2 passi per ottenere un indirizzo IP in Svizzera nel 2019

Ultimo aggiornamento da Joel Timothy il ottobre 07, 2019

Switzerland flagSe hai viaggiato al di fuori della Svizzera, potrai aver notato alcuni cambiamenti a diversi servizi web, come la lingua di Google, l’accesso a notizie e video locali e altri dettagli.

Se non ti trovi in Svizzera, potresti non riuscire ad accedere alla tua banca online o ad altri siti.

Ebbene, tutto questo si può risolvere semplicemente cambiando il tuo indirizzo IP corrente con un IP svizzero. Se non hai familiarità con il tema, potrebbe sembrarti complicato, ma non è così.

Puoi ottenere un indirizzo IP svizzero in due semplici passaggi:

  1. Scegliere la VPN giusta.
  2. Connetterti a un server in Svizzera.

Con un indirizzo IP locale potrai sbloccare i contenuti esclusivi per la Svizzera e tanto altro. Continua a leggere per capire meglio perché ne hai bisogno e come scegliere la migliore VPN per la Svizzera.

I vantaggi di avere un indirizzo IP svizzero

1 Streaming di video dalla Svizzera

Ormai, quasi tutti i servizi di streaming limitano l’accesso ai loro contenuti a seconda della regione.

Uno degli esempi migliori è che, uscendo dai confini svizzeri, non sarai in grado di riprodurre lo streaming di Swisscom TV. Infatti, il servizio è riservato ai residenti in Svizzera e permette l’accesso soltanto con un indirizzo IP locale.

Lo stesso concetto vale anche per tanti altri servizi, fra cui Netflix e Spotify, che adattano i contenuti per i residenti di un determinato Paese. Con un IP svizzero, potrai accedere ai tuoi contenuti preferiti come se ti trovassi a casa.

2 Mantenere l’accesso agli account dei residenti in Svizzera

Quando sei all’estero, potresti avere difficoltà con quegli account che operano su base nazionale. Ad esempio, per politiche di sicurezza, diverse banche svizzere non risultano accessibili con indirizzi IP stranieri.

3 Superamento dei blocchi della censura

Potresti essere ben abituato alla libertà di internet di cui si gode in Svizzera, tuttavia è una libertà che non trovi ovunque. Certi Paesi hanno introdotto dei sistemi di censura che limitano l’accesso dei residenti a determinati contenuti.

Se stai per andare o ti trovi già in uno di tali Paesi, avrai bisogno di una VPN con funzione di offuscamento del traffico per bypassare anche la Deep Packet Inspection (DPI, ispezione approfondita dei pacchetti).

Come verificare che il tuo indirizzo IP sia cambiato

Alcune VPN non sono in grado di aggirare le geo-restrizioni perché risultano avere delle falle nelle richieste IPv6. È dunque importante assicurarsi di scegliere una VPN con protezione dai leak di DNS o IPv6. Se il sito web a cui cerchi di accedere rileva che stai usando un proxy, non ti permetterà di visualizzare i contenuti delle sue pagine.

Puoi verificare che la tua VPN abbia successo nel cambio della tua posizione utilizzando lo  strumento di WizCase per verificare l’IP. Qui potrai vedere il tuo indirizzo IP corrente, la tua posizione e persino lo stato della tua protezione.

Come scegliere la VPN migliore per ottenere un IP svizzero

Prima di scegliere la tua VPN, devi considerare diversi fattori:

  • Server in Svizzera
    Affinché una VPN possa darti un indirizzo IP svizzero, deve disporre di server in tale Paese. Più server ha, migliore sarà la tua connessione, dato che non risulterà intasata dalla presenza di tanti altri utenti.
  • Alte velocità
    In genere, le VPN provocano una riduzione di velocità, ma esistono servizi abbastanza rapidi da far registrare un impatto minimo. Scegli una VPN che consenta di riprodurre lo streaming in HD senza fenomeni di lag del video.
  • Sicurezza e privacy
    Ogni buona VPN dovrebbe garantire il massimo livello di privacy e sicurezza, adottando una politica di no-log sia per i dati di connessione che per quelli di utilizzo e avendo sede preferibilmente al di fuori dei Paesi inclusi nella 14-Eyes Alliance per la sorveglianza. Inoltre, dovrebbe far uso della crittografia AES a 256 bit e disporre di ulteriori funzioni, come il kill switch automatico e la protezione dai leak di DNS/IPv6.
  • Supporto tempestivo e affidabile
    Utilizzando una VPN, come per qualunque altro servizio, si potrebbero verificare dei problemi. Magari un particolare sito di streaming non funziona oppure la tua app non riesce a collegarsi. Il provider di VPN dovrebbe permetterti di rimetterti in pista il più rapidamente possibile, pertanto considera di sceglierne uno che abbia il supporto tramite live chat attiva 24/7.

Una VPN premium dovrebbe essere in grado di soddisfare queste condizioni e altre ancora. Per massimizzare il tuo investimento, è necessario scegliere con cura il servizio più adatto.

Le tre migliori VPN per un indirizzo IP svizzero

1ExpressVPN– La VPN migliore al mondo

  • Oltre 3.000 server in tutto il pianeta
  • Larghezza di banda illimitata
  • Funzione di Split tunneling

ExpressVPN è la VPN leader, grazie a velocità, funzionalità e prestazioni di livello eccellente. Questo provider vanta una rete di server dislocati su 160 posizioni in 94 Paesi. Fra questi, la Svizzera, con server ultraveloci che garantiscono lo streaming HD di qualsiasi cosa tu possa desiderare.

