Rivelazione:
Le nostre recensioni

Wizcase contiene recensioni scritte dai recensori della comunità che sono basate sulla valutazione indipendente e professionali dei prodotti da parte del recensore.

Proprietà

Kape Technologies PLC, società capogruppo di Wizcase, possiede ExpressVPN, CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, servizi che possono essere recensiti su questo sito.

Commissioni per segnalazione

Wizcase ospita le recensioni scritte dai nostri esperti, i quali si attengono alle rigorose norme di valutazione ed etiche da noi adottate. Tutte le recensioni devono essere il risultato di una valutazione indipendente, onesta e professionale da parte dell'autore della recensione. Detto ciò, potremmo percepire delle commissioni per le azioni compiute dagli utenti attraverso i nostri link, il che non influenzerà la recensione, ma potrebbe influire sulle classifiche, le quali vengono stilate in base alla soddisfazione dei clienti in merito alle vendite precedenti e ai compensi ricevuti.

Standard di valutazione

Le recensioni pubblicate su Wizcase vengono redatte da specialisti che esaminano i prodotti attenendosi a rigorosi criteri da noi stabiliti. Tali criteri fanno sì che ogni recensione sia il risultato di una valutazione indipendente, professionale e onesta da parte del revisore, e tenga conto delle funzionalità e delle caratteristiche tecniche del prodotto, oltre che dei costi per gli utenti. Le classifiche che pubblichiamo potrebbero tenere conto anche di eventuali provvigioni di affiliazione, da noi percepite per gli acquisti effettuati mediante i link presenti sul nostro sito.

I 14 migliori siti del dark web nel 2022 (+ come visitare i siti .onion)

Sarah Frazier
Ultimo aggiornamento da Sarah Frazier il Dicembre 01, 2022

Utilizzo il dark web da diversi anni per accedere a molte risorse uniche e legali. Tuttavia, se non conosci la rete Tor, trovare i siti .onion che desideri può essere frustrante e persino pericoloso. Questo accade perché i siti .onion non compaiono su Google e ciò che a prima vista può apparire sicuro in realtà può contenere materiale illegale.

La buona notizia è che accedere ai migliori siti .onion in modo sicuro è possibile. Per farti risparmiare tempo, condividerò con te guida passo per passo su come accedere ai siti .onion in modo sicuro. Non preoccuparti se non conosci abbastanza questo angolo di internet: ho realizzato questa guida in modo che sia di facile comprensione per i principianti.

Tieni presente che il dark web (detto anche deep web) presenta diversi pericoli da cui devi proteggerti, persino quando accedi ai migliori siti .onion. Malware, attività criminali e di monitoraggio sono solo alcune delle minacce che puoi incontrare. Ecco perché dovresti sempre usare una VPN sicura con il browser Tor.

Io e il mio team non supportiamo alcuna partecipazione ad attività illegali, per questo ti invitiamo a controllare le norme e le leggi del tuo paese per assicurarti di non infrangerle.

Prova gratuitamente la VPN più sicura

Guida rapida: i migliori siti 14.onion sul dark web

  1. The Hidden Wiki: una directory del dark web che aiuta a trovare pagine e strumenti che potrebbero interessarti.
  2. ProtonMail: un servizio di posta elettronica che ti aiuta a mantenere l’anonimato totale.
  3. DuckDuckGo: un motore di ricerca che raccoglie i siti .onion, non monitora la tua cronologia di ricerca e non include tracker pubblicitari.
  4. Library Genesis: un’enorme raccolta di libri, romanzi e fumetti gratuiti.
  5. Sci-Hub: un database che ti permette di accedere gratuitamente a milioni di articoli e saggi scientifici.
  6. The Intercept: una rivista indipendente che offre le ultime notizie senza filtri di alcun tipo e con un occhio di riguardo per gli attivisti.
  7. ProPublica: una piattaforma coinvolgente che raccoglie articoli su una vasta gamma di argomenti, come politica, finanza e ambiente.
  8. Wasabi Wallet: un portafoglio Bitcoin virtuale che ti permette di gestire le criptovalute anonimamente.
  9. Secure Drop: una piattaforma non tracciabile tramite cui informatori e attivisti possono inviare informazioni ai mezzi di comunicazione.
  10. Torch Search Engine: il più vecchio motore di ricerca per la rete Tor, ha accesso al più grande database di siti .onion disponibile.
  11. Black Cloud: un cloud sicuro all’interno del Dark Web, ti permette di caricare file proprio come DropBox o Google Drive, ma in modo anonimo e senza estrazione di dati.
  12. Impreza Hosting: servizio di hosting a prezzi accessibili per cominciare a disegnare il tuo sito sul Dark Web.
  13. TorLinks: una directory di siti .onion da utilizzare come backup se le altre opzioni sono irraggiungibili.
  14. ZeroBin: questo sito ti permette di condividere in modo sicuro e completamente anonimo messaggi e immagini, con opzione di autodistruzione inclusa.

Come accedere al Dark Web in totale sicurezza nel 2022

  1. Affidati a una VPN con un livello di sicurezza elevata. Puoi provare ExpressVPN e la sua rete di server veloce e affidabile, con una crittografia di livello militare ti mantiene al sicuro sul Dark Web.
  2. Collegati a un server VPN. Una VPN di alta qualità ti permetterà di scaricare il browser Tor in modo sicuro e anonimo.
  3. Inizia a navigare sui siti .onion. Una volta attivata la VPN, nessuno potrà sapere che sei entrato nella rete Tor. I tuoi dati saranno sempre criptati, sicuri e anonimi.

Accedi al Dark Web in modo sicuro con ExpressVPN

Consiglio: come accedere in modo sicuro ai siti .onion

Consigli di sicurezza importanti! L’utilizzo del browser Tor ti rende anonimo online, ma non ti protegge completamente. Per essere sempre nascosta e sicura al 100% sul dark web, io mi connetto sempre a una VPN di alta qualità prima di accedere alla rete Tor.

Una volta connesso al dark web, il tuo fornitore di servizi internet non potrà più monitorare le tue attività, ma potrà comunque vedere tutto quello che farai prima, compreso quando aprirai il browser Tor. Mi ha spaventato scoprire che, in molti paesi, le autorità possono condurre un’indagine a tuo carico per aver semplicemente effettuato l’accesso alla rete Tor!

Nonostante ciò, ho delle buone notizie per te: connettendoti a una VPN prima di aprire il browser Tor, nessun sarà in grado di scoprire che hai visitato dei siti .onion. Una VPN è un software di sicurezza informatica che cripta i tuoi dati e reindirizza il tuo traffico Internet in modo da nascondere il tuo indirizzo IP. Funziona sia sul dark web che sul web di superficie, e impedisce al tuo fornitore di servizi internet (e ad altri soggetti terzi) di vedere le tue attività online e scoprire la tua vera posizione.

