Rivelazione:
Le nostre recensioni

Wizcase contiene recensioni scritte dai recensori della comunità che sono basate sulla valutazione indipendente e professionali dei prodotti da parte del recensore.

Proprietà

Kape Technologies PLC, società capogruppo di Wizcase, possiede CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, servizi che possono essere recensiti su questo sito.

Commissioni per segnalazione

Wizcase può guadagnare una commissione di affiliazione quando viene effettuato un acquisto tramite uno dei suoi link. Tuttavia, questo non influenza il contenuto delle recensioni che pubblichiamo o i prodotti/servizi recensiti. I nostri contenuti potrebbero includere link diretti per l'acquisto di prodotti che fanno parte del nostro programma di affiliazione.

Standard di valutazione

Tutte le recensioni pubblicate su Wizcase soddisfano dei rigidi criteri di valutazione, in modo da garantire che ciascuna di esse sia basata su una valutazione indipendente, onesta e professionale del prodotto/servizio da parte del recensore. Tali criteri implicano che il recensore consideri le qualità tecniche e le caratteristiche del prodotto assieme al valore commerciali per gli utenti, il che potrebbe influenzare la classificazione del prodotto sul sito.

Come nascondere il proprio indirizzo IP e mantenersi anonimi sul web nel 2021

Ilaria Sanna
Ultimo aggiornamento da Ilaria Sanna il Settembre 01, 2021

Alcune strategie frequentemente utilizzate per nascondere l’indirizzo IP possono esporti all’attacco di hacker e ridurre la tua velocità. Lavorando nel campo della sicurezza informatica da più di 6 anni, ho scoperto che usare una VPN è il modo più rapido e sicuro per cambiare indirizzo IP. Questi software nascondono la tua vera posizione in modo che tu possa navigare anonimamente, guardare contenuti bloccati, usare torrent privatamente, acquistare biglietti aerei a prezzi inferiori e altro ancora.

In questo articolo, ti spiegherò le basi dell’indirizzo IP e ti mostrerò 5 modi per nasconderlo, alcuni persino gratuiti. Inoltre, ti consiglierò le migliori VPN per mascherare l’IP in modo che non debba perdere tempo a provare servizi che non sono in grado di nascondere in modo affidabile la tua posizione o di tenerti al sicuro.

Guida rapida: 5 modi per nascondere rapidamente l’indirizzo IP

  1. Virtual Private Network (VPN): le VPN sono la migliore tecnologia disponibile per nascondere l’indirizzo IP. Forniscono la miglior sicurezza e velocità per usare torrent anonimamente, bypassare i blocchi geografici e altro ancora. Puoi persino provare il miglior servizio su questa lista gratuitamente per 30 giorni.
  2. Server proxy: mantieni velocità elevate, ma senza poter bypassare costantemente le restrizioni dei servizi di streaming.
  3. Rete TOR (The Onion Router): gratuita, ti rende completamente anonimo, ma è il metodo più lento su questa lista.
  4. Hotspot: una soluzione rapida per mascherare l’indirizzo IP di casa, ma non potrai accedere a contenuti sottoposti a restrizioni geografiche.
  5. Wi-Fi pubblico: utile per brevi periodi, ma non è l’ideale per attività ad alto consumo di dati come l’uso di torrent o lo streaming.

I 5 migliori (e i 3 peggiori) modi per nascondere il tuo indirizzo IP nel 2021

Sul web troverai diversi consigli su come nascondere il tuo indirizzo IP, ma io ti mostrerò i 5 metodi più rapidi e semplici. Innanzitutto, devo avvisarti di alcuni metodi inefficaci menzionati su altri siti, così che tu non perda tempo a provarli:

  • Cambiare il tuo indirizzo IP scollegando il tuo modem o richiedendone uno nuovo al tuo fornitore di servizi internet non equivale a nasconderlo, in quanto potrai essere comunque tracciato con il tuo nuovo indirizzo IP.
  • Usare la modalità in incognito del browser: permette comunque il tracciamento dell’indirizzo IP.
  • Nascondere il tuo indirizzo IP privato: non è così utile. Viene utilizzato dai dispositivi per comunicare sulla rete locale (per esempio tra il tuo computer e la tua stampante) e non è visibile su internet.

