioni, come per fare i compiti o parlare con i suoi amici. Sono rimasto un po’ deluso dalla presenza di una sola opzione per creare un programma di utilizzo dello schermo e nessuna possibilità di impostare un limite di tempo generale. Se la presenza di una funzionalità per impostare dei limiti di tempo è fondamentale per te, ti consiglio di provare Qustodio. Non solo potrai impostare dei limiti di tempo giornalieri, ma potrai anche provarlo gratis per 30 giorni, con la sua garanzia di rimborso.

A continuazione analizzerò approfonditamente ogni funzionalità, ma se hai poco tempo, eccoti un breve riepilogo: MMGuardian offre un filtro web personalizzabile, strumenti flessibili di gestione del tempo davanti allo schermo, tracciamento della posizione, monitoraggio app e altre funzioni.

Ricorda che MMGuardian include una prova gratuita di 14 giorni, così potrai valutare l’app senza dover inserire alcuna informazione di pagamento.

Caratteristiche7.0

Una volta installata l’app sul dispositivo del bambino e attivate le opzioni di accessibilità, potrai controllare e visualizzare tutti i dati e i resoconti sul pannello di controllo del genitore. Io ho utilizzato l’interfaccia web, ma potrai anche scaricare l’app genitore con tutte le funzionalità e i resoconti.

Grafici e tabelle colorate rendono semplice ottenere le informazioni essenziali al primo sguardo. Tra queste vi sono i siti visitati dai bambini, le app da loro utilizzate, i destinatari delle loro chiamate, i messaggi e altro ancora.

Screenshot della dashboard ben progettata

Una panoramica del pannello di controllo del genitore di MMGuardian

Filtro web personalizzabile

Esistono due modi per impostare i filtri web di MMGuardian. Puoi decidere se scegliere un filtro preimpostato e basato sull’età oppure scorrere le 147 categorie presenti e selezionare manualmente quali bloccare e consentire. È presente anche un’opzione per aggiungere URL bloccate o consentite, a prescindere dalle impostazioni del filtro.

Sono rimasto colpito dall’efficacia del filtro: invece che caricare la pagina e poi bloccarla, riconosce l’indirizzo del sito digitato da mia figlia nel browser e lo blocca prima che la pagina venga caricata.

Screenshot del filtro web che ha funzionato come pubblicizzato

La schermata di blocco di MMGuardian mostra perché il sito è stato bloccato

Il filtro web funziona solo con Chrome, sì, perfino in Modalità Incognito, e con il browser di MMGuardian. Tuttavia, quando mia figlia ha provato ad aprire un browser diverso sul suo telefono, lo stesso è stato bloccato con un invito ad aprire un altro browser. Ho apprezzato questa funzionalità in quanto le ha impedito di bypassare le restrizioni da me impostate.

Screenshot di MMGuardian che impedisce l'apertura di browser non filtrati

Mia figlia ha visualizzato questa schermata di blocco dopo aver provato a usare un browser diverso

Monitoraggio delle app di chat per social media

Gli strumenti di monitoraggio delle chat dei social media sono divisi in due parti. La prima parte mi ha consentito di vedere con chi era in contatto mia figlia e di leggere i suoi messaggi: una buona funzione, ma mia figlia invia troppi messaggi e non posso leggerli tutti. La seconda parte è più importante: ho potuto creare una lista di parole chiave che desideravo monitorare, e ricevo una notifica ogni volta che mia figlia le invia o le riceve. L’unico difetto è che bisogna sapere che parole chiave usare, considerare il gergo giovanile, e tenere conto del fatto che i bambini e i ragazzini non si preoccupano particolarmente dell’ortografia su app come WhatsApp, TikTok, Instagram, etc.

MMGuardian offre anche la funzione Alert Setting che riconosce le parole chiave relative a 10 argomenti pericolosi. Non ho trovato una lista delle parole o dei toni inclusi in questa categoria, così ci si deve fidare di MMGuardian oppure creare e aggiungere personalmente una lista di parole.

Screenshot di MMGuardian che invia automaticamente avvisi per parole chiave basate su categorie

La lista delle categorie monitorate da MMGuardian

Strumenti di monitoraggio di più schermi

Mia figlia è in grado di passare ore fissando il telefono, il che preoccupa sia me che mia moglie. Per tale ragione, impostare dei limiti all’uso dello schermo è molto importante per la mia famiglia.

Con MMGuardian posso creare un programma di utilizzo dello schermo, il che è apprezzabile in quanto mi permette di bloccare il telefono durante le ore scolastiche o la notte quando mia figlia dovrebbe essere a letto. È uno strumento abbastanza flessibile: posso scegliere giorni specifici o regole generali per i giorni lavorativi e il fine settimana, inoltre, il blocco è impostabile con incrementi da 5 minuti.