Usare una VPN con il browser Tor sul dark web ti protegge anche dai criminali informatici. Considerato che il dark web non è regolato come il web di superficie, i siti .onion possono ospitare virus, malware e frodi di vario genere. Le migliori VPN possono evitare che tu acceda a siti pericolosi.

Se desideri una navigazione Tor sicura e anonima al 100%, puoi provare ExpressVPN senza alcun costo sfruttando la sua garanzia di rimborso entro 30 giorni. Ti basterà contattare il servizio clienti tramite la chat in tempo reale prima della fine del mese: mi hanno aiutato a ottenere il mio rimborso in soli 4 giorni.

Ti forniamo altri consigli per navigare sul Dark Web nel modo più sicuro possibile:

  • Non cliccare mai su link sconosciuti.
  • Usa l’URL corretto per essere sicuro di non collegarti a un sito .onion ingannevole. Se non sei completamente certo, verifica l’URL con più fonti prima di collegarti.
  • Non usare mai il tuo indirizzo email personale per iscriverti — adopera un servizio email sicuro del Dark Web per creare un nuovo account.
  • Usa password complesse e uniche per ogni singolo account e attiva l’autenticazione a due fattori.
  • Evita di connetterti attraverso servizi proxy come Tor2Web. Anche se i tali proxy ti permettono di connetterti ai siti .onion attraverso il tuo browser abituale, non sono sicuri e possono mettere a rischio i tuoi dati.
  • Copri la tua webcam e il tuo microfono per evitare di essere spiato.
  • Non scaricare nulla, perché gli hacker potrebbero tentare di introdurre malware sul tuo pc.
  • Se acquisti, fallo con massima cautela, perché i mercati del Dark Web sono pieni di truffatori.

Prova gratuitamente la VPN più sicura

I 14 migliori siti .onion nel Dicembre 2022

1. The Hidden Wiki: indice del dark web

Screenshot di The Hidden Wiki
Ho usato The Hidden Wiki per cercare siti sul dark web

The Hidden Wiki è la versione dark web di Wikipedia. Si tratta di una directory che raccoglie link a siti .onion per aiutarti a navigare sulla rete Tor. Directory di questo genere sono importanti perché gli indirizzi .onion non sono tanto informativi quanto quelli usati per il web di superficie. Dai un’occhiata all’URL di Wikipedia per il web di superficie: https://en.wikipedia.org/. Indica chiaramente il nome della pagina, vale a dire il nome dell’organizzazione, e anche che la stessa pagina è in inglese. Diversamente, il link corrispondente a The Hidden Wiki (https://zqktlwi4fecvo6ri.onion/wiki/index.php/Main_Page) non ha nessun senso.

Tieni a mente che The Hidden Wiki non presenta censure. Ciò significa che include siti legali e illegali e non tutti i link presenti sono funzionanti o sicuri. È conosciuto per aver raccolto siti web legittimi, così come altri link a siti legati ad attività illegali come pedofilia, truffe od offerte di servizi criminali come il riciclaggio di denaro. Per tenere al sicuro te e chi ti sta intorno, evitare queste categorie e accedi a The Hidden Wiki solo dopo esserti connesso con una VPN affidabile.

URL di The Hidden Wiki: https://zqktlwi4fecvo6ri.onion/wiki/index.php/Main_Page

2. ProtonMail: servizio di posta elettronica anonimo

Screenshot della homepage di ProtonMail
Con ProtonMail ho creato una casella e-mail anonimamente

Se desideri comunicare in modo sicuro tramite la rete Tor, ProtonMail ha ciò che fa al caso tuo. Si tratta di uno dei servizi di posta elettronica più popolari del dark web. Mantiene gli utenti anonimi offrendo loro accesso a un servizio e-mail di qualità. Diversamente da altri servizi, include persino un sistema di recupero automatico delle informazioni d’accesso. In più, è molto più sicuro di altri servizi del web di superficie come Gmail e Hotmail!

Per mantenere le tue comunicazioni riservate al 100%, puoi accedere a ProtonMail connettendoti tramite una VPN con dei server sicuri.

Link a ProtonMail: https://protonirockerxow.onion/

Mantieni l’anonimato con una VPN

3. DuckDuckGo: un motore di ricerca che non tiene traccia delle tue informazioni

Screenshot of DuckDuckGo homepage
DuckDuckGo mi ha permesso di condurre ricerche sul dark web privatamente senza nessun tracciamento

Ero stanca dei soliti crawler web che registrano le mie ricerche per inviarmi pubblicità mirate, così ho deciso di privare DuckDuckGo. Questo motore di ricerca funziona sia sul web di superficie (quindi è una buona alternativa a Google) così come sul dark web.

Considerato che non possiede nemmeno lontanamente le stesse risorse di Google, non mi aspettavo funzionasse molto bene. Tuttavia, DuckDuckGo mi ha sorpreso fornendomi diversi risultati di ricerca rilevanti durante i test.

Oltre alla sua flessibilità che ti permette di eseguire ricerche in diversi angoli di internet, DuckDuckGo fornisce un’ottima privacy utente. Non registra la tua cronologia di ricerca e blocca i tracker pubblicitari. Puoi godere dell’anonimato totale sul dark web utilizzando DuckDuckGo con una VPN di qualità.

DuckDuckGo: https://3g2upl4pq6kufc4m.onion/

4. Library Genesis: scarica libri gratis da questo sito di condivisione file

Da grande appassionata di lettura, scoprire Library Genesis mi ha entusiasmato. Questa piattaforma è una delle più grandi librerie virtuali sulla rete Tor, ed è in rapida crescita. LibGen si espande rapidamente integrando altre librerie esistenti all’interno del suo sistema. La piattaforma sostiene di offrire oltre 2,4 milioni di volumi di saggistica, mezzo milione di riviste, 80 milioni di articoli accademici, 2,2 milioni di romanzi e oltre 2 milioni di fumetti. La raccolta copre tematiche come tecnologia, business, scienza e altri. In più, presenta un forum molto attivo per incoraggiare l’interattività tra utenti.

Se desideri scaricare via torrent grandi file da LibGen in modo rapido e sicuro, assicurati di usare una VPN con server specializzati per l’uso di torrent.

Library Genesis: https://genotypeinczgrxr.onion/

Usa torrent in modo sicuro con una VPN

5. Sci-Hub: articoli di ricerca scientifica gratuiti

La scoperta di Sci-Hub mi ha entusiasmata: permette di scaricare milioni di articoli scientifici gratuitamente e di accedere ad articoli su scoperte importanti senza pagare un centesimo.

