Rivelazione:
Le nostre recensioni

Wizcase contiene recensioni scritte dai recensori della comunità che sono basate sulla valutazione indipendente e professionali dei prodotti da parte del recensore.

Proprietà

Kape Technologies PLC, società capogruppo di Wizcase, possiede ExpressVPN, CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, servizi che possono essere recensiti su questo sito.

Commissioni per segnalazione

Wizcase ospita le recensioni scritte dai nostri esperti, i quali si attengono alle rigorose norme di valutazione ed etiche da noi adottate. Tutte le recensioni devono essere il risultato di una valutazione indipendente, onesta e professionale da parte dell'autore della recensione. Detto ciò, potremmo percepire delle commissioni per le azioni compiute dagli utenti attraverso i nostri link, il che non influenzerà la recensione, ma potrebbe influire sulle classifiche, le quali vengono stilate in base alla soddisfazione dei clienti in merito alle vendite precedenti e ai compensi ricevuti.

Standard di valutazione

Le recensioni pubblicate su Wizcase vengono redatte da specialisti che esaminano i prodotti attenendosi a rigorosi criteri da noi stabiliti. Tali criteri fanno sì che ogni recensione sia il risultato di una valutazione indipendente, professionale e onesta da parte del revisore, e tenga conto delle funzionalità e delle caratteristiche tecniche del prodotto, oltre che dei costi per gli utenti. Le classifiche che pubblichiamo potrebbero tenere conto anche di eventuali provvigioni di affiliazione, da noi percepite per gli acquisti effettuati mediante i link presenti sul nostro sito.

I migliori 9 server proxy completamente gratuiti del Agosto 2022

Sarah Frazier
Ultimo aggiornamento da Sarah Frazier il Agosto 01, 2022

Quando voglio vedere una serie popolare su Netflix USA, oppure gli ultimi video dei miei youtuber preferiti, trovo frustrante dover aver a che fare con delle restrizioni relative alla mia posizione. Dopo aver testato più di 20 proxy gratuiti, devo ammettere che i risultati sono stati molto diversi da quelli che mi aspettavo. Infatti, nonostante questi servizi promettano di sbloccare contenuti in tutto il mondo, molti server proxy in realtà non funzionano.

Per risparmiarti il fastidio di dover provare diversi servizi prima di trovarne uno funzionante, ho preparato una lista dei 9 migliori server proxy in base ai risultati delle mie prove.

Nonostante questo, devo precisare che la maggior parte dei server proxy registrano le tue attività, ti espongono a inserzioni pubblicitarie (e tracciamento tramite trackware), oppure impongono limiti sul tuo traffico. Per queste ragioni, rappresentano solo una soluzione a breve termine. Se stai cercando di proteggere ancora di più la tua identità e tieni particolarmente alla tua sicurezza online, dovresti considerare l’idea di scegliere una VPN.

L’accesso illimitato a VPN di qualità non è gratuito, ma usando un servizio come ExpressVPN puoi provarne tutte le funzionalità per 30 giorni senza alcun rischio grazie alla sua garanzia di rimborso. In questo modo potrai testare sia i server proxy che le VPN per vedere quale soddisfa di più le tue esigenze.

Prova ExpressVPN senza alcun rischio

Guida rapida: i 9 migliori server proxy completamente gratuiti

  1. Hidester: al primo posto per la sua politica no-log, le funzionalità di sicurezza personalizzabili e la possibilità di usarlo senza creare un account!
  2. Hide.me: non registra le tue attività, ma offre solo tre server.
  3. HMA: funzionalità aggiuntive utili, ma richiede un indirizzo e-mail al momento della registrazione.
  4. KProxy: servizio affidabile e di buona reputazione, ma impone limiti di navigazione.
  5. Hotspot Shield: 7 funzionalità di sicurezza aggiuntive, ma non blocca le pubblicità su YouTube.
  6. VPNBook: efficace crittografia a 256-bit, ma registra le tue informazioni.
  7. 4everproxy: buona varietà di server e posizioni IP, ma mantiene il registro dei tuoi dati per 7 giorni.
  8. ProxySite: è in grado di sbloccare siti popolari, ma non ti permette di scegliere posizioni server specifiche.
  9. ProxFree: buona scelta di server disponibili, ma con molte pubblicità.

I migliori 9 server proxy gratuiti del 2022

Consiglio: vuoi navigare senza doverti preoccupare di essere monitorato? Dai un’occhiata qui sotto alle mie VPN consigliate.

