Rivelazione:
Le nostre recensioni

Wizcase contiene recensioni scritte dai recensori della comunità che sono basate sulla valutazione indipendente e professionali dei prodotti da parte del recensore.

Proprietà

Kape Technologies PLC, società capogruppo di Wizcase, possiede ExpressVPN, CyberGhost, ZenMate, Private Internet Access e Intego, servizi che possono essere recensiti su questo sito.

Commissioni per segnalazione

Wizcase ospita le recensioni scritte dai nostri esperti, i quali si attengono alle rigorose norme di valutazione ed etiche da noi adottate. Tutte le recensioni devono essere il risultato di una valutazione indipendente, onesta e professionale da parte dell'autore della recensione. Detto ciò, potremmo percepire delle commissioni per le azioni compiute dagli utenti attraverso i nostri link, il che non influenzerà la recensione, ma potrebbe influire sulle classifiche, le quali vengono stilate in base alla soddisfazione dei clienti in merito alle vendite precedenti e ai compensi ricevuti.

Standard di valutazione

Le recensioni pubblicate su Wizcase vengono redatte da specialisti che esaminano i prodotti attenendosi a rigorosi criteri da noi stabiliti. Tali criteri fanno sì che ogni recensione sia il risultato di una valutazione indipendente, professionale e onesta da parte del revisore, e tenga conto delle funzionalità e delle caratteristiche tecniche del prodotto, oltre che dei costi per gli utenti. Le classifiche che pubblichiamo potrebbero tenere conto anche di eventuali provvigioni di affiliazione, da noi percepite per gli acquisti effettuati mediante i link presenti sul nostro sito.

Le 5 VPN consigliate per Amazon Prime Video nel 2022

Dan Hook
Ultimo aggiornamento da Dan Hook il Ottobre 01, 2022

Accedere ad Amazon Prime Video tramite una VPN è eccezionalmente difficile. Nonostante molte VPN sostengano di funzionare con questo servizio, continuavo a visualizzare l’errore VPN di Amazon Prime Video in diverse occasioni. Non poter usufruire del proprio account è un’esperienza frustrante, soprattutto quando ci si trova temporaneamente all’estero e si vuole stare al passo con i propri contenuti preferiti.

Dopo aver testato ben 37 VPN, ho creato una breve lista delle migliori VPN per Amazon Prime Video del 2022. Sono rimasto molto colpito da ExpressVPN in quanto i suoi server sono riusciti a sbloccare contenuti da diversi paesi (USA e Regno Unito compresi).

Inoltre, ho apprezzato la presenza di una garanzia di rimborso entro 30 giorni, che ti permette di provare ExpressVPN con Amazon Prime Video senza alcun rischio. Ho perfino testato il procedimento personalmente e sono rimasto sorpreso dalla sua semplicità. Ho atteso pochi minuti per ottenere l’approvazione del mio rimborso tramite la chat in tempo reale, e ho avuto indietro i miei soldi in soli 5 giorni.

Prova ExpressVPN con Amazon Prime Video

Guida Rapida: Le migliori VPN per Amazon Prime Video del 2022

  1. ExpressVPN: la VPN numero uno per guardare Amazon Prime Video. Prova subito ExpressVPN!
  2. CyberGhost: streaming affidabile dai suoi server ottimizzati, ma velocità leggermente inferiori a quelle di ExpressVPN.
  3. Private Internet Access: una delle reti server più grandi tra le VPN, ma con pochi server funzionanti con lo streaming.
  4. PrivateVPN: il numero più alto di server ottimizzati per lo streaming, ma con velocità inferiori alla media.
  5. ProtonVPN: tantissimi server ottimizzati per lo streaming, ma con una politica dei rimborsi complicata.