Consiglio semplice: una volta scelto un metodo, ti consiglio di usare questo strumento per controllare il tuo indirizzo IP e vedere se è davvero nascosto. Avendo testato diverse strategie di mascheramento dell’IP per anni, ho scoperto che usare un servizio di VPN è il metodo più semplice e sicuro.

1. VPN: il metodo più rapido e sicuro per mascherare il tuo indirizzo IP

Usare una rete privata virtuale (Virtual Private Network, VPN) è il modo più semplice e sicuro per nascondere il tuo indirizzo IP.

I software VPN proteggono la tua privacy online tramite 2 procedimenti. In primis, reindirizzano il tuo traffico web lontano dai server del tuo fornitore di servizi internet e lo fanno passare attraverso i loro server. Dato che gli utenti VPN condividono lo stesso indirizzo IP sul server a cui sono connessi, il tuo traffico sarà anonimo in quanto non sarà possibile differenziare i tuoi dati da quelli di altri utenti. Successivamente, la VPN cripta tutte le informazioni inviate dal tuo dispositivo (rendendole tutte illeggibili a chiunque le intercetti).

Usare una VPN di alta qualità è il miglior modo per nascondere la tua vera posizione perché:

  • La protezione da perdite mantiene riservate le tue informazioni persino in caso di malfunzionamento tecnologico.
  • La crittografia tutela la tua sicurezza e la tua privacy quando usi torrent o invii dati sensibili.
  • L’abilità di bypassare i blocchi geografici ti consente di accedere a siti normalmente inaccessibili nella tua posizione.
  • Le velocità elevate ti permettono di scaricare file via torrent e navigare più velocemente, e di streammare contenuti in UltraHD.
  • L’installazione semplice ti permette di connetterti in meno di 1 minuto.

Prova una VPN gratuitamente

2. Server proxy: rapido, ma non l’ideale per l’uso di torrent e poco affidabile per lo streaming

Il server proxy nasconde il tuo indirizzo IP mantenendo buone velocità. Tuttavia, non mi sento di consigliarlo se svolgi attività online che richiedono anonimità e l’elusione delle restrizioni.

Come le VPN, i proxy reindirizzano il tuo traffico attraverso i loro server e mascherano la tua vera posizione con l’indirizzo IP del server proxy. Lo svantaggio più importante è che i proxy non criptano i tuoi dati come le VPN, quindi non puoi sbloccare contenuti con restrizioni in modo affidabile. Questo significa che i proxy sono una cattiva scelta per l’uso di torrent privato e non sono in grado di sbloccare siti di streaming come Netflix o Hulu.

3. Rete Tor: gratuita, ti permette di mantenere l’anonimato, ma è molto lenta

Usare Tor (The Onion Router) fornisce un alto livello di anonimità online, ma dovrai fare i conti con velocità estremamente ridotte.

Quando ti connetti al browser Tor, il tuo traffico viene inviato attraverso numerosi server con più livelli di crittografia. Questo significa che Tor rende il tuo indirizzo IP e la tua attività online totalmente irrintracciabili (ottimo per chi gestisce informazioni sensibili). Purtroppo, i numerosi strati di crittografia rendono il servizio molto lento, tanto che possono volerci più di 10 secondi per caricare una semplice pagina web. Così, streammare e usare torrent con Tor è impossibile: non sono riuscita a caricare nemmeno un video di 3 minuti.

Una volta che ti trovi sulla rete Tor, il tuo fornitore di servizi internet non può vedere quello che fai, ma può vedere quando ti connetti alla rete. In alcuni paesi, il semplice accesso a Tor può portare le autorità a indagare alla ricerca di attività illecite. Per mantenere l’anonimità completa, connettiti a una VPN sicura prima di usare Tor, così il tuo fornitore di servizi internet non saprà mai del tuo accesso.