Una VPN come ExpressVPN non registrerà mai la tua attività online.

1. Hidester

Screenshot della pagina di destinazione di Hidester

Hidester è un ottimo proxy web gratuito (con server negli Stati Uniti e in Europa) capace di offrire più funzionalità di sicurezza rispetto alla maggior parte della concorrenza. Puoi facilmente scegliere di criptare la tua URL, bloccare i cookie e rimuovere determinati script per non visualizzare più fastidiose pubblicità.

Non avrai bisogno di creare un account e Hidester non mantiene alcun registro delle tue attività: non verrà conservato nessun indirizzo IP, attività di navigazione o informazioni riconducibili alla tua identità. Questo mi ha stupido in modo positivo in quanto la maggior parte dei server proxy mantiene almeno alcuni registri per un certo periodo di tempo.

Oltre al suo proxy web gratuito, Hidester offre diversi altri strumenti che ho trovato utili per mantenere una buona sicurezza online. Ho apprezzato particolarmente il generatore di password sicure, che consiglia password difficili da decifrare.

Nonostante la validità del servizio offerto da Hidester, la sua crittografia elementare non è equiparabile alla crittografia AES 256-bit utilizzata da VPN premium come ExpressVPN. Oltre a questo, una VPN protegge il tuo intero dispositivo invece che limitarsi alle singole pagine web. Se la tua priorità è tenere al sicuro i tuoi dati personali, ti consiglio di provare ExpressVPN gratuitamente sfruttando la sua garanzia di rimborso entro 30 giorni.

Proteggi i tuoi dispositivi con ExpressVPN

2. Hide.me

Screenshot della pagina di destinazione di Hide.me

Hide.me possiede server proxy in soli 3 paesi (Germania, Paesi Bassi e Stati Uniti), ma ti offre diverse opzioni personalizzabili. Avrai la possibilità di disabilitare cookie, script e oggetti (come immagini e plug-in) mentre navighi. Io desideravo la privacy più elevata possibile, così ho criptato l’URL della pagina su cui stavo navigando. È molto semplice: basta cliccare su “Altre opzioni” e scegliere “Cripta URL” dal menu.

Il server proxy tramite modulo web ti connette rapidamente all’indirizzo internet di tua scelta. Puoi anche scaricare un’estensione browser per Chrome o Firefox per proteggere ogni pagina visitata. Io uso Chrome più di Firefox, ma ho trovato entrambe le estensioni molto semplici da usare in quanto mi hanno permesso di connettermi con un click.

Hide.me è il servizio che consiglio di più per guardare Netflix. Infatti, subito dopo essermi connesso al server USA, ho aperto Netflix e ho iniziato a guardare i suoi contenuti con meno di 5 secondi di buffering.

Cosa migliore di tutte, il server proxy gratuito di Hide.me non mantiene registri degli indirizzi IP o delle attività online degli utenti. Hide.me offre anche un servizio di VPN (da me testato in prima persona) quindi so che la loro politica no-log è affidabile.

Proteggi i tuoi dati con Hide.me

3. HMA

Screenshot del download dell'estensione del browser HMA

Con HMA, puoi usare sia l’estensione browser per Chrome che quella per Firefox, con protezione in un solo click e una scelta di 5 posizioni server (negli USA, nel Regno Unito, in Olanda, Germania e Francia). Quando ho testato la sua funzionalità “Quick Connect” mi sono connesso automaticamente al server più rapido in base alla mia posizione.

Trovandomi nel Regno Unito, il server più rapido si trovava appunto in UK, e mi ci son voluti meno di due secondi per connettermi. Tra tutti e 5 i server, quello americano si è dimostrato il più lento, ma ho potuto comunque connettermi a Netflix ed evitare l’errore proxy (in meno di 6 secondi).

Il server proxy gratuito di HMA possiede due funzionalità extra molto utili chiamate Auto Hide e Tab Killer. Auto Hide nasconde automaticamente la tua posizione quando visiti siti specifici e mi è stata molto utile. Ho impostato la funzionalità in modo che si connettesse sempre al server americano durante la navigazione su YouTube, così da non dovermi più preoccupare di cambiare server e riconnettermi ogni volta. La funzione “Tab Killer” nasconde tutte le schede del browser aperte con la semplice pressione di una combinazione di tasti, il che ti permette di guardare qualsiasi sito a scuola o a lavoro senza farti scoprire! Puoi trovare entrambe le funzionalità nel menu “Impostazioni” in cima alla tua estensione.

