My Expat Network recensione 2021: Vale l’acquisto?

Che cosa guardiamo?

Rivelazione:
Le nostre recensioni

Wizcase contiene recensioni scritte dai recensori della comunità che sono basate sulla valutazione indipendente e professionali dei prodotti da parte del recensore.

Proprietà

Kape Technologies PLC, società capogruppo di Wizcase, possiede CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, servizi che possono essere recensiti su questo sito.

Commissioni per segnalazione

Wizcase può guadagnare una commissione di affiliazione quando viene effettuato un acquisto tramite uno dei suoi link. Tuttavia, questo non influenza il contenuto delle recensioni che pubblichiamo o i prodotti/servizi recensiti. I nostri contenuti potrebbero includere link diretti per l'acquisto di prodotti che fanno parte del nostro programma di affiliazione.

Standard di valutazione

Tutte le recensioni pubblicate su Wizcase soddisfano dei rigidi criteri di valutazione, in modo da garantire che ciascuna di esse sia basata su una valutazione indipendente, onesta e professionale del prodotto/servizio da parte del recensore. Tali criteri implicano che il recensore consideri le qualità tecniche e le caratteristiche del prodotto assieme al valore commerciali per gli utenti, il che potrebbe influenzare la classificazione del prodotto sul sito.

Una panoramica di My Expat Network luglio 2021

Anche se My Expat Network è nata solo nel 2011, è già molto popolare e conta numerose recensioni positive. Tuttavia, dopo averla confrontata con le migliori VPN sul mercato tramite dei test dettagliati, sono rimasta piuttosto delusa.

My Expat Network è l’ideale se vuoi bypassare le restrizioni geografiche sui servizi di streaming. Purtroppo, però, puoi sbloccare i contenuti solo in 12 Paesi: Regno Unito, Stati Uniti, Australia, Canada, Danimarca, Francia, Germania, Svezia, Norvegia, Paesi Bassi, Italia e Spagna.

In termini di sicurezza, non sono convinta che ti mantenga davvero anonimo, poiché registra le informazioni identificative come, ad esempio, il tuo indirizzo IP (che mostra la tua posizione reale).

Per fortuna, My Expat Network propone una garanzia di rimborso di 30 giorni, in modo che tu possa testarla personalmente e prendere la decisione finale.

Non hai tempo? Ecco un riepilogo di 1 minuto

My Expat Network sblocca piattaforme di streaming popolari come Netflix, Hulu, Disney+ ed HBO (ma non riesce ad accedere ad Amazon Prime Video)

My Expat Network si concentra sullo sblocco delle piattaforme di streaming in 12 Paesi ed ottiene buoni risultati, ma le velocità sono troppo basse per poter streammare in full HD, a meno che tu non abbia Internet super veloce.

Il sito web contiene una guida TV con i collegamenti alle piattaforme di streaming a cui My Expat Network può accedere. Inoltre, ha sbloccato tutte le piattaforme su cui l’ho testata, ad eccezione di Amazon Prime Video. Per un po’ di tempo, anche i server statunitensi hanno incontrato difficoltà con Disney+, ma hanno funzionato dopo aver aggiornato un po’ di volte la connessione.

Netflix (compreso Netflix USA): sbloccato

My Expat Network ha sbloccato Netflix in tutti i 12 Paesi. Sia i server primari che quelli invisibili bypassano le restrizioni geografiche di Netflix

Screenshot di My Expat Networking che sblocca Netflix USA

Con My Expat Network ho guardato The Queen’s Gambit su Netflix USA in qualità molto bassa

Disney+ (compresi i cataloghi statunitensi): sbloccato

My Expat Network sblocca Disney+ in 11 dei 12 Paesi che serve: i server danesi non funzionano, perché Disney+ non è disponibile in Danimarca.

Per quanto riguarda Disney+, i server primari non sono riusciti a connettersi alla piattaforma 9 volte su 10, invece i server invisibili hanno sempre bypassato il blocco geografico.

Screenshot di My Expat Network che sblocca Disney + US

Ho guardato Maleficent su Disney+ utilizzando i server invisibili statunitensi di My Expat Network

Hulu: sbloccato

Hulu non è completamente disponibile fuori degli Stati Uniti, ma My Expat Network ha bypassato rapidamente le sue restrizioni. Sia i server invisibili che quelli primari hanno funzionato bene contro i blocchi geografici.