Prova ExpressVPN con Amazon Prime Video

Le migliori VPN per Amazon Prime Video (testate nel Ottobre 2022)

1. ExpressVPN: la VPN numero uno per guardare Amazon Prime Video

Funzionalità principali:

  • Enorme rete di oltre 3000 server in 94 paesi
  • Velocità molto elevate per uno streaming senza buffering
  • Connetti fino a 5 dispositivi alla volta con un solo account
  • Servizio clienti tramite e-mail e chat in tempo reale sempre disponibile
  • Garanzia di rimborso entro 30 giorni

Con la sua app con interfaccia in italiano, ExpressVPN è la migliore VPN per accedere ad Amazon Prime Video. È in grado di accedere in modo affidabile ad alcune delle librerie video globali più popolari del servizio, compresa quella americana. Inoltre, il suo protocollo Lightway ti garantisce le velocità più elevate, a prescindere dal server a cui ti connetterai.

Durante i miei test, ExpressVPN ha raggiunto una velocità media di 94Mbps (una riduzione minima del 21% rispetto alla mia velocità di base pari a 120Mbps). Ho eseguito il test su quattro server globali situati a New York, Parigi, Francoforte e Melbourne, per vedere quanto fossero costanti le velocità. La velocità massima (104 Mbps) è risultata essere inferiore del 13% rispetto alla mia velocità di base. Con queste velocità potrai eseguire diverse azioni durante lo streaming, il download e la navigazione senza problemi.

Nel caso in cui le tue velocità di base siano inferiori alle mie, sappi che ExpressVPN offre due protocolli che possono migliorare la situazione. Puoi scegliere tra l’OpenVPN UDP o il protocollo di ExpressVPN Lightway. Il protocollo Lightway è progettato per massimizzare le tue velocità senza compromettere la sicurezza. Anche l’OpenVPN UDP offre ottime velocità, ma potrebbe non funzionare su alcune reti.

Ho testato la qualità di streaming guardando The Boys e non ho sperimentato nessun rallentamento in nessuna delle librerie supportate. Il caricamento iniziale dello streaming è durato meno di cinque secondi, dopodiché non ho sperimentato alcun buffering.

Ho guardato The Boys su Amazon Prime Video senza buffering con ExpressVPN

La funzionalità Mediastreamer di ExpressVPN è un’altra opzione utile che molte altre VPN non includono. Il suo strumento SmartDNS ti consente di connetterti tramite uno dei suoi server senza bisogno di installare la VPN. L’ho apprezzato in modo particolare in quanto risulta ottimo per dispositivi come consolle da gioco e smart TV in cui non è possibile installare l’app VPN: ho potuto impostare MediaStreamer e iniziare a streammare sulla mia Smart TV in pochi minuti. Puoi anche configurare ExpressVPN sul tuo router e verrai connesso al server VPN di tua scelta su qualsiasi dispositivo si colleghi allo stesso router.

ExpressVPN non è solo ottima per lo streaming, ma è anche altamente sicura. Grazie alle sue tecniche di crittografia avanzate, alla protezione da perdite e alla sede centrale nelle Isole Vergini Britanniche, i tuoi dati saranno sempre al sicuro. Questo non sarà molto importante per guardare Amazon Prime Video, ma fa piacere sapere che la tua VPN è in grado di mantenerti anonimo online quando ne hai bisogno!

A soli €6.71 al mese (abbonamento: 15 mesi), ExpressVPN risulta più costosa della concorrenza, ma credo che ne valga la pena. ExpressVPN ti consente di guardare Amazon Prime Video senza rallentamenti a prescindere da dove ti trovi, e offre le funzionalità di sicurezza migliori sul mercato quando non guardi contenuti in streaming.

Testalo personalmente, puoi provare ExpressVPN con Amazon Prime Video senza alcun rischio con la garanzia di rimborso entro 30 giorni. La sua politica è del tipo “no-questions-asked”, quindi non hai ragione di preoccuparti se volessi chiedere un rimborso nel caso in cui non fossi soddisfatto. Ho testato personalmente il procedimento contattato il servizio clienti tramite la chat in tempo reale sempre disponibile, e il mio rimborso è stato approvato entro 5 minuti. Ho avuto indietro l’importo dovuto in soli cinque giorni.