ExpressVPN è ottima anche per la privacy: non conserva in registro né log di utilizzo né log di connessione e il provider ha sede alle Isole Vergini britanniche, un’ottima posizione in quanto a garanzia di riservatezza.

Offre anche una sicurezza di altissimo livello, dato che i suoi client VPN sono dotati di crittografia AES a 256 bit e di funzioni come il kill switch automatico e la protezione dai leak di DNS/IPv6.

Per darti una mano a partire, abbiamo per te uno sconto del 49% che include anche 30 giorni di garanzia soddisfatti o rimborsati. Poi, per ogni evenienza, il supporto clienti è disponibile 24/7 tramite la live chat.

Prova ExpressVPN senza rischi!

2NordVPN– La più grande rete di server

Switzerland IP NordVPN

  • Oltre 5.000 server nel mondo
  • Larghezza di banda illimitata
  • Sei dispositivi allo stesso tempo

NordVPN è nota per le sue funzionalità ottimali e poiché dispone della rete più ampia che esista nel settore delle VPN, la quale si estende con server in 62 Paesi. Soltanto in Svizzera sono disponibili 93 server.

Questa VPN non trascura minimamente gli altri lati del servizio, in quanto mantiene zero log in assoluto e il provider ha sede a Panama, Paese rispettoso della privacy. Anche in tema di sicurezza è difficile battere NordVPN, poiché offre lo standard di crittografia AES a 256 bit, completato da molte ulteriori funzioni.

Fra queste, kill switch, protezione da attacchi DDoS, Onion over VPN, Double VPN, CyberSec e protezione dai leak di DNS e IP.

Puoi ottenere NordVPN con il 70% di sconto grazie alla nostra offerta speciale. Disporrai anche di un supporto tramite live chat attiva 24/7 e sarai coperto da una garanzia soddisfatti o rimborsati di 30 giorni.

Prova NordVPN senza rischi!

3CyberGhost VPN– La VPN con più server in Svizzera

Switzerland IP CyberGhost
  • Oltre 3.600 server in tutto il mondo
  • Larghezza di banda illimitata
  • Sette connessioni simultanee

CyberGhost VPN ha fatto notevoli passi avanti nell’ultimo anno, diventando una delle migliori VPN tanto in generale quanto per la Svizzera. Attualmente, CyberGhost dispone di una rete che si estende su 62 Paesi. Con 104 server solamente nel Paese alpino, è la VPN con il maggior numero di server in Svizzera.

CyberGhost è registrata in Romania, un’ottima posizione per la privacy, e non raccoglie nessun log di utilizzo né di connessione. In termini di sicurezza, la VPN fa uso della crittografia AES a 256 bit, completata dalle funzioni di kill switch e protezione da DNS/IPv6 leak.

Una delle sue caratteristiche uniche è la capacità di bloccare annunci e tracker. CyberGhost offre anche un ottimo rapporto qualità-prezzo: con le nostre offerte, potrai ottenere la VPN a soli 2,75 dollari al mese con un abbonamento di lungo periodo.

Il tuo abbonamento sarà coperto da una garanzia soddisfatti o rimborsati di 45 giorni e in caso di problemi avrai a disposizione un supporto 24/7 via live chat.

Prova CyberGhost senza rischi!

Posso usare una VPN gratuita per avere un IP svizzero?

Le VPN gratuite ci offrono l’opportunità di utilizzare una VPN senza incidere sul nostro portafoglio. Tuttavia, una VPN gratuita non ti sarà di alcuna utilità, se intendi ottenere un indirizzo IP per la Svizzera.

Per prima cosa, le VPN gratis offrono una scelta limitata a pochi Paesi ed è difficile trovare un provider che nella sua versione gratuita inserisca come alternativa la Svizzera. Oltretutto, ci sono delle VPN gratis che non consentono nemmeno di selezionare un Paese in particolare, condizione che le esclude del tutto.

Anche qualora riuscissi a trovare una VPN gratuita con server in Svizzera, questa offrirà un servizio con dati e velocità limitati e incapacità di superare i geoblocchi.

Se hai bisogno di usare un servizio per un breve periodo, ti consigliamo di ottenere la prova gratuita di una VPN di qualità. ExpressVPN, NordVPN, e CyberGhost offrono tutte la possibilità di provare la loro VPN senza rischi almeno fino a 30 giorni grazie alla garanzia soddisfatti o rimborsati.

Una considerazione finale

Il fatto di trovarsi fuori dalla Svizzera non deve necessariamente costituire un limite a ciò cui puoi accedere.

Tutto quel che devi fare è trovare la VPN giusta e utilizzarla per collegarti a un server in Svizzera, così ottenendo un IP locale.

Tuttavia, scegli la tua VPN con cura, perché alcune non risultano efficaci e altre neppure offrono dei server in Svizzera.

Joel Timothy
Joel è un esperto di privacy online, scrittore e redattore, con un particolare interesse per la sicurezza informatica e la libertà su internet. Ama aiutare i lettori ad affrontare problematiche tecnologiche e legate a internet, oltre a sfruttare al meglio il potere sconfinato di internet.