Rivelazione:
Le nostre recensioni

Wizcase contiene recensioni scritte dai recensori della comunità che sono basate sulla valutazione indipendente e professionali dei prodotti da parte del recensore.

Proprietà

Kape Technologies PLC, società capogruppo di Wizcase, possiede CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, servizi che possono essere recensiti su questo sito.

Commissioni per segnalazione

Wizcase può guadagnare una commissione di affiliazione quando viene effettuato un acquisto tramite uno dei suoi link. Tuttavia, questo non influenza il contenuto delle recensioni che pubblichiamo o i prodotti/servizi recensiti. I nostri contenuti potrebbero includere link diretti per l'acquisto di prodotti che fanno parte del nostro programma di affiliazione.

Standard di valutazione

Tutte le recensioni pubblicate su Wizcase soddisfano dei rigidi criteri di valutazione, in modo da garantire che ciascuna di esse sia basata su una valutazione indipendente, onesta e professionale del prodotto/servizio da parte del recensore. Tali criteri implicano che il recensore consideri le qualità tecniche e le caratteristiche del prodotto assieme al valore commerciali per gli utenti, il che potrebbe influenzare la classificazione del prodotto sul sito.

La VPN continua a disconnettersi? Ecco la soluzione

Luca RF
Ultimo aggiornamento da Luca RF il Ottobre 03, 2021

La tua VPN è uno strumento eccezionale, finché non si sconnette. Può essere frustrante quando ci si sconnette continuamente, specialmente con un kill switch automatico abilitato. È uno strumento ottimo per la sicurezza in quanto non lascia spazio a vulnerabilità, ma è terribile se sei in una maratona di BoJack Horseman, e vieni continuamente interrotto dalla temuta girandola.

Cyber Security

Esistono diversi possibili motivi per cui si riscontrano problemi e potrebbero essere causati dal dispositivo, dal sistema operativo o dalla connessione.

In questo articolo, evidenzieremo alcune possibili cause del perché la tua VPN si sconnette e ti forniremo le soluzioni efficaci per superare il problema.

1Firewall o Antivirus

Eventuali firewall di terze parti o programmi antivirus installati sul dispositivo potrebbero influire sulla tua connessione VPN. Questi programmi sono sempre in esecuzione in background e possono consumare molta larghezza di banda.

Disabilita tutti i programmi firewall o antivirus sul tuo dispositivo e riconnettiti alla VPN. Se la tua connessione non cade più, il problema è risolto, se il problema persiste, c’è un altro motivo.

2Posizione o connessione del server

Esiste la possibilità che il problema sia dovuto alla connessione al server VPN. Prova a connetterti a una posizione del server più locale; se sei in Australia, collegati a un server australiano. In genere, la connessione è più efficace quando si è connessi a un server nello stesso paese dell’utente. Se funziona, allora potresti avere una connessione debole per quel server particolare.

Se stai cercando di aggirare le restrizioni geografiche e guardare i contenuti negli Stati Uniti, ma continui a disconnetterti dal server degli Stati Uniti, potresti valutare di cambiare provider VPN.

3Protocollo Switch

Il tuo protocollo potrebbe essere il motivo per cui la tua connessione continua a cadere. È possibile verificare cambiando i protocolli e testando la connessione; se ne trovi uno in grado di mantenere una connessione forte, il problema è risolto. Ad esempio, TCP potrebbe funzionare meglio di UDP. Potrebbe essere una questione di tentativi trovare quello perfetto per te.

4Modifica le impostazioni del tuo DNS

Sebbene meno comune, la modifica delle impostazioni DNS potrebbe risolvere i problemi di connessione. Bisogna fare tentativi e a volte si può risolvere solo testando diverse impostazioni.