Nonostante HMA abbia recentemente aggiornato la sua normativa sulla privacy e garantisca di perseguire una politica no-log, dovrai registrarti e creare un account usando un indirizzo e-mail valido per la verifica. Purtroppo, questo fa sì che HMA non possa essere più considerato un servizio anonimo. Se desideri un’opzione gratuita che non richieda l’inserimento di informazioni personali, puoi provare il servizio di VPN gratuito di TunnelBear.

Aggiornamento del Agosto 2022! HMA ha abbassato i suoi prezzi per un tempo limitato a soli €2.99 al mese per il piano da 3 anni (puoi risparmiare fino al 75%)! Si tratta di un’offerta a tempo limitato quindi assicurati di non lasciartela sfuggire. Scopri altre informazioni su quest'offerta..

4. KProxy

Screenshot della pagina di destinazione di KProxy

KProxy è uno dei server proxy gratuiti più consigliati, con oltre 1,5 milioni di utenti al mese. Possiede una lunga e comprovata storia e avrebbe ottenuto il primo posto se non fossero presenti alcuni problemi.

Sfortunatamente, KProxy limita la tua navigazione per singola sessione a 3 ore, oppure a 300 Mb di dati. Superati questi limiti, ti verrà chiesto di aggiornare il servizio o aspettare 30 minuti per riprendere a usare il proxy. Anche se non si tratta di un problema grave, ho trovato seccante dover aspettare per iniziare nuovamente a usare il servizio.

Cosa più importante, KProxy registra alcuni dati degli utenti (come gli indirizzi IP) e non esiterà a consegnarli alle autorità in caso di abusi del sistema o attività illegali, uso di torrent incluso. Se stai cercando un servizio che ti permetta di condividere file in P2P in modo totalmente anonimo, dovresti provare una VPN di qualità come ExpressVPN, che ti garantisce una navigazione sicura e anonima.

Se i limiti di traffico e la registrazione dei dati non ti danno fastidio, puoi scaricare l’estensione browser KProxy da Chrome o Firefox oppure usare il modulo web. Ho apprezzato l’estensione Chrome in quanto mi ha offerto due posizioni precise tra cui scegliere, Canada e Francia, consentendomi una connessione rapida ai siti che desideravo. Sulla versione web, avrai 10 diversi server tra cui scegliere, ma non puoi vedere la posizione dei server quindi la navigazione e lo sblocco di certi siti è meno preciso.

Scarica via torrent anonimamente con ExpressVPN

5. Hotspot Shield

Screenshot del download dell'estensione del browser Hotspot Shield

Hotspot Shield è un servizio VPN premium, ma include anche un proxy gratuito. Puoi connetterti a 4 server: Canada, Germania, Paesi Bassi e Federazione Russa. Nonostante la scelta sia abbastanza limitata rispetto ad altri proxy gratuiti, i server sono rapidi e davvero anonimi. Dopo un semplice click, ho potuto aprire Netflix Germania e iniziare subito a guardare i suoi contenuti!

Il suo proxy gratuito in versione di estensione per browser offre diverse funzionalità di sicurezza compreso un programma anti-malware, anti-pubblicità e anti-cookie. Ho trovato tutte queste funzioni nel menu “Configurazione” in cima all’estensione.

Con mio disappunto, durante i miei test l’adblocker non è riuscito a fermare le fastidiose pubblicità su YouTube, cioè la ragione principale per cui desideravo usare il proxy! Se desideri bloccare le pubblicità su YouTube, ti consiglio di provare gratuitamente TunnelBear in quanto include un programma anti-pubblicità che si avvia automaticamente quando ti connetti a un server.

6. VPNBook

Screenshot della pagina di destinazione di VPNBook

VPNBook è un altro servizio VPN che fornisce un proxy web gratuito. È semplice e intuitivo da usare quando si deve accedere rapidamente a siti bloccati. Puoi scegliere tra 4 diversi server (2 in Europa, 2 in Nord America) oppure VPNBook ti assegnerà un server proxy random. Nonostante preferisca sempre scegliere un server vicino alla mia posizione (per avere connessioni più rapide), ho scoperto che il server proxy casuale risulta veloce (con una media di 25 Mbps) durante la navigazione e lo streaming.

VPNBook è l’unico web proxy con crittografia SSL a 256-bit: un livello di cifratura normalmente ottenibile solo con VPN premium. Questo significa che potrai star certo che la tua connessione sarà sicura e protetta da eventuali spie a prescindere dal server di tua scelta.

