Rivelazione:
Le nostre recensioni

Wizcase contiene recensioni scritte dai recensori della comunità che sono basate sulla valutazione indipendente e professionali dei prodotti da parte del recensore.

Proprietà

Kape Technologies PLC, società capogruppo di Wizcase, possiede ExpressVPN, CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, servizi che possono essere recensiti su questo sito.

Commissioni per segnalazione

Wizcase ospita le recensioni scritte dai nostri esperti, i quali si attengono alle rigorose norme di valutazione ed etiche da noi adottate. Tutte le recensioni devono essere il risultato di una valutazione indipendente, onesta e professionale da parte dell'autore della recensione. Detto ciò, potremmo percepire delle commissioni per le azioni compiute dagli utenti attraverso i nostri link, il che non influenzerà la recensione, ma potrebbe influire sulle classifiche, le quali vengono stilate in base alla soddisfazione dei clienti in merito alle vendite precedenti e ai compensi ricevuti.

Standard di valutazione

Le recensioni pubblicate su Wizcase vengono redatte da specialisti che esaminano i prodotti attenendosi a rigorosi criteri da noi stabiliti. Tali criteri fanno sì che ogni recensione sia il risultato di una valutazione indipendente, professionale e onesta da parte del revisore, e tenga conto delle funzionalità e delle caratteristiche tecniche del prodotto, oltre che dei costi per gli utenti. Le classifiche che pubblichiamo potrebbero tenere conto anche di eventuali provvigioni di affiliazione, da noi percepite per gli acquisti effettuati mediante i link presenti sul nostro sito.

Le 5 migliori VPN GRATIS per Torrent e P2P del 2022

Sarah Frazier
Ultimo aggiornamento da Sarah Frazier il Agosto 01, 2022

Tutte le VPN gratuite sostengono di mantenere anonimo il tuo utilizzo di torrent, ma non mi piace fidarmi solo delle pubblicità. Ecco perché ho eseguito i miei test personali per trovare le migliori VPN gratis del 2022 che siano davvero sicure per l’uso di torrent.

Nonostante sia stata felice di scoprire che alcune VPN gratis offrono funzionalità per la privacy e la sicurezza di alto livello, quando si parla di VPN gratuite le limitazioni sono sempre presenti. Tra queste vi sono limiti di dati, poche opzioni server e limitazioni della velocità.

L’unico modo per usare torrent senza restrizioni è utilizzare una VPN premium. Un servizio economico come ExpressVPN ti consente di usare torrent anonimamente su tutti i suoi server con dati illimitati, velocità di download elevate e un servizio clienti sempre disponibile. Pur non essendo gratis, puoi provare i server ottimizzati per il P2P di ExpressVPN senza alcun rischio. Nel caso in cui non fossi soddisfatto, potrai ottenere un rimborso completo con la sua garanzia di rimborso entro 30 giorni.

Usa torrent con ExpressVPN senza alcun rischio

Guida Rapida: Le migliori VPN per l’uso di torrent del 2022

  1. ExpressVPN: velocità di download e upload elevate per usare torrent in modo sicuro su tutti i suoi 3000 server. Prova ExpressVPN con Torrent!
  2. CyberGhost: server dedicati per lo uso di torrent in grado di fornire connessioni affidabili, ma è gratis solo per 45 giorni.
  3. Hotspot Shield: 500 MB di dati al giorno e un livello di sicurezza elevato per usare torrent anonimamente, ma limita le velocità degli utenti non paganti.
  4. TunnelBear: server adatti all’uso di torrent in 48 paesi, ma solo 500MB di dati gratuiti al mese.
  5. hide.me: VPN gratis completamente anonima con 10 GB di dati mensili, ma posizioni server limitate.

Usa torrent con ExpressVPN senza alcun rischio

Le migliori VPN gratis usare torrent (testate nel Agosto 2022)

1. ExpressVPN: la VPN numero uno per l’uso di torrent con politica no-log, crittografia di livello militare e velocità elevate

Caratteristiche principali:

  • Dati illimitati per usare torrent tutto il tempo che vorrai
  • Tutti i 3000 server in 94 paesi sono compatibili con il P2P
  • Sicurezza di livello militare, protezione da perdite, blocco di rete e politica no-log
  • App nativa per Windows, Android, MacOS, iOS, Linux, Chrome, Firefox e altri sistemi
  • Supporta fino a 5 dispositivi alla volta
  • Servizio clienti sempre disponibile con chat in tempo reale, ticket via e-mail e base di conoscenze online
  • Garanzia di rimborso entro 30 giorni

ExpressVPN offre una sicurezza di grado militare, funzionalità per la privacy efficaci e server rapidi con banda illimitata. Include una crittografia AES-256 bit, protezione da perdite IP, DNS e WebRTC, e un blocco di rete che protegge i tuoi dati in caso di interruzione della connessione. Ho eseguito test su diversi server e i miei dati sono rimasti privati ad ogni occasione, senza nessuna perdita.