ExpressVPN sblocca anche: Netflix, Disney+, Hulu, BBC iPlayer, HBO Max, Kodi, Sky TV, Sling TV, fuboTV, YouTube TV, DAZN, ESPN+, CBS All Access, SHOWTIME, Vudu, Roku e altri servizi.

ExpressVPN è compatibile con: Windows, MacOS, Android, iOS, Linux, Chromebook, Chrome, Firefox, Android TV, Amazon Fire Stick, Amazon Fire TV, Roku, Xbox, PlayStation, Nintendo Switch, router e altri sistemi.

Prova ExpressVPN con Amazon Prime Video

Aggiornamento del Ottobre 2022! ExpressVPN ha abbassato i suoi prezzi per un tempo limitato a soli €6.71 al mese per il piano da 1 anno (puoi risparmiare fino al 49%) e ottieni anche 3 mesi gratis! Si tratta di un’offerta a tempo limitato quindi assicurati di non lasciartela sfuggire. Scopri altre informazioni su quest'offerta.

2. CyberGhost: server ottimizzati per uno streaming affidabile su Amazon Prime Video

Funzionalità principali:

  • Enorme rete di oltre 8200 server in 91 paesi.
  • Velocità elevate per lo streaming 4K
  • Connetti fino a 7 dispositivi alla volta con un solo account
  • Servizio clienti tramite e-mail e chat in tempo reale sempre disponibile
  • Garanzia di rimborso entro 45 giorni

CyberGhost, grazie ai suoi server dedicati allo streaming sulla piattaforma, è fantastica per Amazon Prime Video. L’ho apprezzato molto in quanto significa che non ho dovuto indovinare il server funzionante: mi è bastato connettermi a un server ottimizzato sapendo che era già stato testato. I server ottimizzati sono disponibili per Amazon Prime Video USA, Regno Unito, Giappone, Italia, Germania e Francia. Inoltre, ho scoperto che anche diversi server standard di CyberGhost funzionano con Amazon Prime Video.

L’affidabilità di connessione di CyberGhost non è l’unica cosa che mi ha colpito del servizio, ma anche le sue velocità. Ho testato 4 posizioni server globali raggiungendo una velocità media di 69 Mbps (una riduzione del 42,5% dalla mia velocità di base), con un picco di 92Mbps. Queste velocità sono più che sufficienti per uno streaming nella qualità più elevata di Amazon Prime Video. Nel mio caso, ho potuto streammare senza rallentamenti un video 4K sul mio Fire Stick 4K. I test del mio team hanno dimostrato che i server ottimizzati di CyberGhost sono più rapidi di circa il 30% rispetto a quelli standard!

Ho guardato Amazon Prime Video senza problemi con CyberGhost

A proposito di Fire Stick, è bello vedere quanti dispositivi sono supportati da CyberGhost. Puoi guardare i tuoi contenuti preferiti su Amazon Prime Video da PC, Mac, iOS, Android, Fire Stick, Android TV, Apple TV, Roku e altri sistemi. CyberGhost, inoltre, ha un’interfaccia multilingue, anche in italiano. In modo simile ad ExpressVPN, CyberGhost offre una funzione di SmartDNS, in modo che tu possa configurare dispositivi come le consolle da gioco che non supportano l’app nativa della VPN.

Come puoi vedere, CyberGhost non delude quando si tratta di supporto alle librerie Amazon. Il tutto è rinforzato ancora di più dai suoi 8200 server in tutto il mondo che la rendono una delle VPN dalla rete più grande sul mercato. Questo ti aiuta ad avere un server vicino quasi in qualsiasi paese al mondo. Significa anche che il server a cui ti connetti è più probabile che offra buone prestazioni in quanto non ci saranno più persone che cercano di accaparrarsi le risorse limitate del server.

Gli abbonamenti CyberGhost hanno un prezzo che parte da €2.11 al abbonamento: triennale). Tuttavia, se non sei pronto ad impegnarti, puoi usare CyberGhost senza rischi per ben 45 giorni. Volevo vedere personalmente se fosse vero, così ho usato la chat in tempo reale per annullare il mio abbonamento dopo aver testato la VPN per qualche settimana. Ho piacevolmente notato che l’operatore non ha tentato di convincermi a mantenere il servizio, e ha approvato la mia richiesta in pochi minuti.