Screenshot della mia rete di espatriati che sblocca Hulu

Ho guardato Fighting with My Family su Hulu mentre ero connesso a My Expat Network

HBO NOW: sbloccato

My Expat Network è stata in grado di sbloccare HBO NOW utilizzando sia i server primari che quelli invisibili. Solo circa 20 secondi dopo la connessione ad uno dei server sono riuscita ad accedere al catalogo dei film. Però, questa VPN è molto lenta. Ho potuto guardare solo film in qualità molto bassa. Non c’è stato troppo buffering, ma con My Expat Network non aspettarti di guardare film in alta qualità.

Screenshot della mia rete di espatriati che sblocca HBO NOW

Ho guardato Animali fantastici su HBO NOW con una qualità molto bassa perché My Expat Network era molto lenta

Amazon Prime Video: bloccato

My Expat Network non bypassa le restrizioni geografiche di Prime Video. Gli algoritmi di Amazon sono riusciti a rilevare che utilizzavo un proxy ogni volta che provavo a connettermi alla piattaforma usando questa VPN. Ho testato tutti i 24 server (12 primari e 12 invisibili) e nessuno ha bypassato le restrizioni.

Velocità4.3

Le velocità di My Expat Network sono molto basse e non sono riuscita a trasmettere in HD su nessuna piattaforma.

Ho testato le velocità su tutti i server e ho notato un loro rallentamento medio pari all’85%. Il server più vicino a me era l’Australia ed ha registrato sorprendentemente una diminuzione della velocità dell’87%. I server statunitensi erano a circa il triplo della distanza, ma sono stati molto più veloci, anche se avevano comunque una riduzione delle velocità pari al 60%. Anche con la connessione più veloce, se vuoi streammare senza buffering con My Expat Network, ti serve comunque Internet ad alta velocità

Anche la latenza è stata troppo alta per giocare. Prima di connettermi alla VPN, la latenza era di 8 ms, ma è successivamente balzata ad oltre 200 ms su ogni server. Se sei un giocatore, questa è una brutta notizia, perché ci vorrà troppo tempo affinché i comandi e le azioni raggiungano il server di gioco, pertanto dovrai competere con persone i cui movimenti sono molto più veloci e più fluidi dei tuoi.

Mentre ero connessa a questa VPN, non sono riuscita a collegarmi ad Ookla per i test di velocità, ma ho trovato un altro sito altrettanto affidabile per questi test.

Screenshot dei test di velocità di My Expat Network su diversi server

My Expat Network non è la VPN che fa per te, a meno che tu non abbia velocità Internet super rapide per cominciare

Invece di accontentarti dell’alta latenza e delle basse velocità, ci sono diversi fornitori VPN premium con velocità sufficientemente elevate per i giochi.

Perché la maggior parte dei test di velocità sono inutili e come testiamo correttamente le velocità delle VPN

Esistono molte variabili che influenzano la velocità di una VPN, il che rende inutili un sacco di test di velocità. Dal momento che una VPN codifica i dati, di solito ci vuole un po’ più tempo per trasferire i dati avanti e indietro, il che potrebbe rallentare la connessione. Ma se il fornitore di servizi internet (ISP) rallenta deliberatamente la connessione (fenomeno noto anche come throttling), una VPN potrebbe effettivamente aumentare la velocità di internet. Anche l’aggiunta di nuovi server alla rete potrebbe influire sulle velocità. I risultati dei test possono anche variare a seconda della tua posizione, quindi potresti riscontrare velocità diverse dalle nostre. I nostri test di velocità sono un punto di riferimento affidabile perché testiamo la velocità di una VPN in numerose località per offrirti una media. Ciò la rende più facilmente confrontabile per tutti gli utenti.

Servers3.9

Rete di server — Non sufficiente per il prezzo!

My Expat Network sostiene di avere 120 server, numero troppo limitato per una VPN che afferma di sbloccare i contenuti in tutto il mondo. Dopo un test approfondito, è emerso che il numero dei server è decisamente inferiore a quanto dichiarato dall’azienda. Questa VPN serve 12 Paesi e ciascuno di essi ha 2 connessioni: un server primario ed uno invisibile. Il server invisibile aggiunge un ulteriore livello di sicurezza al tuo IP, permettendoti di sbloccare più contenuti con limitazioni geografiche

Mentre streammi, dovresti evitare i server invisibili, a meno che non ti trovi di fronte a blocchi geografici avanzati che i server primari non riescono a bypassare. Il livello di sicurezza aggiuntivo rende i server invisibili notevolmente più lenti dei server primari.

Sia i server primari che quelli invisibili ti assegnano lo stesso indirizzo IP. Ciò è preoccupante se una piattaforma identifica una delle connessioni, poiché entrambi i server verranno bloccati. Ho anche provato ad aggiornare ripetutamente la mia connessione su tutti i server e mi sono sempre stati assegnati gli stessi indirizzi IP. Questo lascia intendere che My Expat Network mi ha permesso di accedere a solo 12 diverse posizioni virtuali.