Screenshot dei risultati del test di tenuta IP che non mostrano perdite con ExpressVPN connesso a un server nel Regno Unito.

Ogni server ExpressVPN testato ha reso anonima la mia attività online

Con la sua politica no-log testata da enti esterni, l’impegno di ExpressVPN nella tutela della privacy è rassicurante per l’uso di torrent. Utilizza anche dei server RAM-based (tecnologia TrustedServer), che vengono ripuliti ad ogni riavvio, nessuno dei tuoi dati o delle tue attività può essere archiviato o ricondotto alla tua identità. La politica per la privacy di ExpressVPN è stata testata nel 2017, quando le autorità turche sequestrarono uno dei suoi server in cerca di prove per un caso importante, ma non riuscirono a trovare nessun dato dell’utente.

Gli oltre 3000 server di ExpressVPN supportano tutti la condivisione server P2P, quindi sarai sempre in grado di trovare una connessione locale. Con server in 94 paesi, ho potuto connettermi a un server ExpressVPN ad ogni tentativo. Non ho dovuto attendere né sperimentato alcun sovraffollamento, ho iniziato a usare torrent quasi immediatamente.

ExpressVPN supporta velocità elevate costanti sulla sua rete globale. La mia velocità di base è calata in media del 18%: una riduzione minima considerato l’alto livello delle funzionalità di sicurezza della VPN. Sono riuscita a scaricare un file torrent da 500MB in pochi secondi e un file da 5 GB in soli 4 minuti. Queste velocità elevate indicano anche che ExpressVPN è un’ottima scelta per lo streaming di Netflix USA, per giocare online e per navigare senza rallentamenti o interruzioni. In più, per un’esperienza utente ancora migliore, ExpressVPN offre le sue app anche in italiano.

Le velocità elevate di ExpressVPN sono ideali per download via torrent rapidi

ExpressVPN ha mantenuto velocità elevate ed affidabili persino quando mi sono connesso ai server più distanti. Questo è in parte dovuto al suo protocollo Lightway che fornisce un livello di sicurezza elevato senza rallentare la tua connessione. Durante i test, ho scoperto che il protocollo Lightway fornisce le connessioni più rapide per l’uso di torrent: è disponibile su dispositivi Windows, Mac, Android e Linux, ma non su iOS.

Ho apprezzato anche la funzionalità di split tunnelling di ExpressVPN che ti consente di scegliere quali app passano attraverso la connessione criptata della VPN. Ho configurato ExpressVPN con il mio client torrent, così ho potuto scaricare file torrent anonimamente e navigare sul web localmente allo stesso tempo. Non solo è ideale per il multitasking, ma criptare parte della tua connessione può darti anche un vantaggio in termini di velocità. ExpressVPN è configurabile con diversi client torrent, tra cui uTorrent, BitTorrent, Vuze, Deluge, Bitport.io e altri ancora.

ExpressVPN non è gratuita, ma puoi provarla senza rischi. Personalmente penso che valga la pena di investire nelle sue funzionalità premium. Puoi scegliere di pagare mensilmente, ma il piano annuale è più conveniente e ti permette di abbonarti per soli €6.71 al mese (abbonamento: 15 mesi).

Tuttavia, non dovrai preoccuparti di rimanere vincolato all’abbonamento. Per assicurarti che sia adatta a te, puoi testare i server per l’uso di torrent di ExpressVPN senza rischi, sfruttando la sua garanzia di rimborso entro 30 giorni. Nel caso in cui non facesse al caso tuo, potrai ottenere un rimborso completo: l’ho testato personalmente e sono rimasta sorpresa dalla facilità del procedimento. Mi è bastato richiedere il rimborso tramite la chat in tempo reale e un operatore l’ha elaborato senza pormi alcuna domanda. Cosa migliore di tutte, ho avuto indietro i miei soldi in 5 giorni.

