4 suggerimenti per bloccare gli annunci mirati e navigare in anonimato nel 2019

Published by Thalia Oosthuizen on marzo 23, 2019

La quantità di dati che un inserzionista possiede sull’utente medio di internet può essere terrificante.

Che tu sia su Instagram, Facebook, YouTube, Chrome, ed ebbene si, nel caso degli utenti iOS, anche Safari, gli inserzionisti raccoglieranno cookie e dati che permettono loro di costruire un tuo profilo completo. Ciò include la tua età, sesso, ubicazione, i siti web che visiti e altro ancora. Il risultato di tutti questi dati è che vedrai annunci che sembrano scritti apposta per te.

Il marketing su misura può andare talmente nel personale da portarti a guardarti le spalle, o preoccuparti di quali altre informazioni su di te potrebbero diffondersi in rete

Fortunatamente, esistono diverse tecniche a cui si può ricorrere per cercare di prevenire gli annunci mirati e ridurre l’impatto che hanno su di te, soprattutto se questo tipo di corrispondenza vi mette a disagio.

online security best vp

4 modi per bloccare gli annunci mirati

1 Installa una VPN con un ad blocker

Le VPN costituiscono un ottimo modo per bloccare gli annunci mirati in quanto ti permettono di connetterti ai server proxy in modo da poter navigare in modo privato e anonimo, assicurandoti che nessun ad tracker sia in grado di sapere cosa stai facendo o chi sei.

Inoltre, molte VPN sono dotate di ad blocker integrati, il che le rende un’ottima opzione per evitare annunci mirati quando si è online, e anche per bloccare spam non mirato e la visualizzazione di pop-up sul tuo dispositivo.

Nordvpn cybersec block ads

Blocca subito gli annunci con NordVPN

NordVPN dispone di CyberSec, un ad blocker e anti-malware, mentre i pacchetti che offrono sia CyberGhost VPN che PureVPN dispongono di ad blocker.

2 Navigare in modalità incognito

incognito mode chrome

Molti browser, come Firefox, Chrome, Safari, Edge, Opera o Internet Explorer, sono dotati di una navigazione anonima o in incognito.

Quando si attiva questa funzione, il browser ignora i cookie, compresi i cookie di ad-tracking, e il dispositivo non registra la cronologia di navigazione.

3 Elimina la tua cronologia e disabilita i cookie

Chrome clear browser data

Per bloccare gli annunci mirati, spesso è meglio ricominciare da zero.

Rimuovi qualsiasi registro di accesso e ricerche passate, cancella la cronologia di navigazione, i dati, i cookie e la cache da qualsiasi browser web che si utilizza.

Dopodiché, limita o disabilita le funzioni di monitoraggio sul tuo dispositivo, inclusi quelli di Facebook e altri servizi di social media, e assicurati di aver eliminato i cookie pubblicitari di terze parti.

Infine, esegui un test sul tuo browser utilizzando un controllo della privacy e della sicurezza online come quello della Electronic Frontier Foundation, che ti permetterà di valutare il tuo livello di rischio.

4 Rifiuta tutti gli annunci

Molte aziende utilizzano gli stessi algoritmi per controllare e monitorare il tuo comportamento e le tue attività online, che consentono loro di sfruttare le tue abitudini. Tuttavia, esiste un modo in cui è possibile disattivare qualsiasi pubblicità comportamentale basata su internet.

La DAA (Digital Advertising Alliance) ti permette di esaminare i suoi partner. Quando visiti la DAA, il tuo dispositivo viene scansionato per compilare l’elenco degli inserzionisti che ti stanno prendendo di mira direttamente. È quindi possibile leggere le pratiche di ogni azienda e disattivare gli annunci utilizzando i cookie di opt-out nelle preferenze del tuo browser.

Cosa sono e come funzionano gli annunci mirati?

Gli annunci mirati sono uno strumento che consente alle aziende di concentrarsi sui potenziali clienti in base a fattori variabili quali sesso, razza, reddito, istruzione, situazione occupazionale, ecc. Qualsiasi statistica personale o rilevabile potrebbe essere utilizzata a favore di un inserzionista per farti visualizzare specifiche “call to action” (incitamenti) o prodotti che ti interessano direttamente sul tuo dispositivo.

La pubblicità mirata si realizza quando i rivenditori e i siti salvano i cookie sul tuo browser, e questi trasmettono informazioni attraverso reti pubblicitarie di terze parti come doubleclick.net.

Una volta che si lascia la pagina iniziale, la pagina successiva che si visita utilizzerà i dati e mostrerà annunci mirati, come ad esempio un articolo che avete cercato di recente.

Riflessioni finali

Non è piacevole sentirsi come se ogni tua mossa fosse osservata, controllata e analizzata per permettere ad un’azienda di proporti pubblicità forzata.

Tutti i metodi di cui sopra sono modi efficaci per prevenire gli annunci mirati e possono essere combinati per una maggiore protezione della tua privacy.

NordVPN cybersec block ads malware

Blocca subito gli annunci con NordVPN

Thalia Oosthuizen
Dopo aver studiato informatica all’università per tre anni, Thalia ha sviluppato una passione per la sicurezza e la privacy online. Questo interesse l’ha portata a diventare una scrittrice di sicurezza informatica, condividendo la sua conoscenza con gli altri in modo che ricevano le informazioni necessarie a proteggere la propria privacy online.