Screenshot dei server primari e invisibili di My Expat Network che forniscono lo stesso indirizzo IP

I server primari e quelli invisibili sono fondamentalmente la stessa connessione

Questa è stata una scoperta scioccante e ne ho parlato con l’agente dell’assistenza clienti, il quale ha risposto che era molto improbabile e che, presumibilmente, il problema era causato da un loro programma che non si caricava correttamente. Nel corso dei test, un altro membro del mio team ha ottenuto gli stessi identici IP.

Ho persino cancellato il mio abbonamento e ne ho pagato uno nuovo, per vedere se si trattasse di un problema legato al mio account specifico, ma anche con i nuovi dettagli avevo ancora accesso a soli 12 indirizzi IP.

Screenshot della risposta e-mail di My Expat Network che fornisce una spiegazione per un problema di indirizzo IP

L’assistenza clienti continuava a dirmi che avrei dovuto avere accesso a più di 12 indirizzi IP, ma non era così

120 server sono già troppo limitati per una VPN streaming, perché aumentano il rischio di sovraffollamento, che si traduce in rallentamenti. Questi risultati suggeriscono che il numero dei server sia decisamente inferiore a quello dichiarato, oppure che con ogni abbonamento puoi accedere solo a 12 server. Entrambe le situazioni rendono molto difficile consigliare questa VPN per qualsiasi attività, soprattutto considerando il prezzo.

Sicurezza — Funzionalità di sicurezza eccellenti, ma influiscono negativamente sulla velocità

Fino ad oggi, My Expat Network ha alcune delle migliori funzionalità di sicurezza del settore, ma ciò comporta un compromesso in termini di velocità su tutti i server. Questa VPN utilizza la crittografia AES-256, che è attualmente una delle migliori funzionalità di sicurezza per incrementare la protezione dei tuoi dati

Le app Windows e macOS utilizzano il protocollo OpenVPN, che è ben documentato per proteggere i dati e tenerli lontani dalle mani degli hacker e delle altre minacce alla sicurezza informatica. I sistemi Android utilizzano l’altrettanto potente protocollo IKEv2.

Con questi livelli avanzati di sicurezza, un rallentamento è normale. La maggior parte delle VPN premium ha questi protocolli di sicurezza, ma non perde troppo in velocità, mentre My Expat Network non è in grado di gestire tali protocolli.

Inoltre, gli utenti iOS possono accedere solo ai server primari e non a quelli invisibili che sono più sicuri. I telefoni Windows che non possono installare questa VPN necessitano dell’installazione manuale, che supporta solo gli obsoleti protocolli L2TP.

Privacy — Politiche sulla privacy molto inaffidabili

My Expat Network registra troppe informazioni personali e non è molto chiaro come utilizza i dati, o in quali situazioni condivide le informazioni con terzi.

Quello che ho trovato più preoccupante è stato il fatto che My Expat Network registra il tuo indirizzo IP, inoltre, durante il processo di registrazione e pagamento, raccoglie anche il tuo nome e le informazioni di contatto.

Nella sua informativa sulla privacy, My Expat Network indica quali informazioni raccoglie. Sebbene sia molto specifica su ciò che non raccoglie, puoi presumere che questa VPN memorizzi informazioni come il timestamp o altri dati identificabili. Questa dichiarazione, naturalmente, dovrebbe preoccupare qualsiasi cliente VPN.

Screenshot della politica sulla privacy di My Expat Network

My Expat Network memorizza alcune informazioni sui clienti tratte dal suo sito web

Per essere onesti, My Expat Network non sembra commercializzarsi sull’anonimato, ma piuttosto sulla capacità di streammare. Se cerchi la privacy, dovresti rivolgerti altrove.

Usare torrent — Solo i server nei Paesi Bassi supportano la condivisione P2P e l’uso di torrent

I server nei Paesi Bassi consentono di usare torrent, ma le velocità sono troppo lente per poter scaricare i file di grandi dimensioni.

Screenshot della politica sulla privacy di My Expat Network

Se cerchi di scaricare condivisioni P2P di grandi dimensioni, My Expat Network non sarà abbastanza veloce

My Expat Network funziona in Cina? E’ altamente improbabile (ma l’ho testata solo a Xi’an)

L’assistenza clienti sostiene che la VPN bypassi gli algoritmi restrittivi in Cina, ma non può specificare dove. Dato che non mi trovo fisicamente in Cina, ho chiesto ad un membro del team di Xi’an se potevano testare le prestazioni di My Expat Network. Dopo aver svolto test approfonditi, non sono riusciti ad aggirare la censura in Cina utilizzando questa VPN.

