Rivelazione:
Le nostre recensioni

Wizcase contiene recensioni scritte dai recensori della comunità che sono basate sulla valutazione indipendente e professionali dei prodotti da parte del recensore.

Proprietà

Kape Technologies PLC, società capogruppo di Wizcase, possiede ExpressVPN, CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, servizi che possono essere recensiti su questo sito.

Commissioni per segnalazione

Wizcase ospita le recensioni scritte dai nostri esperti, i quali si attengono alle rigorose norme di valutazione ed etiche da noi adottate. Tutte le recensioni devono essere il risultato di una valutazione indipendente, onesta e professionale da parte dell'autore della recensione. Detto ciò, potremmo percepire delle commissioni per le azioni compiute dagli utenti attraverso i nostri link, il che non influenzerà la recensione, ma potrebbe influire sulle classifiche, le quali vengono stilate in base alla soddisfazione dei clienti in merito alle vendite precedenti e ai compensi ricevuti.

Standard di valutazione

Le recensioni pubblicate su Wizcase vengono redatte da specialisti che esaminano i prodotti attenendosi a rigorosi criteri da noi stabiliti. Tali criteri fanno sì che ogni recensione sia il risultato di una valutazione indipendente, professionale e onesta da parte del revisore, e tenga conto delle funzionalità e delle caratteristiche tecniche del prodotto, oltre che dei costi per gli utenti. Le classifiche che pubblichiamo potrebbero tenere conto anche di eventuali provvigioni di affiliazione, da noi percepite per gli acquisti effettuati mediante i link presenti sul nostro sito.

NordVPN vs Surfshark: 13 prove comparative, un solo vincitore 2022

Luca RF
Ultimo aggiornamento da Luca RF il Dicembre 01, 2022

Quando in passato iniziai a cercare una VPN, mi resi subito conto che tutti i servizi promettevano le stesse cose (velocità, sicurezza e lo sblocco di contenuti), ma è impossibile che siano tutti “i migliori” in circolazione! Così, per trovare la VPN più adatta a me, ho testato oltre 35 servizi per quanto riguarda streaming, uso di torrent, sicurezza e altre caratteristiche.

In base alle mie prove, possono dire con tutta onestà che NordVPN e Surfshark sono entrambe delle ottime opzioni, ma decidere tra le due richiede tempo per effettuare le dovute ricerche. Ecco perché ho confrontato queste 2 VPN premium in 13 ambiti diversi.

Hai poco tempo? Scopri subito il vincitore

Se desideri prendere una decisione rapida, dai un’occhiata ai risultati dei test qui sotto (attenzione, spoiler: NordVPN è il vincitore!).

Vincitore in ciascuna categoria

Prezzo e coupon Surfshark
Velocità NordVPN
Funzionalità NordVPN
Streaming (Netflix e altri!) NordVPN
Cina Parità
Utilizzo di torrent Parità
Videogiochi Surfshark
Sicurezza NordVPN
Politica di raccolta dati NordVPN
Compatibilità coi dispositivi Surfshark
Interfaccia NordVPN
Installazione Parità
Servizio clienti Parità

Vincitore assoluto: NordVPN

Se vuoi vedere subito i risultati completi del test, vai al sommario!

NordVPN vs Surfshark: prezzi e coupon

NordVPN Surfshark
Mensile 11,95$ 12,95$
6 mesi 9,00$ 6,49$
2 anni 3,71$ 2,49$
Offerta migliore 68% di sconto (abbonamento: 2 anni) 81% di sconto (abbonamento: biennale)

Entrambe le VPN offrono diverse opzioni di abbonamento, ma farai un affare migliore scegliendo un abbonamento annuale invece che uno mese-per-mese. Fortunatamente, la maggior parte delle volte è possibile trovare sconti su queste VPN, ma fai attenzione ai coupon scaduti o falsi!

Anche se le opzioni di abbonamento di Surfshark sono diverse da quelle di NordVPN, la sua migliore offerta è molto più economica. Ecco perché ho scelto Surfshark come vincitore di questa categoria.