Questo proxy non si trova nella top 3 perché, nonostante la sua crittografia e sicurezza di alto livello, VPNBook mantiene dei registri con le tue informazioni. Nonostante questi ultimi vengano cancellati dopo una settimana e vengano usati solo per segnalare attività illegali, mi rincresce sapere che la mia attività sul web non sia totalmente anonima. Se anche tu non tolleri nessun tipo di registrazione dati, puoi provare ExpressVPN gratuitamente per 30 giorni: non registrerà mai le tue informazioni.

Naviga sul web con ExpressVPN

7. 4everproxy

Screenshot della pagina di destinazione di 4everproxy

4everproxy mette a disposizione 11 server e 24 posizioni IP tra cui scegliere quando utilizzi il suo proxy web gratuito. Io ho scelto il server più vicino (UK – London) per avere la velocità più elevata e un indirizzo IP relativo a un altro paese. Non dovrai selezionare un server e un IP relativi alla stessa posizione, quindi sarai ancora più anonimo!

Ho messo alla prova quanto sostenuto da 4everproxy, cioè che ogni suo server è super veloce (con connessioni da 1 Gbps) e sono rimasto colpito dalla velocità riscontrata. Ho potuto guardare YouTube con pochi secondi di buffering, nonostante abbia dovuto vedere una pubblicità di 4everproxy prima che il video iniziasse.

Non è richiesta nessuna registrazione o accesso particolare, quindi potrai iniziare a navigare immediatamente: ho digitato l’indirizzo e mi sono connesso in meno di 5 secondi. Inoltre, il servizio non impone limiti di utilizzo, a patto che non si usi il proxy per attività illegali come download eccessivi. Tuttavia, il servizio registra alcuni dati utente (anche se vengono cancellati dopo 7 giorni).

Se sei in cerca di un servizio per utilizzare torrent di frequente e condividere file, io ti consiglio ExpressVPN. Offre un traffico illimitato che ti permette di usare torrent, guardare contenuti in streaming e navigare tutto il tempo che vorrai senza che i tuoi dati vengano registrati.

Usa torrent con ExpressVPN

8. ProxySite

Screenshot della pagina di destinazione di ProxySite

Proxysite offre una selezione di siti web popolari pronti per l’accesso (come YouTube, Reddit e Twitter). Ti basterà cliccare il relativo tasto e verrai reindirizzato direttamente al sito in maniera anonima, il tutto mantenendoti protetto attraverso il server proxy. Ho trovato molto utile questa opzione in quanto utilizzo diversi di questi siti ogni giorno e ho potuto accedervi rapidamente. Se vuoi accedere a siti diversi, puoi inserire l’URL nel modulo web e connetterti in pochi secondi.

Per la tua connessione, puoi scegliere tra 15 server negli USA e 10 server in Europa. Le posizioni server non sono specifiche, ma scegliere un server in una zona vicina di permetterà di avere velocità più elevate. Mi sono connesso a diversi server europei e americani, e devo dire che mi ci son voluti diversi secondi in più per connettermi tramite i server statunitensi.

ProxySite registrerà i tuoi dati per monitorare eventuali abusi del servizio (come download eccessivi o raccolte dati da altri siti), ma li cancellerà dopo 14 giorni. In alternativa, una VPN affidabile come TunnelBear non registrerà i tuoi dati e potrai usarla gratuitamente!

Naviga con TunnelBear

9. ProxFree

Screenshot della pagina di destinazione di ProxFree

ProxFree è un proxy web affidabile con una buona selezione di server: 11 posizioni server (principalmente negli USA) e 13 posizioni IP. Ho trovato utile che il menu per gli indirizzi IP mostrasse il relativo “ping” (la latenza, cioè il tempo impiegato dai dati per passare dal dispositivo al server) permettendomi di scegliere l’opzione più rapida.

Spostando il puntatore del mouse sopra l’icona a forma di punto interrogativo accanto a ogni opzione di configurazione ho potuto scoprire esattamente in che modo potesse migliorare la mia sicurezza. Questo rende ProxFree una buona scelta per chi non conosce bene i server proxy e non è sicuro se “Accettare l’uso dei cookie” o meno (un consiglio: non farlo!)