ExpressVPN rende semplice ottenere un rimborso completo, non ti verrà fatta alcuna domanda

Usa torrent con ExpressVPN senza alcun rischio

Aggiornamento del Agosto 2022! ExpressVPN ha abbassato i suoi prezzi per un tempo limitato a soli €6.06 al mese per il piano da 1 anno (puoi risparmiare fino al 49%) e ottieni anche 3 mesi gratis! Si tratta di un’offerta a tempo limitato quindi assicurati di non lasciartela sfuggire. Scopri altre informazioni su quest'offerta.

2. CyberGhost: server ottimizzati per fornire connessioni rapide e sicure per un uso di torrent anonimo

Caratteristiche principali:

  • Nessun limite di dati per scaricare via torrent senza limiti
  • Oltre 8200 server in 91 paesi, anche ottimizzati per l’uso di torrent
  • Crittografia AES 256-bit, protezione da perdite, blocco di rete e politica no-log
  • Funziona su Windows, Android, MacOS, iOS, Linux e altro ancora
  • Connetti fino a 7 dispositivi alla volta.
  • Servizio clienti sempre disponibile tramite e-mail e chat in tempo reale
  • Garanzia di rimborso entro 45 giorni

I server dedicati all’uso di torrent di CyberGhost forniscono sicurezza e velocità di alto livello mentre scarichi i tuoi file. Questi server ottimizzati garantiscono una connessione affidabile ogni volta che desideri scaricare. Vengono regolarmente testati e manutenuti per garantire l’anonimità P2P, proteggendo i tuoi dati da hacker e terzi poco affidabili.

Sono rimasta colpita dalle velocità di download di CyberGhost sui server ottimizzati: la mia velocità è calata circa del 40%, così ho potuto scaricare un file da 500 MB in soli 60 secondi. Consiglio sempre di connetterti a un server ottimizzato, in quanto ho scoperto che sono più rapidi del 30% rispetto ai server standard di CyberGhost.

Ciascun server dedicato include una crittografia di livello militare, un blocco di rete e una protezione da perdite IP/DNS/WebRTC per tenere i tuoi dati al sicuro: ho eseguito diversi test e non ho riscontrato alcuna perdita su nessuna connessione di CyberGhost. Cosa ancora migliore, CyberGhost ti protegge da pubblicità, tracker e malware. Anche se sono rimasta delusa dal fatto che lo strumento di blocco rimuovesse solo le pubblicità potenzialmente contenenti un malware, ho apprezzato la sua protezione aggiuntiva, in quanto i siti di torrent sono notoriamente zeppi di pubblicità sospette.

CyberGhost non registra i dati dell’utente, quindi puoi scaricare i tuoi file torrent anonimamente. Anche se la sua politica non è stata valutata da enti esterni, mi rassicura il fatto che CyberGhost utilizzi dei server RAM-based. Cosa ancora migliore, CyberGhost ha sede in Romania, un paese privo di leggi che impongono la sorveglianza elettronica. In ogni caso, mi piacerebbe che CyberGhost venisse sottoposta a una verifica indipendente per garantire l’autenticità del suo approccio alla privacy.

Con app native in italiano, CyberGhost include anche l’opzione App Rules (regole per le app), che ho trovato utile per usare torrent. Ho configurato App Rules con uTorrent, BitTorrent, Bitport.io, Vuze e Deluge, così ogni volta che utilizzo uno di questi client, la VPN trova automaticamente un server torrent dedicato. In questo modo, ho potuto scaricare file senza preoccupazioni e senza dover cercare manualmente il server giusto.

Screenshot dell'app Windows di CyberGhost con il menu Regole intelligenti aperto e l'impostazione Regole app evidenziata.

Ho configurato il mio client torrent con CyberGhost per ottenere connessioni sicure e prive di problemi

CyberGhost fatica a mantenere velocità elevate sui server più distanti, quindi i tuoi download potrebbero risultare più lenti se non ti trovi vicino al server dedicato a cui ti connetti. Mi sono connesso a una posizione a 17.000 km di distanza e ho riscontrato un calo di velocità del 60%. Dato che la mia connessione di base è veloce, questo calo non ha avuto un forte impatto sui miei download. Tuttavia, se la tua connessione è più lenta, i tuoi tempi di download via torrent possono ingrandirsi drasticamente utilizzando un server lontano.

Un piano a lungo termine offre il miglior rapporto qualità-prezzo e ti consente di risparmiare il 83% sul prezzo intero (abbonamento: triennale). Il tutto si riduce a soli €2.11 al mese.

In alternativa, puoi usare la garanzia di rimborso entro 45 giorni di CyberGhost come prova gratuita. Una volta terminata, potrai ottenere un rimborso completo senza problemi. Ho testato il procedimento di rimborso impiegando meno di 5 minuti tramite la chat in tempo reale. Ho avuto i soldi indietro in soli 7 giorni.