Vincitore: Surfshark

NordVPN vs Surfshark: velocità

NordVPN Surfshark
Connessione singola (locale) 158 Mbps 113 Mbps
Più connessioni (locale) 186 Mbps 114 Mbps
Velocità server distanti (USA) 164 Mbps 115 Mbps
Velocità media 169 Mbps 114 Mbps
Velocità media per avviare la connessione server 13 secondi 2 secondi

Ho avviato 3 diversi test di velocità per trovare la velocità media di ciascuna VPN. Tuttavia, tieni a mente che le velocità server variano in base a diversi fattori come la distanza dello stesso dalla tua posizione. Avviando nuovamente questi test, probabilmente otterrei un risultato diverse.

  1. Test connessione singola locale: per testare le prestazioni del server su un singolo dispositivo (e confrontare le velocità ottenute in altri test).
  2. Test connessione multipla locale: per simulare la connessione a più fonti di dati come a più video in streaming o più download.
  3. Test del server USA: per testare le prestazioni di ciascuna VPN quando connessa a server lontani. Ho scelto gli Stati Uniti perché si tratta di una scelta server molto popolare in quanto questo paese offre tra le più ricche librerie di streaming.

Come puoi vedere dalla tabella qui sopra, entrambe le VPN hanno dimostrato velocità elevate. Tuttavia, durante i miei test, NordVPN è risultata più rapida in tutte le prove di download, il che la rende la scelta migliore per delle prestazioni costantemente elevate. Ecco una panoramica più dettagliata dei risultati del test:

Durante il mio test di connessione singola, NordVPN è risultato essere più veloce del 39% rispetto a Surfshark.

Screenshot di NordVPN e Surfshark che eseguono un test di velocità di connessione singola.

NordVPN mi ha fornito velocità significativamente più alte sui server locali

Durante il mio test di connessione multipla, NordVPN è risultato essere più veloce del 62% rispetto a Surfshark.

Screenshot di NordVPN e Surfshark che eseguono un test di velocità multi-connessione.

NordVPN batte Surfshark di oltre 70 Mbps nei test di connessione locale

NordVPN si è dimostrato più veloce di Surfshark del 42% durante i test di connessione al server di New York.

Screenshot di NordVPN e Surfshark che eseguono un test di velocità negli Stati Uniti.

NordVPN batte Surfshark nei test di connessione a server USA

NordVPN è stato il servizio più veloce in ogni categoria da me testata, a parte le velocità di configurazione server: quindi è il vincitore assoluto di questa categoria.

Vincitore: NordVPN

NordVPN vs Surfshark: funzionalità

NordVPN Surfshark
Server Oltre 5400 server Oltre 3200 server
Paesi 59 paesi 65 paesi
Connessioni simultanee 6 Nessun limite
Banda illimitata
Assistenza clienti disponibile 24 ore su 24
Supporto P2P
Programma anti-malware
Split tunneling Sì, ma solo su Android
Blocco di rete (kill switch)
Connessione automatica
Server Onion su VPN No

Surfshark e NordVPN hanno quasi le stesse caratteristiche standard (come una rete globale di server e la banda illimitata), ma dando uno sguardo più approfondito ho notato qualche differenza.

Entrambi i servizi possiedono delle reti di server molto estese, ma NordVPN possiede una delle reti server più vaste sul mercato (con oltre 5400 server disponibili!) Questo significa che avrai sempre dei server alternativi tra cui scegliere nel caso in cui quello che stai usando fosse troppo lento. Tuttavia, se avere a disposizione una grande rete di server è la tua priorità sappi che CyberGhost offre più di 8200 server in 91 paesi.

Surfshark offre prestazioni migliori di NordVPN solo per quanto riguarda la connessione dispositivi. Con Surfshark è possibile collegare un numero illimitato di dispositivi simultaneamente, mentre NordVPN supporta solo 6 connessioni alla volta.

Nel complesso, entrambi i servizi offrono una vasta gamma di funzionalità, ma NordVPN ha dimostrato prestazioni migliori per quanto riguarda copertura server e sicurezza. Dopo aver testato così tante VPN, ho scoperto che una quantità di server superiore significa prestazioni migliori: quindi in questo caso NordVPN vince.

