Private Tunnel recensione 2021: Vale l’acquisto?

Che cosa guardiamo?

Rivelazione:
Le nostre recensioni

Wizcase contiene recensioni scritte dai recensori della comunità che sono basate sulla valutazione indipendente e professionali dei prodotti da parte del recensore.

Proprietà

Kape Technologies PLC, società capogruppo di Wizcase, possiede CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, servizi che possono essere recensiti su questo sito.

Commissioni per segnalazione

Wizcase può guadagnare una commissione di affiliazione quando viene effettuato un acquisto tramite uno dei suoi link. Tuttavia, questo non influenza il contenuto delle recensioni che pubblichiamo o i prodotti/servizi recensiti. I nostri contenuti potrebbero includere link diretti per l'acquisto di prodotti che fanno parte del nostro programma di affiliazione.

Standard di valutazione

Tutte le recensioni pubblicate su Wizcase soddisfano dei rigidi criteri di valutazione, in modo da garantire che ciascuna di esse sia basata su una valutazione indipendente, onesta e professionale del prodotto/servizio da parte del recensore. Tali criteri implicano che il recensore consideri le qualità tecniche e le caratteristiche del prodotto assieme al valore commerciali per gli utenti, il che potrebbe influenzare la classificazione del prodotto sul sito.

Una panoramica di Private Tunnel Settembre 2021

Dopo aver saputo della sua prova gratuita di 7 giorni, sono stato entusiasta di provare la VPN Private Tunnel. Ho scoperto che è efficiente con i server a me più vicini ed ha velocità di download soddisfacenti per guardare i programmi, navigare sul web e per scaricare i file sui miei dispositivi.

Private Tunnel è incredibilmente facile da configurare e, per aiutarti a cominciare, ha velocità di connessione elevate. Tuttavia, se sei preoccupato per la privacy, non consiglio Private Tunnel, poiché mancano le funzionalità di sicurezza standard che hanno altri fornitori VPN. Sebbene non offra la migliore sicurezza del settore, questa VPN è comunque più sicura di una connessione Internet non protetta. Se ti preoccupa mantenere il tuo anonimato sul web, dai un’occhiata a queste VPN che danno priorità alla tua privacy.

Non hai tempo? Ecco un riepilogo di 1 minuto

Private Tunnel sblocca Netflix (ma non puoi accedere ad Hulu, HBO NOW, Disney+, Amazon Prime Video, o BBC iPlayer)

Netflix: sbloccato

Per capire se Netflix funzionasse con Private Tunnel, ho eseguito diversi test, collegandomi ai server negli Stati Uniti e in Germania. Ogni volta sono riuscito a connettermi e a guardare in alta definizione i miei programmi preferiti come Stranger Things.

Lo streaming è stato per lo più ininterrotto, ma è stato molto difficile fare più cose contemporaneamente. Infatti, mentre vedevo uno spettacolo, non ho potuto lavorare su Google Docs o navigare su Facebook, poiché ciò causava un notevole ritardo e le relative interruzioni del video

tangkapan layar Netflix memainkan Stranger Things saat terhubung ke server VA

Mentre ero connesso a Private Tunnel, ho potuto vedere Stranger Things in HD su Netflix

Hulu, HBO NOW, Disney+, Amazon Prime Video e BBC iPlayer: bloccati

Dopo essermi connesso così facilmente a Netflix, mi aspettavo risultati simili con gli altri servizi di streaming altrettanto famosi. Purtroppo, ogni altro servizio di streaming che ho provato è stato bloccato dalle restrizioni della posizione, oppure è stata rilevata la connessione VPN.

Screenshot di Hulu che blocca la connessione di Private Tunnel VPN

Hulu ha bloccato la mia connessione Internet durante l’utilizzo di Private Tunnel

Per verificare se Hulu funzionasse, ho provato ad accedere al servizio mentre ero connesso ad un server di New York. Purtroppo, il servizio di streaming ha immediatamente riconosciuto l’uso di una connessione VPN e non mi ha fatto guardare nulla.

Screenshot di HBO NOW che blocca una connessione da Private Tunnel

HBO NOW ha bloccato la mia connessione con un errore dell’area di servizio

Mentre testavo la connessione di Private Tunnel con HBO NOW, ho ricevuto un “errore dell’area di servizio” non chiaro. Per vedere se fosse solo un server, o se la piattaforma fosse bloccata, mi sono connesso a più server negli Stati Uniti e ho riscontrato lo stesso errore.