Usa torrent con CyberGhost senza alcun rischio

Aggiornamento del Agosto 2022! Puoi abbonarti a CyberGhost per soli €1.99 al mese + ottieni 3 mesi gratis abbonandoti per 3 anni (risparmi fino al 83%)! Si tratta di un’offerta a tempo limitato quindi assicurati di approfittarne prima che sia troppo tardi. Scopri altre informazioni su quest'offerta.

3. Hotspot Shield: generosa quantità di dati mensile per l’uso di torrent

Caratteristiche principali:

  • 500MB di dati gratuiti al giorno (con un limite di 15GB al mese)
  • Un server virtuale negli USA
  • Crittografia di livello militare, blocco di rete e protezione da perdite per la tua sicurezza
  • App native per Windows, Mac, Linux, Android, iOS e altri sistemi
  • Consente la connessione di un solo dispositivo alla volta
  • Servizio clienti disponibile solo tramite il sito

Hotspot Shield ti offre 15GB di dati gratuiti al mese per l’uso di torrent e altre attività. Si tratta di una quantità di dati tra le più sostanziose per una VPN gratuita. Il limite giornaliero di 500MB potrebbe costringerti a effettuare il download via torrent dei file più grandi in giorni separati, ma si tratta di un inconveniente minore considerato che il servizio è gratuito.

Hotspot Shield fornisce agli utenti gratuiti lo stesso livello di sicurezza offerto agli utenti premium. Ogni volta che ti connetterai, la tua sicurezza sarà garantita da una crittografia AES-256 bit di livello militare, protezione da perdite e blocco di rete per salvaguardare i tuoi dati in caso di interruzione della connessione VPN. Ho messo alla prova la sua sicurezza e non ho riscontrato nessuna perdita.

Include anche una funzionalità di split tunnelling chiamata Smart VPN che consente a specifiche app e siti web di bypassare la connessione VPN. Smart VPN riduce la quantità di dati che passano attraverso la connessione di Hotspot Shield, limitando l’utilizzo dei dati al solo uso di torrent.

Ho scoperto che le sue velocità di download sono ragionevoli per una VPN gratuita, soprattutto se consideriamo la disponibilità di un solo server. L’unico server disponibile ha un indirizzo IP statunitense, cosa da tenere a mente per il torrenting. Quando mi sono connessa, le mie velocità sono calate del 75%: ho impiegato circa tre minuti per scaricare un file da 500MB. Purtroppo, Hotspot Shield riduce la velocità degli utenti non paganti per spingerli a passare al piano premium.

Screenshot di Hotspot Shield connesso al server gratuito con un risultato del test di velocità, che evidenzia le velocità di download e la limitazione della larghezza di banda.

Le velocità di Hotspot Shield sono stabili, ma limitate per gli utenti gratuiti

Tieni a mente che Hotspot Shield registra la tua posizione geografica generale, le informazioni del tuo dispositivo, dati non identificativi relativi ai domini che visiti e le marche temporali della VPN. Inoltre, l’azienda non è stata valutata da un ente esterno per dimostrare che non conserva i registri degli utenti, così consiglio di stare particolarmente attenti quando si usa torrent.

Per fortuna, per usare il servizio non è necessario inserire alcuna informazione d’accesso. Puoi scaricare e installare Hotspot Shield in pochi minuti, e sarai pronto per connetterti subito. Nel caso in cui volessi effettuare l’upgrade successivamente, Hotspot Shield offre il prezzo più basso a soli €2.99 al mese (abbonamento: 3 anni).

Usa torrent gratuitamente con Hotspot Shield

4. hide.me: completamente anonimo pe l’uso di torrent senza registrazione per gli utenti non paganti

Caratteristiche principali:

  • Limite di dati mensile di 10 GB
  • Server negli USA (est e ovest), in Canada, Germania e Paesi Bassi
  • La crittografia migliore sul mercato, protezione da perdite e blocco di rete
  • Funziona su Windows, Mac, Android, iOS, Linux e altre piattaforme
  • Supporta la connessione di un solo dispositivo alla volta
  • Servizio clienti sempre disponibile con chat in tempo reale, sistema ticket, e-mail e base di conoscenze online

hide.me è una delle poche VPN gratuite che forniscono un servizio completamente anonimo. Non dovrai creare un account o inserire informazioni personali: ti basterà scaricare l’app in italiano e connetterti.