Vincitore: NordVPN

NordVPN vs. Surfshark: Streaming (Netflix e altri servizi!)

NordVPN Surfshark
Netflix USA, Regno Unito, Canada, Germania, Francia, Italia, Giappone, Australia, Paesi Bassi, Spagna USA, Regno Unito, Germania, Italia, Giappone, Australia, India, Norvegia, Singapore, Corea del Sud
Amazon Prime USA, Regno Unito, Giappone USA
BBC iPlayer
Hulu USA, Giappone USA, Giappone
Disney+
Vudu No
SkyTV
HBO Go
HBO Now
Sky (Regno Unito) No
SHOWTIME (USA) No
DAZN (Sport)
ESPN (Sport)

NordVPN e Surfshark sono quasi equivalenti per quanto riguarda lo streaming in quanto entrambi i servizi supportano molte piattaforme popolari. Entrambi mi hanno fornito connessioni affidabili e mi hanno permesso di evitare l’errore proxy di Netflix.

Ho potuto guardare Netflix USA con entrambi i servizi, ma ho sperimentato velocità più elevate con NordVPN. Con Surfshark, Netflix ha impiegato circa 20 secondi a caricare e ho dovuto aspettare altri 30 secondi per iniziare lo streaming. La mia esperienza con Prime ed HBO Go è stata identica a quella con Netflix. Curiosamente, il buffering di Disney+ è durato meno di un secondo con Surfshark, mentre con NordVPN è durato circa 5 secondi.

Screenshot di NordVPN e Surfshark che sbloccano vari programmi TV e film su Netflix e Disney +.

NordVPN e Surfshark possono sbloccare piattaforme con migliaia di ore di contenuti

Ho testato anche ogni servizio con diverse piattaforme di streaming gratuite locali come 9NOW in Australia, CBC in Canada e TVP in Polonia. Entrambe le VPN sono stato in grado di sbloccare tutti e 3 i siti, anche se i tempi di buffering con Surfshark sono stati di 10–15 secondi, mentre con NordVPN sono rimasti inferiori ai 5.

Screenshot di NordVPN e Surfshark che sbloccano varie stazioni TV locali, tra cui 9Now, TVP e CBC.

Entrambe le VPN sono in grado di sbloccare diverse piattaforme di streaming locali gratuite

Con NordVPN, ho avuto facile accesso all’enorme catalogo di contenuti per bambini di BBC iPlayer. Sfortunatamente, connettendomi tramite Surfshark, BBC iPlayer mi ha restituito un messaggio d’errore.

Screenshot di NordVPN che sblocca con successo BBC iPlayer e Surfshark non riesce a farlo.

NordVPN è la scelta ideale per lo streaming e non mi ha dato alcun problema durante i test

Le mie prove hanno dimostrato che Surfshark è una VPN valida per lo streaming, ma non supporta diverse piattaforme accessibili con NordVPN (come Vudu, Sky, e SHOWTIME). Per questa ragione, NordVPN è il servizio vincitore per questa categoria.

Vincitore: NordVPN

NordVPN vs Surfshark: Cina

Né Surfshark né NordVPN funzionano in Cina, nonostante offrano entrambe diverse funzionalità per eludere le restrizioni in paesi fortemente censurati. Per NordVPN, si tratta dei server offuscati, mentre Surfshark li chiama server “NoBorders”.

Durante i miei test, entrambe le VPN non sono riuscite a connettersi. Questo è probabilmente dovuto all’identificazione e conseguente blocco dei server da me utilizzati da parte del governo cinese. Come saprai, la Cina impone serie restrizioni per quanto riguarda il web. Tuttavia, puoi bypassare il grande firewall cinese e usare Internet liberamente con VPN di prima categoria (come ExpressVPN e PrivateVPN).