Sarei sorpresa se My Expat Network funzionasse, perché la Cina ha algoritmi molto avanzati per limitare e controllare l’accesso ad Internet e, con queste restrizioni, anche le VPN premium hanno difficoltà ad accedere ad Internet. Tuttavia, ci sono diverse VPN premium che bypassano con successo i firewall cinesi e forniscono un servizio sicuro dalla regione.

Località dei server

Australia
Canada
Danimarca
Francia
Germania
Italia
Norvegia
Olanda
Regno Unito
Spagna
Svezia
stati Uniti

Esperienza utente5.9

Connessioni simultanee dei dispositivi — Solo 5 alla volta e le velocità risentono di ogni nuova connessione

La VPN My Expat Network è già lenta, ma ho comunque notato cali significativi quando ho collegato tutti i miei dispositivi: 2 PC Windows, 1 iPhone, 1 MacBook Pro e 1 telefono Android.

Il server primario degli Stati Uniti è stato la mia connessione più veloce, ma, quando sono stati collegati tutti e 5 i dispositivi, la velocità è diminuita di oltre il 75%. Il collegamento tramite un singolo dispositivo aveva già comportato un calo medio della velocità pari al 60%. La mia connessione Internet non è molto veloce, pertanto, quando mi sono connessa a più di 1 dispositivo, ho potuto navigare ad una velocità decisamente inferiore.

Screenshot dei test di velocità durante la connessione a My Expat Network

Con più dispositivi collegati a My Expat Network, ho potuto gestire solo la navigazione leggera

Compatibilità del dispositivo — Compatibile con tutte le piattaforme principali, Linux compreso, e può essere installata anche su router selezionati

My Expat Network ha app dedicate per Windows, Android, macOS, iOS, Linux, Ubuntu ed Amazon Fire TV.

Questa VPN può anche essere installata direttamente sui router DD-WRT, che possono essere acquistati dall’azienda con la VPN già preinstallata. Con il router hai connessioni illimitate ai dispositivi e puoi utilizzare la VPN sui dispositivi multimediali non supportati come PS4, Xbox, Nintendo Switch ed Apple TV.

Facilità di configurazione e di installazione — Molto facile da installare

L’installazione è molto facile: tutto ciò che ho dovuto fare è stato accedere al mio account che mi ha portato alla pagina di installazione in cui ho scaricato il software. L’installazione guidata è stata molto utile ed ho finito in meno di 5 minuti.

Screenshot del primo passaggio dell'installazione di My Expat Network

L’account del cliente ha dei collegamenti per scaricare la VPN My Expat su tutte le piattaforme

Screenshot della scelta di piattaforme supportate da My Expat Network

My Expat Network funziona su tutte le piattaforme più popolari, compresi i router selezionati

Screenshot dell'ultimo passaggio dell'installazione di My Expat Network

La procedura guidata di installazione di My Expat Network è molto semplice

Utilizzare My Expat Network non è facile tanto quanto le altre VPN. Invece di avere un desktop con interfaccia grafica (GUI ) standard, l’accesso all’elenco dei server ti chiede di andare nella barra delle applicazioni e di trovare l’icona per il software. Successivamente, puoi selezionare nell’elenco dei server quello che vuoi utilizzare. Inizialmente tutto ciò crea un po’ di confusione, ma alla fine mi ci sono abituata.

Screenshot dell'interfaccia desktop di My Expat Network

E’ necessario aprire l’elenco dei server di My Expat Network nella barra delle applicazioni

Assistenza7.5

My Expat Network non ha la live chat o un numero di telefono per l’assistenza immediata. L’assistenza clienti è accessibile solo tramite il supporto email e, di solito, rispondono entro un’ora. Ho ricevuto una notifica di posta elettronica subito dopo aver aperto un ticket e un agente dell’assistenza mi ha contattata dopo circa 45 minuti.

L’assistenza ha una base di conoscenza limitata, che comprende la guida all’installazione per aiutarti a configurare My Expat Network su una molteplicità di dispositivi. C’è anche un servizio di installazione gratuita, in cui i clienti possono avere un rappresentante del supporto tecnico che accede virtualmente al loro sistema ed installa la VPN per loro.

Il servizio clienti mi è piaciuto perché è disponibile in 9 lingue, per venire incontro agli idiomi dei 12 Paesi che serve: inglese, danese, francese, tedesco, italiano, olandese, norvegese, svedese e spagnolo.