Pur trattandosi di una VPN gratuita, troverai una vasta gamma di opzioni di sicurezza configurabili. La sua crittografia AES-256 bit di livello militare, le chiavi RSA 8196-bit e la protezione da perdite sono sempre attive e creano un tunnel sicuro per l’uso di torrent. Ho eseguito diversi test per perdite e ho scoperto che i miei dati sono rimasti privati e al sicuro. Dato che hide.me ha sede in Malesia (paradiso per la privacy), mi ha rassicurato riguardo l’assenza di leggi per il monitoraggio dei dati.

Screenshot dei risultati del test di tenuta IP che non mostrano perdite con hide.me connesso a un server tedesco.

L’elevato livello di crittografia di hide.me e la sua protezione da perdite hanno protetto i miei dati

Funzionalità aggiuntive includono: split tunnelling, blocco di rete, estensione browser e funzionalità Stealth Guard. Ho configurato Stealth Guard con il mio client torrent, così ho potuto scaricare torrent solo quando la VPN era attiva. In questo modo ho potuto rasserenarmi, sapendo che non avrei dimenticato di usare la VPN mentre scaricavo via torrent.

Il limite dati mensile di hide.me è generoso per un servizio gratuito, anche se non ho potuto scaricare quanto avrei voluto, ho scaricato due film e alcuni e-book prima di raggiungere il limite dei dati.

Nonostante la mia velocità di base sia calata dell’80% rispetto a quella standard, ho potuto comunque scaricare un file da 500 MB in 90 secondi. Dato che hide.me possiede solo 5 server gratuiti (in Canada, Germania, Paesi Bassi, USA est e ovest), quindi potresti riscontrare cali più pesanti con connessioni più distanti.

Purtroppo, hide.me non offre agli utenti gratuiti l’accesso ai suoi protocolli migliori, come OpenVPN e SoftEther. Otterrai solo IKEv2, SSTP e l’ormai obsoleto protocollo PPTP. Consiglio vivamente di usare l’IKEv2 per scaricare via torrent, in quanto è il più sicuro e rapido dei tre.

Puoi iniziare a usare torrent con hide.me immediatamente in quanto non richiede alcuna registrazione. L’abbonamento dura 30 giorni, ma puoi rinnovarlo tutte le volte che vuoi. In alternativa, puoi scegliere di effettuare l’upgrade in qualsiasi momento per accedere a tutte le funzionalità premium. Il piano a lungo termine è il più economico e costa solo €3.33 al mese (abbonamento: 6 mesi).

Usa torrent con hide.me gratuitamente

5. TunnelBear: 500MB di dati gratuiti al mese e accesso a server in48 paesi

Caratteristiche principali:

  • Limite di 500 MB di dati mensili
  • Supporta l’uso di torrent su server in 48 paesi
  • Crittografia di livello militare, blocco di rete e protezione da perdite
  • Funziona su Windows, Android, MacOS, iOS e altri sistemi
  • Consente la connessione di un solo dispositivo con il piano gratuito
  • Servizio clienti disponibile solo tramite e-mail ticket

TunnelBear possiede server gratuiti in 48 paesi, tutti compatibili con l’uso di torrent. Purtroppo, otterrai solo 500 MB di dati al mese. Anche se questo rende TunnelBear una VPN gratis adatta al download di piccoli file via torrent come e-book e PDF, non puoi contare su di essa per scaricare file più grandi.

Nei miei test, TunnelBear ha prodotto delle buone velocità di download. In media, le mie velocità sono calate all’incirca del 65%: ho ottenuto i risultati migliori quando mi sono connessa ai server più vicini alla mia posizione fisica. Fortunatamente, questo non ha avuto un grosso impatto sui miei download, ma la tua esperienza potrebbe essere differente.

TunnelBear utilizza crittografia AES 256-bit, protezione da perdite e blocco di rete su ciascuna app. Ho eseguito dei test su diversi server scoprendo che i miei dati erano al sicuro con ogni connessione. È presente anche una funzionalità di TCP Override, che crea una connessione più stabile se la tua non è affidabile. Questa funzione stabilizza la connessione durante l’uso di torrent, per consentirti di scaricare i tuoi file senza interruzioni.

Anche se TunnelBear ha sede in Canada (paese membro dell’alleanza Five Eyes), l’azienda è stata valutata diverse volte per verificare l’assenza della registrazione dati.

Purtroppo, TunnelBear fornisce solo 500MB al mese per gli utenti non paganti. Anche se ho potuto scaricare alcuni file piccoli – come e-book e PDF – film e videogiochi sono risultati troppo grandi per il limite dati della VPN.