Vincitore: parità

NordVPN vs Surfshark: uso di torrent

NordVPN Surfshark
Server P2P Oltre 4800 Oltre 3200
Velocità media di download 74,6 Mbps 95,6 Mbps

NordVPN e Surfshark supportano entrambe l’uso di torrent, ma la prima offre migliaia di server dedicati a questa attività. Apparentemente tutti i server Surfshark dovrebbero supportare l’uso di torrent, quindi ho deciso di eseguire alcune prove per confrontare le loro prestazioni con quelle dei server P2P di NordVPN.

Per i miei test, ho collegato ogni VPN al server locale con posizione a Varsavia. Nonostante entrambi i servizi funzionassero bene, con Surfshark ho potuto scaricare un file da 2,17 GB in soli tre minuti, mentre con NordVPN ci son voluti più di 4 minuti.

Screenshot di Surfshark che scarica un torrent con una velocità media di 95,6 Mbps e NordVPN con una velocità media di 74,6 Mbps.

Surfshark ha scaricato lo stesso file con una velocità maggiore del 28% rispetto a NordVPN

Per quanto riguarda l’uso di torrent, Surfshark offre velocità più elevate, mentre NordVPN possiede un maggior numero di server dedicati. Sta a te decidere quale caratteristica è più importante. Se stai cercando la VPN migliore per l’uso di torrent, ti consiglio di prendere in considerazione ExpressVPN. Durante i miei test, mi ha stupito scoprire che ExpressVPN offre velocità eccellenti ed ogni server nella sua rete supporta l’uso di torrent.

Vincitore: parità

NordVPN vs Surfshark: videogiochi

Da videogiocatore, so bene che il parametro più importante da considerare per il gioco online è la latenza (conosciuta anche come ping). La latenza è il tempo impiegato dal tuo comando per raggiungere il server e il tempo del risultato del comando stesso (movimento, azione, etc.) per rimbalzare indietro verso il tuo dispositivo.

Per mia esperienza, so che le VPN non vengono usate spesso per il gioco online, in quanto si dice che aumentino la latenza per via delle connessioni server aggiuntive. Tuttavia, sono rimasto positivamente sorpreso dai risultati ottenuti con Surfshark.

Ricorda, più il ping (ms) è basso, meglio è!

Senza VPN NordVPN Surfshark
Rocket League 34 ms 75 ms 33 ms
Call of Duty: Warzone 39 ms 54 ms 50 ms
Apex Legends 31 ms 44 ms 35 ms
Nella media 34,6 ms 57,6 ms 39,3 ms

Durante le mie prove, Surfshark ha prodotto un ping più basso rispetto a NordVPN in tutti e tre i giochi. In Rocket League, la mia latenza mentre ero connesso con Surfshark è stata persino inferiore al mio ping di partenza. Suppongo che in questo caso la connessione tra i server della VPN e quelli del gioco fosse più diretta rispetto a quella dei server del mio fornitore di servizi internet, quindi ha prodotto un ping inferiore

Lo screenshot di Surfshark ha la latenza più bassa

Con Surfshark ho ottenuto un ping basso durante il gioco online

Se hai intenzione di usare una VPN per giocare online, connettiti al server più vicino disponibile per limitare la latenza.

Screenshot dei risultati di latenza di Call of Duty: Warzone e Rocket League durante il gioco con NordVPN connesso.

La latenza ottenuta con NordVPN è stata maggiore di quella riscontrata con Surfshark

Nessuna delle VPN è la migliore per il gioco 2022, ma la latenza inferiore di Surfshark la rende una scelta migliore rispetto a NordVPN.

Vincitore: Surfshark

NordVPN vs Surfshark: sicurezza

NordVPN Surfshark
Protocolli VPN OpenVPN, IKEv2/IPSec IKEv2, OpenVPN, Shadowsocks
Tipo di crittografia AES-256-GCM AES-256-GCM
Protezione da perdite Protezione da perdite IP/DNS e blocco di rete Protezione da perdite IP/DNS e blocco di rete
Programma anti-malware
Split tunneling
Server chaining Sì, “VPN doppia” Sì, “MultiHop”
Server Tor No

NordVPN e Surfshark usano entrambe i protocolli VPN più rapidi e sicuri (compreso il protocollo OpenVPN), il che significa che non importa quale delle due sceglierete: sarete sempre al sicuro.

