Come guardare Netflix USA al di fuori degli Stati Uniti

Ultimo aggiornamento da Chase Williams il aprile 16, 2019

Puoi guardare gli show di Netflix USA in tre semplici passi:

  1. Prendi una VPN veloce con dati illimitati e che sia in grado di bypassare il geoblocco di Netflix;
  2. Connettiti a un server negli Stati Uniti;
  3. Accedi al tuo account di Netflix e goditi i tuoi programmi preferiti.

Applicando i passaggi che seguono, ti assicurerai di non vedere mai un messaggio di errore come questo:

Il temuto “Streaming Error” di Netflix

Sono ormai passati alcuni anni da quando Netflix ha ampliato i propri servizi, rendendoli disponibili in gran parte del mondo. Tuttavia, esiste ancora un’enorme differenza nella disponibilità di film e serie TV fra gli Stati Uniti e il resto del mondo. Infatti, ci sono anche alcuni show originali di Netflix che risultano inaccessibili in alcune regioni.

Esistono diverse ragioni per tali differenze fra i cataloghi da Paese e Paese (le principali riguardano il copyright e gli accordi contrattuali sui contenuti con i distributori locali), tuttavia resta il fatto che coloro che si trovano al di fuori degli Stati Uniti pagano lo stesso prezzo del pubblico americano per ricevere soltanto una parte delle serie TV e dei film disponibili.

Questo fatto può risultare particolarmente frustrante per quegli americani che viaggiano o risiedono temporaneamente all’estero, i quali hanno acquistato Netflix negli Stati Uniti proprio per guardare i loro spettacoli preferiti, per poi vederli scomparire dal catalogo appena varcato il confine.

L’unica soluzione è dotarsi della VPN giusta

L’unico modo per compensare questa ingiustizia è affidarsi ad un servizio di VPN, il quale ti collegherà ai server negli Stati Uniti e aggirerà il blocco imposto da Netflix alle VPN. Purtroppo, però, non tutte le VPN hanno i requisiti necessari per bypassare i geoblocchi di Netflix. Abbiamo testato una serie di servizi, andando a stilare un elenco delle migliori 3 VPN che ti consentono di accedere a Netflix USA.

Anche se il catalogo di Netflix USA è vasto, ci sono certi show che non troverai lì, bensì su Netflix UK. Ad esempio, alcune serie TV che vengono lanciate sui canali televisivi statunitensi non saranno trasmesse su Netflix USA fino al termine della stagione, tuttavia si renderanno disponibili in streaming su Netflix al di fuori degli Stati Uniti. Dunque, oltre a testare le VPN per Netflix USA, abbiamo voluto provare le loro capacità di aggiramento del blocco anche per altri Paesi.

1 Guardare Netflix USA con NordVPN

NordVPN
  • Testata e comprovata per bypassare il blocco VPN di Netflix.
  • Con le centinaia di server presenti negli Stati Uniti, sarai in grado di riprodurre contenuti in streaming HD.
  • I server presenti in più di 60 Paesi ti permetteranno di guardare Netflix anche in altre regioni.
  • Dati illimitati – Guarda Netflix per tutto il tempo che vuoi!
  • 30 giorni di garanzia soddisfatti o rimborsati.

Inizia subito la visione

2 Guardare Netflix USA con ExpressVPN

  • Accede a Netflix USA senza alcun problema.
  • È una delle VPN più veloci che abbiamo testato, quindi non dovrai sopportare pause di buffering.
  • Puoi guardare per tutto il tempo che vuoi, grazie ai dati illimitati.
  • Server in oltre 90 Paesi: con ExpressVPN puoi guardare Netflix anche in Gran Bretagna e Canada.
  • La garanzia di 30 giorni soddisfatti o rimborsati ti dà la possibilità di testarla senza rischi.

