Norton Secure VPN recensione 2021: Vale l’acquisto?

Che cosa guardiamo?

Rivelazione:
Le nostre recensioni

Wizcase contiene recensioni scritte dai recensori della comunità che sono basate sulla valutazione indipendente e professionali dei prodotti da parte del recensore.

Proprietà

Kape Technologies PLC, società capogruppo di Wizcase, possiede CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, servizi che possono essere recensiti su questo sito.

Commissioni per segnalazione

Wizcase può guadagnare una commissione di affiliazione quando viene effettuato un acquisto tramite uno dei suoi link. Tuttavia, questo non influenza il contenuto delle recensioni che pubblichiamo o i prodotti/servizi recensiti. I nostri contenuti potrebbero includere link diretti per l'acquisto di prodotti che fanno parte del nostro programma di affiliazione.

Standard di valutazione

Tutte le recensioni pubblicate su Wizcase soddisfano dei rigidi criteri di valutazione, in modo da garantire che ciascuna di esse sia basata su una valutazione indipendente, onesta e professionale del prodotto/servizio da parte del recensore. Tali criteri implicano che il recensore consideri le qualità tecniche e le caratteristiche del prodotto assieme al valore commerciali per gli utenti, il che potrebbe influenzare la classificazione del prodotto sul sito.

Una panoramica di Norton Secure VPN Settembre 2021

Sebbene Norton Secure VPN non goda di grande fama sul web, volevo sapere se le sue prestazioni sono allo stesso livello del suo prezzo contenuto. Inoltre, ero curioso di vedere come rende bene rispetto alla sua forte concorrenza con piani a basso costo e funzionalità concorrenti.

Per scoprirlo, ho testato le sue funzionalità di streaming, le velocità del server, oltre alla funzionalità di sicurezza e privacy, dei videogiochi e dell’uso di torrent, inoltre ho testato anche l’esperienza utente complessiva. Purtroppo, sono rimasto deluso dalla qualità e dalla velocità dello streaming e sono preoccupato riguardo alla politica sulla privacy. Per saperne di più, dai uno sguardo ai risultati dettagliati dei miei test che trovi di seguito. Se vuoi testare da solo Norton Secure VPN, puoi provarlo gratuitamente per un massimo di 60 giorni con la sua garanzia di rimborso. Per un’opzione più sicura con prezzi e velocità di streaming migliori, puoi provare CyberGhost.

Prova Norton Secure VPN!

Non hai tempo? Ecco un breve riepilogo (lettura di 1 minuto).

Prova subito Norton Secure VPN!

Norton Secure VPN sblocca Netflix, HBO Max e HBO NOW, ma non posso accedere a Disney+, Hulu, Amazon Prime Video, o BBC iPlayer

Se ti occorre una VPN per guardare programmi e film, Norton Secure VPN non è la scelta migliore. Nel corso dei test sono riuscito ad accedere solo a Netflix (USA), HBO Max, HBO NOW e UKTV. Purtroppo, Hulu, Disney +, Amazon Prime Video e BBC iPlayer davano degli errori o non venivano caricati affatto. Se hai bisogno di accedere a più servizi di streaming, Norton Secure VPN limita le tue scelte. Al contrario, ti consiglio vivamente di prendere in considerazione ExpressVPN per sbloccare qualsiasi piattaforma conosciuta.

Netflix: sbloccato

Sebbene potessi sbloccare velocemente Netflix USA con Norton Secure VPN, non riuscivo ad accedere a nessun altro catalogo di contenuti. Quando ho provato i server di altri Paesi, sono stato reindirizzato a Netflix USA. Questo non rappresenta un grosso problema, poiché Netflix USA ha uno dei più grandi cataloghi di contenuti disponibili: avevo molti programmi e film da guardare.

Screenshot di Norton Secure VPN che sblocca Netflix USA e riproduce in streaming Schitt's Creek.
Ho guardato Schitt’s Creek su Netflix USA con Norton Secure VPN

Il più grande svantaggio di poter guardare solo Netflix USA ce l’hai se, come me, vivi lontano dal server. Vivo in Europa centrale e l’unico server disponibile era a Los Angeles, ovvero a quasi 10.000 km di distanza. Ci sono voluti 20 secondi per caricare e quasi 40 secondi per aumentare la qualità dello streaming a Full HD.

