Recensioni di Betternet e opinioni degli esperti - ottobre 2019

Che cosa guardiamo?

Una panoramica di Betternet

Sapevi che BetterNet VPN ha più di 38 milioni di utenti in tutto il mondo?

Beh, nonostante questa eccezionale diffusione, questo servizio VPN gratuito continua a ricevere parecchie critiche. Ciò soprattutto a causa di uno studio condotto dal Commonwealth Scientific and Industrial Research Organisation (CSIRO), che ha scoperto come “spinga” degli annunci pubblicitari verso i suoi utenti.

In questa recensione dettagliata, ti raccomanderemo di provare il pacchetto premium a pagamento. Perché? Prima di tutto, questo pacchetto non è stato coinvolto dalle critiche del CSIRO, ed inoltre non fa affidamento sul denaro proveniente dalle inserzioni pubblicitarie. In sintesi, non tutte le lamentele e le critiche riguardanti il servizio gratuito di BetterNet VPN si applicano anche al servizio a pagamento.

Sfortunatamente, BetterNet si trova in Canada, uno dei paesi compresi nell’accordo di sorveglianza Five Eyes. Ciò significa che quando si parla di privacy, questa VPN potrebbe non risultare poi tanto affidabile. Dettaglio ancora più ambiguo, questo servizio conserva i log di connessione, che vengono poi consegnati al governo o alle autorità che ne fanno richiesta. Questo aspetto non è proprio il massimo per la privacy, considerando che esistono altre VPN che si attengono ad una rigida politica di no-logs.

Pro

  • Facile da installare sui dispositivi mobili
  • Traffico web criptato
  • Non è richiesta la registrazione
  • Funziona benissimo con Netflix (versione Premium)
  • Garanzia di rimborso a 7 giorni sulla versione Premium
  • Alta compatibilità con tutti i dispositivi mobili e sistemi operativi
  • Solida reputazione, oltre 38 milioni di utenti

Contro

  • Funzionalità premium insufficient
  • Conserva logs nella versione gratuita
  • Mostra pubblicità sulla versione gratuita
  • Nessuno kill switch

Importante da sapere

2015
1

Dettagli di contatto

[email protected]
www.betternet.co

Velocità5.6

Abbiamo condotto diversi testi di velocità durante la giornata, per poterti fornire i risultati più precisi. Abbiamo svolto cinque esperimenti usando server differenti. Abbiamo usato i server negli USA (New York) e nel Regno Unito (Londra). La VPN è risultata piuttosto lenta nei download, ma gli uploads hanno presentato le loro velocità normali sia con che senza la VPN.

Nei test condotti nel Regno Unito abbiamo visto che la velocità di connessione media è calata in modo significativo rispetto alla nostra linea di base. Quando abbiamo provato a guardare video su YouTube e Netflix abbiamo sperimentato delle pause per buffering, ma una volta caricati, abbiamo potuto guardare i video in streaming, anche se qualità andava da scarsa a quasi HD durante la visione.

Le nostre prove sul server a New York sono andate pure peggio: i nostri testi sulla perfomance di base dal Regno Unito agli USA hanno mostrato un decremento di quasi 8 mbps durante i nostri test.

Perché la maggior parte dei test di velocità sono inutili e come testiamo correttamente le velocità delle VPN

Esistono molte variabili che influenzano la velocità di una VPN, il che rende inutili un sacco di test di velocità. Dal momento che una VPN codifica i dati, di solito ci vuole un po’ più tempo per trasferire i dati avanti e indietro, il che potrebbe rallentare la connessione. Ma se il fornitore di servizi internet (ISP) rallenta deliberatamente la connessione (fenomeno noto anche come throttling), una VPN potrebbe effettivamente aumentare la velocità di internet. Anche l’aggiunta di nuovi server alla rete potrebbe influire sulle velocità. I risultati dei test possono anche variare a seconda della tua posizione, quindi potresti riscontrare velocità diverse dalle nostre. I nostri test di velocità sono un punto di riferimento affidabile perché testiamo la velocità di una VPN in numerose località per offrirti una media. Ciò la rende più facilmente confrontabile per tutti gli utenti.