Avere accesso a tali articoli di ricerca scientifica sul web di superficie può essere difficile e costoso. Molti database e riviste impongono abbonamenti dal costo non indifferente oppure prezzi molto alti per visionare ogni singolo articolo. Essendo io stessa una ricercatrice indipendente, vengo infastidita costantemente da ostacoli di questo genere: accedere a un numero sufficiente di articoli per scrivere una recensione può costare centinaia di dollari!

Per proteggermi, ho fatto in modo di connettermi a una VPN sicura prima di scaricare qualsiasi cosa da Sci-Hub!

Sci-Hub: https://scihub22266oqcxt.onion/

6. The Intercept: pubblica notizie di politica oneste e senza filtri

The Intercept è una fonte di notizie che mira alla pubblicazione di un giornalismo critico e coraggioso. Il sito è orgoglioso di offrire ai giornalisti la massima libertà editoriale e il supporto legale di cui hanno bisogno per investigare casi di corruzione e altre ingiustizie. Molti dei suoi articoli si basano su fughe di notizie e fonti segrete.

I loro indirizzi .onion offrono un porto sicuro per gli attivisti e gli informatori. Questa piattaforma permette all’utente di inviare documenti senza rivelare la loro identità.

Per mantenere il totale anonimato quando leggi o contatti una fonte di informazione come The Intercept, ti consiglio di usare una VPN con rigida politica no-log prima di connetterti al tuo browser Tor.

The Intercept: https://xpxduj55x2j27l2qytu2tcetykyfxbjbafin3x4i3ywddzphkbrd3jyd.onion/

Mantieni l’anonimato con una VPN

7. ProPublica: testata giornalistica online vincitrice di un premio Pulitzer

Potresti aver già sentito parlare di ProPublica, anche nel caso in cui fossi nuovo al mondo del dark web. Questa fonte di informazioni no-profit e vincitrice di un premio Pulitzer cerca costantemente di esporre abusi di potere perpetuati da governi e istituzioni. Vengono trattati una vasta gamma di argomenti, come politica, sanità, finanza e ambiente. A prescindere dal tema, i giornalisti di ProPublica mirano a fornire articoli investigativi dettagliati, coinvolgenti ed efficaci.

Nel 2016, l’organizzazione lanciò un dominio .onion per aiutare i lettori ad accedere agli articoli anonimamente e bypassare la censura. Gli informatori che vogliono restare anonimi possono inviare le informazioni su questa pagina. Puoi anche usare una VPN per mantenere l’anonimato totale.

ProPublica: https://www.propub3r6espa33w.onion/

8. Wasabi Wallet: acquista Bitcoin anonimamente

Negli ultimi anni, la popolarità del Bitcoin è aumentata esponenzialmente e mantiene il suo status di criptovaluta più usata per le transazioni del dark web.

Wasabi Wallet è una delle migliori piattaforme per acquistare, vendere e gestire criptovalute in modo anonimo. Le sue funzionalità molto varie ti permettono di combinare valute con altri utenti per realizzare transazioni difficili da rintracciare. Utilizzando il suo sito .onion, la tua identità rimarrà riservata in quanto le tue informazioni saranno anonimizzate sulla rete Tor.

Per un sicurezza ancora maggiore nella gestione delle tue transazioni sul dark web, ti consiglio di usare una VPN per proteggere i tuoi dati finanziari sensibili con una sicurezza efficace come una protezione da perdite DNS e un blocco di rete.

Wasabi Wallet: https://wasabiukrxmkdgve5kynjztuovbg43uxcbcxn6y2okcrsg7gb6jdmbad.onion

Proteggiti sui siti .onion

9. Secure Drop: un modo sicuro per condividere informazioni sensibili con i mezzi di informazione

Secure Drop è conosciuta come una piattaforma per informatori che desiderano condividere informazioni sensibili in modo sicuro con i mezzi di informazione. La piattaforma consente agli utenti di inviare informazioni a canali di notizie senza rivelare la loro identità. Dato che gli informatori rischiano pene severe per la condivisione di certe informazioni, l’anonimità garantita da Secure Drop offre loro la protezione di cui hanno bisogno. Non appena un utente inserisce le informazioni sulla piattaforma, queste vengono automaticamente criptate. Considerato che non registra il tuo indirizzo IP, avrai la garanzia di non essere tracciato su questo sito .onion. Per avere il massimo della sicurezza, puoi connetterti usando una VPN sicura.

Secure Drop: https://secrdrop5wyphb5x.onion/

10. Torch Search Engine: il più grande motore di ricerca su Tor

Trattandosi del più vecchio motore di ricerca sulla rete Tor, Torch ha accesso al più grande database di siti .onion disponibile. Secondo quanto indicato, include oltre un miliardo di pagine .onion. Questo significa che Torch avrà sempre un link rilevante disponibile, a prescindere da ciò che stai cercando.

Come DuckDuckGo, Torch non registra alcuna delle tue attività. Offre agli utenti informazioni aggiuntive sui risultati di ricerca come la grandezza delle pagine a cui vogliono accedere.

Attenzione: come molti altri strumenti sul dark web, Torch non blocca alcun risultato di ricerca. Ciò significa che, per evitare contenuti illegali, truffe e malware, ti consiglio di mantenerti sulle categorie di ricerca sicure. Tuttavia, anche le pagine che sembrano affidabili possono nascondere contenuti pericolosi. Una VPN può aiutarti a individuare potenziali rischi per la sicurezza, come i malware, e impedirti di accedere a siti potenzialmente dannosi.

Torch: https://xmh57jrzrnw6insl.onion/

11. Black Cloud – Un cloud di archiviazione file completamente sicuro e anonimo

Con Black Cloud, è possibile caricare qualsiasi tipo di file in modo sicuro per condividerlo con altre persone o per accedervi ovunque tu sia. Nel classico mondo di internet, dovresti affidarti a servizi cloud come Google Drive, ma queste aziende utilizzano i dati dei tuoi file e presentano un livello di sicurezza inadeguato.

Mi piace utilizzare Black Cloud come strumento di backup gratuito, perché mette a tua disposizione una unità di archiviazione cloud anonima, molto più sicura delle soluzioni abituali.

Black Cloud: https://bcloud2suoza3ybr.onion/

12. Impreza Hosting – Servizio di hosting per siti Dark Web

Anche i siti del Dark Web hanno bisogno di un servizio hosting come tutti gli altri, e Impreza Hosting è una delle migliori opzioni per mantenere il tuo sito attivo e funzionante. Avrai bisogno di competenze tecniche per impostare la pagina web — potrai affittare i loro server per far funzionare il tuo sito, registrare il nome del dominio, ospitare un servizio di posta elettronica, e tutto ciò che servizi come GoDaddy offrono su internet.