Se Netflix è la tua piattaforma di streaming numero 1, puoi consultare questa guida, per evitare gli errori di streaming di Netflix ed ottenere l’accesso a più cataloghi in tutto il mondo.

Prova Norton Secure VPN per Netflix

HBO Max e HBO NOW: Sbloccati

Sia HBO Max che HBO NOW hanno funzionato bene con Norton Secure VPN. Ho visto Curb Your Enthusiasm su HBO Max e Long Shot su HBO NOW. Sebbene lo streaming abbia richiesto circa 25 secondi per caricarsi, non ho avuto alcun buffering durante la visione.

Screenshot di Norton Secure VPN che sblocca HBO Max e streaming Curb Your Enthusiasm.

Non ho avuto problemi a guardare HBO Max e HBO NOW con Norton Secure VPN

Prova Norton Secure VPN per HBO

UKTV: Sbloccato

Ho testato UKTV, per verificare se Norton Secure VPN fosse in grado di sbloccare i servizi locali più piccoli e sono riuscito a guardare i programmi senza problemi. Ho provato a guardare Abandoned Engineering e Taskmaster in momenti diversi e tutti gli streaming sono stati caricati in meno di 5 secondi.

Screenshot di Norton Secure VPN che sblocca UKTV e streaming Abandoned Engineering.
Sono stato contento del fatto che Norton Secure VPN mi ha dato accesso ai contenuti locali del Regno Unito

Prova Norton Secure VPN per UKTV

Disney+: Bloccato

Non sono riuscito ad accedere a nessun catalogo Disney + con Norton Secure VPN. Sebbene il servizio non visualizzi alcun messaggio di errore, viene caricato ad oltranza e non è possibile visualizzare la homepage.

Screenshot of Norton Secure VPN unable to unblock Disney+ with infinite loading on a blank screen
Disney+ non funziona con Norton Secure VPN

Sembra che Norton Secure VPN non dia la priorità allo sblocco dei siti di streaming, poiché non aggiorna regolarmente gli indirizzi IP per aggirare i blocchi. Durante l’utilizzo del servizio, ho notato che anche dopo essermi disconnesso e ricollegato con frequenza allo stesso Paese, avevo ancora lo stesso indirizzo IP. Con un elenco talmente ridotto di indirizzi IP, non sono sorpreso del fatto che così tanti servizi non siano raggiungibili.

Per fortuna, con ExpressVPN puoi sbloccare facilmente Disney + in alta qualità. Ho testato ExpressVPN con numerosi servizi di streaming famosi e sono rimasto molto soddisfatto dei suoi streaming eccellenti.

Guarda Disney+ con ExpressVPN

Hulu: Bloccato

Sebbene potessi aprire la homepage di Hulu, quando ho cliccato su uno streaming ho ricevuto il seguente messaggio di errore (codice P-EDU101):

“It looks like you’re using an anonymous proxy or VPN. You’ll need to disable it to watch Hulu.”

“Sembra che tu stia utilizzando un proxy anonimo o una VPN. Per guardare Hulu, devi disabilitarli.”

Probabilmente, ciò è dovuto alla mancanza di risorse di Norton Secure VPN destinate allo sblocco dei servizi di streaming. Ti suggerisco di provare ExpressVPN, se cerchi una VPN affidabile per lo streaming.

Guarda Hulu con ExpressVPN

Amazon Prime Video: Bloccato

Non sono riuscito ad accedere ad Amazon Prime Video con Norton Secure VPN. Dopo essermi connesso ad un server del Regno Unito ed aver aperto la homepage di Prime Video, quando ho spostato il cursore del mouse su un programma o sulla miniatura del film, mi è apparso questo messaggio di errore:

“Your device is connected to the Internet using a VPN or proxy service. Please disable it and try again. For more help, go to amazon.co.uk/vpn.”


“Il tuo dispositivo è connesso ad Internet tramite una VPN o un servizio proxy. Disabilitalo e riprova. Per ricevere ulteriore assistenza, vai su amazon.co.uk/vpn.”

Il problema è che Norton Secure VPN (proprio come con gli altri siti di streaming) spesso riutilizza molti dei medesimi indirizzi IP che, probabilmente, sono già bloccati. Al contrario, puoi provare ExpressVPN per avere facile accesso allo sblocco di Prime Video.