4. Creare un hotspot dal tuo smartphone: una soluzione rapida, ma non potrai accedere a contenuti sottoposti a blocchi geografici

Attivare un hotspot WiFi dal tuo smartphone è un modo rapido per ottenere un nuovo indirizzo IP dalla tua rete mobile (mascherando quello assegnato dal router domestico). Questo metodo è appropriato per un mascheramento IP a breve termine: come per acquistare online evitando di associare la transazione al tuo normale indirizzo IP.

Purtroppo, non è adatto per accedere a contenuti sottoposti a blocchi geografici, come per guardare Netflix USA quando ti trovi in un altro paese. Il tuo nuovo indirizzo IP della rete mobile rivelerà comunque la tua posizione e la stessa verrà rilevata dai siti che bloccano gli utenti connessi da paesi esteri.

5. Usare un WiFi pubblico: un metodo gratuito, ma non adatto per attività che richiedono un grande utilizzo di dati

Puoi cambiare indirizzo IP anche accedendo a una connessione WiFi in un luogo pubblico. Dato che la maggior parte delle reti private sono protette da una password, usare la connessione di una caffetteria, dell’aeroporto o di un centro commerciale risulta più semplice. Si tratta di un modo rapido e facile per accedere temporaneamente a siti bloccati dalla tua rete scolastica o di lavoro.

Tuttavia, la maggior parte delle connessioni a Wi-Fi pubblici è spesso lenta e può limitare la quantità di dati che puoi utilizzare. I proprietari della rete di solito impongono restrizioni in modo che più persone possano usare il servizio contemporaneamente. Di conseguenza, questo metodo non è adatto per le attività che richiedono l’utilizzo di molti dati, come l’uso di torrent e lo streaming.

Prova una VPN senza alcun rischio!

Le migliori 3 VPN per nascondere l’indirizzo IP nel Settembre 2021

1. ExpressVPN: protezione da perdite avanzata per mascherare tutte le tue informazioni private

Caratteristiche principali:

  • Mantiene tutto il tuo traffico web riservato con protezione da perdite IP, DNS e WebRTC.
  • Crittografia AES 256-bit, blocco di rete e politica no-log verificata per una maggiore sicurezza dei tuoi dati
  • Ti mantiene anonimo su 5 dispositivi contemporaneamente.
  • Oltre 3000 server in 94 paesi
  • Garanzia di rimborso entro 30 giorni per testare le sue funzionalità senza rischi

Con ExpressVPN ci si può sentire al sicuro in quanto usa la migliore tecnologia di protezione da perdite disponibile per tenere nascosto il tuo indirizzo IP e le tue informazioni personali da eventuali spie. Molte VPN sono capaci di nascondere la tua vera posizione, ma possono comunque produrre delle perdite di dati DNS e WebRTC. Rivelare queste informazioni è altrettanto pericoloso in quanto da esse è possibile risalire alla tua posizione, al tuo indirizzo IP e alla tua cronologia di navigazione. Durante i miei test, ExpressVPN non ha mai perso nessuno di questi dati.

Mi ha piacevolmente sorpreso scoprire che ExpressVPN gestisce tutti i suoi server DNS, il che significa che i tuoi dati non lasciano mai la sua rete e rimangono sempre criptati. Altri fornitori inviano richieste DNS a server di terze parti al di fuori della loro rete, lasciando i tuoi dati esposti e privi di crittografia. Questo non succede con ExpressVPN, quindi puoi stare certo che tutti i siti web che visiti, i file che scarichi e i tuoi acquisti rimarranno sempre nascosti.

Screenshot che mostra le perdite di IP, DNS e WebRTC trasmesse da ExpressVPN
Le mie informazioni sono rimaste sempre riservate grazie alla protezione da perdite di ExpressVPN

Data la sua rigida politica no-log, ExpressVPN non raccoglie mai dati riconducibili alla tua identità. Questa politica è stata testata nel 2017 quando le autorità provarono ad accedere ai server di ExpressVPN per ottenere informazioni su un utente nell’ambito di un’indagine. Tuttavia, non fu possibile trovare nulla e questo dimostrò che ExpressVPN segue veramente la sua politica “no-log”. Questo fatto mi ha tranquillizzato dandomi la sicurezza che nessuna delle mie attività online potesse esser ricondotta a me.

