Come Elimintarti da Internet nel 2019

Ultimo aggiornamento da Benjamin Walsh il maggio 29, 2019

L’uso di internet al giorno d’oggi è fondamentalmente un modo di vivere. La maggior parte delle persone documenta interamente la propria vita online mettendola a disposizione di chiunque. Tuttavia, a volte dimentichiamo che tutte le informazioni che abbiamo inserito su internet vengono salvate da qualche parte. Ci sono innumerevoli storie di utenti le cui informazioni personali sono state utilizzate da aziende e individui a loro insaputa.
 Delete Yourself from the Internet Alcuni utenti di Internet non se ne preoccupano, ma supponiamo che, se stai leggendo questo articolo, probabilmente a te non farà piacere. Fortunatamente, ci sono molti modi per rimuovere le tue tracce da internet.

In questo articolo, ti forniremo 10 suggerimenti per mantenere il tuo anonimato online e cancellarti da internet nel 2019.

Navigazione rapida:

1 Elimina o disattiva i tuoi account di social network

Il social network è un punto importante. Molti utenti su Facebook, Twitter, Instagram e altri siti di social media diffondono volentieri le proprie informazioni personali senza rendersi conto delle ripercussioni. Per un Hacker Facebook può essere una miniera d’oro di informazioni. Potresti pensare che non ci sia niente di male nel pubblicare una bella foto del tuo cane Rex, ma il più delle volte il nome del tuo animale domestico sarà la risposta alla maggior parte delle domande di sicurezza delle tue password.

Per scomparire completamente da internet, è fondamentale cancellarsi da tutti i siti di social media. Per fare ciò, entra nel sito, vai sulle impostazioni e cerca le opzioni per cancellare o disattivare il tuo account. Al termine, tutte le tue informazioni verranno rimosse dal database del sito web.

Su Facebook non è facile rimuovere tutte le tue informazioni dal loro server. Dai un’occhiata alla nostra guida dettagliata dei 5 passaggi per eliminare completamente il tuo account Facebook  

2 Elimina o disattiva i tuoi account per lo shopping online

Lo shopping online è piacere proibito per molti, perché la comodità di non dover mai lasciare il proprio divano può essere molto allettante. Tuttavia, ogni volta che hai acquistato un prodotto o un servizio da uno di questi siti, devi creare un account, inserire un indirizzo postale e, soprattutto, aggiungere le tue informazioni finanziarie. Molti dati vengono archiviati online.

Oltre a eliminare gli account dei social media, dovrai anche individuare le impostazioni dell’account su ogni sito web di shopping e scegliere di eliminare o disattivare il tuo account, rimuovendo così con esso tutte le informazioni.

Se desideri acquistare prodotti e servizi online in future, potrai utilizzare criptovalute come Bitcoin. Bitcoin è una forma di pagamento completamente anonima che più aziende accettano per la sua crescente popolarità.

3 Utilizza Deseat.me

Deseat.me è un ottimo servizio internet creato dagli sviluppatori Willie Dahlbo e Linus Unnebäck. Questo servizio affidabile può dare un’occhiata a tutti i siti web con cui hai creato un account e cancellarti. In questo caso, l’opzione migliore sarebbe quella di chiedere al servizio di eliminare completamente tutte le tue tracce.

4 Cancellati dai siti di raccolta dati

I broker di dati sono società che esistono esclusivamente per raccogliere i dati online. Fondamentalmente, raccolgono i tuoi dati in ogni modo possibile su Internet e li vendono al miglior offerente. In genere, le grandi aziende di vendita al dettaglio che acquistano le tue informazioni possono utilizzarle per inviarti annunci personalizzati per il marketing mirato. Per molti, questa è una grave invasione della privacy.

Se trovi le tue informazioni personali su questi siti di raccolta come Spokeo e White Pages, puoi richiedere che vengano rimosse. Tuttavia, questi siti cercano di rendertelo il più difficile e frustrante possibile elaborando un processo lungo e dettagliato che potrebbe comportare metodi arcaici come l’invio di fax e l’archiviazione di documenti cartacei.

5 Rimuovi le tue informazioni personali da tutti i siti web Google

È possibile contattare Google e chiedere di rimuovere i tuoi dati personali dai siti web affiliati. Questo dovrebbe essere fatto solo quando si tratta di informazioni estremamente sensibili come i dettagli bancari o i dati fiscali in quanto la richiesta arriva sotto forma di Richiesta legale.