Servers7.2

Se sei un utente premium, hai la possibilità di scegliere da una lista di server diversi. Sfortunatamente ciò è tutto quello che la VPN ti permette di fare. Non ti permette nemmeno di cambiare il protocollo VPN o di specificare se desidera Open VPN con UDP o TCP.

BetterNet Servers

Infatti, quello che abbiamo scoperto di questa VPN è che non dispone di nessuna delle funzionalità essenziali che definiscono un servizio premium. Ciò che abbiamo trovato è stato poco interessante. Ecco quali sono le funzioni più importanti che non abbiamo rinvenuto:

  • Kill switch
  • Protezione da perdite di DNS
  • Sistema di copertura
  • Tecnologia “Stealth”
  • Opzioni di selezione di inoltro di porte

Per scegliere la posizione di server adatta clicca sulla funzione “select virtual location”. Qui vedrai dieci paesi e sette città negli USA. Anche se questa è una quantità ragionevole, esistono comunque altre VPN che offrono servizi in oltre 50 paesi, e ciò a paragone rende BetterNet un servizio non così interessante.

Fortunatamente, passare da una posizione di server ad un’altra è piuttosto semplice. Non devi nemmeno disconnetterti dal tuo server attuale, prima di passare ad uno nuovo. Questa VPN svolgerà questa funzione da parte tua in automatico

Abbiamo messo i server alla prova testando la loro capacità di accedere ai contenuti geograficamente limitati di Netflix e BBC iPlayer. Ci siamo connessi ad uno dei server negli USA ed abbiamo effettuato l’accesso al nostro account su Netflix, poi abbiamo cercato The Office (US), che è disponibile solo agli utenti negli USA. Siamo riusciti a trovare il programma, quindi Netflix ha riconosciuto i server come situati negli USA, ma quando abbiamo provato a riprodurre il video siamo stati bloccati per aver utilizzato un servizio proxy. Quindi, non potendo guardare contenuti su Netflix, abbiamo provato a fare lo stesso con due canali televisivi americani: non abbiamo avuto problemi a guardare in streaming i programmi della ABC e NBC sui loro siti web. Quando siamo passati dai server USA a quelli nel Regno Unito, siamo riusciti a sbloccare facilmente BBC iPlayer.

Località dei server

Australia
Canada
Francia
Germania
Giappone
Hong Kong
Olanda
Regno Unito
Singapore
stati Uniti

Esperienza utente8.4

Ottenere Betternet VPN è piuttosto semplice: tutto ciò che devi fare è visitare il sito web per scaricarla. Di solito, si vede l’opzione per farlo nell’angolo a destra della pagina. Una volta che avrai lanciato l’applicazione, ti verrà chiesto se desideri provare il servizio premium per sette giorni. Rifiuta, se hai intenzione di utilizzare solo la versione gratuita. Dopo aver lanciato il software potrai comunque passare alla versione premium ed approfittare del periodo di prova gratuito di sette giorni.

Una volta che avrai scelto il piano adatto a te, puoi visualizzare una lista di dieci paesi. Scegli il tuo server preferito e premi la funzione “connetti”. A nostro parere, la VPN si è connessa rapidamente e senza problemi. Una volta stabilita la connessione, lo scudo diventa blu e mostra una faccina felice per farti capire che va tutto bene.

BetterNet VPN è compatibile con dispositivi Mac, Windows, Android e iOS. Inoltre, puoi ottenere anche l’estensione browser per Firefox e Chrome. Nonostante queste ottime funzionalità, secondo noi le estensioni per browser presentano diversi bug.

Siamo rimasti sorpresi quando, provando l’estensione per Chrome, ci siamo commessi a quello che ritenevamo un server nel Regno Unito ma che, una volta controllata la posizione del nostro IP, si è rivelato essere un IP degli USA. La situazione è ancora peggiore se utilizzi l’estensione per Firefox. Per questo ti raccomandiamo di girare alla larga da queste estensioni!