Screenshot di TunnelBear connesso a un server del Regno Unito con il risultato di un test di velocità di Ookla.

Il limite dati di TunnelBear è accettabile per il download di piccoli file

Puoi ottenere un GB aggiuntivo creando un tweet promozionale per TunnelBear, ma si tratta di un’offerta una tantum. Il limite di 500MB viene azzerato ogni mese. Nel caso in cui non voglia aspettare, potrai passare alla versione a pagamento. Scegliendo un abbonamento a lungo termine, risparmierai il 58% pagando solo $4.17 al mese (abbonamento: biennale).

Diversamente, potrai creare un account TunnelBear gratuito per iniziare a usare torrent gratuitamente: non dovrai inserire alcuna informazione di pagamento o personale. Il procedimento è semplice, e ho impiegato meno di 5 minuti per terminarlo.

Usa torrent con TunnelBear gratuitamente

Tabella comparativa: Le migliori VPN gratis per l’uso di torrent nel 2022

Paesi coperti Blocco di rete Politica “no-log” Dati gratuiti Velocità di download (file da 500 MB) – secondi
ExpressVPN 94 45
CyberGhost 91 60
Hotspot Shield 1 Alcune 15GB al mese 180
hide.me 4 Alcune 10GB al mese 90
TunnelBear 48 500MB al mese 80

Dopo vari test approfonditi, posso dire che ExpressVPN è la scelta migliore per l’uso di torrent anonimo. Non impone limiti di dati e la sua intera rete supporta la condivisione file P2P permettendoti di usare torrent anonimamente a prescindere da dove ti trovi.

Usa torrent con ExpressVPN senza alcun rischio

Attenzione! Evita queste VPN gratis per usare torrent (lista aggiornata)

ProtonVPN

ProtonVPN è una VPN gratuita altamente sicura con dati illimitati, ma non consente l’uso di torrent (o lo streaming) sul suo piano gratuito. Rimane comunque un’ottima scelta se desideri unicamente controllare le tue e-mail, social media, o navigare su internet privatamente.

Betternet VPN

Nei test più recenti, Betternet VPN è risultata positiva per presenza di malware su più di 10 programmi antivirus. Inoltre, traccia una quantità di dati notevole, cosa non ideale quando si vuole usare torrent anonimamente.

Cross VPN

Cross VPN si classifica come uno dei servizi gratuiti peggiore per presenza di malware, risultando positivo su più di 10 antivirus.

Nonostante le migliori VPN gratis abbiano delle limitazioni, non comprometteranno la tua sicurezza. Se desideri un servizio che non limiti i tuoi dati o la tua velocità, ti consiglio di usare ExpressVPN per scaricare via torrent senza rischi. Si tratta di un servizio sicuro e affidabile che supporta una condivisione file P2P illimitata su ogni connessione server.

Usa torrent anonimamente con ExpressVPN senza alcun rischio

Guida passo-passo: Come per scaricare via torrent in sicurezza con una VPN

  1. Scarica una VPN e connettiti a un server. Io consiglio CyberGhost in quanto offre server ottimizzati per l’uso di torrent, un blocco di rete automatico e una protezione da perdite integrata. Prova CyberGhost gratuitamente per 45 giorni!
  2. Scarica un client torrent. Io ho scelto uTorrent in quanto è leggero e semplice da usare per i principianti.
  3. Accedi al torrent che vuoi scaricare. Puoi cercare file sui siti di torrent più importanti: assicurati di scegliere contenuti open-source o non protetti da copyright.
  4. Apri il file magnet o torrent con il tuo client. Una volta cliccato sul link magnet, il tuo client torrent inizierà automaticamente a scaricarlo.
  5. Scarica il tuo torrent. Tieni a mente che la tua VPN gratuita potrebbe essere limitata, quindi scegli file di dimensioni compatibili.

