CyberGhost VPN vs Hotspot Shield 2019

Dopo aver confrontato queste VPN, abbiamo un vincitore!

Cyberghost è considerata una delle migliori VPN esistenti, grazie alla sua combinazione di velocità elevate, interfaccia semplice, crittografia di alto livello e prezzi onesti. Hotspot Shield è una VPN gratuita con crittografia a 128 bit, il protocollo proprietario Catapult Hydra e la possibilità di un upgrade a pagamento che rimuove i limiti alla larghezza di banda. La sua offerta impallidisce dinanzi a Cyberghost e alla sua crittografia a 256 bit con protocolli OpenVPN, PPTP e L2TP/IPSec, ma per quanto riguarda gli altri aspetti? Scopriamolo insieme. Altre info

Qual è la VPN migliore?

Velocità

In termini di velocità, Hotspot Shield non è poi così lontana da Cyberghost, a prescindere dalla posizione del server. È vero che Cyberghost offre un leggero vantaggio, però entrambi i servizi risultano adatti allo streaming, senza lag né buffering.

Provider di VPN CyberGhost VPN Hotspot Shield
Riduzione della velocità di download 36% (UK) 40% (UK)
Riduzione della velocità di upload 22% (FRA) 38% (FRA)
Tempo di ping per Google.com 309.29ms 107ms
Tempo medio per la connessione (secondi) 13ms 12ms
Sblocco riuscito per Hulu-logo Espn-logo Youtube-logo Netflix-logo Bbc-logo Netflix-logo Youtube-logo
  Visita sito Visita sito

Perché la maggior parte dei test di velocità sono inutili e come testiamo correttamente le velocità delle VPN

Esistono molte variabili che influenzano la velocità di una VPN, il che rende inutili un sacco di test di velocità. Dal momento che una VPN codifica i dati, di solito ci vuole un po’ più tempo per trasferire i dati avanti e indietro, il che potrebbe rallentare la connessione. Ma se il fornitore di servizi internet (ISP) rallenta deliberatamente la connessione (fenomeno noto anche come throttling), una VPN potrebbe effettivamente aumentare la velocità di internet. Anche l’aggiunta di nuovi server alla rete potrebbe influire sulle velocità. I risultati dei test possono anche variare a seconda della tua posizione, quindi potresti riscontrare velocità diverse dalle nostre. I nostri test di velocità sono un punto di riferimento affidabile perché testiamo la velocità di una VPN in numerose località per offrirti una media. Ciò la rende più facilmente confrontabile per tutti gli utenti.

Servers

Cyberghost presenta un netto vantaggio nella dotazione di server: le sue numerose posizioni si estendono su 60 nazioni, mentre le 27 località in 27 Paesi rendono Hotspot Shield un servizio molto più limitante.

Provider di VPN CyberGhost VPN Hotspot Shield
Località dei server 2606 27
Paesi del server 90 27
Indirizzi IP 1300 27
Server dinamico di commutazione
  Visita sito Visita sito

Il grande errore del confrontare il numero di server e cosa occorre cercare davvero

Il rapporto tra server e paesi è un fattore importante da considerare quando si sceglie una VPN. Tener conto solamente della posizione o del numero di server potrebbe causarti problemi. Avere accesso a più server generalmente implica velocità più elevate, tuttavia se la VPN X ha pochi server in più rispetto alla VPN Y ma il doppio degli utenti, le velocità della VPN X saranno comunque inferiori. L’ideale sarebbe una VPN che disponga di molti server ovunque. In questo modo, non dovrai preoccuparti che il server/paese che ti interessa sia sovraccaricato e lento.

Assistenza

L’area dell’assistenza clienti mette in risalto una grande differenza. CyberGhost pone molta attenzione al suo servizio di supporto, offrendo sul sito un’ampia sezione di aiuto che include di tutto, da guide e FAQ ad annunci e istruzioni specifiche per la risoluzione di eventuali problemi sulle diverse piattaforme. Anche Hotspot Shield mette a disposizione molte risorse sul proprio sito, ma oltre a questo offre solo un sistema di ticket via e-mail.

