Come guardare la Coppa del mondo di rugby 2019

Published by Kate Hawkins on settembre 24, 2019

La Coppa del mondo di rugby è tornata!! Squadre incredibili come gli All Blacks neozelandesi, i Wallabies australiani e gli Springbok sudafricani si contendono il primo posto.

Per la prima volta, proprio quest’anno, il torneo è ospitato in un paese asiatico. Trasmesso dal Giappone, la maggior parte del mondo potrà assistere a questo evento carico di azione. Se la trasmissione è limitata nella tua area, l’uso di una VPN ti permetterà di modificare la tua posizione virtuale. In questo modo, potrai streammare le partite della Coppa del mondo di rugby utilizzando un servizio locale gratuito o accedendo al tuo account premium.

Guarda la Coppa del mondo di rugby 2019 adesso!

Ecco alcuni dei modi in cui puoi assistere alle partite della Coppa del mondo di rugby da qualsiasi parte del mondo.

Come guardarle gratuitamente su ITV nel Regno Unito

ITV è l’emittente ufficiale del torneo nel Regno Unito. Ci sono 2 modi in cui puoi utilizzare la tua VPN per guardare le partite: sull’hub ITV e tramite TVPlayer.com.

Usare ITV Hub

  1. Connettiti al servizio VPN. La VPN che ti consiglio di più è ExpressVPN per via delle elevate velocità che offre.
  2. Connettiti a un server nel Regno Unito.
  3. Visita ITV.com e crea un account ITV gratuito. Per creare un account gratuito è necessario inserire un codice postale del Regno Unito.
  4. Accedi al tuo account gratuito e inizia a streammare!

Usare TVPlayer.com

TVPlayer.com è un servizio che consente all’utente di guardare canali britannici, tra cui ITV.

  1. Ottieni una VPN. ExpressVPN è il servizio che più ti consiglio.
  2. Crea gratuitamente un account TVPlayer Basic.
  3. Scegli il canale ITV gratuito che trasmette la Coppa del mondo di rugby.
  4. Riproduci in streaming la partita che vuoi vedere.

Guarda la Coppa del mondo di rugby 2019 con ExpressVPN

Guarda le partite della Coppa del mondo di rugby su 10 Play

10 Play è un VOD australiano e un servizio di live-streaming della rete Ten. Con 10 Play potrai assistere solo alle partite della squadra australiana e le finali della Coppa del mondo.

  1. Ottieni una VPN. ExpressVPN è la mia prima scelta dato che ha passato i miei test con 10 Play e permette di streammare in HD.
  2. Connettiti a un server in Australia.
  3. Visita il sito di 10 Play e crea un account gratuito.
  4. Scegli la partita che vuoi guardare in streaming e goditela!

Guarda la Coppa del mondo di rugby 2019 con ExpressVPN

Guarda tutte le 48 partite su eir sport

Se disponi di un servizio a banda larga o di un abbonamento eir puoi usufruire del suo servizio eir sport per assistere alla Coppa del mondo. Il servizio è geograficamente limitato e quindi non puoi accedervi al di fuori della Repubblica d’Irlanda a meno che tu non stia viaggiando in uno stato SEE (Spazio economico europeo). Quindi, se ti trovi al di fuori di quest’area, dovrai utilizzare la tua VPN per accedere al servizio.

  1. Ottieni una VPN. ExpressVPN dispone di diversi server ad alta velocità in Irlanda tra cui potrai scegliere.
  2. Connettiti a un server nel ROI o in uno stato SEE.
  3. Accedi al tuo account eir sport.
  4. Guarda le partite in diretta o su richiesta.

Guarda la Coppa del mondo di rugby 2019 con ExpressVPN

Le Top 3 VPN per guardare la Coppa del mondo di rugby

Quando scegli una VPN è importante cercare un servizio che offre:

  • Una vasta gamma di posizioni dei server.
  • Streaming regolare con buffering minimo.
  • Un basso tasso di interruzioni della connessione.

Le mie prime 3 scelte VPN ti permetteranno di streammare l’azione della Coppa del mondo di rugby con facilità, quindi diamogli un’occhiata.

1. ExpressVPN: La migliore VPN per lo streaming senza interruzioni

  • Più di 3000 server in 160 sedi in 94 paesi
  • Collega fino a 5 dispositivi contemporaneamente
  • Ampia compatibilità con dispositivi e sistemi operativi
  • Eccellente capacità di sblocco delle restrizioni geografiche
  • Connettività e velocità di download regolari
  • Garanzia di rimborso di 30 giorni

ExpressVPN eccelle in ogni settore ed è la mia prima scelta per riprodurre in streaming le partite della Coppa del mondo di rugby. Il suo gran numero di server localizzati in postazioni diverse agevola la connessione. Le velocità di download sono eccellenti e riesce a supportare uno streaming regolare per assicurarti di non perdere nemmeno una delle azioni del torneo di rugby.

Nel corso dei miei test, le interruzioni di connessione sono state poche e distanti fra loro. In caso di interruzione della connessione il blocco di rete (kill switch) interviene automaticamente, mantenendo i tuoi dati al sicuro. La funzione di riconnessione automatica ti riporta alla partita nel giro di pochi secondi.