Usa torrent con CyberGhost senza alcun rischio

Come ho testato e classificato le migliori VPN gratis per uso di torrent

Ho utilizzato i seguenti criteri per restringere la lista delle migliori VPN per uso di torrent:

  • Gratis da usare: mi sono assicurata che ciascuna VPN su questa lista fosse gratis al 100% o ti permettesse di provarla senza rischi.
  • Server compatibili con il P2P: non tutte le VPN gratuite sono compatibili con l’uso di torrent, ma ho constatato che ciascuna VPN nella lista possiede dei server compatibili con l’uso di torrent per connessioni sicure e semplici.
  • Limite dati ragionevole: ho controllato che ogni VPN offrisse una quantità di dati sufficiente per l’uso di torrent.
  • Sicurezza e privacy di prima categoria: tutte le VPN gratis qui sopra offrono una sicurezza efficace con blocco di rete e crittografia di livello militare. Inoltre, non registrano mai le tue informazioni identificative, così i tuoi download sono sempre sicuri e anonimi.
  • Velocità di download affidabili: ho eseguito diversi test della velocità per assicurarmi che ciascuna VPN su questa lista non ti lasciasse ad aspettare una vita il download dei tuoi torrent.
  • Supporta diverse piattaforme: usa una qualsiasi delle VPN qui sopra per usare torrent su Windows, MacOS, Android e altri dispositivi popolari.

Usa torrent con ExpressVPN senza alcun rischio

FAQ: VPN gratis e utilizzo di torrent

Qual è la miglior VPN gratis per usare torrent?

Tutte le VPN gratis su questa lista sono adatte per un uso di torrent sicuro. La migliore opzione completamente gratuita è Hotspot Shield, con 15GB di dati al mese e velocità di download stabili. Tuttavia, include alcuni limiti che possono ostacolare il torrenting, come il limite di dati e di velocità, e le limitazioni in termini di server.

Per un’esperienza migliore con torrent, ti consiglio di provare una VPN premium. CyberGhost server P2P ottimizzati per la condivisione file P2P e non impone limiti di velocità o dati. In più, puoi provare CyberGhost gratuitamente con la sua garanzia di rimborso entro 45 giorni. Funziona come una prova gratuita che ti permette di ottenere un rimborso completo nel caso in cui non fossi soddisfatto.

L’operatore della chat in tempo reale di CyberGhost ha elaborato il mio rimborso in meno di 5 minuti

Le VPN gratis sono sicure per l’uso di torrent?

Le VPN gratis di questo articolo sono sicure per l’uso di torrent. Forniscono tutte una crittografia di alto livello e protezione da perdite, blocco di rete, e non registrano mai i tuoi dati identificativi.

Tuttavia, la maggior parte delle VPN non è adatta all’uso di torrent, in quanto non possiede funzionalità di sicurezza necessarie per proteggere i tuoi dati. Anche se possono essere in grado di mascherare il tuo indirizzo IP, spesso le VPN gratis non sono in grado di impedire le perdite dati. Le perdite dati espongono il tuo indirizzo IP all’attenzione di terzi, mettendo a rischio le tue informazioni personali. Queste perdite includono:

  • Perdite DNS: si verificano quando una richiesta DNS viene inviata al di fuori dalla connessione criptata della VPN, cosa che può rivelare il tuo indirizzo IP alla risposta del tuo dispositivo.
  • Perdite IPv6: la maggior parte delle connessioni a Internet usano l’IPv4, contenuto al sicuro all’interno del tunnel criptato. Tuttavia, se la tua connessione a internet utilizza l’IPv6, a volte viene indirizzata al di fuori dal tunnel, causando una perdita. Questo succede spesso con Windows 10 e può essere evitato usando un servizio come ExpressVPN che possiede una protezione da perdite IPv6 dedicata.
  • Perdite WebRTC: si hanno quando il tuo browser invia una richiesta WebRTC, un modo per comunicare in tempo reale con altri utenti tramite il browser. Questo canale di comunicazione può bypassare la connessione VPN e rivelare i tuoi dati.

La maggior parte delle VPN gratis, inoltre, mantiene dei registri delle tue attività online per generare un guadagno rivendendo queste informazioni a inserzionisti e terze parti di vario genere. Ho scoperto che alcuni servizi gratuiti contengono dei malware che si attivano quando vengono scaricati sul dispositivo, mettendo a rischio la tua sicurezza personale.

Per evitare questi problemi, è molto importante scegliere una VPN che fornisca crittografia di livello militare, protezione da perdite e politica no-log. ExpressVPN offre sicurezza e privacy di prima categoria, in modo che tu possa usare torrent in modo anonimo senza preoccuparti di eventuali perdite dati.

La maggior parte delle VPN gratis non sono sicure da usare per la condivisione file P2P per via delle funzionalità di sicurezza scarse e della registrazione dei dati. Gli unici servizi gratuiti utilizzabili in modo sicuro sono “freemium”: versioni limitate di VPN premium di alta qualità.

Le VPN completamente gratuite si appoggiano a inserzionisti di terze parti per generare un guadagno, quindi potrebbero registrare i tuoi dati e le tue attività online per rivenderli. Cosa ancora peggiore, alcuni servizi sono zeppi di malware progettati per rubare i tuoi dati ed esporti a potenziali furti di identità o frodi.