Iscrizione

Se è la prima volta che utilizzi BetterNet VPN, ti suggeriamo di sfruttare l’opzione di prova gratuita. Anche se questa porta ad un piano di pagamento mensile più costoso, potrai comunque cancellare la prova gratuita e sottoscrivere un piano annuale, se preferisci il servizio. In ogni caso, ricorda che l’utilizzo del periodo di prova gratuita ti permette di capire il funzionamento e le funzionalità di questa VPN, e di decidere se investire nel servizio o meno.

Per accedere al periodo di prova gratuito clicca sul pulsante like verde. Nel browser che stai utilizzando si aprirà una pagina sulla quale dovrai inserire tutte le informazioni relative alla tua carta di credito. Dopo che la tua carta di credito riceverà l’autorizzazione, lo scudo sul sito si colorerà di verde ed avrà una espressione allegra. BetterNet ti invierà una fattura dove il tuo saldo attuale sarà pari a $0. Infine, saprai di aver terminato il procedimento quando vedrai il disegnino a forma di scudo con una corona in testa.

BetterNet Connected

Abbiamo testato la VPN per le perdite di DNS e Protocol version 4 (IPv4) sul nostro server basato a Londra. La versione per Windows non ha presentato problemi, ma l’estensione per Chrome ha mostrato delle perdite di Real-Time Communication (WebRTC) e DNS. Il proxy Firefox è risultato completamente inutile, visto che non ha nemmeno nascosto il nostro indirizzo IP, ma non siamo stati capaci di verificare eventuali perdite di IPv6.

Se stai pianificando un viaggio in Cina, dovrai mettere in valigia una VPN diversa. Né la versione gratuita né quella premium ti permetteranno di oltrepassare in modo affidabile il Grande Firewall Cinese. Abbiamo incontrato diverse difficoltà quando abbiamo usato la versione gratuita, ed anche passando al servizio premium la situazione non è migliorata.

Betternet non è stata proprio aperta, in relazione ai dettagli della sua crittografia. Nella nostra esperienza, ciò avviene soprattutto con le VPN dotate di una crittografia obsoleta o debole. In ogni caso, nelle FAQ dichiara di impiegare:

  • Open VPN con una codifica AES-256
  • L2TP/IPSec insieme ad una chiave a 128-bit

Ciò però non spiega dove utilizzi questi protocolli di tunneling. Non sono presenti delle opzioni sulle app per dispositivi mobili o sul tuo PC desktop che ti permettano di cambiare la crittografia, quindi alcune versioni operano il protocollo OpenVPN, mentre altre usano il L2TP/Ipsec.

Assistenza8.4

Come utente premium potrai ricevere aiuto o supporto, nel caso avessi dei problemi o delle domande, utilizzando l’app. Come? Dovrai andare nell’angolo in alto a sinistra del tuo schermo e aprire il menù. Sulla schermata successiva, clicca su “Contact Us.” Assicurati di aver specificato la natura della tua richiesta su questa pagina.

Purtroppo, seguire questo procedimento ti porterà solo all’home page standard del sito. Abbiamo quindi concluso che l’app ha dei bug che i suoi sviluppatori non si sono curati di risolvere. Forse l’assistenza clienti è qualcosa che miglioreranno in futuro.

Quindi, dove si trova l’help desk sul sito web? Ebbene, noi abbiamo dovuto seguire un procedimento piuttosto frustrante per trovare la funzione di supporto ed assistenza clienti. Sulla barra del menù non è presente un link esplicito, e dovrai scendere fino alla fine della pagina per trovare la funzione “Help Center”.

Stranamente, a differenza delle altre VPN (che costano praticamente lo stesso tanto), Betternet non presenta la funzione di assistenza clienti tramite chat live attiva 24 ore su 24. Quando si parla di aiuto e funzioni di supporto, secondo noi questa VPN non si può definire un servizio premium affidabile.