ExpressVPN è uno dei migliori servizi per nascondere l’indirizzo IP e ingannare le piattaforme di streaming per accedere a contenuti bloccati. La sua tecnologia di mascheramento si è dimostrata affidabile durante i miei test condotti nel corso di 4 giorni, ed ExpressVPN mi ha consentito in ogni occasione di accedere a Netflix USA. Ho guardato tutti i miei contenuti preferiti con rallentamenti trascurabili grazie ai suoi server rapidi. Un altro vantaggio è sicuramente la disponibilità di app in italiano.

L’unico difetto è che ExpressVPN è un po’ più costoso di altri fornitori su questa lista. Tuttavia, si tratta di uno dei servizi più sicuri e di una delle migliori VPN per la Cina! Se cerchi un modo più conveniente di usarla, ti consiglio di provare ExpressVPN senza rischi per 30 giorni. con la sua garanzia di rimborso. Quando ho messo alla prova questa politica, il servizio clienti ha elaborato la mia richiesta in meno di 3 minuti e mi ha restituito i soldi in 5 giorni. L’intero procedimento è stato rapido e semplice.

ExpressVPN funziona su: Windows, Mac, iOS, Android, Linux, Raspberry PI, Amazon Fire TV, Amazon Fire Stick, router e smart TV.

ExpressVPN sblocca: Netflix, Disney+, Hulu, Amazon Prime Video, BBC iPlayer, HBO Max, YouTube TV, ESPN e altri servizi.

Prova ExpressVPN gratuitamente!

Aggiornamento di Settembre 2021: ExpressVPN ha abbassato il prezzo dell'abbonamento a €5.67 al mese, in più ottieni 3 mesi extra gratis con il piano annuale! Si tratta di un’offerta a tempo limitato quindi assicurati di non lasciartela sfuggire. Consulta ulteriori informazioni su quest'offerta.

2. CyberGhost: tecnologia di mascheramento IP e server NoSpy per la massima sicurezza

Caratteristiche principali:

  • Offre una protezione da perdite DNS per tenere nascosti i tuoi dati
  • Crittografia AES 256-bit, blocco di rete e politica no-log per una maggiore sicurezza
  • Protegge sino a 7 dispositivi contemporaneamente
  • Oltre 7200 server in 91 paesi con speciali server NoSpy in Romania
  • Garanzia di rimborso entro 45 giorni

CyberGhost maschera in modo affidabile sia il tuo indirizzo IP che le richieste DNS (essenziale se desideri accedere a siti di streaming e di videogiochi bloccati!). Ho voluto testare la perdita di entrambi i tipi di informazione nel corso di quattro giorni e il risultato è stato positivo al 100%. Ora sono sicura che il servizio è in grado di nascondere la mia vera posizione da occhi indiscreti.

Con funzionalità di sicurezza aggiuntive come la crittografia di livello militare e la politica no-log, puoi stare sicuro che CyberGhost nasconderà i tuoi dati riservati (non solo il tuo indirizzo IP). Queste funzionalità di prima categoria mi hanno fatto sentire al sicuro quando ho avuto bisogno della massima privacy, come per usare i miei servizi di home banking o accedere al dark web.

Se desideri essere ancora più sicuro che i tuoi dati rimangano nascosti, puoi usare i server NoSpy di CyberGhost. Si trovano in Romania, un paese dove la privacy viene tutelata e non vigono leggi di registrazione dei dati. Ciò significa che puoi essere certo che i tuoi dati non verranno registrati. Tutti i server NoSpy sono inoltre completamente di proprietà e gestiti da CyberGhost, quindi l’azienda può monitorare attentamente la sua rete in cerca di eventuali violazioni. Per accedere ai server NoSpy, ti basterà digitare “Romania” nella barra di ricerca in cima all’app. Scorrendo in basso sul fondo della lista, potrai semplicemente connetterti a qualsiasi server inizi con il nome “Nospy”.