CyberGhost sblocca anche: Netflix, Disney+, Hulu, BBC iPlayer, HBO Max, Kodi, Sky TV, Sling TV, fuboTV, YouTube TV, ESPN+, Vudu e altri servizi.

CyberGhost è compatibile con: Windows, MacOS, Android, iOS, Linux, Chrome, Firefox, Android TV, Amazon Fire Stick, Amazon Fire TV, Roku, Xbox, PlayStation e router.

Prova CyberGhost con Amazon Prime Video

Aggiornamento del Ottobre 2022! Puoi abbonarti a CyberGhost per soli €2.11 al mese + ottieni 3 mesi gratis abbonandoti per 3 anni (risparmi fino al 83%)! Si tratta di un’offerta a tempo limitato quindi assicurati di approfittarne prima che sia troppo tardi. Scopri altre informazioni su quest'offerta.

3. Private Internet Access: una grande rete per un accesso istantaneo ad Amazon Prime Video

Funzionalità principali:

  • Enorme rete di oltre 34400 server in 84 paesi
  • Buone velocità sui server vicini
  • Connetti fino a 10 dispositivi alla volta con un solo account
  • Servizio clienti tramite e-mail e chat in tempo reale sempre disponibile
  • Garanzia di rimborso entro 30 giorni

Con le sue app native in italiano, Private Internet Access (PIA) offre il più grande numero di server tra tutte le VPN su questa lista, con oltre 34400 server in 84 paesi. Infatti, questo la rende una delle reti VPN più grandi al mondo! Avere accesso a diversi server in ciascun paese garantisce connessioni più affidabili in quanto le risorse sono condivise da meno persone. PIA include anche 8 server ottimizzati per lo streaming in Danimarca, Finlandia, Italia, Giappone, Svezia, Regno Unito, USA occidentali e orientali.

Anche se durante i miei test ho constatato che la rete di server di PIA è affidabile, è risultata essere la VPN con il maggiore buffering tra le migliori tre (anche se sempre inferiore ai 10 secondi). La mia velocità media è stata di 51Mbps: un calo del 56% rispetto alle mie velocità di base. Tuttavia, la velocità più alta di 98 Mbps l’ho misurata sul server USA orientale, con solo il 17% di calo rispetto alla mia velocità standard. In ogni caso, queste velocità sono più che sufficienti per lo streaming su Amazon Prime Video in tutte le risoluzioni supportate.

Mi sono connesso a PIA e ho potuto guardare The Boys in streaming senza problemi

Adoro usare PIA su 10 dispositivi alla volta. Si tratta di un numero generoso e perfetto per connettere tutti i tuoi dispositivi simultaneamente, permettendoti di accedere alla libreria Amazon Prime Video in ogni momento. Ho usato tutte queste connessioni collegando diversi dispositivi supportati per controllare se potessero avere un impatto sulla connessione durante lo streaming. Anche con 10 dispositivi connessi, la qualità non è mai cambiata.

L’unico difetto di PIA è che alcuni server per lo streaming non hanno funzionato con Amazon Prime Video quando li ho testati. Ho visualizzato un errore proxy quando ho provato i suoi server in Danimarca, Finlandia, Giappone e Svezia. Questo è comprensibile in quanto Amazon blocca attivamente le connessioni VPN, ma sono rimasto un po’ deluso. Soprattutto considerando che i server per lo streaming di CyberGhost hanno sempre funzionato.

PIA è una delle VPN meno costose su questa lista, con soli €1.99 al mese (abbonamento: 2 anni). Tuttavia, se desideri maggiori informazioni prima di fare la tua scelta, ti consiglio di provare Private Internet Access senza rischi con la sua garanzia di rimborso entro 30 giorni. Dopo alcune settimane di test con l’abbonamento annuale, ho contattato l’assistenza di PIA tramite la sua chat in tempo reale sempre disponibile. Anche se mi è stato chiesto perché volessi abbandonare il servizio, l’operatore non ha insistito e ha rapidamente confermato il mio rimborso. Ho ricevuto indietro l’importo dovuto sul mio conto in soli 5 giorni.