Screenshot di Disney + che blocca una connessione a tunnel privato

Disney + ha rilevato una connessione dalla VPN e ha bloccato l’accesso al sito

Disney+ ha ottenuto risultati simili ad HBO NOW, dandomi un “errore dell’area di servizio” non chiaro quando ho provato a connettermi a più server attorno agli Stati Uniti.

Schermata di Amazon Prime che blocca il tunnel privato

Non sono riuscito a bypassare con Private Tunnel i blocchi geografici di Amazon Prime Video

Alcune VPN sono in grado di nascondersi dal rilevamento da parte dei servizi di streaming. Invece, Private Tunnel è stata facilmente rilevata da molti di questi servizi. Amazon Prime Video ha rilevato la connessione VPN e l’ha bloccata, indipendentemente dal server utilizzato.

Screenshot di BBC iPlayer che blocca Private Tunnel

La connessione di Private Tunnel nel Regno Unito era ancora bloccata da BBC iPlayer

Sebbene fossi connesso ad un server di Londra, BBC iPlayer ha continuato a bloccare Private Tunnel. Ciò ha indicato che il servizio poteva riconoscere che stavo utilizzando una VPN, oppure che la mia connessione non era abbastanza sicura da nascondere il fatto che mi stessi collegando al di fuori del Regno Unito.

Tutti questi errori di connessione indicano che Private Tunnel non è sicuramente il miglior servizio per streammare con Disney+, Amazon Prime Video, HBO NOW, Hulu o BBC iPlayer. Se vuoi accedere a più titoli fuori di Netflix, ti suggerisco di try ExpressVPN to easily unblock the most popular global streaming services.

Velocità5.0

Private Tunnel è veloce? A volte

Non è facile trovare un server che offra velocità di download elevate con Private Tunnel. Durante molti dei miei test, ho avuto accesso solo a meno di un quarto della mia normale velocità di download (che, vicino a New York, è di circa 200 Mbps).

Ho scoperto che la maggior parte dei server in Nord America era abbastanza veloce per streammare e navigare sul web. I server di New York e Montreal hanno ridotto della metà la mia velocità di download, arrivando a circa 100 Mbps. Questa velocità è stata ancora sufficiente per fare più cose contemporaneamente durante la visione di programmi e di film, senza avere dei rallentamenti.

Tuttavia, ho scoperto che, quando mi collegavo ad un server in Europa o ad Hong Kong, le mie velocità erano sistematicamente di 50 Mb o anche inferiori. Sebbene sia un po’ lento utilizzare app web di editing come Adobe Spark, tale velocità è stata sufficiente per giocare o guardare i video in HD. Private Tunnel fornisce velocità di download abbastanza rapide per guardare i programmi in HD o per giocare sul web.

Screenshot di 4 test di velocità tramite una connessione a tunnel privato.

Le velocità di connessione di Private Tunnel sono state veloci circa la metà della mia connessione normale

Perché la maggior parte dei test di velocità sono inutili e come testiamo correttamente le velocità delle VPN

Esistono molte variabili che influenzano la velocità di una VPN, il che rende inutili un sacco di test di velocità. Dal momento che una VPN codifica i dati, di solito ci vuole un po’ più tempo per trasferire i dati avanti e indietro, il che potrebbe rallentare la connessione. Ma se il fornitore di servizi internet (ISP) rallenta deliberatamente la connessione (fenomeno noto anche come throttling), una VPN potrebbe effettivamente aumentare la velocità di internet. Anche l’aggiunta di nuovi server alla rete potrebbe influire sulle velocità. I risultati dei test possono anche variare a seconda della tua posizione, quindi potresti riscontrare velocità diverse dalle nostre. I nostri test di velocità sono un punto di riferimento affidabile perché testiamo la velocità di una VPN in numerose località per offrirti una media. Ciò la rende più facilmente confrontabile per tutti gli utenti.

Servers3.5

Rete di server Network — Piccola, ma potente

Private Tunnel ha una rete limitata di server, di cui solo 50 sono distribuiti in 12 Paesi diversi, ma è stato comunque facile trovare una connessione. Ho testato 2 server con sede negli Stati Uniti e tutti i server internazionali, per vedere con quale velocità potessi connettermi.