Una cosa che proprio non ho apprezzato è che ProxFree è zeppo di pubblicità. Dover scorrere verso il basso per evitare le inserzioni e arrivare al modulo web è stato fastidioso e quando ho eseguito la mia ricerca sul web ho dovuto chiudere diversi pop-up pubblicitari. Per un’esperienza priva di pubblicità, puoi provare a usare gratuitamente TunnelBear e usare il suo programma integrato in grado di nascondere automaticamente le pubblicità quando ti connetti a un server.

Come usare un server proxy gratuito

La configurazione sarà leggermente diversa in base al tuo utilizzo di un proxy web o di un’estensione per browser. Tuttavia, in entrambi i casi ho impiegato meno di due minuti per completare la procedura.

Tre semplici passaggi per usare un server proxy web

  1. Vai sul sito del server proxy con il tuo browser.
  2. Nel modulo web disponibile, digita l’indirizzo del sito che vuoi visitare.
  3. Premi invio (o il pulsante “surf!” come in questa pagina).
    Screenshot della pagina di destinazione di KProxy

Quando usi un server proxy web, solo la singola pagina web viene reindirizzata attraverso il server proxy. I siti su cui navigherai in altre schede non saranno protetti. Se vuoi proteggere tutto il tuo browser, devi usare un estensione proxy per browser.

Come ottenere un’estensione proxy server per browser in meno di due minuti

  1. Vai sul web store del tuo browser e trova l’estensione proxy server.
  2. Installala sul tuo browser.
    Screenshot del download gratuito dell'estensione del browser proxy Hotspot Shield
  3. Individuala nel tuo browser e attivala.
    Screenshot dell'estensione del browser proxy gratuito Hotspot Shield

Come scegliere il server proxy migliore (6 passaggi fondamentali)

  1. Reputazione: se un server proxy è operativo da anni, probabilmente si tratta di un’opzione sicura. Prova a controllarne la reputazione tramite la sezione commenti del sito ufficiale o delle pagine dei social media.
  2. Posizioni server: un server proxy con un maggior numero di server equivale a un minor rischio di disconnessione. Se il server proxy include server vicini alla tua posizione, sperimenterai anche connessioni più rapide.
  3. Visibilità dei server: alcuni server gratuiti non offrono alcun dettaglio sui server: non potrai sceglierli e, a volte, nemmeno conoscere la loro posizione. Anche se questo non è necessariamente indice di un servizio poco affidabile, dovresti fare attenzione e controllare se il proxy è nuovo o sconosciuto. Potrebbe monitorare la tua connessione o persino registrare le tue attività e rubare informazioni sensibili.
  4. Registrazione dati: alcuni server proxy gratuiti conservano le informazioni relative alla tua connessione come indirizzi IP o attività sul web. Per mantenere il completo anonimato, prova a usare un servizio con registrazione dati minima o assente.
  5. Funzionalità di sicurezza: ho scoperto che i server proxy che usano estensioni hanno di solito funzionalità di sicurezza aggiuntive. Alcuni cifrano le URL e i contenuti delle pagine, bloccano gli script per limitare i rischi derivanti dai malware, e bloccano le pubblicità.
  6. Servizi aggiuntivi: un buon proxy funziona come intermediario per rendere sicura la tua navigazione. I migliori proxy ti offrono ancora di più: come test per perdite DNS e generatori di password sicure.

Assicurandoti che il server proxy di tua scelta sia conforme a questi criteri, puoi aspettarti di avere un’esperienza di navigazione anonima e sicura. Tuttavia, se vuoi la migliore protezione per tutto il tuo dispositivo, non solo per il browser: non c’è nulla di meglio di una VPN di qualità. ExpressVPN cripta ogni connessione: come le ricerche sul web, lo streaming e le operazioni di online banking, tenendoti sempre al sicuro.

Scegli la sicurezza di ExpressVPN

Limitazioni dei server proxy gratuiti

Se stai cercando il massimo della privacy e della sicurezza, un server proxy non è la scelta migliore. Proteggerà le tue informazioni sui siti che visiterai utilizzandolo, ma al di fuori dall’ambiente del tuo browser, come quando utilizzi altre app (di online banking, social media e messaggistica) non avrai nessuna protezione. Per migliorare la tua protezione e ottenere più opzioni in termini di server e indirizzi IP puoi passare a un proxy a pagamento, ma questi servizi non condividono la sicurezza di una VPN utilizzabile gratuitamente come TunnelBear.