Non possiamo garantire che il processo sarà completato in modo tempestivo o efficace, in quanto in alcuni casi potresti non riuscire.

6 Rimuovi le tue informazioni direttamente dai siti web

Cancellare i dati dai siti web è semplice, o almeno dovrebbe esserlo. possiamo garantire che ci sono centinaia di siti web a cui ti sei registrato anni fa e che non usi più. In tal caso, puoi rimuovere le informazioni dal sito contattando direttamente la società e richiedendo la cancellazione delle informazioni.

Ciò, tuttavia, comporta l’invio di messaggi, e-mail e richieste di supporto, che possono richiedere del tempo prima che la tua richiesta venga ufficialmente riconosciuta.

La chiave di questo metodo è quella di essere gentile. Non ti consigliamo di andare con il piede di guerra e PRETENDERE CHE I TUOI DATI VENGANO CANCELLATI.

7 Rimuovi i risultati di ricerca obsolete attraverso Google

Se cerchi il tuo nome su Google o qualsiasi informazione su di te, c’è una buona probabilità che qualcosa compaia. Che si tratti di un vecchio sito a cui ti sei iscritto, di un vecchio indirizzo email dimenticato, di immagini o persino del tuo curriculum da quando hai cercato un lavoro, Google può aiutarti a rimuovere questi dati.

Se invii l’URL in cui i tuoi dati sono pubblicati su Google, potrebbero essere in grado di aggiornare i loro server e rimuovere eventuali URL ridondanti, il che significa che non sarai più associato a quella pagina.

Ancora una volta, non possiamo essere certi che avrai successo nei tuoi sforzi, ma vale la pena provarci.

8 Rimuovi i tuoi account di posta elettronica

La rimozione degli account di posta elettronica è un must quando si vuole scomparire da Internet ed è uno dei passaggi più cruciali del processo. Non c’è dubbio che i tuoi account di posta elettronica contengano una quantità enorme di informazioni personali, private e finanziarie. Questi potrebbero presentarsi sotto forma di reimpostazioni di password, estratti conto bancari, conferme d’ordine, messaggi di compleanno e l’elenco potrebbe continuare.

Basta semplicemente accedere a ogni account, trovare l’opzione delle impostazioni dell’account e rimuovere l’account. In questo modo, tutte le informazioni sul tuo account e le e-mail verranno rimosse in modo permanente. Assicurati di eseguire il backup di tutti i dati importanti di cui avrai bisogno per una futura consultazione.

9 Cancella cronologia, cache, password, modalità di pagamento e indirizzi salvati

Questo è facile, anche se il processo potrebbe essere diverso a seconda del browser che usi. Per eliminare la cronologia di navigazione e la cache, puoi visitare la sezione cronologia del tuo browser e ci sarà la possibilità di cancellare tutto.

Se vuoi rimuovere metodi di pagamento e indirizzi salvati, puoi farlo nelle impostazioni del browser. Tuttavia, potrebbe essere necessario eliminarli singolarmente.

10 Usa una VPN per rimanere anonimi

Virtual Private Network (VPN) A partire dalla crittografia dei dati, esclusione delle restrizioni geografiche e modifica della posizione, ci sono molti validi motivi per utilizzare una VPN.

Nel contesto della rimozione delle tue informazioni da internet, una VPN mantiene il tuo anonimato online. Lo fa cambiando il tuo indirizzo IP a qualsiasi server a cui sei connesso, e dal momento che il tuo indirizzo IP è l’identità del tuo dispositivo, rimani nascosto da qualsiasi sito web che visiti.

Inoltre, se scegli un servizio VPN premium come ExpressVPN, NordVPN, o CyberGhost VPN, i registri delle attività e le informazioni personali non vengono salvati, il che significa che si è completamente anonimi.

Tornare online

Se prevedi di utilizzare Internet dopo la tua grande epurazione, dovrai mantenere il tuo anonimato. Pertanto, è necessario utilizzare una VPN per assicurarsi di non distribuire accidentalmente dati in modo inconsapevole.

Non sai quale scegliere? Puoi visitare alcune delle nostre recensioni di esperti qui.

Benjamin Walsh
Dopo essersi laureato in economia aziendale, Ben ha deciso di dedicarsi alla sua passione per il marketing, la scrittura e lo sviluppo di contenuti nell’ambito della tecnologia e della sicurezza informatica. Vuole continuare a viaggiare e conoscere così altri paesi e culture proseguendo allo stesso tempo con la sua carriera.