Screenshot dell'interfaccia CyberGhost VPN che mostra i suoi server NoSpy
Ho utilizzato i server NoSpy di CyberGhost per una maggiore privacy durante l’utilizzo di informazioni importanti

Dato che mascherare l’indirizzo IP con una VPN può rallentare la tua connessione, ho voluto essere sicura che CyberGhost mantenesse velocità adeguate. Durante i miei test, mi ha sorpreso che CyberGhost presentasse velocità di 13-15 Mbps, che mi hanno permesso di portare avanti le mie attività di streaming e utilizzo di torrent. Anche se non è veloce quanto ExpressVPN, ho potuto comunque scaricare 500MB di file in 8 minuti e guardare Netflix USA in HD dall’Australia con rallentamenti minimi. Inoltre, le app di CyberGhost vengono offerte anche in italiano.

L’unico problema che ho riscontrato con CyberGhost è stato che non promette una protezione da perdite WebRTC (che potrebbero rivelare il tuo indirizzo IP). Anche se non ho mai scoperto questo tipo di perdita durante i miei test, mi sentirei più sicura se garantisse anche questo tipo di protezione.

CyberGhost è una delle VPN più generose quando si tratta di periodi di garanzia di rimborso: puoi provarla gratuitamente per 45 giorni. Si tratta di più di un mese per provare i server NoSpy ed eseguire i tuoi test personali. Nel caso in cui il servizio non facesse al caso tuo, potrai contattare il servizio clienti tramite la chat sempre disponibile e richiedere un rimborso. Sono riuscita ad avere indietro i miei soldi nel giro di 5 giorni e l’intero procedimento è stato semplice.

CyberGhost funziona su: Windows, Mac, iOS, Android, Linux, Android TV, Amazon Fire TV e Amazon Fire Stick.

CyberGhost sblocca: Netflix, Disney+, Hulu, Amazon Prime Video, BBC iPlayer, HBO Max, YouTube TV, ESPN e altro.

Prova CyberGhost gratuitamente!

Aggiornamento di Settembre 2021: CyberGhost ha abbassato il prezzo dell'abbonamento a €1.90 al mese, in più ottieni 2 mesi extra gratis con il piano 2 anni (puoi risparmiare sino al 84%)! Si tratta di un’offerta a tempo limitato quindi assicurati di non lasciartela sfuggire. Consulta ulteriori informazioni su quest'offerta.

3. Private Internet Access (PIA): mantieni l’anonimato con il cloaking dell’indirizzo IP

Caratteristiche principali:

  • Nasconde le tue informazioni con protezione da perdite IP e DNS
  • Crittografia AES 256-bit, blocco di rete e politica no-log dimostrata per la tua sicurezza online
  • Connetti sino a 10 dispositivi alla volta
  • Oltre 34400 server in 78 paesi con supporto torrent
  • Garanzia di rimborso entro 30 giorni

Quando ho letto per la prima volta del cloaking IP di PIA, non ero sicura di cosa si trattasse o di come funzionasse. Dopo averla testata personalmente ho scoperto che questa tecnologia nasconde l’indirizzo IP bene quanto i fornitori migliori su questa lista. PIA ha nascosto con efficacia la mia vera posizione assegnandomi un indirizzo IP associato a un server VPN. Ciò significa che le tue attività online si mescoleranno con quelle di altri utenti, così da non poter essere usate per risalire a te.

Oltre alla funzionalità di cloaking, PIA include protezione da perdite e blocco di rete automatico per fare in modo che le tue attività rimangano private anche in caso di disconnessione accidentale. Per verificare la validità di questa tecnologia, ho eseguito diversi test per perdite IP e DNS nel corso di 3 giorni e i risultati sono stati tutti positivi.