I server proxy, inoltre, inviano tutte le tue richieste di dati in semplice formato testuale. Chiunque stia guardando potrà vedere nomi utente, password e altre informazioni sensibili trasportate sul sito: una cosa ideale per hacker e criminali informatici, ma non per la sicurezza dei tuoi dati.

Utilizzare una VPN di qualità come ExpressVPN significa che non dovrai preoccuparti delle tue informazioni e della tua sicurezza di navigazione. Cripta ogni connessione in modo che nessuno possa accedere alle tue informazioni o alla tua attività sul web.

Proteggiti con ExpressVPN

Tabella comparativa: VPN gratuite vs server proxy

Sia i server proxy gratuiti che le VPN gratuite hanno pro e contro, ma la differenza più grande sta nel livello di sicurezza che forniscono mentre sei connesso. Ho testato più di 20 VPN gratuite e proxy gratuiti per confrontare le loro caratteristiche. Ecco i risultati:

Server proxy gratuiti VPN gratuita
Nasconde il tuo indirizzo IP
Cripta la connessione No
Richiede un account A volte A volte
Sblocca contenuti regionali
Funzionalità di sicurezza aggiuntive A volte
Installazione semplice A volte

Se desideri una maggior sicurezza, ma non sei sicuro di quanto possa costarti, dovresti provare una VPN con garanzia di rimborso. ExpressVPN offre una garanzia di rimborso entro 30 giorni, il che significa che avrai sino a 30 giorni per testare ogni funzionalità di sicurezza e ottenere comunque un rimborso senza problemi.

Quando conviene utilizzare una VPN al posto di un proxy

  • Quando usi torrent. La maggior parte delle VPN supporta la condivisione file in P2P, e molte di queste dispongono di server dedicati all’uso di torrent che ti consentono di scaricare tutti i file che desideri. Nel caso in cui scaricassi erroneamente del materiale protetto da copyright, una VPN nasconderebbe il tuo indirizzo IP criptando, inoltre, la tua connessione in modo da rendere impossibile rintracciarti.
  • Quando ti connetti a un Wi-Fi pubblico. Una connessione VPN criptata ti proteggerà da hacker e spie che provano a ottenere i tuoi dati su WiFi pubblici poco sicuri.
  • Quando ti trovi in un paese che applica severe restrizioni al web. Una VPN con crittografia efficace e protezione da perdite DNS può eludere i firewall e nascondere la tua attività dalle agenzie governative di spionaggio. ExpressVPN è una delle poche VPN in grado di bypassare il firewall cinese.

Bypassa le restrizioni cinesi con ExpressVPN

3 VPN da usare al posto dei server proxy (2 sono GRATUITE!)

1. ExpressVPN: sicurezza di livello premium e gratuita per 30 giorni

Caratteristiche principali:

  • Garanzia di rimborso entro 30 giorni
  • Crittografia di livello militare che nasconde la tua posizione e protegge l’intero dispositivo
  • Banda illimitata per scaricare, navigare e streammare quanto desideri
  • Supporta sino a 5 dispositivi
  • Servizio clienti disponibile 24 ore su 24 via chat in tempo reale

Nonostante non si tratti di un servizio gratuito, ExpressVPN offre una garanzia di rimborso entro 30 giorni che puoi usare come periodo di prova. Scegliendo un piano di abbonamento, potrai testare ogni funzionalità di ExpressVPN. Ti basterà cancellarlo entro 30 giorni per ottenere un rimborso completo: non dovrai giustificare la tua scelta! Si tratta di un ottimo modo per comprendere quanto una VPN premium sia migliore rispetto a un server proxy gratuito in termini di protezione dei tuoi dati e della tua attività online.

ExpressVPN è uno dei migliori servizi disponibili per bypassare i blocchi ai contenuti. La sua crittografia militare e la protezione da perdite DNS mantengono nascosti e al sicuro le informazioni relative alla tua posizione, facendo credere a siti e servizi che ti trovi nella posizione giusta.

Ho utilizzato ExpressVPN per streammare Netflix USA (dal Regno Unito!), guardare partite dell’NFL e scaricare file da siti torrent con restrizioni. Tutti i server dell’enorme rete globale – con oltre 3.000 server in 94 paesi (compresa l’Italia) – sono compatibili con il P2P e avrai la possibilità di scegliere facilmente la connessione più rapide ed affidabile.

Prova subito ExpressVPN gratuitamente!