Impreza Hosting: https://v7avmdv2l6dio3cg.onion/

I siti del Dark Web sono spesso irraggiungibili per differenti motivi, quindi mi sembra un’ottima opzione disporre di una soluzione alternativa. TorLinks include una lunga lista di siti .onion categorizzati, molto utile se The Hidden Wiki non è raggiungibile, o se desideri trovare un’alternativa per un sito non più disponibile.

TorLinks: https://torlinksd6pdnihy.onion

14. ZeroBin – Servizio di messaggistica totalmente anonimo e sicuro

ZeroBin ti permette di inviare messaggi accessibili solo tramite inserimento di password e in grado di autodistruggersi immediatamente dopo la lettura del messaggio, o in uno spazio di tempo fino a 5 anni dopo. Tutti i contenuti sono criptati, quindi nemmeno gli amministratori di ZeroBin ne conosceranno il contenuto, rendendo tale servizio completamente sicuro e anonimo.

ZeroBin impedisce che la tua identità venga rivelata, non importa se sei un giornalista con necessità di comunicare informazioni private con l’editore, o semplicemente un utente in vena di condividere meme con gli amici. Per evitare che il tuo internet provider possa verificare il tuo accesso ai siti .onion, potrai connetterti a una VPN sicura e affidabile prima di navigare.

ZeroBin: https://zerobinqmdqd236y.onion/

Come usare una VPN con Tor per accedere ai siti .onion in modo sicuro

  1. Scarica una VPN dalla sicurezza efficace. Ti consiglio di provare ExpressVPN in quanto offre velocità elevate e una crittografia di livello militare per tenerti al sicuro sul dark web.
  2. Connettiti a un server. A questo punto, puoi scaricare il browser Tor senza che nessuno se ne accorga.
  3. Inizia a navigare sui siti .onion! Una volta connessa la VPN, nessuno saprà che hai effettuato l’accesso alla rete Tor e le tue informazioni saranno criptate per mantenerti al sicuro.

Proteggiti con ExpressVPN

Le 5 migliori VPN per accedere ai siti .onion in modo sicuro

1. ExpressVPN: VPN n°1 per una navigazione rapida su siti .onion con le migliori funzionalità di sicurezza

Caratteristiche principali:

  • Server rapidi e banda illimitata per navigazione e caricamenti veloci sulla rete Tor
  • Crittografia di livello militare a 256-bit e tecnologia TrustedServer per cancellare qualsiasi traccia della tua attività online.
  • Blocco di rete automatico e protezione da perdite DNS per proteggerti in caso di perdita o interruzione della connessione.
  • Rigida politica no-log testata da esperti di sicurezza informatica internazionali, in modo che non vi sia alcun registro delle tue attività
  • Possiede un proprio sito .onion sulla rete Tor per un accesso anonimo, e accetta numerose criptovalute come metodo di pagamento.

ExpressVPN è la miglior VPN per accedere al dark web su questa lista in quanto offre server rapidi e una sicurezza di prima categoria. L’utilizzo di un browser Tor risulta sempre più lento di una normale navigazione sul web di superficie, in quanto i tuoi dati devono passare attraverso più server (o nodi). Considerato che volevo usare DuckDuckGo, ero preoccupata che la VPN riducesse le mie velocità, così ho fatto una prova.

Utilizzando altre VPN, spesso mi ci volevano sino a 30 secondi per caricare la pagina dei risultati di DuckDuckGo e trovavo queste velocità ridotte molto frustranti. Sorprendentemente, con ExpressVPN non ho avuto di questi problemi. Non ho notato alcun aumento nei tempi di caricamento della pagina rispetto alla normale navigazione web. Mi ha stupito che ExpressVPN abbia mantenuto velocità elevate persino sui siti .onion.

Screenshot di ExpressVPN connesso durante l'utilizzo del browser Tor
Ho potuto godere di una navigazione rapida e sicura su DuckDuckGo connettendomi ad ExpressVPN

Oltre alla velocità, anche la privacy è sempre stata una mia priorità: mi capita spesso di recarmi in paesi (come gli USA) in cui il governo potrebbe avviare un’indagine a tuo carico per utilizzo del dark web. Durante i miei test, mi ha sollevato scoprire che ExpressVPN offre le migliori funzionalità di sicurezza disponibili. Utilizza lo stesso livello di crittografia dei servizi segreti americani ed un blocco di rete automatico per mantenere riservate le tue attività persino in casi di cali di connessione. Utilizza anche la tecnologia TrustedServer per cancellare qualsiasi traccia delle tue informazioni ogni volta che un server viene riavviato. Ciò significa che, nel caso in cui gli hacker riuscissero in qualche modo ad accedere ai server di ExpressVPN, non troverebbero quasi nulla per via di questa funzionalità.

Screenshot del sito web di ExpressVPN che spiega la tecnologia TrustedServer
La tecnologia TrustedServer di ExpressVPN cancella qualsiasi traccia dei tuoi dati

ExpressVPN ha dimostrato anche di perseguire una rigida politica no-log. Quasi tutte le VPN dichiarano di avere una politica no-log, ma in realtà molti servizi vendono i registri contenenti la tua cronologia di navigazione, il tuo indirizzo IP e altre informazioni. Diversamente da questi ultimi, ExpressVPN ha dimostrato di non registrare alcun dato dei suoi utenti. Quando le autorità turche sequestrarono i server di ExpressVPN nell’ambito di un’indagine per omicidio nel 2017, non riuscirono a trovare alcun dato degli utenti. Questo dimostra l’impegno di ExpressVPN per la tutela della privacy.

Oltre alla tecnologia TrustedServer e alla rigida politica no-log, ExpressVPN utilizza anche una crittografia di livello militare e un blocco di rete automatico. Nel caso in cui delle spie tentassero di monitorare le tue attività online, le tue informazioni sarebbero quasi impossibili da decifrare. In più, il blocco di rete di ExpressVPN previene qualsiasi perdita dati, persino in caso di interruzione della connessione. Con questo tipo di protezione, ExpressVPN garantisce una protezione dell’identità efficace persino sulle pagine .onion. Inoltre, le app sono disponibili anche in italiano.

L’unico piccolo svantaggio è che ExpressVPN è un po’ più costoso di altri servizi. Tuttavia, considerato che offre una sicurezza efficace e mantiene velocità elevate persino sui siti .onion, penso che valga la pena di spendere un po’ di più.