Screenshot dell'elenco delle pianificazioni

Imposta più limiti all’utilizzo dello schermo e scegli le ore e i minuti per personalizzarli in base alle esigenze della tua famiglia

Mi ha deluso scoprire che MMGuardian non offre la possibilità di impostare un limite di tempo quotidiano. A parte questo, il programma offre un’opzione unica che mi è piaciuta molto chiamata App Control che permette di impostare dei limiti all’uso di specifiche app. La cosa fantastica di questa funzionalità è la possibilità di creare gruppi di app includendo, per esempio, tutte le app social media o di gioco, e impostare degli appositi limiti quotidiani. Una delle ragioni per cui apprezzo questa funzionalità è che mia figlia è in grado di passare tutto il giorno ad usare TikTok e Instagram. Così, ora posso creare un gruppo che limita il tempo di utilizzo di queste app.

Screenshot dell'impostazione dei limiti su gruppi di app

Infine, MMGuardian offre una funzionalità di blocco istantaneo che blocca il telefono a prescindere dalla programmazione. Se per te è importante impostare dei limiti quotidiani, dai un’occhiata a Norton Family e provalo personalmente con la prova gratuita.

Blocca contatti

Il periodo delle scuole medie e superiori è difficile per molti giovani, ecco perché apprezzo questa funzionalità. Grazie a quest’ultima, infatti, nel caso in cui scoprissi che qualcuno invia messaggi offensivi a mia figlia o la disturba, o se lei fosse in contatto con qualcuno con cui non dovrebbe comunicare, posso impedirglielo.  Le restrizioni sono valide in entrambe le direzioni: messaggi e chiamate in entrata e in uscita.

Tracciamento della posizione

MMGuardian ha accesso al GPS del dispositivo e mi fornisce aggiornamenti in tempo reale sulla sua posizione. La posizione esatta viene mostrata su una mappa, così posso stare tranquillo quando mia figlia esce con le amiche, va al centro commerciale o al cinema.

Non è presente un’opzione di geofencing, ma è possibile impostare una funzionalità di tracciamento che invia aggiornamenti negli intervalli di tempo impostati. Si tratta di una funzionalità completamente personalizzabile e ho potuto creare un programma per ricevere aggiornamenti ogni giorno alla stessa ora. Ho fatto iniziare il programma di tracciamento alla fine dell’orario scolastico di mia figlia per controllare i suoi movimenti. Così, la bambina non dovrà aggiornarlo ogni giorno nel caso in cui si recasse da qualche parte dopo la scuola o tornando a casa, e io non dovrò stare in ansia nel caso in cui non tornasse in tempo.

Installazione7.3

La prima parte del procedimento di installazione è stata molto semplice. Dopo essermi registrato per una prova gratuita di 14 giorni, ho dovuto scegliere se il mio bambino avrebbe usato l’app su un telefono Android o iPhone. Successivamente, ho dovuto scegliere tra tre opzioni per installare l’app. La prima è chiamata Device Owner (proprietario dispositivo) e mi ha richiesto di ripristinare le impostazioni di fabbrica sul dispositivo di mia figlia per ottenere una protezione più efficace. Ho pensato che fosse un po’ estremo, così son passato alla seconda opzione, chiamata Normal Download, ed il software ha inviato un SMS a mia figlia con un link di download. È presente anche la versione Google Play, ma non include alcune funzionalità avanzate.

Screenshot della selezione del tipo di installazione

Ho scelto l’opzione Normal Download

Per installare l’app tramite il link, ho dovuto cambiare le autorizzazioni sul telefono di mia figlia in modo da consentire l’installazione da fonti sconosciute. Il file di installazione mi ha guidato attraverso tutti i passaggi. Ho dovuto fornire a MMGuardian privilegi da amministratore in modo che potesse accedere al GPS, essere mostrato sulle app e applicare le restrizioni. Inoltre, una delle opzioni  impedisce di modificare le impostazioni del telefono o eliminare l’app senza permesso. Una volta impostato tutto, ho potuto accedere al pannello di controllo e vedere le informazioni.

Facilità di utilizzo8.3

Una volta completata l’installazione, il programma è semplicissimo da usare. Viene eseguito in background e non sembra influenzare la velocità o la durata della batteria del telefono. Per quanto mi riguarda, ho apprezzato la possibilità di avere il completo controllo del telefono di mia figlia. Quando ho cambiato filtro o bloccato il telefono, le modifiche sono state applicate nel giro di 5 secondi.

MMGuardian invia anche delle notifiche via e-mail ed SMS, così non devo costantemente controllare l’app o il pannello di controllo in cerca di qualcosa di preoccupante.