2. TunnelBear: 500 MB di dati gratuiti per connessioni sicure in oltre 200 paesi

Caratteristiche principali:

  • Totalmente gratuito e privo di pubblicità
  • La crittografia di prima categoria protegge i tuoi dati e il tuo dispositivo
  • Limite di dati mensile di 500 MB
  • Sino a 5 dispositivi connessi contemporaneamente
  • Assistenza via e-mail

TunnelBear è una VPN rapida, sicura e gratuita con un limite dati abbastanza basso. Con soli 500 MB al mese, non è l’ideale per lo streaming o l’uso di torrent. Tuttavia, con posizioni server in oltre 20 paesi, TunnelBear è eccellente per bypassare contenuti con restrizioni tramite un semplice click.

È di proprietà di McAfee (grande azienda del settore sicurezza informatica) e utilizza una crittografia 256-AES per mantenere al sicuro i tuoi dati. Inoltre, la connessione è rapida: durante il mio test ho impiegato meno di 5 secondi per collegarmi al server. Queste connessioni rapide la rendono un’ottima scelta se desideri sbloccare un sito o un servizio rapidamente.

Scarica gratuitamente TunnelBear

3. Windscribe: totalmente gratuito con un limite dati di 10 GB al mese

Caratteristiche principali:

  • Gratuito per sempre e senza pubblicità
  • La crittografia AES-256-bit rende sicura qualsiasi connessione
  • Limite di dati mensile di 10 GB
  • Possibilità di collegare un numero illimitato di dispositivi
  • Assistenza via e-mail

Windscribe è una VPN totalmente gratuita che impone un limite dati molto esteso, infatti avrai ben 10 GB al mese per streammare, navigare e scaricare. Ho eseguito alcuni test e ho scoperto che 10 GB di dati ti offrono circa 10 ore di streaming in HD (anche se Netflix è bloccato) oppure un mese intero di navigazione web sicura.

Se ti interessa l’uso di torrent, ogni server gratuito è compatibile col P2P. 10GB possono non sembrarti tanti se scarichi frequentemente, ma ho scoperto che sono più che sufficienti per scaricare 7 interi film. Cosa ancora migliore, grazie alle connessioni server rapide di Windscribe ho impiegato meno di 5 minuti per scaricare ciascun file.

Nonostante Windscribe imponga agli utenti non paganti l’utilizzo di determinati server, avrai comunque 10 posizioni tra cui scegliere. Con server sparsi in paesi come il Regno Unito, gli Stati Uniti, Francia, Germania e Canada avrai a disposizione una rete di server globale senza spendere un centesimo.
Visita Windscribe

Domande frequenti sui server proxy

? Un server proxy protegge i miei dati?

Un server proxy ti offre un livello di sicurezza di base mascherando il tuo indirizzo IP, ma non crittografa i tuoi dati. Tuttavia, ti permette di accedere a contenuti bloccati (come servizi di streaming e siti di notizie) da qualsiasi parte del mondo.

Quando ho utilizzato Hidester per connettermi a Netflix Canada e guardare i suoi contenuti, i miei dati sono partiti dal mio dispositivo, sono passati attraverso il server proxy e quindi sono arrivati al sito. Questo significa che Netflix ha riconosciuto la mia connessione come proveniente dal Canada, quindi ho potuto streammare senza restrizioni.

? Posso usare un server proxy gratuito su tutti i miei dispositivi?

Se il tuo dispositivo possiede un browser, potrai usare un server proxy web gratuito. Ti basterà inserire l’indirizzo web nel tuo browser e puoi iniziare a navigare immediatamente.

Alcuni server proxy (come Hotspot Shield) possono essere scaricati su diversi dispositivi tramite un’app. Questi servizi tramite app sono una buona scelta per smartphone e tablet con sistemi Android e iOS, così come per computer Windows e macOS, e di solito sono compatibili con diversi browser tramite apposite estensioni.

Quali sono le differenze tra i diversi tipi di server proxy?

Esistono diversi tipi di server proxy che funzionano usando protocolli differenti.