Screenshot che mostra PIA che ha superato i test di tenuta IP, DNS e WebRTC
Non ho riscontrato alcuna perdita dati durante i miei test di PIA

PIA è anche una delle poche VPN verificate per la privacy dei dati dei suoi utenti. In 2 diversi casi, la polizia americana ha chiesto a PIA di fornire informazioni sui suoi utenti nell’ambito di un’indagine criminale. Tuttavia, PIA non ha potuto fornire nulla in quanto la sua rigida politica no-log, il cloaking dell’IP e altre funzionalità di sicurezza avevano già cancellato ogni traccia delle attività dell’utente. Questo mi ha dimostrato che il servizio non conserva davvero alcuna informazione relativa ai suoi utenti e che i miei dati sono rimasti privati.

Un piccolo svantaggio che ho riscontrato è che PIA ha sede negli Stati Uniti, che fanno parte dell’alleanza 5 Eyes: un gruppo di paesi che ha stipulato un patto di condivisione delle informazioni. Normalmente sono scettica nei confronti dei servizi con sede in paesi facenti parte delle alleanze Eyes, in quanto le agenzie governative potrebbero provare a spiare i miei dati quando passano attraverso i server VPN. Tuttavia, ho fatto un’eccezione per PIA perché ha dimostrato realmente la validità della sua politica no-log. Inoltre, PIA offre le sue app in italiano.

Per vedere se fa al caso tuo, puoi usare PIA gratuitamente per 30 giorni con la sua garanzia di rimborso. Una volta terminato di testarla, ho richiesto un rimborso tramite il servizio clienti e ho ricevuto indietro i miei soldi in una settimana.

PIA funziona su: Windows, MacOS, iOS, Android, Amazon Fire TV, Linux, Chrome, Kodi e router.

PIA sblocca: Netflix, Disney+, Amazon Prime Video, BBC iPlayer e HBO Max.

Prova PIA gratuitamente!

Ottieni l'ultima offerta di PIA! Solo per un periodo di tempo limitato puoi avere il 84% di sconto + 2 mesi bonus gratuiti con il piano da 3 anni. Sbrigati e scopri subito l'offerta!

Le basi: che cos’è un indirizzo IP e perché dovresti nasconderlo

Un indirizzo IP (Internet Protocol) è l’indirizzo virtuale esatto di un dispositivo connesso a Internet. Se vuoi spedire una lettera, devi conoscere l’indirizzo esatto da indicare sulla busta. In modo simile, i dispositivi che comunicano sul web devono avere un indirizzo IP per inviare e ricevere dati. Un indirizzo IP si presenta come una serie di numeri unica (per esempio 192.168.1.2) per ciascun dispositivo, perché i computer possono comunicare solo attraverso i numeri.

Ecco un esempio di come funziona: quando invii un’e-mail, l’indirizzo IP del tuo dispositivo viene stampato sul messaggio. L’e-mail viene quindi archiviata su un server d’attesa finché il destinatario non la aprirà. Quando quest’ultimo vorrà vedere il messaggio, il server utilizzerà l’indirizzo IP del dispositivo per mostrare l’e-mail sullo schermo corretto.

Perché dovrei mascherare il mio indirizzo IP

Gli indirizzi IP consentono il funzionamento del web, ma lasciare il tuo privo di protezione è come permettere a qualcuno di guardare dalla finestra della tua camera da letto in ogni momento. Le spie possono usare il tuo indirizzo IP per conoscere la tua vera posizione e cronologia di navigazione (come i siti che visiti o quello che scarichi via torrent). Cosa ancora peggiore, il tuo fornitore di servizi internet possiede già i tuoi dati sensibili, come il tuo nome, le informazioni della tua carta di credito e il tuo indirizzo. Questo significa che può collegare le tue attività alla tua identità.