Assistenza 8.0

Non ho avuto nessun problema con il servizio clienti di MMGuardian, anche se avrei preferito utilizzare un’opzione di chat in tempo reale. Al suo posto, MMGuardian prova a reindirizzarti alla sua pagina FAQ. Nel caso in cui non riuscissi a trovare le risposte in questa sede, potrai inviare la tua domanda via e-mail. L’azienda sostiene di provare a rispondere a tutte le domande nel giorno stesso in cui vengono ricevute, ma possono volerci fino a 24 ore. Ho inviato diverse domande, confermando quanto affermato sopra e ottenendo sempre risposte rapide e professionali.Screenshot della risposta rapida dell'assistenza clienti

Ho ricevuto una risposta in meno di cinque ore

FAQ

MMGuardian è sicuro?

Finché scaricherai l’app ufficiale MMGuardian e non proverai a trovare una versione pirata, l’app è sicura al 100%. Infatti, ho testato l’app di MMGuardian su VirusTotal e non ho rilevato alcun virus o malware.

MMGuardian è attento alla privacy?

Mi preoccupo sempre delle app che installo sui telefoni dei miei bambini, soprattutto di quelle con accesso illimitato ai loro dati. Così, ho dato un’occhiata all’informativa sulla privacy dell’azienda e sono stato felice di scoprire che non vende e non condivide nessun dato. Inoltre, tutti i suoi server usano la crittografia Secure Sockets Layer (SSL), che impedisce alle persone non autorizzate di leggere o accedere alle informazioni.

MMGuardian monitora YouTube?

Se il tuo bambino utilizza l’app di YouTube, potrai vedere quanto tempo ha speso ad utilizzarla, ma senza nessuna informazione sui video guardati. Se invece accede a YouTube tramite il browser, potrai cliccare sul relativo link nella sezione Web Browsing del pannello di controllo per vedere una lista completa dei video. Se cerchi un’app con funzionalità di monitoraggio YouTube ti consiglio Qustodio.

Quanti dispositivi posso monitorare con MMGuardian?

Quando acquisti un abbonamento, puoi scegliere un piano per uno o cinque dispositivi. La prova gratuita di 14 giorni è limitata a un solo dispositivo.

Esiste un’opzione per impostare un limite giornaliero dello schermo sul telefono?

MMGuardian non offre un’opzione per impostare dei limiti giornalieri. Tuttavia, esiste un modo per aggirare questa mancanza. Puoi aggiungere tutte le app a un singolo gruppo e impostare un limite quotidiano per tutte le app. Norton Family è una scelta eccellente per chi ha bisogno di un’app che consenta di impostare dei limiti quotidiani per l’uso dello schermo.

Qual è la differenza tra l’app disponibile direttamente sul sito di MMGuardian e quella offerta su Google Play?

La differenza si ha nel caso in cui tuo figlio utilizzi un telefono con Android 9 o superiore. La differenza più significativa è che l’app di Google Play non è in grado di accedere alla funzione Call Report o Contact Block per le chiamate vocali.

Prezzi 8.4

MMGuardian offre un buon rapporto qualità-prezzo. Esistono diverse opzioni: puoi scegliere se monitorare uno o cinque dispositivi e selezionare abbonamenti di durata diversa, compreso uno da cinque anni. Inoltre, avrai la possibilità di personalizzare il tuo abbonamento a seconda della tua volontà di monitorare un telefono Android, un tablet o un dispositivo iOS.

Tutti i piani di abbonamento includono tutte le funzionalità viste sopra, così non dovrai fare altro che scegliere il piano più adatto alla tua famiglia.

Se sei indeciso, ti consiglio di sfruttare la prova gratuita di 14 giorni, senza inserire alcuna informazione di pagamento. In questo modo, avrai la libertà di provare tutte le funzionalità e verificare se si tratta dell’app che fa al caso tuo.

MMGuardian offre i seguenti piani tariffari

La linea di fondo

MMGuardian ha soddisfatto tutti i requisiti più importanti per essere considerata un’app filtro famiglia affidabile. Alcune funzionalità, come il monitoraggio video e l’impostazione di limiti all’uso dello schermo, non sono presenti, quindi se per te sono fondamentali ti consiglio di provare Qustodio.

Lo consiglio a chiunque desideri monitorare i telefoni dei propri figli, soprattutto se sono vittime di cyberbullismo. Include strumenti di notifica eccellenti e aiuta a impedire il ripetersi di certi episodi in futuro.

Prova subito MMGuardian!

Condividi e supporta

WizCase è un sito di recensioni indipendente. Siamo supportati dai lettori quindi riceviamo un compenso quando acquisti tramite i link presenti nel nostro sito. Non pagherai nessun supplemento acquistando sul nostro sito — la nostra commissione viene direttamente dal proprietario del prodotto.

Supporta WizCase per aiutarci a garantirti consigli onesti e imparziali. Condividi il nostro sito o fai una donazione per supportarci!