Rivelazione:
Le nostre recensioni

Wizcase contiene recensioni scritte dai recensori della comunità che sono basate sulla valutazione indipendente e professionali dei prodotti da parte del recensore.

Proprietà

Kape Technologies PLC, società capogruppo di Wizcase, possiede CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, servizi che possono essere recensiti su questo sito.

Commissioni per segnalazione

Wizcase può guadagnare una commissione di affiliazione quando viene effettuato un acquisto tramite uno dei suoi link. Tuttavia, questo non influenza il contenuto delle recensioni che pubblichiamo o i prodotti/servizi recensiti. I nostri contenuti potrebbero includere link diretti per l'acquisto di prodotti che fanno parte del nostro programma di affiliazione.

Standard di valutazione

Tutte le recensioni pubblicate su Wizcase soddisfano dei rigidi criteri di valutazione, in modo da garantire che ciascuna di esse sia basata su una valutazione indipendente, onesta e professionale del prodotto/servizio da parte del recensore. Tali criteri implicano che il recensore consideri le qualità tecniche e le caratteristiche del prodotto assieme al valore commerciali per gli utenti, il che potrebbe influenzare la classificazione del prodotto sul sito.

Perché Avere la Funzionalità Kill Switch della VPN È Così Importante?

Ilaria Sanna
Ultimo aggiornamento da Ilaria Sanna il Giugno 10, 2021

Le funzionalità Kill Switch delle VPN sono ideate per evitare che la vostra connessione VPN sia in qualche modo esposta. Alcuni fornitori di VPN offrono questa funzionalità per la sicurezza, mentre altre no. Questa opzione è fondamentale se non volete che le vostre informazioni siano visibili a qualche addetto ai controlli.

Uno dei principali fattori ricercati dai potenziali utenti di una VPN è l’affidabilità. Dopotutto, se la connessione VPN non è attiva per un motivo qualsiasi, il computer tornerà automaticamente al suo indirizzo IP.

Il computer sarà esposto e le attività facilmente visibili. Gli utenti potrebbero anche non accorgersi se e quando succede. Ecco perché diversi fornitori di VPN offrono la funzionalità “Kill Switch” per aiutare a contrastare questo problema.

In pratica, il Kill Switch termina la vostra connessione internet nel momento in cui la connessione VPN cade.

Continuate a leggere l’articolo per saperne di più su questa importantissima funzionalità sulla privacy: che cos’è, perché è importante, cos’è che fa cadere le connessioni VPN, come fare per sapere se un fornitore di VPN offre questa opzione, e quali sono alcune tra le migliori VPN che hanno la funzionalità kill switch.

Il Kill Switch della VPN è una Funzionalità Necessaria per la Sicurezza

Il Kill Switch per VPN, anche conosciuto come Internet Kill Switch, è un elemento fondamentale tra le opzioni di sicurezza di una VPN. In quanto tale, dovrebbe essere in cima alla vostra lista delle caratteristiche da verificare quando scegliete una VPN.

In sostanza, è una semplice funzionalità di sicurezza che garantisce che il reale indirizzo IP del vostro dispositivo non sia mai visibile, nel caso la connessione con il server della VPN dovesse interrompersi. Questo potrebbe essere un fattore fondamentale per coloro che scaricano spesso torrent e per gli utenti BitTorrent. Se state scaricando un file torrent, e la VPN si disconnette anche per un solo secondo, le vostre attività online saranno visibili al vostro ISP, il quale può ridurre la vostra velocità o, anche peggio, denunciarvi per aver scaricato dei torrent. Il Kill Switch interromperà la vostra connessione internet, in modo che non siate esposti neanche per un secondo.

Come Funziona il Kill Switch

Il Kill Switch è come un pulsante collegato a un sistema che monitora la vostra connessione a internet per verificare eventuali cambi di status o di indirizzo dell’IP. Se viene rilevato qualcosa, come un’eventuale caduta della connessione, il Kill Switch terminerà istantaneamente la connessione internet del vostro dispositivo fino a quando la vostra connessione con la VPN non sarà ripristinata o il software della VPN rimarrà chiuso.