Ad eccezione di 2 (ad Hong Kong e in Canada), mi sono connesso a tutti i server in meno di 3 secondi, anche se risiedo a New York. Ciò ha reso incredibilmente facile connettermi in tutto il mondo ed iniziare a navigare in Internet.

Posizione del server Tempo di connessione (secondi)
Amsterdam, Olanda 2.8
Atlanta, Stati Uniti 1.9
Francoforte, Germania 2.2
Hong Kong 15.5
Londra, Regno Unito 2.1
Madrid, Spagna 2.3
Milano, Italia 2.3
Montreal, Canada 13.9
Parigi, Francia 2.1
Stoccolma, Svezia 2.3
Tokyo, Giappone 2.6
Zurigo, Svizzera 2.4

Sicurezza — Sacrifica alcune protezioni per la velocità

Private Tunnel VPN codifica tutti i dati che passano attraverso i suoi server con la crittografia AES a 128 bit e cela il tuo indirizzo IP. Ciò aiuta a proteggere la connessione quando si passa attraverso i punti di accesso del Wi-Fi pubblico.

Tuttavia, nelle sue applicazioni Private Tunnel non dispone di un blocco di rete, il quale è un’importante funzione di sicurezza che è standard per quasi tutti gli altri fornitori. Se la connessione si interrompe all’improvviso, le tue informazioni non codificate potrebbero essere rivelate.

Mi sono anche preoccupato quando ho provato a connettermi ad un server a Tokyo. Ho scoperto che c’era un collegamento DNS inspiegabile, che ha rilevato la mia connessione da New York piuttosto che dal Giappone. Dopo aver testato 8 server diversi, ho riscontrato questo comportamento sospetto solo durante la connessione al server di Private Tunnel in Giappone.

Screenshot di DNSleaktest.com che mostra una connessione da New York nonostante sia connesso a un server in Giappone.

DNSLeakTest.com ha segnalato la mia connessione proveniente da New York tramite il server giapponese

Privacy — Non mantiene la tua identità privata

La politica sulla privacy di Private Tunnel potrebbe farti fermare e riflettere, poiché questa VPN non è anonima come altre. Non ha una politica “no-log” e, in realtà, durante la registrazione e le sessioni di navigazione raccoglie le tue informazioni che possono essere condivise con terze parti, come le forze dell’ordine.

Dato che utilizzo molte VPN, sono abituato a rigide politiche sulla privacy che proteggono la tua identità da qualsiasi rischio sul web. Tuttavia, Private Tunnel raccoglie molti dati, tra cui la tua email, le informazioni di fatturazione e l’indirizzo IP con cui ti connetti al suo servizio.

Screenshot dell'informativa sulla privacy di Private Tunnel

Tieni presente che Private Tunnel raccoglie le tue informazioni durante la registrazione

In base alla sua politica sulla privacy, Private Tunnel raccoglie il tuo indirizzo IP quando ti connetti ai suoi server. Inoltre, registra anche la quantità di dati inviati tramite la connessione e la durata della connessione stessa.

Screenshot della politica di raccolta, conservazione e utilizzo dei dati di Private Tunnel.

Il tuo indirizzo IP potrebbe essere conservato fino a 30 giorni per risolvere il tuo problema

Devi accettare il fatto che i tuoi dati vengano raccolti ogni volta che utilizzi i servizi di Private Tunnel sul sito web, nel programma per computer o sull’app.

Screenshot dell'app di Private Tunnel con i criteri di raccolta, utilizzo e conservazione dei dati

Le politiche di Private Tunnel vengono visualizzate quando utilizzi l’applicazione del computer

Questa politica di raccolta dei dati è contenuta nei Termini di Servizio di Private Tunnel, in cui si afferma che le attività illegali non sono consentite nel suo servizio, utilizzando il quale è importante sapere che accetti indirettamente questi Termini di Servizio. Se sei interessato ad usare Private Tunnel per bypassare la censura governativa o per guardare i contenuti di altri Paesi, potresti effettivamente violare tali Termini di Servizio.

Se Private Tunnel riceve una richiesta governativa per queste informazioni, può fornire alle forze dell’ordine l’accesso ai tuoi dati, cosa che mette a rischio le tue informazioni personali.