Usare una VPN gratuita implica un rischio per la tua privacy e per la sicurezza del tuo dispositivo. La registrazione dati e una crittografia scarsa portano a potenziali pubblicità mirate, attacchi malware, e possono rappresentare un pericolo per chi scarica contenuti protetti da diritti d’autore. Durante le mie ricerche, ho scoperto alcuni servizi che dovresti evitare.

Quali sono le VPN che funzionano con Kodi o Popcorn Time?

Tutte le migliori VPN gratis per l’uso di torrent funzionano con Kodi e Popcorn Time, i quali utilizzano client BitTorrent che scaricano i video mentre vengono visualizzati. Purtroppo, questi procedimenti espongono il tuo indirizzo IP e altri dati lasciandoli in balia degli hacker e del tuo fornitore di servizi internet che potrebbe notare che stai scaricando contenuti protetti da diritti d’autore con ovvie conseguenze legali. Questo è un problema dato che Kodi e Popcorn Time offrono tantissimi contenuti illegali protetti da copyright.

Anche se ovviamente non appoggio nessuna attività illegale, è importante sapere come usare questi servizi in modo sicuro, soprattutto se stai portando avanti una ricerca ufficiale. Ecco perché consiglio di usare una VPN di alta qualità nel caso in cui debba utilizzare app come Kodi o Popcorn Time. Un servizio come ExpressVPN fornisce una crittografia di prima categoria e una sicurezza che manterrà tutte le tue attività online anonime, proteggendoti da hacker e fornitori di servizi internet che vogliono impossessarsi dei tuoi dati.

Qual è la migliore VPN gratuita per usare torrent sul mio dispositivo?

La miglior VPN totalmente gratuita per usare torrent sulla maggior parte dei dispositivi è Hotspot Shield. Con le sue app desktop e mobile, avrai accesso a 15GB di dati mensili, una delle quantità più generose tra le VPN gratis. Tuttavia, Hotspot Shield limita i dati degli utenti a 500MB, quindi non è l’ideale per scaricare i file più grandi via torrent.

Se preferisci usare torrent senza interruzioni, ti consiglio ExpressVPN come alternativa senza rischi. Pur trattandosi di un servizio a pagamento, puoi testare ExpressVPN senza rischi con la sua garanzia di rimborso entro 30 giorni. Penso che troverai fantastici i suoi server globali pronti per l’uso di torrent e le sue velocità di prima categoria per la condivisione file P2P, ma nel caso in cui non fossi soddisfatto potrai ottenere facilmente un rimborso completo.

Usa torrent con ExpressVPN senza alcun rischio

Scarica la migliore VPN gratis per l’uso di torrent oggi stesso

Trovare una VPN gratis per usare torrent è difficile: molti servizi sono troppo limitati oppure non offrono il livello di privacy di cui hai bisogno per mantenere i tuoi dati anonimi.

Fortunatamente, tutte le VPN gratis consigliate in questo articolo sono ottime scelte per usare torrent anonimamente. Anche se presentano alcune limitazioni, come limiti di dati e restrizioni in termini di velocità, puoi star certo che le tue informazioni personali saranno protette durante il download.

In ultima analisi, otterrai un servizio illimitato con un livello elevato di sicurezza e privacy solo con una VPN premium. Anche se non è gratis, posso dire che ExpressVPN è la scelta migliore per un uso di torrent anonimo. Ti consiglio di usare torrent con ExpressVPN e provarlo personalmente.

Il servizio è supportato da una garanzia di rimborso entro 30 giorni, così, nel caso in cui non fossi soddisfatto, otterrai un rimborso senza che ti venga posta alcuna domanda. Ho testato il procedimento e l’ho trovato semplice, in più ho avuto i miei soldi indietro in soli 5 giorni.


Le migliori VPN per usare torrent nel 2022

La migliore
ExpressVPN
$6.67 / mese Risparmia il 48%
CyberGhost VPN
$2.29 / mese Risparmia il 82%
Hotspot Shield
$2.99 / mese Risparmia il 77%
TunnelBear VPN
$4.17 / mese Risparmia il 58%
Hide me VPN
$2.59 / mese Risparmia il 74%
Hai apprezzato questo articolo?
Valutalo!
L'ho odiato Non mi è piaciuto Non male Molto bene! L'ho amato!
5.00 Votato da 2 utenti
Titolo
Commento
Grazie per la tua opinione!