Nonostante il servizio di ExpressVPN abbia soddisfatto perfettamente le mie esigenze, penso comunque che il miglior modo per decidere se una VPN fa al caso tuo sia provarla in prima persona. Puoi approfittare della garanzia di rimborso entro 30 giorni di ExpressVPN per provare gratuitamente la navigazione rapida su Tor e le sue eccellenti funzionalità di sicurezza. Nel caso in cui il servizio non facesse al caso tuo, contatta semplicemente il servizio clienti ExpressVPN e richiedi un rimborso. L’ho provato personalmente e ci sono voluti solo 4 giorni per riavere indietro i miei soldi, senza che mi venisse posta alcuna domanda.

Prova ExpressVPN gratuitamente per 30 giorni

Scopri le promozioni del Black Friday e del Cyber Monday di ExpressVPN! ExpressVPN ha abbassato i suoi prezzi per un tempo limitato a soli €6.71 al mese per il piano da 1 anno (puoi risparmiare fino al 49%) e ottieni anche 3 mesi gratis! Si tratta di un’offerta a tempo limitato quindi assicurati di non lasciartela sfuggire. Scopri altre informazioni su quest'offerta.

2. CyberGhost: i suoi server NoSpy offrono un livello aggiuntivo di sicurezza sui siti .onion

Caratteristiche principali:

  • Server NoSpy rapidi e banda illimitata per buone velocità sul dark web.
  • Crittografia di prima categoria e programma anti-malware
  • Blocco di rete automatico e protezione da perdite DNS per mantenere private le tue informazioni
  • Politica no-log per tenere nascoste le tue informazioni sensibili
  • Accetta Bitcoin per pagamenti anonimi

La tecnologia avanzata di CyberGhost ti protegge anche sul dark web. Oltre a funzionalità standard per il settore come la crittografia 256-bit e il blocco di rete, CyberGhost offre server NoSpy per una maggiore privacy. Questi server sono situati in Romania, una nazione impegnata nella tutela della privacy. Le leggi locali non supportano la sorveglianza o la raccolta dati di massa. Mi ha sorpreso anche che CyberGhost possieda e gestisca la sua intera rete di server, il che permette all’azienda di monitorare la sua rete per evitare violazioni. Questa combinazione di protezioni mi ha rassicurato sull’impossibilità per eventuali spie di rintracciare gli articoli scientifici da me scaricati su Sci-Hub.

Dato che molte altre VPN non dispongono di server NoSpy, pensavo che avrei incontrato delle difficoltà di connessione, ma non è stato così. La connessione ai server NoSpy di CyberGhost è stata rapida e semplice. Mi è bastato aprire l’app, cercare “Romania” nella lista dei server e scorrere sino al fondo della lista per trovare tutti i suoi server “NoSpy”. Mi ha sorpreso la possibilità di connettermi ai server NoSpy di CyberGhost in meno di 10 secondi.

Screenshot dell'interfaccia CyberGhost VPN connessa ai server NoSpy in Romania
Sono riuscita a connettermi ai server NoSpy di CyberGhost in meno di 10 secondi

Durante i miei testi, ho scoperto con sollievo che CyberGhost offre anche una protezione integrata contro pubblicità e malware per proteggerti da siti potenzialmente dannosi. Dato che i siti .onion provano frequentemente a infettare i dispositivi degli utenti con malware e virus, queste funzionalità mi hanno fatto stare più tranquilla. Inoltre, CyberGhost offre le sue app anche in italiano.

L’unico problema da me riscontrato con CyberGhost sono i tempi di caricamento più lunghi rispetto ad altre VPN. Mi ci son voluti circa 4-6 secondi per caricare la maggior parte delle pagine, un tempo a parer mio accettabile. Tuttavia, queste velocità ridotte possono diventare fastidiose per chi desidera scaricare grandi file torrent da Library Genesis, Sci-Hub o altri siti .onion.

Nonostante le altre VPN su questa lista offrano una garanzia di rimborso entro 45 giorni, ho scoperto con sorpresa che è possibile provare CyberGhost per ben 45 giorni senza impegno. Si tratta del periodo di rimborso più lungo tra tutte le VPN presentate in questo articolo. Quando l’ho testato, il servizio clienti preparatissimo di CyberGhost mi ha aiutata ad avere indietro i miei soldi in soli 5 giorni, senza che mi venisse chiesto il motivo della mia richiesta.

Prova CyberGhost gratuitamente per 45 giorni

Scopri le promozioni del Black Friday e del Cyber Monday di CyberGhost VPN! Puoi abbonarti a CyberGhost per soli €2.03 al mese + ottieni 4 mesi gratis abbonandoti per 2 anni (risparmi fino al 83%)! Si tratta di un’offerta a tempo limitato quindi assicurati di approfittarne prima che sia troppo tardi. Scopri altre informazioni su quest'offerta.

3. Private Internet Access — Funzionalità avanzate per navigare in sicurezza nel Dark Web

 Caratteristiche principali:

  • La VPN più conveniente per visitare i siti .onion in modo sicuro e anonimo
  • Include una crittografia di livello militare, così nessuno potrà verificare il tuo accesso al Dark Web
  • Il kill switch automatico nasconde la tua identità se perdi la connessione VPN
  • Politica no-log, nessuno dei tuoi dati sarà mai raccolto o memorizzato
  • Pagamenti anonimi con Bitcoin, Ethereum o Litecoin

Private Internet Access (PIA) offre app native in italiano e alcune valide funzioni extra di sicurezza per la tua sicurezza sul Dark Web. Dispone delle funzioni base come la crittografia di livello militare e la protezione IP leak, per mantenere i tuoi dati nascosti quando visiti i siti .onion. Tuttavia, PIA include anche servizi solitamente riservati solo alle VPN a pagamento, come un blocco malware integrato. In questo modo potrai bloccare automaticamente gli annunci, i tracker e gli URL contenenti software dannosi. Poiché i link ingannevoli sono una delle principali minacce del Dark Web, mi sento molto più sicura se la VPN mi mette a disposizione questa funzione.

Per essere sicura che PIA proteggesse i miei dati privati, mi sono collegata a un server in Francia e ho eseguito un test di perdita DNS. In questo modo è possibile verificare se informazioni come il mio vero indirizzo IP trapelano mentre utilizzo PIA. Sono stata felice di verificare come il mio test DNS abbia rilevato solo l’indirizzo IP del server VPN criptato di PIA, permettendomi di essere completamente anonima sul Dark Web.