Guarda Prime con ExpressVPN

BBC iPlayer: Bloccato

Poiché la BBC impedisce a molte VPN di accedere ad iPlayer, Norton Secure VPN non funziona con BBC iPlayer. Ho ricevuto un solo messaggio di errore che diceva:

“BBC iPlayer only works in the UK. Sorry, it’s due to rights issues.”

“BBC iPlayer funziona solo nel Regno Unito. Spiacenti, il disservizio dipende da problemi sui diritti.”

Puoi provare ExpressVPN per sbloccare tutti i principali siti di streaming.

Guarda BBC iPlayer con ExpressVPN

Velocità7.6

Con Norton Secure VPN ho avuto velocità miste, comprese velocità elevate dai server più vicini a me e velocità estremamente basse dai server più lontani da me. E’ ragionevole il fatto che i server distanti oltre 10.000 km funzionino più lentamente di quelli situati entro i 2.000 km, ma le velocità inferiori a 15 Mbps sono notevolmente lente.

Screenshot dei test di velocità di Norton Secure VPN durante la connessione a server tedeschi, britannici, statunitensi e australiani.
Ho avuto velocità elevate con i server di Norton Secure VPN vicini a me, ma quelli più lontani erano molto lenti

Norton Secure VPN non era abbastanza veloce per garantire i 25 Mbps necessari per lo streaming 4K. Se volessi guardare Netflix in 4K, non riuscirei a farlo con questi server più lontani. Finché ti connetti ai server vicini, le tue velocità dovrebbero essere piuttosto elevate.

Norton Secure VPN è abbastanza veloce per i giochi? (Quasi no)

L’uso di una VPN aggiunge ulteriori passaggi per instradare la tua connessione, il che può comportare una latenza maggiore (ritardo del server), ovvero l’ultima cosa che vuoi si verifichi mentre giochi online. Nel corso dei miei test, non sono riuscito a giocare stabilmente con Norton Secure VPN.

Ho testato prima Call of Duty: Modern Warfare, ma mi è apparso l’errore “Impossibile connettersi ai servizi online“. Questo avviso è scomparso quando sono stato disconnesso dalla VPN. Ho avuto lo stesso problema quando ho provato a giocare ad Apex Legends. Sono riuscito a connettermi a Rocket League, anche se il gioco mi mostrava costantemente l’icona “Packet Loss”. Tutto ciò ha ridotto la velocità del mio gioco, tant’è che giocare era diventato troppo lento. Per fortuna, sono riuscito a portare a termine senza grossi problemi una partita di Hell Let Loose.

Screenshot di Norton Secure VPN che causa problemi di connettività nei giochi online.
Durante la connessione a Norton Secure VPN la maggior parte dei giochi non veniva caricata, o presentava problemi di collegamento

Su 4 giochi solo 1 ha funzionato: è meglio usare una VPN con meno ritardi del server. Puoi provare le velocità elevate di ExpressVPN per giocare: con una rete di server ampia e veloce ed un ping basso, è un’opzione decisamente migliore per i giocatori.

Gioca senza ritardi con ExpressVPN

Perché la maggior parte dei test di velocità sono inutili e come testiamo correttamente le velocità delle VPN

Esistono molte variabili che influenzano la velocità di una VPN, il che rende inutili un sacco di test di velocità. Dal momento che una VPN codifica i dati, di solito ci vuole un po’ più tempo per trasferire i dati avanti e indietro, il che potrebbe rallentare la connessione. Ma se il fornitore di servizi internet (ISP) rallenta deliberatamente la connessione (fenomeno noto anche come throttling), una VPN potrebbe effettivamente aumentare la velocità di internet. Anche l’aggiunta di nuovi server alla rete potrebbe influire sulle velocità. I risultati dei test possono anche variare a seconda della tua posizione, quindi potresti riscontrare velocità diverse dalle nostre. I nostri test di velocità sono un punto di riferimento affidabile perché testiamo la velocità di una VPN in numerose località per offrirti una media. Ciò la rende più facilmente confrontabile per tutti gli utenti.

Servers7.4

Server — Una piccola rete, ma buone prestazioni

Norton Secure VPN ha 30 posizioni server in tutto il mondo. Rispetto ad alcune delle mie migliori VPN dotate di migliaia di server tra cui optare, questa è una piccola rete. Purtroppo, il suo sito web non dice quanti server ha in totale e l’assistenza clienti sostiene di non saperlo. A seconda del posto in cui vivi, ciò significa che potresti non avere sempre un server da scegliere nelle vicinanze.