Screenshot dei Termini di servizio di Private Tunnel

Private Tunnel condividerà con le forze dell’ordine le informazioni sui clienti

Private Tunnel è costretta a conservare i dati dei clienti perché è ubicata negli Stati Uniti e gli USA sono un membro dell’alleanza “5 Eyes” che monitora l’uso di Internet nei Paesi interessati. Ciò significa che i fornitori dei servizi Internet e le VPN devono tenere traccia dei propri clienti. Ogni volta che utilizzi un fornitore di servizi Internet o una VPN con sede in uno di questi Paesi, i tuoi dati vengono registrati e possono essere usati contro di te. Ecco perché quando selezioni una VPN da utilizzare, dovresti assicurarti che la società non si trovi in un Paese all’interno dell’alleanza per la condivisione dei dati.

Località dei server

Canada
Francia
Germania
Giappone
Hong Kong
Italia
Olanda
Regno Unito
Spagna
Svezia
Svizzera
stati Uniti

Esperienza utente5.5

Connessioni simultanee di dispositivi — I prezzi flessibili permettono le connessioni di più dispositivi

Private Tunnel consente a solo a 3 dispositivi il collegamento contemporaneo al suo servizio con il piano più economico. Tutto ciò potrebbe essere restrittivo, se vuoi condividere l’abbonamento con la tua famiglia o con i tuoi amici.

Se devi aggiungere più dispositivi, puoi espandere la copertura del tuo abbonamento a Private Tunnel grazie ai suoi “piani flessibili”. Aumentando il pagamento mensile, puoi proteggere fino a 100 tra computer, cellulari e router.

Compatibilità del dispositivo — Comprende i dispositivi più conosciuti

Puoi utilizzare Private Tunnel con i principali dispositivi, compresi i prodotti Windows, Mac, iOS, Android ed Amazon Fire. Se Linux è il tuo sistema operativo principale, puoi usarlo su OpenVPN. Devi scaricare il client OpenVPN tramite la linea di comando, poi scarichi il tuo profilo Private Tunnel. Questo profilo è un file speciale che OpenVPN può leggere e che dà l’accesso ai server e alle funzionalità del tuo account Private Tunnel. Una volta caricato questo file in OpenVPN, puoi navigare protetto sul tuo dispositivo.

Configurazione ed installazione — Facile e semplice

La configurazione di Private Tunnel sui tuoi dispositivi è un processo piuttosto semplice. Una volta scaricato il software, è facile e ti chiede solo l’accesso per entrare alla sua rete di server.

Subito dopo aver confermato il tuo pagamento, Private Tunnel fornisce il download per il tuo sistema operativo (OS) specifico, così puoi cominciare subito la tua prova gratuita di 7 giorni.

Screenshot della schermata di download di Private Tunnel

Private Tunnel ti imposta un download specifico per il tuo dispositivo

Screenshot della procedura guidata di installazione di Private Tunnel.

La configurazione ha richiesto solo pochi semplici passaggi

Dopo aver installato il programma, non ti resta che aprire l’app di Private Tunnel ed effettuare il login. Dopodiché puoi iniziare a navigare in sicurezza.

Screenshot dell'app Tunnel privato che mostra i criteri di raccolta, utilizzo e conservazione dei dati, incluso un popup che rivela che è in corso il monitoraggio di una connessione di rete.

Dopo aver effettuato l’accesso all’app di Private Tunnel, puoi connetterti rapidamente

Durante la configurazione di Private Tunnel sul mio dispositivo Android, ho visto la notifica di raccolta, utilizzo e conservazione dei dati ed ho ricevuto un’altra notifica che mi comunicava che le mie attività online sarebbero state monitorate. Come qualcuno che utilizza una VPN per anonimizzare la mia navigazione web, così ho scoperto che tutto ciò mi rendeva davvero nervoso quando usavo Private Tunnel.

Screenshot della struttura flessibile dei prezzi di Private Tunnel.

Private Tunnel ha dichiarato che la mia connessione era monitorata

Usare Private Tunnel è stato facile ed ha fornito una rete sicura in pochi secondi. Per rimuovere il software, tutto ciò che ho dovuto fare è stato utilizzare la funzione su Windows “Aggiungi” o “Rimuovi”. Eliminare Private Tunnel dal mio Android è stato altrettanto semplice: ho trascinato l’app nella parte superiore dello schermo alla funzione “Disinstalla”.