Provider di VPN CyberGhost VPN Hotspot Shield
Tempo di risposta alle email 14 9
Assistenza 24/7
Live chat
Conoscenze di base
Video tutorial
  Visita sito Visita sito

Perché è importante l'assistenza?

Anche se molti pensano che una buona assistenza è necessaria solo per l’installazione di una VPN, ci sono molte altre circostanze in cui potresti aver bisogno dell’assistenza clienti. Il collegamento a un server specifico, la modifica del protocollo di sicurezza e la configurazione della VPN sul router, sono tutte situazioni in cui fa comodo l’assistenza. Controlliamo ogni VPN per vedere se l’assistenza è disponibile a tutte le ore (anche di notte), la velocità con cui rispondono e se rispondono alle nostre richieste.

Facilità di utilizzo

Cyberghost home page screenshot
CyberGhost è disponibile per tutte le principali piattaforme, si installa con rapidità e si connette automaticamente al miglior server disponibile fin dal primo utilizzo. Per coloro che desiderano un Paese specifico, è possibile fare clic su “Simulated location” per accedere a tutte le posizioni disponibili all’interno del territorio selezionato.

Muoversi nella sua interfaccia è davvero molto semplice: i nuovi utenti non avranno problemi a capire come funzionano le cose. Se poi hai dei problemi nella configurazione dei server per torrent o nell’uso di CyberGhost in Paesi come la Cina, il team di supporto ti aiuterà a superarli via live chat.

Per quanto riguarda lo sblocco di contenuti, CyberGhost può aggirare le restrizioni poste da Netflix ed Hulu, oltre che quelle di ESPN e YouTube.
Hotspot Shield
Dopo la registrazione e la scelta della piattaforma, l’installazione e la configurazione hanno richiesto meno di un paio di minuti.

Hotspot Shield si connette automaticamente al server più vicino alla tua posizione reale, anche se puoi modificare manualmente la posizione virtuale selezionando un Paese dall’elenco. Tuttavia, non puoi scegliere un server particolare all’interno di uno Stato specifico, ma sarà Hotspot a farlo per te.

Quando abbiamo attivato Hotspot Shield, stavamo già riproducendo lo streaming di Netflix, che è proseguito senza alcun problema. Tuttavia, provando a usare la VPN con Hulu, abbiamo ricevuto un messaggio di errore. Per lo streaming di Netflix, è necessario avere un account premium e funzionerà soltanto con la posizione virtuale statunitense selezionata.

Hotspot Shield non richiede molta configurazione, quindi è adatta a chi non ha esperienza tecnica. È possibile attivare/disattivare l’avvio automatico e l’opzione di kill switch, ma oltre a queste impostazioni minime non offre tante possibilità di personalizzazione.

Prezzi

PREZZO DI PARTENZA AL MESE: $ 2.75
DISPOSITIVO PER LICENZA: 7
GARANZIA DI RIMBORSO (GIORNI): 45
PREZZO DI PARTENZA AL MESE: $ 2.99
DISPOSITIVO PER LICENZA: 5
GARANZIA DI RIMBORSO (GIORNI): 30

IL VINCITORE È

Visita il sito di CyberGhost VPN

Ora decidi qual è la migliore per te

Hotspot Shield è un servizio gratuito decente, ma effettuare l’upgrade dell’abbonamento non ti darà tutto quel che offre Cyberghost, ossia più server, maggiori velocità, un supporto migliore e un sacco di opzioni di sicurezza. Dunque, qui Cyberghost vince in scioltezza. Altre info

Condividi e supporta

Assistenza WizCase: Aiutaci a garantire un consiglio onesto e imparziale e condividi il nostro sito per supportarci.