Screenshot dei risultati del test di tenuta IP con PIA connesso a un server statunitense.
Ho verificato che PIA nasconde i miei dati personali tramite un test di perdita DNS — solo il server di PIA viene mostrato

Grazie alla sua rigorosa politica no-log, i tuoi dati non verranno mai registrati sui server di PIA. Nessuno potrà accedervi, neanche sotto richiesta di un governo. PIA dispone anche della funzione di kill switch automatico, capace di scollegarti immediatamente da internet se si perde la connessione con il server VPN. Anche in caso di caduta mentre navighi sul Dark Web, non soffrirai conseguenze negative.

Un problema da considerare è l’ubicazione della sede di Private Internet Access negli Stati Uniti, membro fondatore del dell’alleanza di sorveglianza 5 Eyes. Anche se inizialmente ero preoccupata da questo fattore, sono rimasta rassicurata dalla comprovata politica no-log di PIA. Nel 2016, la Russia ordinò ai fornitori di VPN con server ubicati nel loro paese di mantenere i log. Invece di accettare, PIA ha preferito rimuovere i suoi server dal paese. Apprezzo sempre questo tipo di impegno verso la privacy degli utenti e sono sicura della legittimità della politica no-log di PIA.

Inoltre, potrai provare PIA senza rischi grazie a una garanzia di rimborso valida 30 giorni. Sarà sufficiente contattare l’assistenza tramite la chat dal vivo 24/7 e chiedere il risarcimento prima del termine dei 30 giorni. Ho dovuto fornire una ragione (ma ho solo dichiarato di essermi pentita dell’acquisto), e la mia richiesta è stata elaborata immediatamente. Ho ottenuto il rimborso entro 2 settimane.

Ottieni PIA per il Dark Web

Scopri le promozioni del Black Friday e del Cyber Monday di PIA! Puoi abbonarti a PIA per soli €1.85 al mese + ottieni 4 mesi gratis abbonandoti per 2 anni (risparmi fino al 82%)! Si tratta di un’offerta a tempo limitato quindi assicurati di approfittarne prima che sia troppo tardi. Scopri altre informazioni su quest'offerta.

4. HMA — L’IP Shuffling rende difficile rintracciarti sul Dark Web

Caratteristiche principali:

  • l’IP Shuffling cambia costantemente la tua posizione, rendendo ancor più difficile identificarti
  • La crittografia a 256 bit mantiene nascosta la tua attività sui siti .onion
  • Il kill switch automatico impedisce la perdita di dati se salta la connessione
  • Rigorosa politica no-log: non rimarrà traccia dei siti .Onion da te visitati
  • Potrai scegliere tra carte di credito, PayPal, AliPay e altri metodi di pagamento

HMA ti offre una funzione IP shuffle con la quale utilizzerai diversi server virtuali in tutto il mondo, rendendo ancor più complicato il tuo rintracciamento sul Dark Web. Per attivarla dovrai solo andare sul menu impostazioni e, sotto la voce “Privacy”, attivare l’opzione IP Shuffle. Sono rimasta colpita dalla possibilità di scegliere la frequenza dell’aggiornamento del mio indirizzo IP, in quanto mi offre un maggiore controllo sulla mia sicurezza. Con IP Shuffle, anche se un server fosse in qualche modo compromesso, saresti comunque quasi impossibile da rintracciare perché otterresti presto un indirizzo IP completamente diverso.

Screenshot dell'app VPN HMA che mostra la funzione Shuffle IP
HMA ti permette di cambiare indirizzo IP a intervalli prestabiliti, rendendoti praticamente impossibile da rintracciare

Una dovuta cautela riguardo a questa funzionalità: è essenziale assicurarsi di avere il kill switch di HMA attivato quando la si utilizza. Altrimenti, le tue attività sul Dark Web potrebbero trapelare per un breve momento mentre HMA ti sta passando da un indirizzo IP all’altro. Il kill switch blocca tutte le attività quando la VPN non è connessa, quindi i tuoi dati non trapeleranno anche se HMA dovesse smettere di funzionare.

Oltre alla funzione IP Shuffle, HMA protegge la tua privacy con una rigorosa politica zero-log. Certificata da un audit indipendente, realizzato dalla società di cyber-sicurezza Verpsrite. Verificando i loro server hanno potuto confermare che HMA non registra mai nessuno dei tuoi dati. Senza tali informazioni memorizzate nei loro server, i tuoi dati non potranno essere rubati dagli hacker. Le app di HMA sono disponibili anche in italiano.

Se desideri provare in prima persona i server zero-log di HMA, potrai usufruire di una garanzia di rimborso e testare tutte le sue funzionalità per un massimo di 30 giorni. Dovrai chiedere il risarcimento tramite email, quindi in modo potenzialmente più lento, ma nel mio caso ho ricevuto conferma dall’assistenza HMA in appena 1 giorno. I soldi erano sul mio conto PayPal meno di 48 ore dopo.

Ottieni HMA per il Dark Web

Aggiornamento del Dicembre 2022! HMA ha abbassato i suoi prezzi per un tempo limitato a soli €2.99 al mese per il piano da 3 anni (puoi risparmiare fino al 73%)! Si tratta di un’offerta a tempo limitato quindi assicurati di non lasciartela sfuggire. Scopri altre informazioni su quest'offerta..

5. IPVanish — Server offuscati per una maggiore privacy sul Dark Web

Caratteristiche principali:

  • Server offuscati per nascondere l’utilizzo della VPN al tuo Internet Provider
  • La crittografia a 256 bit nasconde tutte le tue attività su siti .onion
  • Il kill switch automatico protegge i tuoi dati privati se la VPN perde la connessione
  • La politica zero-log protegge i tuoi dati, impedendo la loro registrazione
  • Include pagamento tramite carte di credito o PayPal

IPVanish utilizza server offuscati, un sistema per offrirti una maggiore privacy nascondendo l’uso della VPN. Mentre tale servizio ti protegge mentre visiti siti .onion, terze parti potranno comunque verificare la tua connessione a un server VPN. I server offuscati impediscono proprio il trapelare di queste informazioni, mettendo a tua disposizione un ulteriore livello di privacy quando navighi sul Dark Web.

IPVanish utilizza una crittografia a 256 bit (il livello più alto) per mantenere i tuoi dati nascosti. Dispone anche di un kill switch automatico e funzioni di blocco del traffico LAN, e nei miei test ho verificato che ha mantenuto i miei dati al sicuro quando la connessione VPN è caduta.

Potrai facilmente ordinare per ping i server IPVanish attraverso un menu a tendina, rendendo ancor più facile trovare una connessione sicura per navigare sui siti .onion (le app sono disponibili anche in italiano). Un ping inferiore significa che il tuo dispositivo impiega meno tempo per comunicare con il server di IPVanish, accelerando la velocità di navigazione sui siti .onion. Poiché la rete Tor è naturalmente più lenta delle classiche pagine web, è bello disporre di un’opzione per trovare immediatamente i server più reattivi.