Assistenza5.0

Private Tunnel ha diversi sistemi per dare assistenza:

  • Una live chat 24 ore su 24, 7 giorni su 7
  • Assistenza tramite posta elettronica
  • Un help-center ed una base di conoscenza

L’assistenza viene data solo in inglese, ma, se hai bisogno di questi documenti di supporto in un’altra lingua, molti browser dispongono di uno strumento di traduzione integrato.

Quando ho chattato con il team di supporto, ho ricevuto risposte rapide che, però, erano utili solo  in parte. Ho chiesto ad un rappresentante della chat se Private Tunnel funzionasse in Cina e lui mi ha dato l’impressione di aver semplicemente copiato l’articolo a cui facevo riferimento. Non è stato affatto utile.

Screenshot del servizio clienti di chat dal vivo di Private Tunnel sul fatto che il loro servizio funzioni o meno in Cina.

L’opzione di live chat di Private Tunnel non mi ha aiutato con la mia domanda

Quando ho chiesto informazioni sull’uso di torrent, ho detto loro che avevo visto un articolo che contrastava con la risposta che mi aveva dato l’addetto dell’assistenza clienti. Il membro del team mi ha accusato di aver confuso Private Tunnel con un concorrente, anche se mi riferivo solo ad un articolo obsoleto. Nonostante queste spiacevoli interazioni, per eventuali problemi è comunque utile avere un’assistenza disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Perché è importante l'assistenza?

Anche se molti pensano che una buona assistenza è necessaria solo per l’installazione di una VPN, ci sono molte altre circostanze in cui potresti aver bisogno dell’assistenza clienti. Il collegamento a un server specifico, la modifica del protocollo di sicurezza e la configurazione della VPN sul router, sono tutte situazioni in cui fa comodo l’assistenza. Controlliamo ogni VPN per vedere se l’assistenza è disponibile a tutte le ore (anche di notte), la velocità con cui rispondono e se rispondono alle nostre richieste.

Prezzi7.0

I piani di Private Tunnel sono tra i più convenienti sul mercato e prevedono abbonamenti mensili ed annuali dai prezzi contenuti. Se devi collegare più di 3 dispositivi al servizio, il costo di questi abbonamenti può aumentare. Gli abbonamenti di Private Tunnel sono “flessibili” con un limite di dispositivi maggiore per un costo mensile più elevato.

Screenshot della struttura flessibile dei prezzi di Private Tunnel.

Con Private Tunnel puoi aggiungere più dispositivi per un costo mensile più elevato

Puoi pagare l’abbonamento a Private Tunnel con tutte le principali carte di credito e con PayPal. Tieni presente che non accetta criptovalute o altri metodi di pagamento anonimi. Se usi il tuo abbonamento a Private Tunnel su un dispositivo iOS, puoi anche pagare utilizzando le carte regalo Apple tramite l’app iOS

Una delle migliori caratteristiche dei piani di Private Tunnel è la prova gratuita di 7 giorni davvero priva di rischi. Sebbene tu debba fornire i dati di fatturazione al momento della registrazione, non ti verrà addebitato alcun importo fino al termine dell’abbonamento.

Meglio ancora: per cancellare il tuo account, non devi nemmeno parlare con l’assistenza clienti. Invece, tutto ciò che devi fare è andare alle impostazioni del tuo profilo e cliccare “Annulla l’abbonamento”. Assicurati di annullarlo in tempo, altrimenti non potrai ottenere il rimborso.

Screenshot del processo di cancellazione dell'abbonamento a Private Tunnel.

E’ stato molto facile annullare il mio abbonamento a Private Tunnel

Una cosa importante da sapere è che Private Tunnel utilizza un processore di pagamento appartenente a terzi (come divulgato nella sua politica sulla privacy). Ciò significa che non memorizza i tuoi dati di pagamento sui suoi server. Al contrario, tali informazioni vengono conservate da un’altra azienda, pertanto questa non è la prassi più sicura per proteggere le tue informazioni private.

Se stai cercando di testare una VPN senza rischi per più di 7 giorni, hai anche la possibilità di provare una VPN gratuita con una semplice politica di cancellazione.