Una funzionalità fondamentale delle VPN è la loro capacità di mascherare il tuo indirizzo IP, di conseguenza la protezione da perdite IP e DNS è di massima importanza. Così, ho condotto dei test per perdite su entrambi i servizi per verificare la protezione dei dati personali ad ogni connessione: entrambi i servizi hanno superato le prove senza problemi.

Screenshot di NordVPN che supera un test di tenuta connesso a un server tedesco e Surfshark che supera un test di tenuta connesso a un server svedese.

NordVPN e Surfshark non hanno rivelato la mia vera posizione o il mio indirizzo IP

Con la loro tecnologia di server chaining, NordVPN e Surfshark ti consentono di connetterti a due server VPN alla volta. Quest’ultima invia le tue informazioni attraverso due paesi e due tunnel VPN criptati, rendendo più difficile rintracciarti. Tuttavia, NordVPN offre 70 connessioni VPN doppie, mentre Surfshark solo 13.

Per chi vuole la massima privacy, i server Onion su VPN di NordVPN sono un’ottima opzione. Il tuo traffico viene prima inviato ai server crittografati di NordVPN e quindi attraverso la rete Tor. Tor è visto come il browser più sicuro che ci sia, in quanto reindirizza in modo anonimo il traffico su diversi nodi (dispositivi individuali) prima che raggiunga la sua destinazione finale.

Infine, entrambe le VPN hanno un blocco di rete integrato per tutti i tuoi dispositivi. Quest’ultimo si occupa di interrompere la connessione nel caso in cui il collegamento VPN fallisse, prevenendo eventuali perdite di dati.

Screenshot dei kill switch integrati di NordVPN e Surfshark.

Il blocco di rete ti protegge dalle perdite dati in caso di mancata connessione alla VPN

In questa categoria le due VPN offrono le stesse funzionalità di base. Tuttavia, NordVPN guadagna un piccolo vantaggio per i suoi server Tor e la selezione più ampia di connessioni con VPN doppia, vincendo questa categoria.

Vincitore: NordVPN

NordVPN vs Surfshark: politica di registrazione dati

NordVPN e Surfshark sostengono entrambi di non mantenere alcun registro dei dati personali degli utenti, ma ho deciso di non fidarmi del tutto. Per esempio, mi fido solo della politica no-log di ExpressVPN in quanto è già stata dimostrata in scenari realistici. Infatti, il governo turco sequestrò fisicamente i server di ExpressVPN, ma non fu in grado di trovare alcun dato degli utenti.

Tuttavia, le politiche no-log di NordVPN e Surfshark non sono state dimostrate. Invece:

  • NordVPN è stata testata dalla PWC nel 2018, comprovando completamente la sua politica “no-log”. È stato dimostrato che l’azienda non registra alcun indirizzo IP e non mantiene alcun registro di traffico o di connessione di nessun genere.
  • Surfshark è stata sottoposta a dei test nel 2018, anche se più limitati in quanto concentrati solo sulle estensioni per Chrome e Firefox. Nonostante Surfshark abbia superato il test, è necessaria una verifica completa del software principale per garantire il pieno rispetto della politica “no-log”.

Oltre alle prove specifiche, è importante anche verificare la sede di un fornitore VPN. Le alleanze 5, 9 e 14 Eyes sono composte da gruppi di paesi che condividono i dati raccolti dai servizi di intelligence (e possono esercitare pressione sulle aziende all’interno del loro territorio per condividere le informazioni in loro possesso). Fortunatamente, entrambi i servizi hanno sede al di fuori dalle alleanze, infatti NordVPN ha sede legale a Panama mentre Surfshark nelle Isole Vergini Britanniche.

Nonostante entrambe le VPN si trovino all’interno di giurisdizioni internazionali sicure, solo NordVPN è stata sottoposta a dei test totalmente indipendenti, di conseguenza l’ho dovuta scegliere come vincitrice per questa categoria.