Screenshot che mostra il menu a discesa del server di IPVanish
 Ho utilizzato il menu “Sort By” di IPVanish per trovare i server con ping più basso, ideali per navigare nei siti .onion

Potrai provare IPVanish gratuitamente con garanzia di rimborso inclusa. Questa opzione ti permetterà di ottenere un rimborso completo entro 30 giorni se non ti convince (valido anche con il piano di abbonamento: 2 - Anni mesi). Basta contattare il servizio di assistenza prima del termine del periodo di garanzia, e potrai ottenere un risarcimento.

Ottieni IPVanish per il Dark Web

FAQ: siti .onion e VPN

Posso usare una VPN gratuita per proteggermi sul dark web?

No, non mi sento di consigliare l’utilizzo di una VPN gratuita per accedere a siti .onion. Nonostante esistano alcuni validi servizi di VPN gratuiti per il web di superficie, per proteggerti sul dark web hai bisogno della tecnologia più avanzata. I servizi gratuiti non soddisfano questi standard e quindi non possono proteggerti.

Considerato che non richiedono un abbonamento, molti servizi gratuiti offrono una cattiva sicurezza per ridurre i costi. Potrebbero usare standard di crittografia o protezione da perdite dati. Altri servizi raccolgono intenzionalmente i tuoi dati e li vendono a terzi per soldi. Alcuni fornitori sono coinvolti in crimini informatici e installano malware sul tuo dispositivo oppure rubano la tua banda.

Quando si tratta di accedere al dark web, non mettere a repentaglio la tua sicurezza per pochi euro. Ti consiglio di usare sempre un servizio di qualità come ExpressVPN che offra una protezione garantita. Se vuoi semplicemente esplorare il dark web, ma non hai intenzione di usarlo regolarmente, puoi approfittare della garanzia di rimborso entro 30 giorni di ExpressVPN. Così facendo, potrai accedere ai siti .onion in sicurezza per qualche settimana e successivamente ottenere un rimborso. Durante i miei test sono riuscita ad ottenerlo in 4 giorni.

Usa ExpressVPN gratuitamente per 30 giorni

Quanto sono (realmente) pericolosi i siti .onion?

Il dark web può essere molto rischioso da visitare, a meno che non ci si protegga con la giusta tecnologia. Usare una VPN è il miglior modo per mantenersi al sicuro sui siti .onion e proteggersi da monitoraggi, malware e altri rischi.

In alcuni paesi, il semplice accesso al dark web può dare alle forze dell’ordine il diritto di spiarti o di controllare il tuo computer (persino se non hai fatto nulla di illegale). Le organizzazioni governative non saranno in grado di rintracciare facilmente le tue attività se hai già effettuato l’accesso alla rete Tor, ma il tuo fornitore di servizi internet può vederti installare e avviare il browser Tor. Questo potrebbe bastare per essere segnalato.

A parte la sorveglianza indesiderata, la mancanza di norme sul dark web significa che virus, frodi, truffe e crimini informatici sono molto comuni sui siti .onion. Persino i siti che sembrano più affidabili possono ospitare malware in grado di infettare i tuoi dispositivi ed esporti all’attacco degli hacker.

Per proteggerti da occhi indiscreti e criminali informatici sui siti .onion, ti consiglio di sfruttare le funzionalità di sicurezza avanzate di ExpressVPN.

Scegli la sicurezza di ExpressVPN

Come posso proteggermi sui siti .onion?

Prima di avviare anche solo il tuo browser Tor, connettiti a una VPN di qualità con funzionalità di sicurezza efficaci. Questo ti proteggerà da monitoraggio, hacker e altri rischi. Puoi anche seguire questi consigli per proteggerti sul dark web:

  • Cerca i siti .onion sul web di superficie prima di visitarli sul dark web per assicurarti che siano sicuri.
  • Copri la tua webcam con del nastro adesivo per non farti spiare.
  • Chiudi tutte le altre app sul tuo dispositivo prima di connetterti con Tor.
  • Evita di scaricare qualsiasi cosa dai siti .onion. Scaricando qualcosa (anche via torrent), assicurati di disconnettere il tuo dispositivo da internet prima di aprire i file per evitare l’esposizione contenuti dannosi online.
  • Non condividere informazioni personali e stai attento all’interazione con altre persone sul dark web.
  • Fai molta attenzione se decidi di effettuare un acquisto. Dato che il dark web non è regolato, è facile trovarvi venditori che offrono prodotti difettosi, falsi e pericolosi, oppure delle truffe vere e proprie. Se decidi di fare un acquisto, usa criptovalute e non inserire mai le informazioni della tua carta di credito.
  • Non cambiare le impostazioni del browser Tor a meno che non sia un esperto di programmazione o dark web, altrimenti rischi di esporre i tuoi dati personali a terze parti pericolose sui siti .onion.
  • Non usare Tor2Web o altri servizi di proxy per accedere ai siti .onion. Non possiedono gli standard di sicurezza necessari per proteggerti sul dark web e possono persino registrare e vendere i tuoi dati personali!

Proteggiti con ExpressVPN

Il dark web è illegale?

Accedere al dark web è legale, ma al suo interno si svolgono attività illegali.

I crimini sono comuni in questa zona di internet perché è meno regolata del web di superficie. Persino facendo attenzione, potresti imbatterti in informazioni rubate (informazioni d’accesso ad account o dati di carte di credito), prodotti illegali (droghe, armi o sostanze chimiche controllate) e contenuti estremamente disturbanti (vendita di organi, traffico di esseri umani, killer a pagamento). Nell’eventualità in cui le forze dell’ordine ti pizzicassero ad interagire con materiali di questo tipo, dichiararti innocente non basterà per tenerti fuori dai guai.

Anche i crimini informatici sono comuni sul dark web. Molti siti .onion contengono materiali come virus e malware che possono infettare il tuo dispositivo. Gli hacker possono usarli per rubare le tue informazioni d’accesso, i tuoi dati bancari o persino la tua identità. Possono persino prendere il controllo della tua webcam e spiarti. La prevalenza di attività illegali è il motivo per cui le autorità possono indagarti anche solo per aver effettuato l’accesso alla rete Tor.

Nonostante il dark web ospiti molte attività illegali, contiene anche tante risorse uniche e interessanti che non si trovano da nessun’altra parte. Ecco perché dovresti sempre proteggerti con una VPN come ExpressVPN ogniqualvolta accedi ai siti .onion.

Quali sono i migliori siti .onion per trovare libri?