Sono rimasto deluso dal fatto che non ci fosse la possibilità di scegliere una città specifica. Ogni volta che mi sono collegato agli Stati Uniti, è stato con un server di Los Angeles, anche se ho selezionato una posizione più vicina sulla costa orientale, per cercare di ottenere velocità più elevate.

Per fortuna, le prestazioni dei server erano buone e ci sono voluti in media solo 7 secondi per connettermi ad un server. Inoltre, non ho mai avuto cali imprevisti durante le 2 settimane in cui ho testato la VPN.

Sicurezza — Poche opzioni e non così buone come mi aspettavo

Poiché Norton è noto per il suo software di sicurezza, mi aspettavo che Norton Secure VPN avesse ottime opzioni sulla sicurezza, ma non è riuscito a soddisfare le mie aspettative.

Ottieni solo la crittografia L2TP/IPsec senza alcuna possibilità di modificare il protocollo all’interno dell’app. Anche se non è un cattivo protocollo da utilizzare, con molte altre VPN l’opzione per scegliere tra più protocolli è già standardizzata. Se vuoi avere maggiori dettagli su come funzionano le VPN, puoi consultare questa guida di base alle VPN.

Sono rimasto deluso dal fatto che il blocco di rete fosse disponibile solo sulla versione Android dell’app. Questa funzione è un elemento importante per una VPN, dal momento che, qualora la connessione VPN si interrompesse, impedisce la fuga delle tue informazioni reali.

D’altra parte, ho eseguito alcuni test DNS e sono stato felice di vedere che Norton Secure VPN li ha superati tutti.

Screenshot di Norton Secure VPN che supera un test di tenuta DNS.
Mi ha fatto piacere che Norton Secure VPN abbia nascosto con successo il mio vero indirizzo IP durante i test di tenuta

Norton Secure VPN ha anche un blocco integrato del tracciamento degli annunci, che aiuta ad impedire agli inserzionisti di raccogliere informazioni sui siti web che visiti per mostrarti degli annunci mirati. Poiché per molte VPN ho visto solo i blocchi degli annunci, il blocco del tracciamento è una funzionalità nuova e utile.

Sebbene io utilizzi una VPN principalmente per crittografare il mio traffico Internet, cosa che fa Norton, a Norton Secure VPN mancano molte delle funzionalità di sicurezza che mi aspetto da una VPN.

Privacy — La politica sulla privacy crea incertezza

La politica sulla privacy specifica per la VPN di Norton è preoccupante, poiché dichiara che a volte il software può raccogliere:

  •  “Informazioni sui potenziali rischi per la sicurezza e gli URL dei siti web visitati, che il software ritiene potenzialmente dannosi… Questi dati non sono correlati ad alcuna informazione di identificazione personale.”
  • “Le altre informazioni vengono utilizzate per analizzare e migliorare la funzionalità dei prodotti Norton. Questi dati non sono correlati ad alcuna informazione di identificazione personale.”

Il primo punto è il più preoccupante, poiché da a Norton la possibilità di raccogliere informazioni sui siti web visitati dagli utenti. Sebbene affermino che tutto ciò non è correlato ad informazioni di identificazione personale, sarebbe preferibile se la VPN non tenesse traccia di questo tipo di dati. Anche il secondo punto è molto poco chiaro: la dicitura “altre informazioni” comprende molte possibilità.

Inoltre, nella sezione VPN del documento “Notifiche sulla privacy dei prodotti e dei servizi NortonLifeLock”, l’azienda dichiara di raccogliere

  • Informazioni sull’abbonato compresi:
    • Indirizzo IP / Geolocalizzazione (anonimizzata)
    • Numero ID di serie del dispositivo
  • Fornitura di informazioni compresi:
    • Nome e tipo del dispositivo
    • Versione OS (solo per i dispositivi mobili)
    • Lingua
  • Informazioni sulla sicurezza compresi:
    • Utilizzo della larghezza di banda aggregata (limitato al numero di byte trasferiti utilizzando il servizio)

Anche se tale documento dichiara che vengono resi anonimi, non sono ancora soddisfatto della quantità di dati degli utenti raccolti. Per un’azienda che dichiara di essere “no-log”, questa è una quantità di informazioni raccolte ancora notevole. Inoltre, il documento afferma anche che ”NortonLifeLock può divulgare le informazioni raccolte, se richiesto da un funzionario di polizia, oppure come chiesto o consentito dalla legge, o in risposta ad una citazione, o ancora da altro procedimento legale.”