Private Internet Access sblocca anche: Netflix, Disney+, HBO Max, HBO NOW, Kodi, Sky Go, Showtime e YouTube TV.

Private Internet Access funziona su: Windows, MacOS, Android, iOS, Linux, Chromebook, Firefox, Android TV, Amazon Fire Stick, Amazon Fire TV e router.

Prova PIA con Amazon Prime Video

Aggiornamento del Ottobre 2022! Per un tempo limitato, risparmia il 81% abbonandoti per 2 anni e ottieni anche 2 mesi gratis. Sbrigati e scopri subito l'offerta!

4. PrivateVPN: ti dà accesso alla maggior parte delle librerie Amazon Prime Video

Funzionalità principali:

  • Oltre 200 server in 63 paesi
  • Buone velocità sui server per lo streaming
  • Connetti fino a 10 dispositivi alla volta con un solo account
  • Servizio clienti sempre disponibile tramite e-mail e chat in tempo reale
  • Garanzia di rimborso entro 30 giorni

PrivateVPN è progettata per accedere a Netflix e altri servizi di streaming, e questo si nota, soprattutto grazie alla tecnologia Stealth Mode che mi ha consentito di accedere alla maggior parte delle librerie Amazon Prime Video su questa lista. Nasconde il fatto che stai utilizzando una VPN, il che si traduce in un accesso più costante alle diverse librerie. Inoltre, le app di PrivateVPN hanno un’interfaccia in italiano che garantisce un’esperienza utente migliore.

Ho potuto accedere ad Amazon Prime Video con PrivateVPN nella maggior parte dei paesi più popolari, tra cui USA, Canada, Giappone, Italia e Spagna. Il sito di PrivateVPN offre una lista dei migliori server per lo streaming, ma ho scoperto che è possibile accedere ad Amazon Prime Video anche connettendosi a diversi altri server. L’unica differenza è che i server della lista hanno effettivamente velocità migliori.

Ho potuto guardare The Boys con PrivateVPN su un grande numero di librerie

Testando la capacità di streaming ho guardato The Boys e sono rimasto molto soddisfatto dei risultati. Lo streaming è stato uniforme, con il buffering che è risultato essere un problema solo sulle lunghe distanze. Considerato che mi trovo in Europa, le connessioni in Giappone e Australia hanno prodotto circa 10 secondi di buffering iniziale, ma per il resto gli episodi di buffering sono stati limitati e pari a pochi secondi in totale.

Infatti, durante i test della velocità, PrivateVPN ha raggiunto una rispettabile media di 60 Mbps durante i test su 4 posizioni server globali. Quella più lenta è stata la lontana Sidney, con soli 11 Mbps. Anche se ridotta, la velocità è stata sufficiente per streammare su Amazon Prime Video in HD (anche se è stato impossibile utilizzare la qualità 4K).

L’unico difetto di PrivateVPN è che la sua rete di server è piccola se confrontata con giganti del settore come ExpressVPN. Per fortuna, nei miei test, non ho mai riscontrato nessun particolare problema di connettività.

Il piano più conveniente di PrivateVPN è quello a lungo termine. Puoi ottenere un abbonamento per soli €1.90 al mese (abbonamento: 36 mesi). Puoi provare PrivateVPN con Amazon Prime Video senza rischi con la sua garanzia di rimborso entro 30 giorni. Dopo aver testato la VPN per qualche settimana, ho contattato un operatore tramite la chat in tempo reale per controllare la veridicità della garanzia. Il procedimento è stato privo di intoppi: mi hanno chiesto perché volessi cancellare l’abbonamento, ma hanno rapidamente confermato la mia richiesta non appena ho affermato che avevo cambiato idea.

PrivateVPN sblocca anche: Netflix, Disney+, Hulu, BBC iPlayer, HBO Max, YouTube TV e Sling TV.