Inizia subito la visione

3 Guardare Netflix USA con CyberGhost

  • Ha un profilo “Sblocco dello streaming” che individuerà i migliori server per lo streaming di Netflix USA.
  • Anche se non è veloce quanto ExpressVPN o NordVPN, potrai comunque godere di uno streaming di elevata qualità.
  • Dispone di server in più di 50 Paesi, permettendoti di accedere a Netflix in svariate regioni.
  • Ha una garanzia soddisfatti o rimborsati fino a 45 giorni.

Inizia subito la visione

Posso usare una VPN gratuita per guardare Netflix?

Agli albori di Netflix, tutto ciò di cui avevi bisogno era un indirizzo IP degli Stati Uniti ed eri pronto a partire per una maratona di film e serie TV. Gli utenti hanno quindi scoperto che potevano scaricare gratuitamente delle VPN come TunnelBear od Hola e accedere in scioltezza a Netflix negli Stati Uniti. Tornando all’attualità, troviamo che Netflix lavora duramente per impedire a tutte le VPN di accedere ai propri server, pertanto le probabilità di successo di una VPN gratuita sono, nel migliore dei casi, minime. Di tanto in tanto, può fare la sua comparsa un servizio gratuito in grado di bypassare il suo blocco per le VPN, ma finora ciò ha funzionato solo nel breve periodo, ovvero finché non viene rilevato e bloccato da Netflix.

Uno dei tanti problemi che abbiamo riscontrato con le VPN gratuite è che non hanno alcun incentivo a fornire un servizio premium su un software gratis. Alcune offrono degli upgrade alla versione premium che sono in grado di funzionare con Netflix, però, quando si parla di versioni gratuite, diviene chiaro che si ottiene ciò per cui si paga.

La lotta di Netflix contro le VPN

Nel gennaio del 2016 Netflix annunciò che avrebbe iniziato a prendere attivamente di mira quelle VPN che tentassero di consentire l’accesso al catalogo americano agli utenti situati in altri Paesi. Da allora, alcuni provider di VPN stanno rispondendo colpo su colpo per concedere agli utenti una scelta sempre maggiore di indirizzi IP e posizioni di server, al fine di mantenerli in grado di accedere a Netflix USA dall’estero. Tuttavia, ogni tanto questo potrebbe comportare che si vedranno assegnati degli indirizzi IP precedentemente bloccati da Netflix.

Abbiamo letto le Condizioni d’uso di Netflix, e anche se non dicono chiaramente che se ti beccano con una VPN ti bandiranno dal loro servizio, scrivono che non puoi “aggirare…qualunque protezione dei contenuti”.

Sezione in evidenza dalle Condizioni d’uso di Netflix

Non abbiamo mai sentito parlare di utenti con l’account bloccato per aver usato una VPN, e neanche ci attendiamo che questo succeda, visto che non avrebbe senso che Netflix gettasse al vento così le entrate che riceve dagli abbonamenti. Le persone che si preoccupano per questa situazione sono i proprietari e i dirigenti degli studi e delle reti televisive, e in tal modo Netflix può continuare a dire che sta facendo tutto il possibile per proteggere i contratti di licenza e i diritti d’autore.

Una VPN per Netflix che vale il prezzo del biglietto

Le VPN elencate in precedenza costano meno che andare a vedere un film al cinema. Anche aggiungendoci uno dei vari piani proposti da Netflix, ti costa comunque meno di quanto pagheresti per la TV via cavo o satellitare, oppure per un biglietto del cinema. Oltretutto, la quantità di film e serie TV che ottieni in cambio è di gran lunga più consistente. Anche nello scenario peggiore, ovvero se ti bloccassero l’account per aver usato una VPN, ti sarà sempre possibile crearne uno nuovo con un altro indirizzo e-mail, continuando così a goderti i tuoi show preferiti.

Non c’è ragione per avere Netflix e limitarsi al solo catalogo locale, senza approfittare delle possibilità offerte da una VPN in grado di bypassare il geoblocco di Netflix concedendoti una grande abbuffata dei contenuti disponibili in altri Paesi.

Chase Williams
Chase è uno scrittore di contenuti esperto, amante della sicurezza informatica e della tecnologia.