Sebbene sul mercato vi siano numerosi fornitori di no-log, non vedo alcun motivo per abbonarsi ad una VPN che possa potenzialmente raccogliere una così grande quantità di dati dell’utente.

Torrenting — Non supportato

Norton Secure VPN blocca attivamente tutto il traffico torrent sulla sua rete. Quando ho chiesto al team di supporto di Norton perché il servizio non supporta l’uso di torrent, mi hanno risposto che il torrent “lascia il tuo computer esposto a minacce e attacchi alla sicurezza“, il che potrebbe significare una potenziale “perdita di informazioni e di dati personali“. In realtà, usare torrent non ti espone a minacce più di quanto non faccia il download da qualsiasi altra fonte online. Non pensavo che questa fosse una buona scusa del provider per vietare l’uso di torrent.

Al contrario, date le sue alte velocità, la massima sicurezza e l’assenza di restrizioni sull’uso di torrent, consiglio ExpressVPN per scaricare i file P2P e per usare torrent. Con la sua ampia rete di server, hai sempre la connessione ad un server vicino e 3 volte più server nazionali disponibili rispetto a Norton Secure VPN.

Usare torrent senza rischi con ExpressVPN!

Norton Secure VPN funziona in Cina? No (ma altre VPN lo fanno)

No, Norton Secure VPN non funziona in Cina. Il Governo cinese censura Internet e monitora l’attività online, rendendo più difficile il funzionamento delle VPN. Pochissime VPN premium hanno risorse sufficienti per aggiornare frequentemente i propri server ed applicare una tecnologia avanzata per aggirare questi blocchi informatici.

Se prevedi di fare un viaggio in Cina, puoi informarti sulle migliori VPN per l’accesso ad Internet senza restrizioni in questo Paese.

Località dei server

Australia
Austria
Belgio
Brasile
Canada
Danimarca
Finlandia
Francia
Germania
Giappone
Irlanda
Israele
Italia
Messico
Norvegia
Vedi tutte le location supportate…

Esperienza utente8.2

Connessioni simultanee dei dispositivi: fino a 5 dispositivi contemporaneamente

Puoi connettere Norton Secure VPN su un massimo di 5 dispositivi contemporaneamente. L’ho testato collegando 2 PC Windows, un Mac, un telefono Android ed un iPad. Non c’erano differenze evidenti di velocità e tutti i dispositivi hanno mantenuto un collegamento affidabile per quell’ora in cui sono stato connesso.

Compatibilità del dispositivo: funziona con i principali sistemi operativi

Puoi usare Norton Secure VPN con i seguenti dispositivi:

  • Windows
  • macOS
  • Android
  • iOS

Ho testato Norton Secure VPN su tutti questi dispositivi senza problemi. Purtroppo, le console, i router e le apparecchiature Fire Stick non sono supportati, ma ero felice di poter collegare tutti i miei dispositivi principali.

Screenshot delle app Norton Secure VPN per Windows, Mac, Android e iOS.
Norton Secure VPN ha delle app per i primi 4 sistemi operativi

Se Windows è il tuo sistema operativo principale, puoi avere maggiori informazioni sulle migliori VPN per Windows.

Configurazione ed installazione: installato in meno di 5 minuti

  1. Vai su norton.com/products/norton-secure-vpn. Iscriviti o, se hai già un account, clicca in alto a destra su “Accedi”.
    Screenshot della pagina di acquisto di Norton Secure VPN.
  2. Una volta nella pagina My Norton, dovresti vedere “Secure VPN” con il tasto “Download”. Cliccalo per accedere alla pagina di download. Nella pagina successiva, clicca su “Accetta e scarica”.
    Screenshot di Norton Secure VPNs My Norton e pagine di download.
  3. Apri il file (denominato NortonSecureVPN.exe su Windows) e completa il processo di installazione.
    Screenshot del primo passaggio del processo di installazione di Windows di Norton Secure VPN.
  4. Avvia Norton Secure VPN. Clicca una volta su “Posizione virtuale” e due volte sul Paese per connetterti!
    Screenshot di Norton Secure VPN connesso a un server nella Repubblica Ceca.