La connessione viene istantaneamente terminata prima che il vostro computer o dispositivo mobile abbia la possibilità di connettersi ad internet al di fuori del tunnel della VPN.

Principali Cause di Caduta delle Connessioni VPN

Una delle principali cause dell’aumento di utilizzo delle VPN è dovuta al fatto che le VPN sono solitamente molto affidabili. Ma, nonostante tutto, la connessione ai server VPN sperimentano dei problemi periodicamente, il che è motivo di frustrazione tra gli utenti.

Esistono tre cause principali per la disconnessione delle VPN:

1. Congestione della Rete o Potenza del Segnale Inadeguata

Dato che gli utenti di VPN possono connettersi a server posizionati in diverse parti del mondo, si potrebbe erroneamente pensare che le condizioni della connessione internet locale non siano così importanti.

L’utilizzo massiccio della connessione internet, come accade spesso negli aeroporti e nelle caffetterie, può rendere la connessione VPN instabile.

Anche la potenza della vostra connessione Wi-Fi può incidere sull’affidabilità della vostra connessione VPN. Avere una potenza di segnale bassa può far cadere la connessione per via di un’eccessiva perdita di dati.

2. Impostazioni del Router e/o Firewall

Anche le impostazioni del vostro programma di firewall, anti-spyware o antivirus possono far cadere la connessione VPN. Potete testare questa cosa disabilitando queste funzionalità e provando a riconnettervi al server VPN.

Se, disabilitando queste funzionalità, la connessione VPN si stabilizza, dovrete aggiungere la VPN come eccezione prima di riabilitarle nuovamente.

3. Scelta del Protocollo VPN

Le connessioni server sono più stabili quando usano il protocollo TCP, invece del protocollo predefinito UDP. Se la vostra connessione VPN è instabile, provate a cambiare il protocollo.

Come Sapere se una VPN ha il Kill Switch

A volte potrebbe risultare difficile capire se un servizio VPN include la funzionalità Kill Switch senza prima averlo provato. Spesso molti fornitori di VPN inseriscono questa informazione tra le caratteristiche o nella sezione delle FAQ. Alcuni pubblicizzano la propria tecnologia Kill Switch molto più di altri.

Le 2 Migliori VPN con Kill Switch

1ExpressVPN

  • No log
  • Ottima crittografia
  • Kill Switch chiamato Network Lock

ExpressVPN è probabilmente la migliore VPN disponibile. Questo fornitore di VPN ha molto a cuore la privacy, e lo dimostra attraverso la qualità del servizio fornito.

Network Lock, la versione di Kill Switch di questo fornitore, può essere attivato dalla finestra di Opzioni nel tab Generale. In ogni caso, è abilitato automaticamente.

Provala Ora Senza Rischi

2Private Internet Access (PIA)

  • No log
  • Kill Switch
  • Può essere interrotta solo 1 connessione

Private Internet Access è stato uno dei primi fornitori di VPN ad introdurre la funzionalità kill switch. Nel momento in cui la vostra connessione viene interrotta, il Kill Switch di PIA terminerà la vostra connessione internet.

Ma, nel caso in cui gli utenti abbiano due connessioni VPN attive contemporaneamente, qualora la connessione VPN dovesse interrompersi, solo una delle due connessioni internet verrà interrotta.

Provalo Adesso

Conclusioni

Indipendentemente dai diversi motivi per cui le persone utilizzano una VPN, tutti sono interessati a mantenere la propria privacy. Quando una connessione VPN cade, gli indirizzi IP vengono esposti a chiunque. Ecco perché l’affidabilità dovrebbe essere una priorità assoluta. Per mantenere una buona reputazione, molti fornitori di VPN adesso offrono un Kill Switch con un’affidabilità del 99,9%.

Hai apprezzato questo articolo?
Valutalo!
L'ho odiato Non mi è piaciuto Non male Molto bene! L'ho amato!
4.67 Votato da 6 utenti
Titolo
Commento
Grazie per la tua opinione!
Ilaria Sanna
Ilaria Sanna è una scrittrice esperta in tecnologia laureatasi all'Università di Roma. Fa del suo meglio per proteggere le sue informazioni personali in quanto conosce bene i rischi che si corrono sul web.