Private Tunnel offre i seguenti piani tariffari

Verdetto Finale

Ad essere diretto, non consiglio Private Tunnel VPN. Dopo aver letto la sua politica sulla privacy ed i Termini di Servizio, non sono riuscito a liberarmi della sensazione che la mia attività sul web venga monitorata dal fornitore. Dato che utilizzo una VPN per impedire al mio ISP di tracciare i miei dati, non voglio preoccuparmi delle spie mentre navigo in Internet

Sebbene ci siano stati alcuni vantaggi nell’utilizzo di Private Tunnel, non credo che essi compensino gli aspetti negativi. Ho avuto velocità di download elevate ed ho potuto sbloccare Netflix per guardare i miei programmi preferiti. Cosa ancora più importante, la sua crittografia a 128 bit ha promesso di mantenere le mie informazioni al sicuro durante l’utilizzo del Wi-Fi pubblico, anche se Private Tunnel potrebbe non essere in grado di mantenere quella promessa (come ha dimostrato il test DNS sul server in Giappone). Se preferisci provare personalmente le sue funzionalità, la prova di 7 giorni senza rischi è una buona opzione per vedere se Private Tunnel è adatta a te.

FAQ

Private Tunnel è buona?

Non la consiglio. Se stai cercando di accedere a Netflix, Private Tunnel può darti la connessione e può streammare rapidamente. Tuttavia, non sblocca altri servizi di streaming, blocca l’uso di torrent e la condivisione P2P, inoltre può rallentare la connessione. Ciò significa che sei limitato in ciò che puoi fare con questa VPN. La cosa peggiore è che registra il tuo indirizzo IP e, se richiesto da un ordine del tribunale, può condividerlo con il Governo degli Stati Uniti.

Per un’alternativa migliore, puoi dare un’occhiata a queste VPN complete che sbloccano i servizi di streaming più popolari e consentono la condivisione P2P e l’uso di torrent. Cosa ancora più importante, sai che le tue informazioni sono protette con la migliore cifratura della categoria

Come posso ottenere Private Tunnel VPN gratuitamente?

A differenza della maggior parte delle VPN, la prova gratuita di 7 giorni di Private Tunnel ti consente davvero di provarla gratis : l’ho testato personalmente. Poiché non ti verrà addebitato alcun importo per i primi 7 giorni successivi alla registrazione, puoi utilizzare le sue funzioni senza contattare l’assistenza clienti per ottenere il rimborso o per cancellare il tuo account.

Per usufruire della prova gratuita, tutto ciò che devi fare è visitare il sito web di Private Tunnel ed iscriverti ad uno dei suoi piani. Il sito web chiederà il tuo indirizzo email ed un metodo di pagamento, ma non ti verrà addebitato alcun importo fino a quando non lo utilizzerai per più di 7 giorni.

I miei dati saranno al sicuro con Private Tunnel?

A differenza di quello che potrebbe suggerire il suo nome, con Private Tunnel i tuoi dati non sono al sicuro. Sebbene la tua connessione sarà protetta, per registrare i tuoi dati è necessario includere il tuo indirizzo IP, poiché la VPN è coinvolta nell’alleanza Five Eyes. Se richiesto, le tue informazioni possono essere cedute a terzi, come le forze dell’ordine.

Se dai la priorità alla sicurezza durante la navigazione in Internet, ti consiglio di provare queste VPN che hanno dimostrato di proteggere il tuo dispositivo e le tue informazioni personali.

Prova subito Private Tunnel VPN

Importante da sapere

stati Uniti
2014

Dettagli di contatto

[email protected]
www.privatetunnel.com

Confronta con le alternative

9.9 / 10
Visita
9.7 / 10
Visita
9.6 / 10
Visita
Private Tunnel
5.2  / 10

Condividi e supporta

WizCase è un sito di recensioni indipendente. Siamo supportati dai lettori quindi riceviamo un compenso quando acquisti tramite i link presenti nel nostro sito. Non pagherai nessun supplemento acquistando sul nostro sito — la nostra commissione viene direttamente dal proprietario del prodotto.

Supporta WizCase per aiutarci a garantirti consigli onesti e imparziali. Condividi il nostro sito o fai una donazione per supportarci!