Devo avvertirti: sebbene io abbia completato il processo di installazione in meno di 5 minuti, ho subito riscontrato dei problemi tecnici. Non importa quanto spesso abbia provato ad accedere per 2 giorni: la VPN non funzionava. Dopo aver avuto una lunga conversazione con un rappresentante del servizio clienti, non sono stati in grado di risolvere il problema e hanno promesso che un tecnico mi avrebbe ricontattato entro 7-10 giorni per aiutarmi (non l’hanno fatto). Sono riuscito ad accedere dopo 8 giorni senza bisogno di ulteriore assistenza, ma è stato un inizio estremamente frustrante!

Disinstalla facilmente Norton Secure VPN

Per disinstallare Norton Secure VPN:

  • Windows – Puoi visitare la pagina “Programmi e funzionalità” nel pannello di controllo di Windows e cliccare su “disinstalla”
  • macOS – Basta trascinare l’app Norton Secure VPN da Applicazioni al cestino.
  • Android – Premi sull’app e trascinala su “Disinstalla”.
  • iOS – Devi solo premere sull’app e cliccare sulla X.

Assistenza8.4

Puoi ricevere supporto da Norton in 3 modi:

  • Live chat (24ore su 27/7 giorni su 7)
  • Telefono (24ore su 27/7 giorni su 7)
  • FAQ/ base

Ho testato il loro supporto di live chat 24 ore su 24/7 giorni su 7 e sono rimasto colpito dal fatto di essere stato collegato ad un agente in soli 20 secondi. Sono stati veloci nel rispondere e mi hanno dato soluzioni utili alle domande che ho posto: ad esempio, come cambiare il protocollo di crittografia ed accedere ai diversi cataloghi Netflix.

L’impresa più ardua è stata che ho avuto un problema tecnico subito dopo aver terminato l’installazione e mi è stato detto che avrei ricevuto una telefonata da un tecnico dell’assistenza clienti entro 7-10 giorni. Quasi 2 settimane dopo non avevo ancora ricevuto una chiamata. Ho anche controllato la sezione delle FAQ dove c’è una guida ai problemi più comuni tra cui la guida all’installazione, i messaggi di errore ed i problemi con l’account. Sebbene le FAQ sembrassero ben scritte e riguardassero anche il problema che ho riscontrato, non sono riuscito a risolverlo con questi articoli.

Anche se in qualche modo sono riuscito ad accedere più di una settimana dopo, altri potrebbero non essere stati così fortunati ad avere risolto i loro problemi. Poiché il supporto telefonico mi ha deluso, per un’assistenza più rapida consiglio la live chat.

Screenshot di una conversazione in chat dal vivo con il supporto di Norton Secure VPN.
Puoi ricevere risposte rapide alle tue domande tramite la live chat di Norton Secure VPN

Prova subito Norton Secure VPN

Perché è importante l'assistenza?

Anche se molti pensano che una buona assistenza è necessaria solo per l’installazione di una VPN, ci sono molte altre circostanze in cui potresti aver bisogno dell’assistenza clienti. Il collegamento a un server specifico, la modifica del protocollo di sicurezza e la configurazione della VPN sul router, sono tutte situazioni in cui fa comodo l’assistenza. Controlliamo ogni VPN per vedere se l’assistenza è disponibile a tutte le ore (anche di notte), la velocità con cui rispondono e se rispondono alle nostre richieste.

Prezzi7.8

Norton Secure VPN ha prezzi diversi a seconda del numero di connessioni del dispositivo che ti occorrono con il tuo abbonamento. I suoi piani annuali costano circa la metà di quelli di molte altre VPN economiche. Se tutto ciò di cui hai bisogno è una sicurezza online basilare e l’accesso ad una piccola selezione di servizi di streaming, Norton Secure VPN è una buona opzione.

Modalità di pagamento

Puoi acquistare Norton Secure VPN tramite:

  • Carta di credito
  • Carta di debito
  • PayPal

Prova Norton Secure VPN gratuitamente per 60 giorni con la sua garanzia di rimborso

Norton Secure VPN propone una garanzia di rimborso di 60 giorni per il piano annuale ed una di 14 giorni per il piano mensile. Se cambi idea, puoi semplicemente contattare Norton tramite live chat per chiedere il rimborso.

Per controllare questa garanzia e vedere se funziona davvero, ho sottoscritto un piano annuale ed ho utilizzato il servizio per un paio di settimane. Poi ho contattato l’assistenza clienti tramite live chat ed ho chiesto il rimborso. L’agente ha cercato di convincermi a mantenere l’abbonamento offrendomi 3 mesi gratuiti, ma, dopo che ho rifiutato l’offerta, ha immediatamente approvato il rimborso. Il denaro è stato riaccreditato sul mio conto 5 giorni dopo.