Vincitore: NordVPN

NordVPN vs Surfshark: compatibilità dispositivi

NordVPN Surfshark
Windows
macOS
Android
iOS
Fire TV
Chromecast No No
Roku No No
Kodi No
Blackberry
Raspberry Pi
Windows Phone No
Chrome
Firefox
Opera No
PS4 No
Xbox One
Nintendo Switch
Smart TV Samsung No
Smart TV LG No
Smart TV Android
Router

Come puoi vedere sopra, entrambi i servizi supportano i sistemi operativi e i dispositivi mobili più popolari. Nonostante questo, Surfshark è chiaramente il vincitore di questa categoria in quanto supporta 18 dispositivi e ti consente di connetterli tutti su un solo account, mentre NordVPN ne supporta solo 14.

Vincitore: Surfshark

NordVPN vs Surfshark: interfaccia

Desktop

Sia NordVPN che Surfshark presentano un’interfaccia attrattiva, anche se non posso dire che queste app offrano la migliore esperienza di VPN su Windows. Tuttavia, con NordVPN puoi scegliere il server da una lista di paesi o direttamente dalla mappa. Preferisco questa configurazione rispetto alla semplice lista proposta da Surfshark, in quanto la mappa consente di controllare i server più vicini e di connetterti automaticamente al migliore disponibile.

Screenshot di NordVPN connesso a un server del Regno Unito.

Io preferisco la mappa e la lista di server di NordVPN

Entrambe le VPN presentano un menu e delle impostazioni semplici e configurabili con pochi click.

Surfshark divide le sue impostazioni su 3 menu in modo un po’ disorganizzato, quindi trovare l’impostazione specifica che cerchi a volte può essere frustrante.

Screenshot dei menu del desktop di Surfshark.

Le impostazioni di Surfshark sono ben spiegate, ma i menu sono un po’ disorganizzati

Personalmente, ho trovato la struttura del menu di NordVPN più intuitiva, in quanto etichetta chiaramente ogni opzione in modo che tu possa trovare e abilitare rapidamente determinate impostazioni.

Screenshot dei menu desktop di NordVPN.

Il menu delle impostazioni di NordVPN è ben organizzato

Cellulare

NordVPN e Surfshark usano la stessa interfaccia desktop anche sui dispositivi mobili, quindi è stato semplice connettermi a un server con entrambi i servizi.

Screenshot delle app Android NordVPN e Surfshark.

Entrambe le app per dispositivi mobili sono molto simili alla loro versione desktop

Durante i miei test, ho capito che entrambe le app vengono eseguite in background una volta effettuata la connessione. Puoi disconnetterle facilmente scorrendo verso il basso la tua barra delle notifiche e cliccando su “disconnetti”. Quando non vengono utilizzate attivamente, entrambe le app rimangono nascoste.

La mappa dei server di NordVPN e il suo menu più semplice da sfogliare hanno reso l’utilizzo molto più semplice per me, quindi il servizio vince questa categoria.

Vincitore: NordVPN

NordVPN vs Surfshark: installazione

NordVPN Surfshark
Installazione in tre passaggi disponibile su: Windows, macOS, Android, iOS, Fire TV, Android TV Windows, macOS, Android, iOS, Fire TV, Android TV
Selezione server Scegli un paese specifico da una mappa interattiva oppire un singolo server dalla lista Scegli un paese specifico dalla lista dei server

Desktop

Sia NordVPN che Surfshark sono facili da installare su desktop. In 5 semplici passaggi (e in meno di 3 minuti), ho installato entrambe le app sul mio MacBook iniziando subito a navigare. Il download di Surfshark ha richiesto un minuto in più rispetto a NordVPN, ma una volta installata l’app non ho avuto problemi.

NordVPN

  1. Visita il sito di NordVPN.
  2. Clicca su “App VPN” in cima alla pagina.
  3. Seleziona il tuo dispositivo (Android, Windows, Mac OS), e clicca su “Download”.
  4. Installa l’app sul tuo dispositivo.
  5. Apri l’app, effettua l’accesso e connettiti!