La buona notizia è che puoi nascondere il tuo vero indirizzo IP da tutti tranne che dal tuo fornitore di servizi internet. Puoi anche impedire che la tua cronologia di navigazione venga associata ad esso. Mascherando l’indirizzo IP potrai:

  • Nascondere le tue informazioni personali e la tua cronologia di navigazione da terzi. Questo impedisce a terzi di condividere i tuoi dati personali con inserzionisti e autorità statali.
  • Usare torrent in modo anonimo senza che il tuo fornitore di servizi internet o le autorità lo scoprano.
  • Accedere a contenuti sottoposti a restrizioni geografiche e bypassare i blocchi agli indirizzi IP sui siti di streaming (come Netflix), le piattaforme di home banking o i siti dedicati ai viaggi.
  • Nascondere le tue attività dalle agenzie di sorveglianza statali che hanno il potere di usare le informazioni private contro di te.
  • Bloccare le pubblicità mirate impedendo agli inserzionisti di tracciare la tua posizione e le pagine da te visitate.
  • Impedire agli hacker di usare il tuo indirizzo IP per realizzare attività illegali, controllare il tuo dispositivo, rubare la tua identità e altro ancora.

Prova ExpressVPN senza alcun rischio!

FAQ: nascondere l’indirizzo IP

😎 Come faccio a cambiare il mio indirizzo IP con una VPN?

  1. Scarica una delle migliori VPN di questa lista per nascondere il tuo indirizzo IP in modo affidabile. In generale, ExpressVPN offre le prestazioni migliori e puoi provarla gratuitamente per 30 giorni!
  2. Connettiti a un server. Per velocità più elevate, usa la funzione di connessione automatica per trovare il server più rapido.
  3. Inizia a navigare anonimamente! Una volta connesso, il tuo vero indirizzo IP rimarrà nascosto, così che tu possa usare torrent, streammare e navigare sul web in privato.

Prova ExpressVPN oggi stesso!

🤑 Quali sono i modi gratuiti per nascondere il mio indirizzo IP?

Questa lista dei modi migliori per nascondere il tuo indirizzo IP include 3 metodi gratuiti. Per esempio, puoi usare la rete Tor o un Wi-Fi pubblico, ma te lo sconsiglio per questioni di velocità e sicurezza. L’opzione più sicura e rapida consiste nell’utilizzare una VPN premium con garanzia di rimborso.

Tor è estremamente lento: può impiegare più di 10 secondi per caricare un sito semplice, così risulta poco pratico per l’uso di torrent e lo streaming. In modo simile, i WiFi pubblici sono poco sicuri in quanto gli hacker spesso monitorano queste reti per rubare i dati degli utenti. Una VPN premium può mascherare in modo sicuro il tuo indirizzo IP, criptare i tuoi dati e mantenere velocità elevate.

Se desideri nascondere la tua posizione senza spendere, ti consiglio di provare ExpressVPN gratuitamente per 30 giorni oppure dai un’occhiata a questa lista delle VPN migliori. Quando ho testato personalmente questa politica, ho richiesto un rimborso tramite il servizio clienti via chat in tempo reale, e ho ricevuto i miei soldi nel giro di 4 giorni.

Prova ExpressVPN senza alcun rischio!

🤩 Qual è il modo migliore per nascondere il mio indirizzo IP per guardare Netflix?

Il miglior modo per sbloccare contenuti sui siti di streaming come Netflix, Hulu e Amazon Prime è usare una delle VPN su questa lista. Mascherano il tuo indirizzo IP con le ultime tecnologie, così le piattaforme di streaming non possono rilevare la tua vera posizione.

Altri metodi, come i server proxy, sono inaffidabili perché non criptano i tuoi dati. Questo li rende facilmente rilevabili, così ti verrà impedito di guardare contenuti non disponibili nel tuo paese.

Puoi provare il servizio migliore, ExpressVPN, gratuitamente per 30 giorni con la sua garanzia di rimborso. In questo modo avrai abbastanza tempo per verificare se è in grado di accedere ai contenuti che desideri con velocità adeguate. Nel caso in cui non fossi soddisfatto al 100% delle sue prestazioni, ti basterà contattare il servizio clienti e richiedere un rimborso: ho avuto indietro i miei soldi in soli 4 giorni.

Sblocca siti di streaming con ExpressVPN

🤓 Come posso nascondere l’indirizzo IP sui miei dispositivi Mac, iPhone, Android o Windows?