In ogni caso, quando finalmente riuscirai ad arrivare al suo help center, dovrai cercare le risposte alle tue domande: tutte le FAQ sono raggruppate secondo per sistema operativo. Potrai ottenere chiarimenti inserendo la tua domanda nella casella di ricerca sopra i pulsanti relativi ai sistemi operativi (OS).

Una volta cliccato su “submit” abbiamo ricevuto una risposta via e-mail automatica contenente anche la risposta alla nostra domanda. Abbiamo ricevuto anche un’altra e-mail che ci richiedeva di creare un account per l’aiuto o il supporto sul sito web. Quindi, puoi facilmente controllare la tua attività, ticket di supporto inviati inclusi, accedendo all’help center usando la tua password ed il tuo indirizzo e-mail. Puoi anche rispondere a tutte le risposte di supporto utilizzando le registrazioni dei ticket dell’help center di questa VPN o tramite e-mail.

Inoltre, nonostante Betternet prometta dei migliori tempi di risposta sul suo servizio premium, noi abbiamo constatato che ci è voluto un giorno prima che la nostra domanda ricevesse risposta. Purtroppo, anche le informazioni che abbiamo ricevuto non sono state di grande aiuto. I dettagli cruciali sulla crittografia che abbiamo richiesto non ci sono stati rivelati!

Perché è importante l'assistenza?

Anche se molti pensano che una buona assistenza è necessaria solo per l’installazione di una VPN, ci sono molte altre circostanze in cui potresti aver bisogno dell’assistenza clienti. Il collegamento a un server specifico, la modifica del protocollo di sicurezza e la configurazione della VPN sul router, sono tutte situazioni in cui fa comodo l’assistenza. Controlliamo ogni VPN per vedere se l’assistenza è disponibile a tutte le ore (anche di notte), la velocità con cui rispondono e se rispondono alle nostre richieste.

Prezzi10

Per ottenere la versione premium di Betternet, dovrai prima scaricare la versione gratuita. Questo servizio presenta solo una modalità, con variazioni di prezzo basate sulla durata della sottoscrizione. Ad esempio,scegliendo un periodo più lungo, potrai approfittare di un enorme sconto fedeltà. Inoltre, NON accettano PayPal o altri metodi di pagamento.

Puoi iscriverti per un anno, sei mesi o un mese. Il processo di pagamento si basa su un accordo di prezzo ricorrente. Cosa significa? In pratica, se non cancellerai il tuo piano prima della fine della tua sottoscrizione, Betternet ti addebiterà automaticamente il costo del periodo successivo! Gli unici metodi di pagamento accettati sono carta di credito o acquisto tramite iTunes o Google Play.

BetterNet offre a tutti i suoi clienti una garanzia di rimborso a 30 giorni, in modo che tu possa provare il suo servizio a pagamento. Ma sappi che otterrai il rimborso solo se utilizzi 50 MB di dati o meno. Quindi potrai richiedere il tuo rimborso solo al termine dei 30 giorni, e solo se avrai consumato una quantità di dati limitata. Ne vale la pena? Beh, no, visto che con questa VPN è piuttosto difficile ottenere un rimborso sulla qualità.

Un’opzione più appropriata è scegliere il periodo di prova di sette giorni. Purtroppo, scegliendo questa opzione, dovrai comunque inserire tutte le informazioni della tua carta di credito. Se non dovessi cancellare questo piano entro i sette giorni, la VPN ti farà automaticamente passare ad un piano mensile (il più costoso). Per evitare che ciò accada, assicurati di cancellare il piano di pagamento prima che trascorrano i sette giorni di prova, se non desideri continuare ad utilizzare questo servizio in particolare.

Betternet offre i seguenti piani tariffari

Confronta con le alternative

9.9 / 10
Visita
9.8 / 10
Visita
9.6 / 10
Visita
Betternet
7.8  / 10

Scrivi una recensione su Betternet

Prego, valutare VPN.

La fiducia dei nostri utenti è la nostra priorità n.1! Le società di VPN non possono pagare per modificare o cancellare le recensioni.

Condividi e supporta

Assistenza WizCase: Aiutaci a garantire un consiglio onesto e imparziale e condividi il nostro sito per supportarci.