Surfshark

  1. Vai sul sito di Surfshark.
  2. Seleziona “App” in cima alla pagina principale.
  3. In “Desktop & portatili” seleziona il tuo dispositivo.
  4. Clicca su “Download” e installa l’applicazione.
  5. Avvia l’app, accedi al tuo account e inizia a navigare!

Dispositivi mobili

La maggior parte delle guide ti diranno di scaricare le app dal Play Store (Android) o dall’App Store (iOS), ma io te lo sconsiglio. Ho imparato a mie spese che se non acquisti direttamente dal venditore potresti non ottenere un eventuale rimborso (o potrebbe volerci di più per averlo nel caso di Surfshark). Ho dovuto leggere la politica sui resi di Apple e NordVPN e per quella di Apple mi ci è voluta più di un’ora.

Per non ripetere la mia stessa tediosa esperienza, segui queste semplici istruzioni:

Come usare NordVPN sul tuo dispositivo mobile

  1. Abbonati a NordVPN usando il browser sul tuo dispositivo mobile.
  2. Clicca su “installa” per scaricare e installare l’app sul tuo dispositivo.
  3. Accedi al tuo account e connettiti a un server!

Come usare Surfshark sul tuo dispositivo mobile

  1. Scarica Surfshark sul tuo dispositivo mobile.
  2. Clicca su “scarica” per scaricare e installare l’app sul tuo dispositivo.
  3. Accedi, connettiti e inizia a navigare!

Altri dispositivi

Oltre che su computer e dispositivi mobili, entrambe le VPN si possono utilizzare su altri tipi di hardware.

  • Puoi scaricare entrambe le VPN dalla sezione “Apps” dei dispositivi Fire TV.
  • Scarica entrambi i servizi dal Play Store su Android TV.
  • Trova i file per l’installazione manuale sul tuo account NordVPN o Surfshark per configurare la VPN sul router.
  • Scarica facilmente il repository Linux e installa entrambe le VPN tramite il terminale.

Entrambe le VPN offrono un download e un installazione rapidi sia su desktop che su dispositivi mobili, quindi per questa categoria i due servizi sono equivalenti.

Vincitore: parità

NordVPN vs Surfshark: servizio clienti

NordVPN Surfshark
Supporto tramite chat 24 ore su 24 ed e-mail Supporto tramite chat 24 ore su 24 ed e-mail
Sezione FAQ con tutti i problemi più comuni Sezione FAQ con tutti i problemi più comuni
Tutorial di installazione Tutorial di installazione

Guide:

  • Streaming
  • Problemi di connettività
  • Installazione manuale
  • Paesi con restrizioni
  • P2P
  • Risoluzione problemi per dispositivi specifici

Guide:

  • Streaming
  • Problemi di connettività
  • Installazione manuale
  • Paesi con restrizioni
  • P2P
  • Risoluzione problemi per dispositivi specifici

Per quanto riguarda il servizio clienti sia NordVPN che Surfshark hanno ottenuto buoni risultati. Entrambe forniscono una sezione di supporto approfondita e ben organizzata, piena di tutorial, guide e materiale per la risoluzione dei problemi.

Nel caso in cui non riuscissi a trovare la soluzione in nessuna di queste guide, NordVPN e Surfshark offrono un supporto sempre disponibile tramite e-mail e chat in tempo reale.

Screenshot dell'assistenza tramite live chat di Surfshark.

Trovare aiuto tramite la chat in tempo reale di Surfshark sarà facile e rapido

La chat in tempo reale è una funzionalità comoda in quanto ti offre la risposta più rapida alle tue domande. Connettersi a quest’ultima è molto semplice con entrambi i servizi. Ho utilizzato la chat in tempo reale di entrambe le VPN decine di volte nell’ultimo anno e ho avuto solo esperienze positive.

Screenshot dell'assistenza in live chat di NordVPN.

Il supporto clienti di NordVPN è preparato e rapido nel fornire soluzioni

Ogni volta che ho utilizzato questa funzionalità, gli operatori mi hanno risposto rapidamente e si sono dimostrati preparati su una vasta gamma di argomenti, come l’installazione manuale della VPN e la scelta del miglior server per lo streaming in un determinato paese. Inoltre, il servizio clienti è disponibile anche in italiano.