Il miglior modo per nascondere l’indirizzo IP su dispositivi Windows, Android, Mac o iPhone è utilizzare una VPN. Oltre a nascondere la tua vera posizione, questo software di sicurezza informatica protegge i tuoi dati con la sua crittografia mantenendo velocità elevate. Si tratta di un’ottima scelta anche per usare torrent più privatamente e accedere a siti di streaming bloccati (come Netflix) o contenuti di gioco prima inaccessibili.

Le VPN su questa lista funzionano con numerosi sistemi operativi e dispositivi come Linux, Android TV e altro ancora. In più, se la VPN che ti interessa non offre un’app per un particolare dispositivo, puoi installarla sul tuo router per proteggere qualsiasi sistema collegato al tuo WiFi.

Dovrei nascondere il mio indirizzo IP quando uso torrent?

Sì! Il miglior modo per farlo è utilizzare una delle 3 VPN su questa lista. Nascondere il tuo uso di torrent è essenziale, soprattutto dal tuo fornitore di servizi internet. Quest’ultimo può ridurre la tua velocità se non supporta l’uso di torrent oppure avvertire le autorità nel caso in cui scopra un tuo download accidentale di materiale protetto da copyright.

Tuttavia, mascherare l’indirizzo IP non basta per garantire la tua privacy durante l’uso di torrent. Dovrai anche criptare i tuoi dati. Così facendo, renderai il tuo traffico internet illeggibile al tuo fornitore di servizi internet. Sole le migliori VPN possiedono le tecnologie avanzate necessarie per mantenere il tuo uso di torrent completamente privato.

I miei test hanno dimostrato che ExpressVPN è la VPN migliore per l’uso di torrent in quanto offre una sicurezza di prima categoria e velocità elevate. Una volta connessa, sono riuscita a scaricare un intero film in meno di 15 minuti e diversi test per perdite IP hanno ottenuto risultati sempre positivi. Puoi persino provarla gratuitamente per 30 giorni usando la sua garanzia di rimborso, nel caso in cui non ti senta pronto per acquistare un abbonamento a lungo termine!

Usa torrent in modo sicuro con ExpressVPN

Machera il tuo indirizzo IP e nascondi la tua identità con una VPN

È importante fare attenzione quando si provano diverse tecniche di mascheramento dell’indirizzo IP. Alcune lasciano le tue informazioni private esposte agli hacker, mentre altre rallentano così tanto la tua connessione da non permetterti di streammare o usare torrent. Una VPN rappresenta il modo più semplice e sicuro per nascondere un indirizzo IP, proteggere le tue informazioni e mantenere velocità elevate.

Nel caso in cui non fossi sicuro di voler pagare un abbonamento, ti consiglio di provare ExpressVPN gratuitamente per 30 giorni sfruttando la sua garanzia di rimborso. La sua protezione da perdite ha mantenuto riservati i miei dati (indirizzo IP, DNS e WebRTC). Questo mi ha concesso di navigare il web senza rivelare la mia identità, nascondere il mio uso di torrent e bypassare i blocchi geografici. Nel caso in cui non fossi soddisfatto delle sue prestazioni, ti basterà contattare il servizio clienti e richiedere un rimborso: io ho ottenuto i miei soldi in soli 4 giorni dopo aver risposto ad alcune semplici domande.

Prova ExpressVPN gratuitamente!


Ricapitolando: ecco le migliori VPN per nascondere l’indirizzo IP nel 2021

La migliore
ExpressVPN
$6.67 / month Risparmia il 48%
CyberGhost VPN
$2.25 / month Risparmia il 83%
Private Internet Access
$2.08 / month Risparmia il 83%
Hai apprezzato questo articolo?
Valutalo!
L'ho odiato Non mi è piaciuto Non male Molto bene! L'ho amato!
4.89 Votato da 35 utenti
Titolo
Commento
Grazie per la tua opinione!
Ilaria Sanna
Ilaria Sanna è una scrittrice esperta in tecnologia laureatasi all'Università di Roma. Fa del suo meglio per proteggere le sue informazioni personali in quanto conosce bene i rischi che si corrono sul web.