PrivateVPN funziona su: Windows, MacOS, Android, iOS, Linux, Chromebook, Firefox, Android TV, Amazon Fire Stick, Amazon Fire TV e router.

Prova PrivateVPN con Amazon Prime Video

Aggiornamento del Ottobre 2022! PrivateVPN ha abbassato i suoi prezzi per un tempo limitato a soli €1.90 al mese per il piano da 3 anni (puoi risparmiare fino al 85%)! Si tratta di un’offerta a tempo limitato quindi assicurati di non lasciartela sfuggire. Scopri altre informazioni su quest'offert.

5. ProtonVPN: accedi facilmente ad Amazon Prime Video coi server Plus

Funzionalità principali:

  • Oltre 1700 server in 63 paesi
  • Velocità eccellenti sui server Plus
  • Connetti fino a 10 dispositivi alla volta con un solo account
  • Servizio clienti disponibile 24 ore su 24 via e-mail
  • Garanzia di rimborso entro 30 giorni

ProtonVPN è relativamente nuova sul mercato delle VPN, quindi mi ha sorpreso scoprire che tutti i suoi 1.080 server Plus sono ottimizzati per lo streaming. Si tratta di una delle quantità maggiori di server ottimizzati per lo streaming su questa lista.

Quando li ho testati, ogni server Plus che ho provato è stato in grado di sbloccare Amazon Prime Video senza problemi, anche in paesi come Stati Uniti, UK, Canada, Giappone e Germania. Ho ottenuti risultati altalenanti sui server di base, e nessuno dei server gratuiti ha funzionato. Questo non mi ha sorpreso: anche se ProtonVPN è tra le migliori VPN gratuite in circolazione, il blocco di Amazon è estremamente efficace.

Ho potuto guardare Amazon Prime Video con ProtonVPN

Durante i miei test, ho scoperto che i server Plus di ProtonVPN forniscono velocità rispettabili che consentono di streammare in HD quasi senza nessun tempo di caricamento o buffering. Ho notato che le velocità variano fortemente in base alla posizione del server, così ho apprezzato molto che il carico dei server fosse ben in vista nell’app nativa in italiano. Questo ha reso molto semplice trovare un server con velocità migliori. Una volta connesso a un server con un carico basso, ho potuto streammare The Boys su Amazon Prime Video quasi senza nessun buffering.

I difetti più grandi di ProtonVPN sono il suo prezzo e la sua politica dei rimborsi. Si tratta sicuramente di uno dei piani più costosi su questa lista, inoltre, se dovessi cambiare idea dopo l’acquisto, ProtonVPN non ti rimborserà completamente. Sostiene di avere una garanzia di rimborso, ma dovrai comunque pagare per i giorni in cui hai usato la VPN prima di decidere di cancellarla.

Puoi provare il piano a lungo termine di ProtonVPN per soli €4.99 al mese (abbonamento: biennale) e vedere se fa al caso tuo. Nel caso in cui cambiassi idea, puoi contattare il servizio clienti entro 30 giorni e ottenere un rimborso.

ProtonVPN sblocca anche: Netflix, Disney+, BBC iPlayer, HBO Max, Sky TV e altri servizi.

ProtonVPN è compatibile con: Windows, MacOS, Android, iOS, Linux, Chrome, Firefox, Safari, Android TV, Google Chromecast, Amazon Fire Stick, Amazon Fire TV e router.

Prova ProtonVPN con Amazon Prime Video

Tre semplici passaggi per guardare Amazon Prime Video da qualsiasi paese

  1. Scarica una VPN. ExpressVPN è la mia VPN preferita per guardare Amazon Prime Video da qualsiasi paese in quanto supporta diverse librerie globali.
  2. Connettiti a un server VPN in una posizione corrispondente a quella in cui hai registrato il tuo account. Scegli un server vicino alla tua posizione fisica per ottenere velocità e qualità di streaming migliore.
  3. Avvia Amazon Prime Video. Divertiti guardando i tuoi film e le tue serie TV preferite!