La caratteristica che mi ha colpito di più è stata la capacità di ExpressVPN di bypassare persino le restrizioni geografiche più difficili. Ho potuto accedere ai contenuti da ogni posizione a cui mi sono collegato. Avere accesso a una visione non limitata da blocchi geografici significa che potrai guardare le partite della Coppa del mondo di rugby a prescindere da dove ti trovi.

Guarda la Coppa del mondo di rugby 2019 con ExpressVPN

2. NordVPN: Funzionalità di sicurezza premium ad un prezzo abbordabile

  • Oltre 5700 server in 60 paesi
  • Collega fino a 6 dispositivi contemporaneamente
  • Compatibile con un gran numero di dispositivi e sistemi operativi
  • Tecnologia di sicurezza avanzata che include CyberSec
  • Buffering quasi completamente assente durante lo streaming, indipendentemente dalla posizione del server
  • Garanzia di rimborso di 30 giorni

NordVPN è una scelta eccellente se la tua priorità è guardare le partite della Coppa del mondo di rugby utilizzando le migliori funzionalità di sicurezza. La protezione dalle perdite DNS e la politica «no log» ti garantiscono riservatezza nella navigazione nonché la sicurezza dei tuoi dati personali. Sono previsti ulteriori livelli di sicurezza, quali la doppia crittografia e i server occultati, che aumentano la protezione durante l’accesso ai contenuti del rugby.

Avere accesso a funzionalità di sicurezza di qualità superiore consente a NordVPN di bypassare i blocchi geografici con facilità. Potrai riprodurre in streaming le partite della Coppa del mondo di rugby da tutto il mondo. Potrai accedere ai contenuti che desideri indipendentemente da dove ti trovi e anche se stai viaggiando.

Avere a disposizione gli oltre 5700 server di NordVPN ti permetterà di godere di tempi di caricamento più rapidi, evitando il buffering nei momenti clou della partita! Ho riscontrato buone velocità di download a prescindere dal server a cui mi sono connesso, streaming regolare e una risoluzione costante.

Guarda la Coppa del mondo di rugby 2019 con NordVPN

3. CyberGhost: Ottimizzazione dello streaming sportivo

  • Oltre 4800 server in 58 paesi
  • Collega fino a 7 dispositivi contemporaneamente
  • Server dedicati ai servizi sportivi (per Eurosport, ESPN e altro ancora)
  • Protezione contro le perdite di DNS, politica “no log” e blocco di rete (kill switch) come standard
  • Capacità di sblocco geografico
  • Garanzia di rimborso di 45 giorni

CyberGhost sa bene quanto sia importante lo streaming degli eventi sportivi per gli utenti VPN. Offre quindi server dedicati ai servizi sportivi per uno streaming regolare e per ridurre il buffering al minimo. Nascondendo il tuo indirizzo IP CyberGhost può accedere a siti di streaming in tutto il mondo, il che significa che potrai guardare le partite della Coppa del mondo di rugby ovunque tu sia.

Tutti i pacchetti CyberGhost includono dati illimitati senza restrizioni di larghezza di banda in modo da poter streammare tutte le partite che vuoi. Con la possibilità di collegare fino a 7 dispositivi contemporaneamente, non perderai la tua squadra preferita né ti ritroverai a dover scegliere le partite a cui assistere.

La connessione ai server NoSpy di CyberGhost garantisce la tua sicurezza e il tuo anonimato. La sua politica “no log” è applicata con rigore, come anche la funzionalità di blocco di rete (kill switch) automatico che agisce in caso di interruzione della connessione, anche se si interrompe solo per un istante.

Guarda la Coppa del mondo di rugby 2019 con CyberGhost

Sei un tifoso di rugby neozelandese ma non hai accesso ai servizi streaming di Spark? Avrai bisogno di una VPN

I tifosi neozelandesi che non dispongono del servizio streaming Spark avranno difficoltà ad assistere alle partite della Coppa del mondo di rugby. Se a casa tua non disponi di connessione a banda larga (HD), una VPN può darti accesso alle partite in tempo reale.

Le partite degli All Blacks in onda sulla TV gratuita verranno trasmesse con un ritardo di circa un’ora, il che non è l’ideale se vuoi seguire l’azione dal vivo. Per vedere le partite in diretta avrai bisogno di una VPN che ti permetterà di assistere alle partite tramite un servizio di streaming diverso. ln questo modo non ti perderai nemmeno un momento del torneo e potrai seguirlo in diretta.

Guarda la Coppa del mondo di rugby 2019 adesso!

Guarda la Coppa del mondo di rugby 2019 con ExpressVPN

Non lasciare che nulla ti impedisca di guardare la Coppa del mondo di rugby.
Lo sport ci unisce, ma le restrizioni geografiche e i diritti di trasmissione a livello locale possono impedirti di assistere agli eventi sportivi. Utilizzando una VPN potrai streammare le partite della Coppa del mondo di rugby ovunque ti trovi. Con le mie VPN di prima scelta avrai completo accesso ad ogni partita di rugby tenendo al sicuro i tuoi dati – tutto al modico prezzo di un caffè al mese.

Kate Hawkins
Kate Hawkins is a tech-focused writer and web expert with a keen interest in online security and privacy. She enjoys getting stuck into new technology and researching the latest cybersecurity trends to keep readers informed and safe online.