Considerato che entrambe le VPN offrono un servizio clienti responsivo, il risultato per questa categoria è un pareggio.

Vincitore: parità

Carrellata finale: NordVPN vs Surfshark

NordVPN Surfshark
Installazione Facile da installare su tutti i principali dispositivi Facile da installare su tutti i principali dispositivi
Compatibilità coi dispositivi Windows, Mac OS, Android, iOS, Windows Phone, Chromebook, Linux, Chrome, Firefox, Android TV, Fire TV, e router selezionati Windows, Mac OS, Android, iOS, Linux, PS4, Xbox One, Nintendo Switch, Smart TV Samsung, Smart TV LG, Android TV, Fire Stick, Kodi e router selezionati
Interfaccia Selezione server tramite mappa ed elenco Selezione server tramite elenco
Prezzo A partire da 3,71$ al mese (abbonamento: 2 anni) A partire da 2,49$ al mese (abbonamento: biennale)
Velocità Velocità media: 169 Mbps Velocità media: 114 Mbps
Sicurezza
  • Protocolli OpenVPN, IKEv2/IPSec
  • Crittografia AES-256-GCM
  • Protezione da perdite IP/DNS e blocco di rete
  • VPN doppia
  • Protocolli IKEv2, OpenVPN, Shadowsocks
  • Crittografia AES-256-GCM
  • Protezione da perdite IP/DNS e blocco di rete
  • Server MultiHop
Politica di registrazione dati Politica no-log testata da esaminatori indipendenti Politica no-log testata parzialmente (solo le estensioni browser)
Servizio clienti Supporto tramite chat 24 ore su 24 ed e-mail Supporto tramite chat 24 ore su 24 ed e-mail
Cina Funziona, ma in certe occasioni non riesce a connettersi Funziona, ma in certe occasioni non riesce a connettersi
Streaming Sblocca 10 librerie Netflix, Prime, BBC iPlayer e altri Sblocca 10 librerie Netflix, Prime, BBC iPlayer e altri
Uso di torrent Velocità media di download con torrent: 74,6 Mbps Velocità media di download con torrent: 95,6 Mbps
Videogiochi Latenza media (ritardo di connessione durante il gioco online): 64,5 ms Latenza media (ritardo di connessione durante il gioco online): 61,5 ms

Il vincitore è… NordVPN!

NordVPN è il vincitore assoluto, ma ciò non significa che Surfshark non sia un servizio degno di attenzione.

Se stai cercando una VPN ad alta velocità con l’accesso migliore ai servizi di streaming e una politica no-log verificata, allora NordVPN è il servizio che fa al caso tuo. Se prezzo, numero di dispositivi connessi e prestazioni nei giochi online sono quello che conta di più per te, allora ti consiglio Surfshark. A prescindere da tutto, rispetto a tante altre VPN da me testate in passato, sia NordVPN che Surfshark sono fornitori di VPN di qualità con un ottimo rapporto qualità-prezzo.

NordVPN e Surfshark offrono entrambe una garanzia di rimborso entro 30 giorni. Puoi provare ciascuna VPN senza alcun rischio e ottenere un rimborso completo tramite il servizio clienti.

In alternativa, puoi dare un’occhiata alla lista completa delle migliori VPN del 2022 e considerare più opzioni.


Altre VPN sicure e affidabili

La migliore
ExpressVPN
$6.67 / mese Risparmia il 49%
CyberGhost VPN
$2.03 / mese Risparmia il 84%
Private Internet Access
$2.03 / mese Risparmia il 83%
HMA VPN
$2.99 / mese Risparmia il 75%
IPVanish VPN
$2.50 / mese Risparmia il 77%
Hai apprezzato questo articolo?
Valutalo!
L'ho odiato Non mi è piaciuto Non male Molto bene! L'ho amato!
4.91 Votato da 28 utenti
Titolo
Commento
Grazie per la tua opinione!