Prova ExpressVPN con Amazon Prime Video

Come ho testato e classificato le VPN per Amazon Prime Video

  • Accesso affidabile ad Amazon Prime Video: la capacità di accedere alla tua libreria locale è stato il primo criterio di selezione!
  • Velocità elevate e banda illimitata: per uno streaming di alta qualità e senza interruzioni.
  • Diversi server in USA e UK;: trattandosi delle due librerie più grandi, è importante che la VPN abbia abbastanza server per mantenere una buona qualità del servizio.
  • App per diversi dispositivi: ci sono buone probabilità che tu voglia accedere ad Amazon Prime Video da dispositivi di diverso tipo, quindi è importante avere una VPN che supporti Windows, MacOS, Android, iOS e altri sistemi.
  • Interfaccia intuitiva: la connessione ai server e la configurazione deve essere il più semplice possibile.
  • Servizio clienti sempre disponibile: nel caso in cui ti imbattessi in qualche problema, l’accesso a un’assistenza sempre pronta è fondamentale.

Prova ExpressVPN con Amazon Prime Video

FAQ: VPN e Amazon Prime Video

Amazon Prime blocca le VPN?

Sì, Amazon Prime Video blocca aggressivamente le VPN. Questo è dovuto agli accordi sui diritti di autore e alle licenze in atto, per cui gli utenti possono accedere solo ai contenuti autorizzati nei loro rispettivi paesi. Provando a connetterti con una VPN non supportata, visualizzerai il seguente messaggio di errore:

“Il tuo dispositivo è connesso a Internet tramite una VPN o un servizio proxy. Ti preghiamo di disabilitarli e riprovare.”

I termini e le condizioni del servizio Amazon Prime Video dichiarano:

“È vietato utilizzare qualsiasi tecnologia o tecnica che oscuri o mascheri la tua posizione.”

Tuttavia, non mi risulta che qualche utente sia stato bannato per aver usato Amazon Prime Video mentre era all’estero.

Per assicurarti un accesso costante ad Amazon Prime Video senza messaggi di errore, ti consiglio una VPN collaudata. Puoi usare ExpressVPN con Amazon Prime Video: avrai perfino una garanzia di rimborso entro 30 giorni su cui fare affidamento nel caso in cui il servizio non facesse al caso tuo.

Perché la mia VPN non funziona con Amazon Prime Video?

Scegliendo una delle VPN su questa lista, ci sono buone probabilità che riesca a risolvere il problema.

In caso contrario, ci sono alcuni accorgimenti da adottare per far funzionare la tua VPN:

  • Passa a un server diverso: il paese di tua scelta dovrebbe avere più server disponibili, ed alcuni possono funzionare o meno.
  • Elimina dati cache e cookie: è possibile che Amazon Prime Video abbia salvato dei file identificativi nel tuo browser.
  • Usa la funzione Smart DNS della VPN: non tutte le VPN offrono questa opzione, ma se è presente ricorda che può essere un modo per accedere ai contenuti utilizzando la connessione VPN completa. La funzione MediaStreamer di ExpressVPN ha ottenuto prestazioni fantastiche durante i miei test.
  • Cambia protocollo di crittografia: alcuni protocolli possono avere tassi di successo migliori nell’accedere ad Amazon Prime Video rispetto ad altri. Ti basterà cambiare protocollo e riconnetterti al server prima di provare di nuovo.
  • Prova ad accedere alla piattaforma su un dispositivo diverso: per via del modo in cui Amazon Prime Video controlla la tua posizione (IP e DNS assieme), il tuo PC risulta essere una scelta più affidabile.
  • Fatti aiutare dal servizio clienti: se nessuno di questi metodi dovesse funzionare, puoi provare a contattare il servizio clienti per farti aiutare a risolvere la questione. Dovrebbero essere in grado di consigliarti un server specifico o una configurazione per consentirti di connetterti di nuovo!

Queste VPN funzionano con tutte le librerie Amazon Prime Video?