Screenshot della richiesta di rimborso tramite la live chat 24/7 di Norton Secure VPN
Puoi ricevere un rimborso rapido con la live chat di Norton

Se stai cercando una VPN gratuita, puoi anche dare un’occhiata a questo elenco delle migliori VPN gratuite attualmente disponibili.

Prova subito Norton Secure VPN

Norton Secure VPN offre i seguenti piani tariffari

Verdetto Finale

Con la mancanza delle funzionalità di sicurezza e di alcune registrazioni dei dati degli utenti, senza alcun supporto per torrent, con poche opzioni di streaming ed un’interfaccia obsoleta, Norton deve apportare parecchi miglioramenti prima di poter raggiungere il livello dei suoi concorrenti.

Se stai comunque acquistando il pacchetto di sicurezza Norton 360, Norton Secure VPN ti dà almeno accesso ad un servizio VPN di base. Altrimenti, se hai bisogno di una VPN con funzionalità premium, sul mercato trovi molti altri provider promettenti.

Prova tu stesso Norton Secure VPN

FAQ comuni

? Posso provare Norton Secure VPN gratuitamente?

Se scegli l’abbonamento annuale, puoi provare Norton Secure VPN gratuitamente per 60 giorni con la sua garanzia di rimborso. Se ti registri tramite Google Play su Android per collaudare il servizio senza rischi, ricevi anche una prova gratuita di 7 giorni per 1 dispositivo, Se scegli il piano mensile, puoi testare gratuitamente le funzionalità di Norton Secure VPN per un massimo di 14 giorni.

Ho testato io stesso la garanzia di rimborso ed è stato un processo facile. Dopo aver sottoscritto un piano annuale per 5 dispositivi ed aver provato le funzionalità di Norton Secure VPN per 2 settimane, ho chiesto di annullare l’abbonamento tramite la live chat di Norton. Un agente dell’assistenza clienti ha approvato il mio rimborso in meno di 5 minuti e il denaro è stato riaccreditato sul mio conto bancario in 5 giorni.

Fortunatamente sì, l’utilizzo di Norton Secure VPN è legale nella maggior parte dei Paesi. Pochissime Nazioni puniscono l’uso delle VPN (Corea del Nord e Iran), mentre alcuni Paesi le vietano o rendono più difficile accedervi. Durante la connessione ad una VPN, assicurati solo di non essere coinvolto in attività criminali e non avrai problemi!

? Vale la pena acquistare Norton Secure VPN?

No, sul mercato ci sono VPN decisamente migliori, ad un prezzo inferiore e con molte più funzionalità. Norton Secure VPN non mi ha convinto con i suoi servizi di streaming limitati, i ritardi mentre si gioca, le funzionalità basilari della sicurezza, la politica sulla privacy poco chiara e l’assenza di supporto per l’uso del torrent. Funziona come una bella VPN di base solo se la acquisti all’interno di un pacchetto con abbonamento alla sicurezza Norton 360. Comunque, nel complesso non offre funzionalità sufficienti per renderla degna di essere consigliata.

Per una VPN eccellente in tutte le categorie che ho testato, puoi dare uno sguardo a ExpressVPN. Questa può sbloccare molti servizi di streaming famosi, ha velocità elevate, funzioni di sicurezza affidabili, supporto per usare torrent e app facili da utilizzare su più dispositivi. Ancora meglio: puoi prova ExpressVPN senza alcun rischio con la sua garanzia di rimborso! Come bonus, puoi anche contattare il loro supporto clienti in italiano

? Norton Secure VPN mi protegge sul web?

Norton Secure VPN ha funzionalità basilari di sicurezza che ti tengono al sicuro sul web. Tuttavia, ha solo protocolli di crittografia limitati, manca un blocco di rete per la maggior parte dei dispositivi e registra alcuni dati utente. Queste sono funzionalità di sicurezza necessarie, che ti proteggono dagli attacchi degli hacker, bloccano le perdite di IP e DNS ed impediscono che i tuoi dati personali vengano venduti a terzi.

Prova subito Norton Secure VPN

Importante da sapere

2007
No
1
60 giorni garantiti
windows mac android ios

Dettagli di contatto

www.us.norton.com/wifi-privacy