I protocolli dei server proxy possono essere:

  • HTTP: questi proxy utilizzano un server remoto per “agguantare” una pagina web a seguito di una tua richiesta e inviartela tramite una connessione criptata. È quasi come interagire direttamente con la pagina web, ma il proprietario del server può cambiare i dati che ricevi. Questo potrebbe comportare l’aggiunta di pop-up pubblicitari o persino di malware ai dati.
  • HTTPS/SSL: questo proxy è un’estensione sicura del proxy HTTP. Funziona nello stesso modo, solo che i dati sono cifrati con crittografia TLS. Il tuo fornitore di servizi internet o chiunque interessato alle tue attività potrà vedere i domini a cui accederai, ma non l’URL specifico.
  • SOCKS/SOCKS5: questi proxy sono considerevolmente flessibili e sicuri, in quanto in grado di inviare e ricevere dati tramite diverse fonti. Vengono spesso scelti per l’utilizzo di torrent e possono essere impostati in modo da richiedere un’autenticazione tramite nome utente e password.
  • Trasparenti: questi proxy comunicano al sito che visiti la loro natura di server proxy e il tuo indirizzo IP. I proxy trasparenti sono utilizzati prevalentemente per filtrare contenuti dalle reti (come scuole o strutture statali) e monitorare le attività.

Tra le varie configurazioni proxy vi sono:

  • Proxy privato: questo tipo di proxy può essere usato da una sola persona alla volta ed è progettato per nascondere il tuo indirizzo IP personale. Un server proxy privato dedicato possiede un indirizzo IP statico (che non cambia) e di solito si tratta di un servizio a pagamento.
  • Proxy pubblico/condiviso: i proxy condivisi sono composti da indirizzi IP multipli che possono essere usati da un gruppo di membri paganti. I proxy pubblici, invece, sono gratuiti per chiunque abbia accesso ad essi. Rappresentano l’opzione più rischiosa in quanto non si possono conoscere le attività degli altri utenti (potrebbero, per esempio, scaricare materiale illegale) e il proprietario del proxy potrebbe potenzialmente utilizzare i tuoi dati per scopi illeciti.
  • Proxy web: si tratta di un proxy come Hidester, ottimo per bypassare i blocchi ai contenuti tramite una pagina web oppure un’estensione browser.
  • Proxy residenziale/data center: un proxy residenziale viene fornito dal provider di servizi internet e si comporta proprio come un normale indirizzo IP. I siti web non sapranno che stai usando un proxy. I proxy data center vengono da un fornitore di terze parti e sono più semplici da ottenere. Molti degli indirizzi IP sono molto simili quindi possono essere facilmente bloccati da siti e servizi in quanto la loro connessione proxy è palese.

Cosa devo fare se un server proxy non dà segnali di attività?

Se il proxy web che stai usando smette di rispondere o si blocca, puoi aggiornare la pagina del browser o chiuderla. Successivamente, apri la nuova scheda e torna al sito proxy. Questo di solito risolve il problema e puoi riprendere a navigare anonimamente.

Con le estensioni browser c’è qualche opzione in più da provare:

  1. Riavvia il tuo dispositivo e assicurati di essere connesso a Internet prima di attivare l’estensione.
  2. Assicurati che il firewall non stia bloccando la connessione, se puoi, mettilo in pausa mentre provi a connetterti.
  3. Rimuovi e reinstalla l’estensione sul tuo browser.

Sfortunatamente, la maggior parte dei server proxy non hanno un sito di riferimento o una chat in tempo reale che possa aiutarti a risolvere questi o altri problemi. Utilizzando una VPN di qualità come ExpressVPN, invece, avrai accesso a guide per la risoluzione dei problemi, a un supporto completo dal sito e a una chat in tempo reale sempre disponibile in caso di problemi.

Prova subito ExpressVPN

Proteggi le informazioni relative alla tua posizione con un server proxy gratuito

Un proxy web gratuito migliora la tua sicurezza online e ti dà la libertà di godere di contenuti che normalmente non potresti vedere, ma ha dei limiti. Per la sicurezza migliore possibile, con connessioni criptate, nessun registro dati e una privacy assoluta, dovresti usare una VPN.

Un servizio come ExpressVPN ti consente di navigare sul web senza restrizioni. Include anche una garanzia di rimborso entro 30 giorni (da me testata in prima persona) in modo che tu possa provare il servizio e ottenere successivamente un rimborso! Si tratta di un ottimo modo per testare l’abilità della VPN nel proteggere i tuoi dispositivi e i tuoi dati personali senza spendere.


Altre VPN sicure e affidabili

La migliore
CyberGhost VPN
$2.29 / mese Risparmia il 82%
Private Internet Access
$2.19 / mese Risparmia il 82%
PrivateVPN
$2.00 / mese Risparmia il 80%
Hai apprezzato questo articolo?
Valutalo!
L'ho odiato Non mi è piaciuto Non male Molto bene! L'ho amato!
4.55 Votato da 4 utenti
Titolo
Commento
Grazie per la tua opinione!