Il dark web offre molte librerie online, ma ricordati di VPN affidabili su questa lista quando accedi a queste pagine, in modo da massimizzare la tua sicurezza. Dopo aver preso le dovute precauzioni, eccoti alcuni dei migliori siti .onion in cui trovare libri di diverso tipo:

Library Genesis Library Genesis fa parte della lista dei migliori siti .onion da visitare sul dark web in quanto offre un’enorme raccolta di libri e articoli. Troverai oltre 4,6 milioni di libri, migliaia di riviste, 80 milioni di articoli accademici e più di 2 milioni di fumetti.
Link al sito: https://genotypeinczgrxr.onion/
Z-Library Con oltre 3 milioni di libri e 73 milioni di articoli, su questa pagina potrai leggere senza alcun limite. Z-Library offre contenuti in diverse lingue, spaziando tra diversi argomenti, dalla letteratura ai temi accademici.
Link al sito: https://2bu5puxp6afwjgql.onion/
Clockwise Library Nonostante Clockwise Library possieda una raccolta di libri limitata rispetto ai siti precedenti (30,000+), è davvero popolare tra chi si interessa di arte e scienza.
Link al sito: https://clockwise3rldkgu.onion/

Qual è il miglior modo per cercare siti .onion?

Il miglior modo per scoprire nuovi siti .onion è utilizzare un motore di ricerca Tor come Torch. Cercare i siti .onion può essere difficile perché i loro nomi di dominio sono normalmente formati da una stringa casuale di numeri e lettere. Non è possibile scrivere “fishing.onion” e aspettarsi di trovare un sito sulla pesca. Questi motori di ricerca funzionano in modo simile a Google, ma invece di indicizzare i siti del web di superfice, raccolgono i siti Tor.

Per evitare pericoli, devi sempre cercare i siti .onion sul web di superfice prima di accedere ad essi. Controlla se qualcuno parla dei siti in questione su qualche forum e li ritiene sicuri. Persino adottando tutte queste misure di sicurezza, molti link possono comunque condurre a siti illegali o che possono ospitare malware. Ecco perché è importante proteggersi con una VPN di prima categoria quando si naviga sul dark web.

Link al sito The Hidden Wiki: https://zqktlwi4fecvo6ri.onion/wiki/index.php/Main_Page

Link al sito DuckDuckGo: https://3g2upl4pq6kufc4m.onion/

Link al sito Torch: https://xmh57jrzrnw6insl.onion

Proteggiti con ExpressVPN

Quali sono le migliori criptovalute per i siti .onion?

Sul dark web si posso utilizzare molte criptovalute, ma devi assicurarti di proteggerti adeguatamente prima anche solo di pensare di fare un acquisto. È importante utilizzare una VPN affidabile prima di connetterti al dark web ed effettuare una ricerca sui venditori prima di acquistare. Dato che i siti .onion non sono regolati, è facile trovare in vendita prodotti falsi o pericolosi (così come venditori che prendono i soldi e spariscono!).

Una volta prese queste precauzioni, puoi decidere quale criptovaluta utilizzare. Il Bitcoin è ancora il metodo di pagamento più popolare utilizzato sul dark web, tuttavia molte persone hanno cercato delle alternative perché le transazioni Bitcoin non sono sempre riservate al 100%. Come risultato, molti utenti hanno iniziato a usare Monero e Zcash come criptovalute alternative, in modo che non si possa risalire alla tua identità dalle transazioni. Sono anche più economiche del Bitcoin, altro motivo che ha fatto aumentare la popolarità di queste monete alternative.

Posso accedere al Dark Web dal mio iPhone o dispositivo Android?

Sì, ma dovrai prestare molta attenzione se lo farai. Anche se il browser Tor è disponibile sui dispositivi Android, sarà necessario utilizzare un’applicazione di terze parti per iOS.

Il miglior sostituto è l’app Onion Browser, disponibile su App Store. Si può anche provare l’app Dark Browser, pensata per funzionare come un browser per entrambe le reti Tor e I2P. Tuttavia, molti esperti di sicurezza consigliano di non utilizzare browser di terze parti per accedere alla rete Tor. In linea di massima, eviterei di accedere a Tor sul tuo iPhone e userei invece Windows, Mac, Android o Linux, infatti questi sistemi operativi supportano il browser Tor.

Quali sono i migliori browser per accedere al Dark Web?

Il browser Tor è senza dubbio il più completo da utilizzare con il Dark Web, perché è il più ‘antico’ e affidabile. Ecco comunque una lista di altri browser che vale la pena provare:

  • Invisible Internet Project (I2P) — una rete anonima gestita da volontari con 55.000 computer distribuiti in tutto il mondo.
  • Subgraph OS — Una piattaforma di distribuzione Linux, resistente agli attacchi di rete e malware.
  • Tails — Conosciuto anche come The Amnesic Incognito Live System, è una distribuzione pensata per preservare la privacy e l’anonimato.
  • Waterfox — Basato sul motore di Firefox, è stato costruito principalmente per mantenere il supporto alle estensioni abbandonate da tale browser.

Non importa quale browser usi, ma è sempre importante associarlo a una VPN affidabile.

Proteggiti con ExpressVPN

Visita siti .onion in sicurezza con la VPN giusta

Il dark web offre molte opportunità per accedere a materiale di ricerca, godere della libertà di parola e portare avanti attività rivoluzionarie in modo anonimo online. Tuttavia, il suo utilizzo comporta dei rischi Con la VPN giusta, potrai visitare siti .onion in modo sicuro senza che nessuno lo sappia (compreso il tuo fornitore di servizi internet).

Ti consiglio di usare ExpressVPN per accedere ai siti .onion in quanto offre i server dalle velocità più elevate e le funzionalità di sicurezza più efficaci. Puoi approfittare anche della sua garanzia di rimborso entro 30 giorni per usare il servizio gratuitamente. Se non dovesse fare al caso tuo, puoi contattare il suo servizio clienti e ottenere un rimborso: io ho riavuto indietro i soldi nel giro di 4 giorni.

Prova subito ExpressVPN gratis per 30 giorni!


Riepilogo: queste sono le migliori VPN per il dark web nel 2022

La migliore
ExpressVPN
$6.67 / mese Risparmia il 49%
CyberGhost VPN
$2.03 / mese Risparmia il 84%
Private Internet Access
$2.03 / mese Risparmia il 83%
HMA VPN
$2.99 / mese Risparmia il 75%
IPVanish VPN
$2.50 / mese Risparmia il 77%
Hai apprezzato questo articolo?
Valutalo!
L'ho odiato Non mi è piaciuto Non male Molto bene! L'ho amato!
4.83 Votato da 45 utenti
Titolo
Commento
Grazie per la tua opinione!