No. Amazon si impegna attivamente per bloccare le VPN, quindi è quasi impossibile trovare una VPN che funzioni con tutte le librerie. Per questa ragione, potresti trovare un server che funzionava ieri, ma non oggi. Durante i miei test, ho provato ad accedere ad Amazon Prime Video da un vasto numero di server tra quelli disponibili. Ho incluso solo le VPN che funzionano in modo efficace su diverse posizioni.

Una VPN ridurrà la mia velocità su Amazon Prime Video?

Sì, anche se questo non è necessariamente importante. Quando ti connetti a una VPN indirizzi il tuo traffico internet su un server situato in un paese diverso prima che raggiunga la sua destinazione finale. Questa distanza, assieme al numero di persone che condividono lo stesso server con te, porta a diversi livelli di riduzione della velocità.

Per fortuna, Amazon Prime Video consiglia una velocità di soli 3.5Mbps per la qualità HD e di 0.9Mbps per contenuti in qualità standard, velocità che qualsiasi VPN su questa lista raggiunge tranquillamente. Tuttavia, se desideri il 4K, ti serviranno almeno 18Mbps per uno streaming costante. Tieni a mente che la velocità massima possibile dipende dalla tua velocità di base locale.

Posso usare una VPN gratuita per guardare Amazon Prime Video?

È improbabile che una VPN gratuita possa sbloccare Amazon Prime Video e, nel caso in cui ci riuscisse, potrebbe non durare per molto. Persino le migliori VPN gratuite sul mercato hanno problemi ad aggirare costantemente i blocchi VPN di Amazon Prime Video.

Inoltre, esistono altre ragioni per fare attenzione ai servizi VPN gratuiti. Le VPN gratuite hanno politiche di registrazione dati invasive e sono limitate per quanto riguarda le loro funzionalità. Queste limitazioni includono la riduzione della banda, velocità ridotte e un accesso limitato ai server.

Un’opzione migliore sarebbe testare una VPN gratuitamente approfittando della sua garanzia di rimborso. Per esempio, puoi abbonarti a CyberGhost: offre una garanzia di rimborso entro 45 giorni che puoi usare per vedere se fa al caso tuo. L’ho testato personalmente come parte della mia indagine. Dopo alcune settimane di utilizzo, ho contattato il servizio clienti tramite la chat in tempo reale. Quando l’operatore mi ha chiesto perché stessi annullando l’abbonamento, ho semplicemente risposto che non avevo più bisogno di una VPN. Il rimborso è stato processato rapidamente e ho ricevuto i soldi nel giro di 4 giorni.

Prova CyberGhost con Amazon Prime Video

Guarda i tuoi contenuti preferiti su Amazon Prime Video con una VPN

Amazon Prime Video, con le sue librerie globali, offre un enorme quantità di contenuti, ma se ti trovi al di fuori dal paese di registrazione non potrai usufruirne. Purtroppo, è anche tra i servizi più difficili da sbloccare: quindi devi assicurarti che la VPN di tua scelta sia all’altezza del compito. Per fortuna, ho fatto il lavoro sporco per te raccogliendo le migliori 5 VPN per Amazon Prime Video.

La mia prima scelta per guardare Amazon Prime Video è ExpressVPN. È rapida, estremamente affidabile e supporta una vasta gamma di librerie globali. Nel caso in cui non fossi completamente soddisfatto non correrai alcun rischio, in quanto offre una garanzia di rimborso entro 30 giorni.

Ora non ti resta che scegliere una VPN, connetterti, e goderti i contenuti del tuo abbonamento Amazon Prime Video ovunque ti trovi.


Riepilogo: le migliori VPN per Amazon Prime Video del 2022

La migliore
ExpressVPN
$6.67 / mese Risparmia il 49%
CyberGhost VPN
$2.19 / mese Risparmia il 83%
Private Internet Access
$2.19 / mese Risparmia il 82%
PrivateVPN
$2.00 / mese Risparmia il 80%
ProtonVPN
$6.63 / mese Risparmia il 34%
Hai apprezzato questo articolo?
Valutalo!
L'ho odiato Non mi è piaciuto Non male Molto bene! L'ho amato!
4.77 Votato da 13 utenti
Titolo
Commento
Grazie per la tua opinione!