5Testa la tua connessione internet

Potrebbero esserci una miriade di problemi diversi relativi alla disconnessione VPN, ma il più delle volte tutto si riduce alla connessione Internet. Metti alla prova la velocità di internet senza la connessione VPN, se la performance è peggiore a ciò che pensavi. Anche se sarai vulnerabile, dovresti provare a eseguire lo streaming con la VPN disabilitata. Se la connessione continua a cadere, allora sai che è la tua connessione Internet e non la VPN. In tal caso, potrebbe essere necessario considerare di cambiare il provider di servizi Internet.

6Prova una VPN diversa

Se stai usando una VPN gratuita, potrebbero essere carenti le prestazioni e la velocità. Indipendentemente dal valore di una VPN, è sempre consigliabile utilizzare un servizio VPN premium. Non solo le VPN gratuite offrono meno protezione, ma possono anche limitare la larghezza di banda e la velocità, creando problemi alla tua esperienza di streaming.

Con un servizio VPN premium, potresti avere accesso a funzioni come larghezza di banda illimitata, velocità illimitata, un kill switch che può essere attivato e una connessione sicura e protetta.

Quando scegli una nuova VPN, ricerca le funzionalità disponibili e ottimizzate per lo streaming e per offrire un’esperienza migliore. Iscriviti per fare una prova gratuita o utilizza la garanzia di rimborso per evitare addebiti indesiderati.

Quale VPN scegliere

Se decidi di provare un nuovo servizio VPN, hai bisogno di trovarne uno affidabile e le nostre prime 2 VPN offrono sia una connessione forte, sia velocità ottime e affidabili.

1ExpressVPN

ExpressVPN
  • Garanzia di rimborso di 30 giorni
  • Velocità impressionante
  • Connessione forte
  • Servizio clienti veloce e affidabile

ExpressVPN è noto come uno dei migliori servizi sul mercato. Non solo offre prestazioni eccellenti, ma anche una forte connessione su lunghe e brevi distanze e server sicuri in 94 paesi.

Inoltre, hai 30 giorni per decidere se ti piace il servizio o se vuoi essere rimborsato. Infine, hai accesso completo al servizio clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7 che può aiutarti a risolvere qualsiasi tipo di problema.

Prova subito ExpressVPN!

2CyberGhost VPN

CyberGhost VPN
  • Prova gratuita
  • Ottime velocità
  • Larghezza di banda illimitata
  • Supporta tutti i principali dispositivi

The most important feature that sets CyberGhost VPN è la sua prova gratuita. Ciò significa che puoi provare prima di acquistare senza dover pagare nulla. Tuttavia, se acquisti un abbonamento, offre anche una garanzia di rimborso a 30 giorni. CyberGhost supporta la maggior parte dei principali dispositivi e sistemi operativi, tra cui Windows, Mac, iOS, Android, Linux, ecc.

Grazie alle elevate prestazioni e alla larghezza di banda illimitata, è possibile eseguire lo streaming su qualsiasi dispositivo con pochissime possibilità di interruzione. Sebbene CyberGhost offra assistenza clienti 24 ore su 24, 7 giorni su 7, non ha una live chat sul sito web.

Provala gratis ora

Provando ognuna delle soluzioni di cui sopra o una delle VPN da questo elenco, possiamo garantire che non si verificheranno più problemi di disconnessione. La nostra guida è stata testata e sperimentata per risolvere i problemi delle tue VPN.


Ricapitolando: ecco le migliori VPN per l’Italia del 2021

La migliore
ExpressVPN
$6.67 / mese Risparmia il 48%
CyberGhost VPN
$2.25 / mese Risparmia il 83%
Hai apprezzato questo articolo?
Valutalo!
L'ho odiato Non mi è piaciuto Non male Molto bene! L'ho amato!
5.00 Votato da 38 utenti
Titolo
Commento
Grazie per la tua opinione!
Luca RF
Scritto da Luca RF
Luca è uno scrittore che si occupa di tecnologie, con particolare attenzione alla sicurezza informatica, alle criptovalute e al settore logistico. Da diversi anni si occupa di temi quali la sorveglianza digitale da parte degli stati, e il suo interesse per VPN e sicurezza online va a braccetto con tutto ciò.