Perché è importante l'assistenza?

Anche se molti pensano che una buona assistenza è necessaria solo per l’installazione di una VPN, ci sono molte altre circostanze in cui potresti aver bisogno dell’assistenza clienti. Il collegamento a un server specifico, la modifica del protocollo di sicurezza e la configurazione della VPN sul router, sono tutte situazioni in cui fa comodo l’assistenza. Controlliamo ogni VPN per vedere se l’assistenza è disponibile a tutte le ore (anche di notte), la velocità con cui rispondono e se rispondono alle nostre richieste.

Prezzi6.3

Sebbene My Expat Network offra 3 opzioni di pagamento (carta di debito, carta di credito e PayPal), ha comunque un costo relativamente elevato per una VPN media. Esistono diversi fornitori di VPN premium che propongono prestazioni simili a prezzi competitivi, con funzionalità di sicurezza più potenti, velocità più elevate ed un numero maggiore di server.

Garanzia di rimborso — Affidabile e veloce

My Expat Network ha una garanzia di rimborso di 30 giorni senza fare domande. L’ho testata cancellando prima il mio abbonamento nell’account. La cancellazione ha semplicemente interrotto i pagamenti ricorrenti, ma non ha elaborato automaticamente il mio rimborso.

Per essere rimborsato, devi inoltrare la richiesta con un ticket via email, senza specificare il motivo della cancellazione. La mia richiesta di rimborso è stata approvata entro un’ora dal suo inoltro ed il denaro è stato riaccreditato sul mio conto PayPal in meno di 48 ore.

Screenshot della procedura di rimborso di My Expat Network

Ho ricevuto il rimborso in 3 semplici passaggi!

My Expat Network offre i seguenti piani tariffari

Verdetto Finale

My Expat Network fa un buon lavoro sbloccando la maggior parte delle piattaforme di streaming, ma non è ancora l’opzione più economica o affidabile sul mercato. I server sono molto lenti e, quando ti ci connetti, devi aspettarti dei rallentamenti della velocità fino all’80%.

Questa VPN serve solo 12 Paesi, cosa molto limitata per il suo prezzo. Esistono diverse VPN premium che forniscono un servizio migliore ad un prezzo relativo.

FAQ

My Expat Network vale il suo prezzo?

Purtroppo no. Per una VPN in questa fascia di prezzo, My Expat Network offre troppi pochi server e registra troppe informazioni. E’ una VPN per lo streaming, ma non puoi streammare in HD perché i suoi server sono troppo lenti. Anche il numero dei server è decisamente inferiore ai 120 elencati sul sito web. Ciò significa che i server potrebbero essere sovraffollati, cosa che ti rallenta ulteriormente la velocità di Internet.

Posso utilizzare gratuitamente My Expat Network?

My Expat Network non ha una versione gratuita, ma propone un’autentica garanzia di rimborso di 30 giorni senza fare domande. L’ho testata chiedendo il rimborso via email e non hanno provato a farmi rimanere.

My Expat Network mantiene i miei dati al sicuro?

Sì, My Expat Network ha eccellenti funzionalità di sicurezza come la crittografia AES-256, per proteggere i tuoi dati dallo spionaggio di terzi. Purtroppo, però, registra il tuo indirizzo IP ed altri dati identificativi come il tuo indirizzo e le informazioni di contatto: si tratta di una politica sulla privacy molto inaffidabile per una VPN.

Avrò problemi ad usare My Expat Network?

Non avrai problemi legali per l’utilizzo di My Expat Network nei Paesi che consentono l’uso delle VPN. Paesi come la Bielorussia vietano tutte le VPN, mentre Cina e Russia consentono il funzionamento solo delle “VPN approvate dal Governo”. Tuttavia, l’uso di Expat VPN per attività legali dovrebbe essere sicuro nella maggior parte dei Paesi.

Prova subito My Expat Network

Importante da sapere

Regno Unito
2011
3
30 giorni garantiti

Dettagli di contatto

[email protected]
www.my-expat-network.com

Confronta con le alternative

9.9 / 10
Visita
9.7 / 10
Visita
9.6 / 10
Visita
My Expat Network
5.6  / 10

Condividi e supporta

WizCase è un sito di recensioni indipendente. Siamo supportati dai lettori quindi riceviamo un compenso quando acquisti tramite i link presenti nel nostro sito. Non pagherai nessun supplemento acquistando sul nostro sito — la nostra commissione viene direttamente dal proprietario del prodotto.

Supporta WizCase per aiutarci a garantirti consigli onesti e imparziali. Condividi il nostro sito o fai una donazione per supportarci!